La Madonna della Notte

SanBonico provincia di Piacenza

 

442° incontro 27 dicembre 2012

Celeste vede arrivare la grande luce che scende sul campo, lui si avvicina e subito gli appare la Madonna, bellissima, con i 3 soliti angeli vicino che lo invita ad allungare le mani per toccarLa.
Celeste che teneva con la mano destra una corona e la mano del signor Angelo e con la mano sinistra stringeva la mano della signora Giuliana, lascia andare tutti e allunga le mani, la Madonna lo tocca e lui sente come una scossa e un dolore fortissimo nella mano e nel braccio sinistro e cade immediatamente a terra lamentandosi per il dolore.

Quando riapre la mano sinistra le persone presenti vedono nella mano un’ostia e come una piccola ferita che sembra contenere del sangue coagulato che si rimargina subito. Celeste si lamenta del dolore e chiude la mano, quando la riapre l’ostia è leggermente rotta e il pezzetto è caduto per terra.
Alberto di Fontanellato lo raccoglie e lo mangia subito. Celeste chiama Don Armando che benedice l’ostia, poi, subito dopo, la Madonna riappare a Celeste e gli dice:

“Figliolo, non avere paura ti prego. Ti ho portato il corpo di Cristo, te L’ho portato qua, davanti a tutti. Ti raccomando, danne un pezzettino al prete che ha avuto una conversione enorme e l’altro decidi tu di quello che vuoi farne, ma fallo subito ti prego. Vi raccomando figlioli, pregate tanto, il corpo di Cristo è sempre vicino a voi.
Pregate figlioli, pregate, sarete circondati da tanti angeli. Io salirò in un mondo diverso dal vostro, in una vita bellissima dove tutti Mi raggiungerete. Vi raccomando figlioli, pregate, pregate tanto. Fai quello che ti ho detto, ti prego.
Vi benedico tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.”

La Madonna benedice, sale nella luce con i 3 angeli e scompare. Celeste dà un pezzetto dell’ostia a Don Armando e il rimanente a Laura, sua moglie. Mentre finiamo la recita del Santo Rosario, Celeste vede sopra a noi tanti angeli per diversi minuti, poi tutti scompaiono.

 
 

441° incontro 20 dicembre 2012

Nella grande luce appaiono per primi, all’inizio del Santo Rosario, tantissimi angeli e, subito dopo, appare con i 3 soliti angeli la Madonna, bellissima, che tiene con tutte e due le mani il Santo Bambino e Lo mostra a Celeste.
La Madonna resta un po’ a guardarci, poi la luce diventa più intensa e Lei, con il Bambino, scende all’interno di essa fino quasi a toccare la terra per poi sparire agli occhi di Celeste, mentre tutti gli angeli restano sopra a tutti noi. Alla fine della preghiera, Celeste rivede la palla di luce intensa che sale in alto con dentro la Madonna che tiene sul braccio sinistro il Santo Bambino. Raggiunti gli angeli, la luce si ferma e la Madonna dice:

“EccoMi, eccoMi qua figlioli, sono scesa in mezzo a voi e ho portato il Signore in mezzo a voi, è bellissimo. Pregate figlioli, pregate, però chiedo a voi tutti e a tutto il mondo di entrare in chiesa domani e di prendere il corpo di Cristo, fatelo.
Vi raccomando, non dimenticatevi, pregate tanto figlioli, pregate e anche giovedì sarò qua in mezzo a voi perché voi pregherete, pregherete sempre. Vi chiedo sempre di pregare figlioli, pregate così il mondo si salverà, con le preghiere, vi raccomando. Vi benedico tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.”

La Madonna benedice, sale nella luce in alto con il Santo Bambino in braccio seguita da tutti gli angeli, poi tutti entrano come in una grotta molto luminosa, scomparendo.

