La Madonna della Notte

SanBonico provincia di Piacenza

 

Il libro degli ospiti

Lascia il tuo messaggio nel nostro “Libro Ospiti”.

 
admin 695

695 Comments for this post

 

Nelle apparizioni di San Bonico la Madonna appare sempre con le mani giunte. Fino a qualche decennio fa noi cattolici pregavamo in ginocchio e con le mani giunte.
Ora preghiamo come i protestanti: in piedi e con le mani aperte.
http://www.libertaepersona.org/wordpress/2017/04/bruno-cornacchiola-il-veggente-protestante-protestato-da-maria-2/

 
 

Don Stefano Gobbi:
“La Santa Messa è il sacrificio quotidiano. Il sacrificio della Messa rinnova quello compiuto da Gesù sul Calvario. Accogliendo la dottrina protestante, si dirà che la Messa non è un sacrificio, ma solo la sacra cena, cioè il ricordo di ciò che Gesù fece nell’ultima cena. E così verrà soppressa la celebrazione della santa Messa. In questa abolizione della Messa consiste l’orribile sacrilegio compiuto dall’anticristo, la cui durata sarà circa tre anni e mezzo, cioè 1290 giorni”.

 
 

San Paolo
Prima lettera ai Corinzi:

[22]E mentre i Giudei chiedono i miracoli e i Greci cercano la sapienza, [23]noi predichiamo Cristo crocifisso, scandalo per i Giudei, stoltezza per i pagani; [24]ma per coloro che sono chiamati, sia Giudei che Greci, predichiamo Cristo potenza di Dio e sapienza di Dio. [25]Perché ciò che è stoltezza di Dio è più sapiente degli uomini, e ciò che è debolezza di Dio è più forte degli uomini.
[26]Considerate infatti la vostra chiamata, fratelli: non ci sono tra voi molti sapienti secondo la carne, non molti potenti, non molti nobili. [27]Ma Dio ha scelto ciò che nel mondo è stolto per confondere i sapienti, Dio ha scelto ciò che nel mondo è debole per confondere i forti, [28]Dio ha scelto ciò che nel mondo è ignobile e disprezzato e ciò che è nulla per ridurre a nulla le cose che sono, [29]perché nessun uomo possa gloriarsi davanti a Dio. [30]Ed è per lui che voi siete in Cristo Gesù, il quale per opera di Dio è diventato per noi sapienza, giustizia, santificazione e redenzione, [31]perché, come sta scritto:
“Chi si vanta si vanti nel Signore”.

 
 

Immacolata.
.
Medjugorje messaggio del 2 agosto 1981:
Su richiesta dei veggenti, la Madonna concede che tutti i presenti all’apparizione possano toccarle il vestito, il quale alla fine rimane imbrattato: «Coloro che hanno sporcato il mio vestito sono quelli che non sono in grazia di Dio. Confessatevi frequentemente. Non lasciate che nella vostra anima rimanga a lungo anche soltanto un piccolo peccato. Confessatevi e riparate i vostri peccati».

 
 

Immacolata, Vergine bella,
di nostra vita tu sei la stella,
fra le tempeste deh guida il cuore
di chi t’invoca Madre d’amore.

Siam peccatori, ma figli tuoi,
Immacolata, prega per noi.

 
 

Buongiorno a tutti.
Scrivo qui in quanto ho appena letto il messaggio mensile donato dalla Madonna della Notte, sabato 12 novembre.
Mi pare che manchi qualche parola nel testo…ma,se mi sbagliassi,chiedo scusa.
Vorrei soltanto capire…
Grazie di cuore.
Buona e Santa domenica.

 
 

A flagello terrae motus, Libera nos Domine.
.
Le rogazioni (dal latino rogatio=preghiera,supplica) erano processioni di supplica che si snodavano dalla chiesa parrocchiale verso la campagna.
Non sono passati secoli, solo qualche decennio, ma ormai il latino è lingua “morta” e le processioni non vanno più di moda.
.
A fulgure, et tempestate, Libera nos Domine.
A peste, fame, et bello, Libera nos Domine.
A flagello terrae motus, Libera nos Domine.
A omni malo, Libera nos Domine.

 
 

Buongiorno Silvi
Ho corretto il post.
Saluti.

 
 

Gentile Signor Roberto,
scrivo solo per confermare che ho compreso bene,ormai, che Lei non e’ l’amministratore di questo libro degli ospiti.
Mi scuso con Lei se sono caduta nell’equivoco,ma avevo notato che Lei rispondeva sempre ai quesiti,portando anche la citazione dei Testi Sacri.E’ per tale motivo che ho pensato che Lei moderasse gl’interventi.
Mi dispiace soltanto che siano stati introdotti miei messaggi che non andavano pubblicati qui,ma pazienza…Spero di non aver recato troppo disturbo a tutte le altre persone che leggono e mi scuso nuovamente con gli altri ospiti.
Aggiungo soltanto una piccola postilla,approfittando di questa mia ulteriore comunicazione,dovuta.
Avevo fatto un errore nel messaggio precedente,a causa del fatto che avevo scritto molto rapidamente ed ero anche molto stanca,in verita’ .Volevo solo modificare il mio errore di battitura: non si scrive “correzzione”,bensì correzione. :-) Un cordiale saluto a Lei,Sign.Roberto(che avra’ la grande Grazia di essere presente giovedì,in occasione della S.Liberazione…!),e a tutti gli altri ospiti.

 
 

Non sono l’amministratore del sito, scrivo come ospite.
Spero di aver chiarito l’equivoco.
.
Approfitto per segnalare un miracolo eucaristico avvenuto in Brasile il 15/08/2016.
Prima di divulgarlo aspettavo conferme, ma tutto tace.
Non credo sia una bufala.
In ogni caso in questo periodo in alcuni paesi (2013 Polonia, 2016 Nigeria) delle Ostie hanno sanguinato.
Quando prendiamo la Comunione, ricordiamoci che riceviamo il Corpo e Sangue di nostro Signore.
https://gloria.tv/article/mD2od3BdWYZZ2oaEHb9CL2nSi

 
 

Caro Sign.Roberto,aggiungo questo messaggio unicamente per Lei….senza che venga pubblicato,quindi.Volevo dirLe gia’ da ieri che,se Le e’ possibile,Le chiederei di eliminare uno dei 2 messaggi che io avevo scritto nel tardo pomeriggio,venerdì.Gia’ io scrivo a lungo,non sono sintetica e mi pare di “occupare” troppo spazio,in questo bellissimo libro degli ospiti…Come Lei avra’ senz’altro notato,il 2° messaggio,scritto piu’ tardi,la sera del venerdì,e’ la correzione del primo,che avevo scritto di corsa,con l’ansia di poter sapere cosa sarebbe successo….quale giorno fosse piu’ “giusto” per andare a S.Bonico….viste le mie grosse difficolta’ nel trovare persone che mi portino in auto,purtroppo.Non vorrei,pertanto,occupare ancora piu’ spazio del dovuto,visto che mi sono permessa,oltretutto,di scrivere qui per motivi personali….che spero non destino fastidio negli altri ospiti,che leggono.La pregherei,quindi,di cancellare,se ancora Le e’ possibile,il primo dei 2 messaggi quasi uguali,cioe’ quello delle ore 19,34.La ringrazio moltissimo.Sono felice per Lei che possa essere presente giovedì 13,per questo “incontro” con la Madonna della Notte tanto,tanto importante…! Naturalmente,Le domando di cancellare anche questo mio ultimo messaggio….rivolto soltanto a Lei.Grazie davvero e mi scusi per la mia prolissita’….Silvia

 
 

Gentilissimo Signor Roberto,
La ringrazio infinitamente per la Sua risposta,che e’ bellissima,devo dire….! Lei ha trovato,individuato le parole piu’ adatte e profonde e Gliene ne sono veramente grata.Alcuni amici,con cui mi sono confrontata,chiedendo il loro consiglio,avevano tutti pensato e supposto che la liberazione sarebbe stata operata il giorno di sabato 8/10,durante la chiamata mensile.Sono riuscita ad andare al campo,grazie ad una persona amica che proveniva da Milano ed e’ passata per Pavia,facendo una deviazione appositamente per venire a prendermi.Abbiamo pero’ constatato,poi,a San Bonico,che la Madonna della Notte non e’ intervenuta nel senso della “liberazione” preannunciata….e solo in quel lasso di tempo,abbiamo potuto capire che avverra’ giovedì 13,appunto,come Lei ben sottolinea,ricordando la data di Fatima.Non so se io saro’ nelle condizioni e nella possibilita’ concreta di tornare al campo giovedì….ma lo spero tanto,poiche’ anch’io,come peccatrice (riprendendo la Sua espressione),aspiro al beneficio della “liberazione Divina” dal giogo e dall’oppressione,che gravano su ogni essere umano,ormai…in questo nostro tempo attuale,tanto travagliato.La ringrazio con tutto il cuore per avermi risposto con tanta proprieta’ di linguaggio e sapienza,conoscenza delle Sacre Scritture.La saluto molto cordialmente.

 
 

Gentile Silvi, scrivo sempre e solo in qualità di ospite. Abito lontano da San Bonico, nella città dove la via emilia inizia.
Come peccatore dovrei essere anch’io presente il prossimo giovedì 13 ottobre.
Credo che ai più questa data non lasci indifferenti (Fatima).
La Madonna ha assicurato che “sarete tutti liberati dal demone”.
Dice il profeta Isaia 58,6 “sciogliere le catene inique,
togliere i legami del giogo, rimandare liberi gli oppressi e spezzare ogni giogo”.

 
 

Buonasera a tutti gli amici e ospiti del sito.
Scrivo per porre una domanda molto importante,non solo per me,ma anche per altre persone che hanno lo stesso mio quesito interiore.Nell’ultimo messaggio di ieri sera,giovedì 6/10,la Madonna della Notte ha promesso che la prossima volta che sara’ “presente” nel campo,operera’ la “liberazione dal demone” su tutti i presenti.La nostra Amatissima Madonnina ha detto che sara’ la “prima volta”: vorremmo sapere se,secondo voi,sara’ domani pomeriggio,sabato,dato che il signor Celeste ha fissato la chiamata mensile per l’ 8 ottobre….oppure sara’ giovedì prossimo.Spero fortemente che il signor Roberto,che amministra il libro degli ospiti,voglia rispondermi e chiarire un interrogativo che e’ sorto nell’animo di parecchie persone.Si deve decidere quando recarsi al campo,se domani oppure giovedì sera prossimo.Ringrazio infinitamente per la cortese risposta,per il chiarimento di cui abbiamo urgente necessita’.Volevo anche scrivere da parecchio tempo che non ho piu’ ricevuto alcuna risposta da parte di quella signora molto gentile,di nome Momi,che mi aveva offerto un passaggio in auto,con tanta generosita’.Non so capire quale possa essere il motivo…..Ho aspettato,ma vedo che non arriva nessuna e-mail al mio indirizzo di posta elettronica (che riscrivo adesso: silvia.vanz@libero.it). Non vorrei che un’ eventuale risposta fosse andata a finire presso un indirizzo diverso….Comunque,mi scuso ancora per aver scritto,qui, in ritardo,la scorsa volta,quando mi era stato offerto il passaggio con tanta gentilezza.Avevo un disturbo fisico che avrebbe potuto disturbare il mio viaggio e non volevo gravare assolutamente sulle persone che mi avrebbero trasportata….E’ per tale motivo che avevo indugiato nel rispondere e poi,dato che quel disturbo perdurava,mi ero ritrovata in forte difficolta’,purtroppo.Spero vivamente che la signora voglia ancora “ospitarmi”,eventualmente,in una futura occasione…..dato che mi pare di capire che abitiamo entrambe a Pavia….Mi scuso davvero tanto,nell’attesa di un messaggio cortese da parte sua,che mi permetta di capire…Grazie di cuore.