 
2012,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

440° incontro 13 dicembre 2012

La Madonna appare all’inizio del Santo Rosario, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 soliti angeli vicino, scende sul campo e mentre si abbassa un po’, la luce diventa più intensa e sopra di Lei si forma una grande corona di tantissimi angeli.
Subito dopo, la Madonna scende in una palla di luce fino quasi a toccare la terra, poi scompare agli occhi di Celeste che vede però in alto formarsi, sopra alla corona degli angeli, la figura di Padre Pio abbastanza giovane.
Alla fine della preghiera, Celeste rivede la palla di luce con dentro la Madonna che sale in alto vicino ai 3 soliti angeli, mentre sopra a Lei vede la corona dei tanti angeli e Padre Pio. La Madonna poi apre le mani e dice:

“Figlioli, per 3 giovedi sarete circondati da tanti angeli, tantissimi. Ognuno di voi ne avrà uno sopra sempre. Pregate figlioli, pregate. In questi 3 giovedi una cosa bella in mezzo a voi succederà, tutti la vedrete. Vi raccomando pregate, pregate tanto figlioli e non dimenticatevi mai di entrare in chiesa. Andate, andate e pregate. Vi raccomando figlioli, 3 giovedi bellissimi.
Vi benedico tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.”

La Madonna benedice, chiude le mani e scompare con tutti gli angeli. Rimane Padre Pio a guardarci per qualche minuto, poi sparisce anche Lui.

 
2012,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

439° incontro 6 dicembre 2012

S. Michele Arcangelo appare per primo quasi all’inizio del Santo Rosario, con una bilancia nella mano sinistra e gira sopra a noi per un po’, poi nella grande luce appare, bellissima, la Madonna con le mani giunte, con i 3 soliti angeli vicino mentre S. Michele si posiziona sopra a Lei, scende sul campo, allarga le mani e dice:

“Vi ringrazio figlioli, grazie di tutto, continuo a ringraziarvi perché vi amo tanto, tantissimo. Vi mando in chiesa, non ve l’ho mai detto, andateci e prendete il corpo di Cristo, fatelo vi prego, fatelo spesso, vi raccomando. Parlate a Lui, parlateGli e mangiate il Suo corpo, vi prego.
Cinque persone in mezzo a voi, sono lì, ma non credono nel Signore, torneranno e ringrazieranno perché si libereranno. Continuate a pregare vi prego, non stancatevi mai, non ascoltate mai nessuno, mai, solo il Signore, Lui vi ama e vi guarisce sempre, vi salverà sempre. Pregate figlioli, pregate.
Vi benedico tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.”

La Madonna benedice, chiude le mani e scompare con i 3 soliti angeli nella luce.
Rimane S. Michele Arcangelo con la bilancia in mano sopra a noi per qualche minuto, poi sparisce anche Lui.

Celeste ha deciso di fare la chiamata mensile sabato 08/12/2012 alle ore 15.30 circa al campo.

 
2012,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

438° incontro 29 novembre 2012

La Madonna appare all’inizio del Santo Rosario, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 soliti angeli vicino, scende sul campo e quasi subito Celeste vede la luce diventare più intensa con dentro la Madonna e i 3 soliti angeli che, mentre scendono all’interno di essa, sono raggiunti da tantissimi altri angeli, infine tutti insieme si abbassano fino quasi a toccare la terra per poi sparire agli occhi di Celeste.
Quasi alla fine della preghiera, la Madonna appare davanti a Celeste e, sorridendo, gli dice di chiudere gli ombrelli perché la pioggia sarebbe cessata. Così avviene, poi Lei scompare, ma dopo pochi minuti, ricompare la palla di luce con dentro la Madonna e i 3 soliti angeli che salgono un po’ in alto, Lei apre le mani e dice:

“Figli Miei, quello che vi dico, prendetelo sempre perché Io vi amo, non vi abbandono mai e non abbiate paura di nulla, vi prego. Pregate, pregate sempre, non scappate, non scappate da nulla, il Signore vi prende sempre. Vi raccomando figlioli, pregate tanto e credete sempre che il Signore è vicino a voi e ci rimarrà per sempre. Vi raccomando, pregate figlioli, pregate.
Vi benedico tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.”