 
 

Buonasera a tutti gli amici e ospiti del sito.
Scrivo per porre una domanda molto importante,non solo per me,ma anche per altre persone che hanno lo stesso mio quesito interiore.Nell’ultimo messaggio di ieri sera,giovedì 6/10,la Madonna della Notte ha promesso che la prossima volta che sara’ “presente” nel campo,operera’ la “liberazione dal demone” su tutti i presenti.La nostra Amatissima Madonnina ha detto che sara’ la “prima volta”: vorremmo sapere se,secondo voi,sara’ domani pomeriggio,sabato,dato che il signor Celeste ha fissato la chiamata mensile per l’ 8 ottobre….oppure sara’ giovedì prossimo.Spero fortemente che il signor Roberto,che amministra il libro degli ospiti,voglia rispondermi e chiarire un interrogativo che e’ sorto nell’animo di parecchie persone.Si deve decidere quando recarsi al campo,se domani oppure giovedì sera prossimo.Ringrazio infinitamente per la cortese risposta,per il chiarimento di cui abbiamo urgente necessita’.Volevo anche scrivere da parecchio tempo che non ho piu’ ricevuto alcuna risposta da parte di quella signora molto gentile,che mi aveva offerto un passaggio in auto,con tanta generosita’.Non so capire quale possa essere il motivo…..Ho aspettato,ma vedo che non arriva nessuna e-mail al mio indirizzo di posta elettronica,che riscrivo adesso: silvia.vanz@libero.it Non vorrei che un eventuale risposta fosse andata a finire presso un indirizzo diverso….Comunque,mi scuso ancora per aver risposto in ritardo,la scorsa volta,quando mi era stato offerto il passaggio con tanta gentilezza.Avevo un disturbo fisico che avrebbe potuto disturbare il mio viaggio e non volevo gravare assolutamente sulle persone che mi avrebbero trasportata….E’ per tale motivo che avevo indugiato nel rispondere e poi,dato che quel disturbo perdurava,mi ero ritrovata in forte difficolta’,purtroppo.Spero vivamente che la signora voglia ancora “ospitarmi”,eventualmente,in una futura occasione…..dato che mi pare di capire che abitiamo entrambe a Pavia….Mi scuso davvero tanto,nell’attesa di un messaggio cortese da parte sua,che mi permetta di capire…Grazie di cuore.

 
 

Gentilissima Momi,
arrivo a rispondere soltanto oggi e chiedo veramente scusa,ma sono stata poco bene in questi giorni e ho dovuto attendere nello scrivere,purtroppo…Ho trovato la tua risposta (mi permetto di dare del “tu”…) con immenso piacere e grande gioia,dato che pensavo fosse difficile trovare delle persone,tanto generose, che mi dessero il passaggio in auto e mi accogliessero nel fare il viaggio per San Bonico…invece,e’ accaduto e ne sono profondamente grata…!Comincio ad avvertire che temo sia difficile,per me,poter venire domani,giovedì 22 settembre,dato che il mio disturbo fisico e’ ancora presente…In ogni caso, il mio indirizzo e-mail e’ silvia.vanz@libero.it – Ti ringrazio con tutto il cuore e chiedo scusa nuovamente per il forte ritardo con cui ho risposto al tuo messaggio…mio malgrado.In privato,via mail,ci scriveremo meglio e piu’ apertamente.Se non ce la dovessi fare domani,spero davvero che si presenti una futura occasione,in cui unirmi a voi per recarci dalla Cara Madonna della Notte,comunque.GRAZIE infinite.

 
 

Un requiem per Padre Amorth, famoso esorcista nato a Modena, molto devoto della Madonna.
Ha combattuto il demonio.
Gesù dice del diavolo:
“Egli è stato omicida fin da principio e non ha perseverato nella verità, perché non vi è verità in lui. Quando dice il falso, parla del suo, perché è menzognero e padre della menzogna” GV 8,44.
Ma sotto esorcismo, per ordine del Sacerdote (cattolico) che invoca Gesù e la Santissima Vergine, il demonio è costretto a dire la verità.
Ecco alcune rivelazioni del demonio durante l’esorcismo di Padre Arnold Renz a Annaliese Michel (anni ’70 in Germania):
● “L’altare rivolto verso i fedeli è stata idea nostra…sono tutti corsi dietro agli Evangelici come meretrici! I Cattolici hanno la vera dottrina e corrono dietro ai Protestanti!”
● “Tutti adesso tirano fuori le zampe per prendere la Comunione e neanche si inginocchiano più! Ah! Opera mia!”
● “Tante Ostie vengono profanate perchè vengono date sulle mani. Non si rendono nemmeno conto!”
● “Di noi quasi nessuno parla più, neppure i sacerdoti.”
● “Voi (sacerdoti cattolici) avete il potere di scacciarci, ma non lo fate più! Non ci credete neppure!”
● “Ovunque venga votata una legge a favore dell’aborto, tutto l’inferno è presente!”
● “Per ordine dell’Alta Dama devo dire che si deve pregare di più lo Spirito Santo. Voi dovete pregare molto, perché i castighi sono vicini.”
● “Se aveste idea di quanto è potente il Rosario…è fortissimo contro Satana…non voglio dirlo, ma sono costretto.”

 
 

Cara Silvi,
io, mio marito e la mia amica partiremo da Pavia per recarci a San Bonico il giorno 22 settembre.
Se fossi interessata ad aggregarti un posto in auto c’è.
Lascia un recapito mail e ti contatterò al più presto.

 
 

Salve a tutti,
vi scrivo perche’ avrei necessita’ di fare una richiesta,se possibile.Amo profondamente San Bonico,dopo aver scoperto,saputo delle Apparizioni della Madonna della Notte nel 2013,GRAZIE ad un’amica.Da allora sono potuta venire al campo 15 volte,ma per me e’ sempre troppo poco.Vorrei poter venire piu’ spesso,lo desidero profondamente,ma non guido e dipendo dai vari passaggi in auto che sono riuscita a trovare nel corso del tempo….tramite amici/amiche e anche conoscenti, che condividevano il mio grandissimo anelito.Vorrei sapere se ci sono persone che si rechino a San Bonico il giovedì sera e che possano accompagnarmi in auto con loro…potendo io fidarmi,naturalmente. Abito e vivo a Pavia….Se qualche persona,che legge il libro degli ospiti,volesse darmi notizie circa la possibilita’ di aggregarmi nell’andare al campo,ne sarei molto grata.Ho guardato anche gli orari dei treni,ma purtroppo non c’e’ possibilita’ di tornare da Piacenza a Pavia,se non durante la notte molto tarda….purtroppo…!Altrimenti,avrei potuto fare il viaggio in treno,pur dovendo poi prendere un taxi per andare a San Bonico….cosa alquanto difficoltosa.Vi ringrazio tanto,in ogni caso.

 
 

Ottima iniziativa, Danielino.
.
07/06/2016 vi raccomando sempre la Chiesa e il Corpo di Cristo, queste sono le cose che non dovete mai dimenticare, il resto non abbiate paura, perché il Signore vi aiuterà sempre.
.
La Chiesa e il Corpo di Cristo, ecco come molti cattolici fanno la Comunione:
http://iltimone.org/35048,News.html

 
 

Caro Roberto,
i dati e le informazioni le sto’ raccogliendo da oltre due anni e non solo sulla figura di Paola Patelli. Quanto al libro sono arrivato a Pag. 60, realisticamente mi auguro di poterlo presentare in Marzo.
E’ vero, i miracoli intersecano a volte i nostri sogni e la nostra volonta’.

 
 

Caro Roberto,
i dati e le informazioni le sto’ raccogliendo da oltre due anni e non solo sulla figura di Paola Patelli. Quanto al libro sono arrivato a Pag. 60, realisticamente mi auguro di poterlo presentare in Marzo.
E’ vero, i miracoli intersecano a volte i nostri sogni e la nostra volonta’.

 
 

Riflessione interessante e sarebbe anche da approfondire la figura di Paola Patelli, magari raccogliendo dati e informazioni da raccogliere in un libro.
Padre Pio, invece, non finisce mai di stupirmi.
Quanto bene ha fatto e continua a fare.
Un figlio spirituale di Padre Pio, dopo essere rimasto vedovo, è diventato prete all’età di 69 anni (nel 1988).
Ora ha 97 anni (classe 1919).
Andava con la famiglia, moglie e bambini piccoli, a San Giovanni Rotondo (1948 – 1968).
Tutti e 4 i suoi figli maschi sono diventati sacerdoti.
Il 2 giugno 2016 ho assistito alla messa celebrata da 5 preti: un padre con a fianco i suo 4 figli.
Non è un miracolo di Padre Pio anche questo?

 
 

Riflettendo sul messaggio del 28 Luglio mi sono chiesto se Paola Patelli si incontrava e pregava con padre Pio recandosi fisicamente
al Campo, ovviamente prima della sua morte, e lo stesso le appariva come era avvenuto la prima volta da giovane o si manifestavano spiritualmente a livelli superiori al Campo prima e dopo la morte fisica.
Credo possa essere una riflessione interessante.

 
 

Il 31 ottobre 1517 Martin Lutero affisse le 95 tesi sul portale della Chiesa di Ognissanti a Wittenberg.
Si apprestano i festeggiamenti, ma c’è poco da festeggiare.
.
«A Graz (Austria), un Padre francescano, in una sua predicazione, affermava che Lutero era dannato…
Una sera, col pretesto di amministrare una ammalata, un uomo lo venne a cercare… Invece di trovarsi davanti ad una ammalata, il Padre francescano si trovò in presenza di 5 uomini che, mostrandogli una rivoltella, gli dissero che se non dava la prova che Lutero era all’inferno, non sarebbe uscito vivo dalla stanza.
Il Religioso, vero uomo di Dio, depose il SS. Sacramento che portava con sé e si mise in adorazione; poi, recitò la preghiere dell’esorcismo…
Improvvisamente, fu bussato alla porta.
«Entrate!» – dissero gli uomini –ma nessuno entrò!
Pochi istanti dopo, però, la porta si aprì e Lutero, incandescente come un carbone ardente, entrò nella camera. Era in mezzo ad altri due demoni!
I cinque uomini presero la fuga…»

 
 

Fatima 1916
Mio Dio, io credo, adoro, spero in Voi e Vi amo. Chiedo perdono per quelli che non credono, non sperano, non Vi amano.
.
“SS. Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, vi adoro profondamente, Vi offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divinità di Gesù Cristo, presente in tutti i Tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi, sacrilegi e indifferenze da cui Egli è offeso. E per gli infiniti meriti del Suo Sacratissimo Cuore e del Cuore Immacolato di Maria, Vi chiedo la conversione dei poveri peccatori “.
.
‘Prendete e bevete il Corpo di Gesù Cristo, orribilmente oltraggiato dagli uomini ingrati. Riparate i delitti e consolate il vostro Dio “.
“Fate sacrificio di ogni cosa che fate e offritelo come un atto di riparazione per i peccati dai quali Egli è offeso e per ottenere la conversione dei peccatori. In questo modo attirerete la pace sul vostro Paese. Io sono l’Angelo Custode, l’Angelo del Portogallo. Soprattutto accettate e sopportate con sottomissione tutte le sofferenze che nostro Signore vi manderà “. 
.
http://www.riscossacristiana.it/altre-profanazioni-in-italia-spunta-la-pista-satanica/

 
 

Vorrei precisare il precedente commento.
Nel messaggio di Civitavecchia la Madonna parla di “quanto io avevo svelato alle mie piccole figlie di Fatima” riferendosi dunque a Lucia e Giacinta.
Infatti dei tre bambini, Lucia vedeva, sentiva e parlava con la Madonna, Giacinta La vedeva e La sentiva, mentre il piccolo Francesco poteva solo vederLa, e quindi le bambine dovevano poi spiegargli tutto.

 
 

Mi sono sempre chiesto perchè Madonna della Notte.
San Bonico 26 maggio 2016
“Come ti ho detto, chiamaMi “Madonna della Notte”, il motivo per cui ti ho detto chiamaMi “Madonna della Notte” è perché non ho paura, vengo di sera, nella notte, per stare con voi e il Signore non ha paura di nessuno, è Lui che Mi manda, questo è il Mio nome figlioli, “Madonna della Notte”, perché vi aiuterò sempre, vi proteggerò e vi amerò sempre di più”.
A San Bonico Nostra Madre Santissima appare di sera, nella notte.
Forse l’orario scelto rappresenta il buio che avvolge il mondo.
Questo buio viene squarciato dalla Luce di Maria.
Aiutiamola in questa battaglia con le nostre preghiere.
Diveniamo Apostoli di Maria.
.
La Madonna di Civitavecchia nel messaggio del 19.9.1995 dice: “Le tenebre di satana stanno oscurando ormai tutto il mondo e stanno oscurando anche la Chiesa di Dio. Preparatevi a vivere quanto io avevo svelato alle mie piccole figlie di Fatima”.
Poi viene comunicato a Jessica il Terzo segreto di Fatima che tiene gelosamente custodito.

 
 

Gli apostoli dissero al Signore: «Accresci in noi la fede!» Lc 17,5-6.
La stessa domanda rivolgiamo a Te, Madonna della Notte.
Accresci in noi la fede.
Proteggi l’Italia sotto il tuo manto.

 
 

L’angelo Michele ricorre cinque volte nella Sacra Scrittura: in particolare, nel libro di Daniele, di lui si dice essere il capo supremo dell’esercito celeste, mentre nel libro dell’’Apocalisse, San Michele è il principe degli angeli fedeli a Dio, combatte e scaccia il drago (Satana) e gli angeli ribelli.