La Madonna benedice, poi chiude le mani, sale in alto nella luce con i 3 soliti angeli e scompare.
Due signori di Antegnate rendono testimonianza di 2 grazie ricevute.

 
2012,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

437° incontro 22 novembre 2012

La Madonna appare all’inizio del Santo Rosario, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 soliti angeli vicino, scende sul campo e quasi subito Celeste vede la luce diventare più intensa con dentro la Madonna e i 3 soliti angeli che, mentre scendono all’interno di essa, sono raggiunti da tantissimi altri angeli, infine tutti insieme si abbassano fino quasi a toccare la terra per poi sparire agli occhi di Celeste.
Alla fine della preghiera, Celeste rivede la palla di luce con dentro la Madonna e i 3 soliti angeli che salgono un po’ in alto, poi la Madonna apre le mani e dice:

“Figlioli, mentre vi parlo, vi chiedo una cosa, recitate 3 Ave Maria e 2 Gloria e il Signore manda in mezzo a voi lo Spirito Santo, fatelo vi prego. Ognuno di voi Lo prenderà, vi raccomando, conservateLo, è un dono che il Signore vi fa.”
Noi recitiamo le 3 Ave Maria e i 2 Gloria, poi la Madonna aggiunge:
“Tenete questo dono e portateLo sempre con voi, vi prego. Non dimenticatevi mai di entrare in chiesa, sempre di più entrateci, vi prego e pregate e ringraziate sempre il Signore. Vi benedico tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.”

La Madonna benedice, chiude le mani e, mentre sale nella luce con i 3 soliti angeli, è raggiunta dagli altri numerosissimi angeli, per poi scomparire.

La mamma del piccolo Alessandro di 7 mesi e la signora Bianca di Antegnate rendono testimonianza di 2 grazie ricevute.
Celeste ha deciso di fare la chiamata mensile del mese di Dicembre Sabato 08/12/2012 alle ore 15.30 circa al campo.

 
2012,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

436° incontro 15 novembre 2012

La Madonna appare all’inizio del Santo Rosario, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 soliti angeli vicino, scende sul campo e quasi subito Celeste vede la luce diventare più intensa con dentro la Madonna e i 3 soliti angeli che, mentre scendono all’interno di essa, sono raggiunti da tantissimi altri angeli, infine tutti insieme si abbassano fino quasi a toccare la terra per poi sparire agli occhi di Celeste.
Alla fine della preghiera, Celeste rivede, improvvisamente, la Madonna insieme a tutti gli angeli in alto, sopra a tutti noi nella grande luce. Appena dopo, la Madonna tocca con la Sua mano destra, la mano destra di Celeste, poi dice:

“Figlioli, eccoMi, invito sempre voi tutti a pregare. Invito anche ad entrare in chiesa, sempre. Vi raccomando figlioli, entrate in chiesa e parlate al Signore, ma vi raccomando, non chiedete mai quello che voi volete, perché Lui sa già cosa cercate, Lui vi accontenta, per questo ve lo dico. Pregate sempre e ricordatevi sempre che quando vi dico di non avere paura, è perché Lui è vicino a voi e ci rimarrà per sempre.
Vi benedico tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.”

La Madonna benedice, chiude le mani circondata da tutti gli angeli, poi la luce diventa ancora più forte e Celeste vede apparire, alle spalle della Madonna, la figura di Padre Pio abbastanza giovane, infine, improvvisamente, tutti scompaiono.

Celeste ha deciso di fare la chiamata mensile di novembre sabato 17/11/2012 alle ore 15.30 circa al campo.

 
2012,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

435° incontro 8 novembre 2012

La Madonna appare all’inizio del Santo Rosario, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 soliti angeli vicino, scende sul campo, resta a guardarci per qualche minuto, poi la luce diventa più intensa e Celeste vede la Madonna con i 3 angeli scendere all’interno di essa fino quasi a toccare la terra per poi scomparire ai suoi occhi.
Alla fine del Santo Rosario, Celeste vede riformarsi la luce intensa con dentro la Madonna e i 3 angeli che salgono un po’ in alto, poi la Madonna apre le mani e dice:

“Figlioli, è bello vedervi, molto bello, per questo sarò sempre qua sopra di voi e come stasera, tutte le sere, scendo sempre in mezzo a voi. Vi raccomando figlioli, entrate nelle chiese e riempitele, il Signore è lì e vi aspetta, fatelo vi prego. Non abbiate paura, mai paura, entrate nelle chiese, ditelo a tutti, che le chiese diventino sempre più ricche di persone, che si riempino sempre di più, non lasciate che qualcuno le svuoti, Mi raccomando. Entrate in chiesa, ve lo ripeto sempre, il Signore è la vostra salvezza, fatelo vi prego.
Vi benedico tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.”

La Madonna benedice, poi chiude le mani, sale nella luce sempre più in alto seguita dai 3 angeli e scompare.

 
2012,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

434° incontro 1 novembre 2012

S. Michele Arcangelo appare per primo, nella mano sinistra tiene una bilancia e gira sopra a noi per un po’, poi nella grande luce appare, bellissima, la Madonna con le mani giunte, con i 3 soliti angeli vicino, scende sul campo, allarga le mani, ci guarda per qualche minuto sorridente, poi dice:

“Grazie figlioli, grazie, grazie, la Mia presenza in mezzo a voi, lo so, che è ben gradita. Tutti vorrebbero vederMi, tutti, solo un giorno Mi vedrete, ma vi raccomando figlioli, pregate sempre, pregate.
Quando vi chiedo preghiere, non ve le chiedo per nulla, ma ve le chiedo per salvarvi. Chiedo la conversione di tutto il mondo, perché si salvi, questo vi chiedo. Pregate, convertitevi figlioli, convertitevi, perché così le vostre anime sono salve, si salveranno sempre se pregate. Credete, credete nel Signore come Lui dice, non abbiate paura, nessuno vi fermerà, nessuno. Quando la gente non crede, voi ditelo di amare il Signore.
Vi benedico tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.”

La Madonna benedice, poi chiude le mani, entra come in una grotta seguita dai 3 angeli e da S. Michele Arcangelo che è rimasto sopra a Lei fino alla fine, scomparendo.

 
2012,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

433° incontro 25 ottobre 2012

La Madonna appare all’inizio del Santo Rosario, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 soliti angeli vicino, scende sul campo e, quasi subito, Celeste vede la luce diventare più intensa con dentro la Madonna e i 3 angeli che scendono all’interno di essa fino quasi a toccare la terra per poi scomparire ai suoi occhi.
Alla fine della preghiera, Celeste vede i 3 angeli seguiti dalla Madonna che salgono un po’ in alto, si fermano, i 3 angeli si posizionano sopra alla Madonna che apre le mani e parla privatamente a Celeste, poi dice:

“Dì a tutti che qua c’è tanta luce, solo luce, tutti voi entrerete nella luce e qua la vita inizia. Vi raccomando, pregate sempre, tanto, tantissimo, perché voi arriverete qua tutti insieme nella luce. Arriverete qua, vicino al Signore, Lui vi aspetta. Pregate figlioli, pregate.
Vi benedico tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.”

La Madonna benedice, poi, improvvisamente, scompare insieme ai 3 angeli.
Sabato 27/10/2012 verrà ripristinata l’ora solare, di conseguenza l’orario dell’apparizione verrà anticipato di un’ora e quindi ci sarà verso le ore 20.00 circa.

 
2012,Messaggi del Giovedì admin Comments off