Il 13 ottobre 1884, al termine della celebrazione della S.Messa, Leone XIII udì una voce dal timbro gutturale e profondo che diceva: “Posso distruggere la tua Chiesa: per far questo ho bisogno di più tempo e di più potere” Il Papa udì anche una voce più aggraziata che domandava: “Quanto tempo? Quanto potere?” La voce gutturale rispose: “Dai settantacinque ai cento anni e un più grande potere su coloro che si consegnano al mio servizio”; la voce gentile replicò: “Hai il tempo…” Profondamente turbato, Leone XIII dispose che una speciale preghiera, da lui stesso composta, venisse recitata al termine della S.Messa.

La preghiera è la seguente:

Sancte Michaël Arcangele, defende nos in proelio, contra nequitias et insidias diaboli esto presidium; imperet illi Deus, supplices deprecamur; tuque, princeps militiae coelestis, satanam aliosque spiritus malignos, qui ad perditionem animarum pervagantur in mundo, divina virtute, in infernum detrude. Amen

San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia: sii tu nostro sostegno contro la perfidia e le insidie del diavolo. Che Dio eserciti il suo dominio su di lui, te ne preghiamo supplichevoli. E tu, o principe della milizia celeste, con la potenza divina, ricaccia nell’Inferno satana e gli altri spiriti maligni i quali errano nel mondo per perdere le anime. Amen.

La preghiera continuò ad essere recitata fino al 26.9 64, quando l’istruzione “Inter oecumenici” n.48, § j, decretò: “…le preghiere leoniane sono soppresse”

 
 

Nel 2009 Monsignor Gianni Ambrosio, vescovo della Diocesi di Piacenza-Bobbio, aveva affidato ad una commissione il compito di raccogliere elementi utili per un’adeguata valutazione sulle presunte apparizioni della Madonna a San Bonico.
Nel 2013 ha comunicato che “La commissione ha evidenziato il rischio di compromettere la dottrina cristiana sia per le omissioni o carenze nei messaggi, sia per il linguaggio usato nei messaggi stessi poco in linea con la tradizione cristiana”.
Giovedì 18 febbraio, alle ore 21, in Cattedrale a Piacenza la prima lectio di Quaresima è stata tenuta da Enzo Bianchi, priore della comunità monastica di Bose.
Il “compromettere la dottrina cristiana” e il non essere “in linea con la tradizione cristiana” sia addice a Enzo Bianchi che non crede alla Transustanziazione (la presenza reale di Cristo nell’Ostia).
I messaggi di San Bonico stando dando i loro frutti che saranno sempre più copiosi.
Mt 7 15-16 “Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro son lupi rapaci. Dai loro frutti li riconoscerete”.

 
 

Allora il Signore Dio disse al serpente: “Io porrò inimicizia fra te e la donna, fra la tua stirpe e la sua stirpe: questa ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno”.
(Gen 3,14a.15 )
.
Maria Santissima, La Sempre Vergine, L’Immacolata, Concepita senza peccato originale. Ventre Santo, Tabernacolo vivente.
Il demonio La teme.

 
 

Medjugorje messaggio del 18 novembre 1984:
Se è possibile, partecipate ogni giorno alla messa. Ma non come semplici spettatori, bensì come persone che nel momento del sacrificio di Gesù sull’altare sono pronte ad unirsi a lui per diventare con lui un medesimo sacrificio per la salvezza del mondo. Prima della messa preparatevi con la preghiera e dopo la messa ringraziate Gesù rimanendo un po’ di tempo con lui nel silenzio.

 
 

Madonnina cara, sono un umile peccatore che chiede aiuto per la propria famiglia. Abbiamo una bellissima bambina di 4 anni. Aiutami, Ti prego a riconciliarmi con mia moglie ed a garantire alla nostra famiglia quella serenità di cui avremmo bisogno.Il prossimo 23 luglio, se Tu lo concederai, celebreremo i nostri primi 10 anni di matrimonio. Sono certo che non ci dimenticherai! Proteggici dal male e benedici la nostra famiglia. Amen

 
 

Chiedo preghiere per la conversione di Salvatore Gennaro,Antonio e Carmine tutti e quattro sono lussuriosi vanno a letto con chiunque

 
 

Madonnina ti chiedo una Grazia per Mamma, che ha l’atrite reumatoide, guariscila, ho visto il servizio in tv e mi è venuta subito voglia di invocare la tua Grazia spero tanto che possa favorire mamma! Un abbraccio carico di Fede
Fabrzio e Assunta

 
 

La preghiera tiene lontano il demone. La Corona del Rosario veniva chiamata “arma” da Padre Pio. L’arma con cui combatteva e vinceva i demoni. Lui che lottava fisicamente con il diavolo. Una volta un vescovo si fermò a dormire nel convento dei cappuccini. Non credette ai frati che gli dissero che di notte dalla cella di Padre Pio si senitssro dei forti rumori. Il vescovo si mise a ridere dicendo che erano cose del medioevo. Quando venne svegliato da grida che non avevavo nulla di umano, scappò di corsa atterrito.
Perchè pregare?
Per togliere forza a satana.
Le bestemmie gli danno potere.
Le profanazioni dell Chiese. gli danno potere.
Gli aborti (centomila all’anno solo in Italia) gli danno potere.

 
 

«Et Verbum caro factum est et habitavit in nobis / E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi» Gv 1,14

 
 

SAN BONICO
19/11/2015:
La Madonna benedice, chiude le mani, sale nella luce con il viso molto triste seguita dai 3 soliti angeli e scompare.
21/11/2015:
si è abbassata sul campo con il viso triste e preoccupato.
MEDJUGORJE
25/11/2015:
Cari figli! Oggi vi invito tutti: pregate per le mie intenzioni. La pace è in pericolo perciò figlioli, pregate e siate portatori della pace e della speranza in questo mondo inquieto nel quale satana attacca e prova in tutti i modi. Figlioli, siate saldi nella preghiera e coraggiosi nella fede. Io sono con voi e inteBrcedo davanto a mio figlio Gesù per tutti voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

 
 

I membri della Chiesa si trovano parte in cielo, e formano la Chiesa trionfante; parte nel purgatorio, e formano la Chiesa purgante; parte sulla terra e formano la Chiesa militante.
La comunione dei santi si estende anche al cielo e al purgatorio, perché la carità unisce le tre Chiese: trionfante, purgante e militante; e i Santi pregano Dio per noi e per le anime del purgatorio, e noi diamo onore e gloria ai Santi e possiamo sollevare le anime del purgatorio, applicando in loro suffragio Messe, elemosine, indulgenze e altre opere buone.

 
 

Ho partecipato all’incontro di gioved’ 05/11/2015, in cui la madonna chiedeva preghiere per i defunti nel purgatorio e il prete a fine serata ha suggerito una preghiera donata dalla Madonna a una veggente di nome Anna, che libera 1000 anime ogni volta che viene recitata.
Di seguito tale preghiera, nella speranza che venga recitata da tutti noi.

Potete recitare questa preghiera ovunque – andando a piedi o in macchina,
in chiesa, a casa, per strada – ovunque.
– 1 Gloria al Padre
– 1 Padre Nostro
– 10 “MADRE DI DIO, CORREDENTRICE DEL MONDO, PREGA PER NOI.”
– 1 Salve regina
N.B. Usando una corona del Santo Rosario

 
 

Suor Amalia chiese ulteriormente:”Come devo pregare?”. Gesù le disse:”Oh Gesù, ascolta le nostre suppliche e le nostre domande per le lacrime della Tua Santa Madre! Oh Gesù, ricordati delle lacrime di colei che ti ha amato più di tutti sulla terra.” Poi Gesù aggiunse: “Figlia Mia, tutte le persone che mi chiederanno grazie pregando le lacrime di Mia Madre, io gliele accorderò amorosamente. Mia Madre darà questo tesoro al nostro Istituto adorato per attirare la Mia Grazia.”
Mettetele anche una foto di San Giuseppe Moscati sotto il cuscino.

 
 

Ci chiamiamo Samanta e Thomas, abbiamo 30 e 27 anni e CHIEDIAMO LE VOSTRE PREGHIERE affinchè la Madonna ci aiuti.
La nostra mamma Giuditta è molto malata.
Fino a qualche mese fa eravano sereni perchè il cancro stava regredendo, mentre ora ha ripreso inaspettatamente a peggiorare.
Siamo molto devoti alla Madonna della Notte e speriamo che insieme alle vostre preghiere possiamo trovare qualcuno che aiuti.
La mamma ha fatto molto per noi, in questi anni si è dedicata a me (Samanta), perchè ho avuto problemi di salute e lei per questo non ha voluto curare il cancro al seno che è diventato sempre più grosso e inoperabile.
MADONNINA TI PREGO AIUTALA.
Ti supplichiamo, ti imploriamo aiutaci a trovare una strada, ci siamo andati così vicino alla guarigione che non ci aspettavano di tornare alla situazione iniziale, ti prego aiutaci a trovare il medico giusto che la possa guarire.
VI PREGO PREGATE PER LA NOSTRA MAMMA PER FAVORE, SIAMO PROFONDAMENTE ADDOLORATI, ABBIAMO IL CUORE A PEZZI MA NUTRIAMO SEMPRE GRANDE SPERANZA.
Grazie a tutti di cuore.
Samanta e Thomas

 
 

Nella parabola delle dieci vergini (Matteo cap. 25) il Signore ci invita a vegliare “Vegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l’ora”. E’ quello che sta facendo sua Madre apparendo in diversi luoghi del mondo per richiamarci con insistenza alla preghiera.
Siamo cristiani. Non comportiamoci come i pagani (maya) o da eretici come i testimoni di geova (lo scrivo in minuscolo perchè oltre a sbagliare le varie date sulla fine del mondo hanno sbagliato anche a tradurre. Gli ebrei, infatti, scrivevano le sole consonanti per cui il nome di Dio lo scrivevano “YHWH” e lo pronunciavano “Yavhé”).
Chi vuol conoscere qualche notizia su Garabandal o approfondire la propria fede si guardi le conferenze di Don Leonardo Maria Pompei, un prete che ancora indossa l’abito talare.
https://www.youtube.com/watch?v=3mLZQITnFsk

 
 

Salve a tutti.
Ho letto il messaggio di Roberto circa i tre giorni di buio e la necessita’,l’invito a preparare le candele benedette.
Scrivo qui perche’ vorrei dirvi,molto sinceramente,che ho molta paura di questi 3 giorni di buio.Sono venuta molte volte a San Bonico e ne sono totalmente felice,avendo avuto esperienze meravigliose…mentre ero lì,nel campo.Ma,come essere umano,non posso non aver paura di cio’ che e’ stato previsto da moltissimo tempo circa i 3 giorni….Sono molto emotiva,ma anche se non fosse così….come si puo’ non aver timore (forte) di cio’ che dovrebbe accadere…?Qualcuno vuole darmi delle informazioni in piu’,per favore…?Ne sarei molto,molto grata.Il signor Roberto saprebbe dare,cortesemente, un’indicazione eventuale circa il tempo “rimasto” prima che si compia tale evento gigantesco,di portata enorme per l’intera umanita’?Grazie infinite.Madonna della Notte,ti prego con tutto il cuore di tenerci al riparo del Tuo Manto Santo,al sicuro in quei giorni.Amen.

 
 

09/10/2015
I Novissimi: Morte, Giudizio, Inferno e Paradiso.

 
 

27/08/2015 San Bonico
Grande Catechesi di Maria Santissima.
L’Ostia è il Corpo di Cristo.
Nostro Signore è presente nei Tabernacoli.
Davanti ad un Tabernacolo, inginocchiamoci.
Maria fu Tabernacolo vivente.
Lei concepita pura senza peccato, portò per nove mesi Gesù, frutto del suo ventre.
.
Garabandal apparizioni:
Infine ad ogni Apparizione l’Angelo (S. Michele Arcangelo) dava alle bambine la Santa Comunione. I presenti le vedevano inginocchiare, stare un po’ in preghiera, poi aprire la bocca e subito dopo richiuderla abbassando la testa in segno di ringraziamento.
Alcuni preti protestarono dicendo che ciò non era possibile in quanto solo i sacerdoti hanno il potere di consacrare l’ostia. L’Angelo per bocca di Conchita fece sapere che ciò era vero, ma che Lui prendeva le ostie già consacrate dai Tabernacoli della Terra. Non solo: annunciò che per provare questo avrebbe fatto un miracolo: tutti cioè avrebbero visto l’ostia nell’attimo prima di venire ingoiata dalle bambine (di questo miracolo esiste addirittura un filmato che immortala l’ostia prima di venire ingoiata da Conchita).

 
 

L’8 dicembre 2014 venni per la chiamata mensile a San Bonico. Io pregai per una vicina di casa affetta da tumore, mia moglie per una collega di lavoro che doveva sottoporsi ad una operazione.
La prima è guarita, la seconda non ha dovuto fare l’intervento.
Papa Francesco ha ironizzato su “quelli che sempre hanno bisogno di novità dell’identità cristiana” e cercano: “ ‘Ma dove sono i veggenti che ci dicono oggi la lettera che la Madonna manderà alle 4 del pomeriggio?’ Per esempio, no? E vivono di questo. Questa non è identità cristiana. L’ultima parola di Dio si chiama ‘Gesù’ e niente di più”.
Ma il Vangelo dice anche “Chi non è contro di noi è per noi” (Marco 9,40).
Perchè non parla mai del miracolo Eucaristico avvenuto a Buenos Aires quando era vescovo?
Forse per non offendere i fratelli divisi nella fede (protestanti) che negano i miracoli e la presenza di Gesù nell’Eucarestia?

 
 

Dopo i tre giorni di buio verrà l’anticristo?

 
 

Cominciamo a procurarci le candele benedette. Le uniche che bruceranno durante i 3 giorni di buio.
I tre giorni di buio fanno parte delle profezie (Beata Anna Maria Taigi, Beata Elena Aiello, ecc.). Gesù rimase nel sepolcro per 3 giorni. Tre giorni di sgomento per i discepoli, gli apostoli. L’unica rimasta a credere fù Maria, che solo l’amore per l’umanita’ e per sostenere la Chiesa nascente potè superare il grande dolore del Calvario. Ogni colpo inferto a suo figlio era un colpo anche sul suo corpo. Molte spade trafissero il suo cuore e come predisse Simeone “E anche a te una spada trafiggerà l’anima».
Chi vuole sapere qualcosa sulle profezie dei 3 giorni di buio clicchi qui:
http://profezie3m.altervista.org/ptm_c2-3.htm#D3

 
 

Tempo verrà che non dovrò più nascere,
libero da questi lacci che mi stringono
e da questi chiodi che mi trafiggono,
ecco allora, quando finalmente
scivolerò giù dalla croce
verrò a riprenderti dolce anima mia
e soavemente ti accompagnerò
verso il mare aperto, verso la Luce!

 
 

Ho bisogno di venire a rendere omaggio alla Mamma Celeste, ma non trovo la maniera per organizzare il pellegrinaggio perché abito in provincia di Prato e il viaggio per me è lungo e non posso farlo in auto, avrei deciso di venire in treno ma siccome vorrei rimanere fino all’arrivo della SS.MA Vergine e fino alla fine dell’apparizione, devo per forza pernottare sul luogo, in quanto non ci sono treni per il ritorno fino alla mattina.
Se qualcuno della mia zona fosse disponibile potrei, ovviamente contribuendo alle spese di viaggio, venire insieme a lui.
Ringrazio di cuore tutti voi e vi assicuro che, anche se non potrò essere fisicamente presente, pregherò con fede la Mamma Celeste affinché con il Suo immenso amore ci aiuti a compiere la volontà di DIO e ad aiutare con le nostre preghiere tutti coloro che ancora non credono in LUI.
MAMMA SANTA PERDONA I NOSTRI PECCATI E INTERCEDI PER NOI PRESSO DIO PERCHÉ CI SALVI DALLA MORTE ETERNA.

 
 

Caro Celeste, spero con tutto il cuore di riuscire a venire presto al campo , una chiamata che sento da molto tempo.
Invoco, tramite la tua persona, la Benedizione della Madre sulla mia bambina, che sta soffrendo in modo indicibile per una malattia.
Spero di poter parlare con te , se questa è la volontà di Dio.

 
 

se possibile vorrei una preghiera a Maria Santissima per mia figlia e per me per la nostra salute che in questo ultimo anno ci e’venuta meno Grazie Cristina e Charlotte

 
 

dal luglio 2011 primo pellegrinaggio al campo
dal mio cuore è iniziata una preghiera continua…..
come um pendolo caricato all’infinito…non smette!!!
E’ una Grazia talmente grande…che non solo desidero,
ma debbo testimoniare

Grazie Beata Vergine Maria per questo dono e per la grazia
di aver “graziato” Oscar

isabella chiesi corradini
reggio emilia
(alberto ceriati ha tutti i miei dati)

 
 

Grazie di cuore a Celeste, la Sua famiglia e TUTTI coloro che da 11 lunghi anni, 11 freddi inverni con costanza ed Amore verso Maria
hanno meritato per la loro fedeltà il bellissimo premio annunciato giovedi scorso.
Tutti noi devoti alla Beata Vergine Maria sappiamo che Lei è la Guida per conoscere ed amare Gesù; infatti Gesù ha designato Sua Madre come unica mediatrice di TUTTO.

Grazie infinite per il Vostro esempio eroico
Isabella Chiesi
reggio emilia

 
 

Madre

In un sigillo di luce ti affacci alla notte,
silenziosa, discreta, santissima e bella,
inafferrabile agli occhi in quel buio che inghiotte,
in una trama d’oblio e di Speranza novella.

Tu ci accogli e ristori con dolcezza infinita,
carezza materna nell’universo di Dio,
sorgente d’Amore nell’Eterno scolpita,
squarcio nel tempo e nel mantello d’oblio.

Oh Madre celeste, tempio di Dio,
cristallo purissimo che riluce lassù,
soffio d’arcano tra il frondoso fruscio,
mistico dono per noi oranti quaggiù.

Tutto sublima in quegli istanti d’eterno,
in ogni respiro vibra armonia,
benigna è la notte col suo abbraccio fraterno
che avvolge ogni storia e l’ umana agonia.

Ernesto Angelini – Trento 01.12.2014

 
 

Grazie Celeste,Laura,Fabio e MariaSilvia per le Vostre preghiere e la Vostra amicizia.Siete meravigliosi:

 
 

Ciao sono Sabrina, son venuta al campo con mio marito e mio figlio.
Arriviamo dalla provincia di Treviso. Avevo e ho tutt’ora il desiderio di visitare questo luogo. Purtroppo siamo lontani….
Mio marito non crede a queste apparizioni e il figlio lo segue.
Non viene a messa e non so se prega….Anche mio figlio più grande non va più a messa da quando ha fatto la cresima. Son venuta al campo con la speranza che Nostra Madre Santissima aiuti la mia famiglia ad avere fede e protegga i miei figli dal male che ci circonda! Voglio ringraziare Nostro Signore per quello che ci ha donato tutti i giorni. Vi prego pregate per me e per tutti coloro che ne hanno bisogno! Un ringraziamento a tutti! Sia lodato Gesù Cristo! Sabrina

 
 

Si ritorna ai commenti.
Sia gloria a Dio.
Giovedì 06/11/2014 è successo qualcosa di grande durante l’apparizione a San Bonico.
Chi era presente può comunicarci la sua testimonianza?
S. Michele Arcangelo era invocato alla fine di ogni messa con la preghiera di Papa Leone XIII
http://www.preghiereagesuemaria.it/devozioni/devozione%20visione%20diabolica%20di%20leone%20xiii.htm
Poi con la riforma liturgica, dopo il Concilio Vaticano II, S. Michele Arcangelo non viene più nominato.
Sarà che forse siamo diventati tutti santi e non c’è n’è più bisogno?

 
 

Regalo speciale del 2 luglio 2014 della Beata Vergine Maria…
Desidero con il cuore di condividerlo con Voi fratelli e sorelle che in Maria avete trovato la guida per arrivare a Cristo Redentore:

“Figli miei, io ho sempre vissuto umilmente, coraggiosamente e nella speranza. Sapevo, avevo compreso che Dio è in noi e noi in Dio. Chiedo lo stesso a voi.”

 
 

Madonnina proteggi sotto il tuo manto i Francescani dell’Immacolata.
S. Michele schiaccia il demonio che vuole la distruzione di questo santo ordine.

 
 

La conversione è guarigione dell’anima.
Per rafforzare la fede, ridestare gli indifferenti, consigliare i dubbiosi, bisogna dare testimonianza.
Per quelli che non erano presenti, come me, è possibile che qualcuno ce ne renda edotti e condivida con noi la sua gioia, trascrivendo la sua testimonianza in questo sito?
Grazie comunque.

 
 

Richiesta di preghiera per mia figlia per la sua salute mentale e spirituale ; per i suoi esami e perche il Signore le doni la gioia e la sapienza del vivere.Grazie MARIA

 
 

Noi siamo venuti al campo giovedì 21/06/2014 per la chiamata mensile. abbiamo lasciato un presente alla nostra Madre Celeste.
E’ stata un’esperienza bellissima,un momento magico.Siamo partiti da Torino con tanto entusiasmo per vedere questo posto incantato e siamo ritornati con l’ennesima conferma che non siamo soli.
Il vero dono… la Fede!

 
 

Mi sono fermata oggi venerdi pomeriggio al campo per una visita veloce e nel giro di 10 minuti si è fermato un signore con un furgoncino da lavoro e un ragazzo con moto!! Grazie Madonnina che ci sei per tutti!!

 
 

cara madonna della notte domenica ero li accanto a te ho sentito la tua presenza di ciò che ti ho chiesto fai che arrivi presto.
oltretutto lo fatto come gesto di voto verso te venire fino li a s bonico e x altri motivi che sai.grazie e aiutami…

 
 

Non conoscevo la storia della Madonna della notte, ma conosco la forza della preghiera mariana per eccellenza, il S. Rosario, e la potenza della intercessione delle vergine verso il suo Figlio.
Anche io ho ricevuto delle grazie pregando la ” Madonna delle sabbie” in Algeria.Appena potro verro a rendere grazie anche alla Madonna della Notte.
Intanto continuero nella preghiera del S. Rosario
Pace a tutti

 
 

..unirsi alla Madonna, prendendoLa per Madre e assimilarsi al suo Cuore, e farsi bambini, creature che, pur nati al mondo e fattisi adulti, devono vivere il processo inverso di un’infanzia nell’anima: farsi piccoli feti che si lasciano immergere nel Grembo della Madre, che vi formerà a nascere per il Cielo.
.
da Gocce di Luce 24/03/2014 (Vigilia Annunciazione)

 
 

Quello che è stato ieri 10/06/2014, è stata una giornata meravigliosa. La Madonna ci ha proprio chiamati a casa Sua, unico Santuario Mariano a Piacenza. Santa Maria in Campagna, scoprirne la storia è stato come essere inseriti nel tempo Suo. Esiste, o meglio esisteva, un pozzo dove venivano gettati tutti i Martiri Cristiani, proprio sopra questo pozzo è stata edificata questa Basilica e noi celebriamo la Santa Messa proprio su quelle Ossa che poi risorgeranno con noi! Sono proprio al centro della Chiesa. Non solo! Da quella piazza, piazza delle Crociate, partì l’idea di proteggere il suolo calpestato da Nostro Signore in Terra Santa dove patì, morì, resuscitò. Ebbene! La Madonna ci ha chiamati proprio in questo posto meraviglioso. Grazie Madre Santissima, aiutami ad esserti fedele come i primi Martiri e come i primi Crociati! è tutto da brividi!!!! Ma brividi d’amore!

 
 

La mia non è una polemica.
Il Santo Padre Benedetto XVI ha permesso di celebrare la Santa Messa anche in latino (“Vetus Ordo” che non era mai stata abolita) e quando posso ci vado.
E’ chiaro che non posso comprenderne tutto il significato.
Il prete è sempre rivolto verso l’altare “coram deo”.
Per me certi gesti acquistano maggiore sacralità:
quando viene elevata l’Ostia, quando si prendere la comunione inginocchiati davanti la balaustra.
Comunque soltanto nella Chiesa Cattolica (“Vetus” o “Novus Ordo” a parte) c’è il Corpo di Cristo.
.
Armando, butti tutto nel calderone ma sai che non è tutto la stessa cosa.
Segui i consigli di Maria.

 
 

caro roberto
sei sempre molto pacato ed obiettivo , ma questa volta ti perdi in dettagli che ci fanno tornare indietro di secoli….le mani purificate ecc ecc (ricordati quando Alberto nel fango ed al buio ha cercato il frammento caduto…non è andato a cercare i guanti….ma umilmente in ginocchio nel fango l’ha cercato con amore)
La nostra Mamma Celeste ti/ci ama veramente tanto infatti mi pare che ti abbia voluto rispondere ieri sera nel suo messaggio:
grazie Beata Vergine Maria

 
 

o’ assistito una sera all’apparizione,stessa cosa succede in africa agli stregoni,in oriente vedono il profeta,in ogni religione il suo dio,buono o cattivo che sia,i presunti miracoli sono cambiamenti dati da se stessi dalla propria fede e convinzione,i messaggi sono sempre uguali(prega,pregate,preghiamo)..niente presagi veritieri che non conosciamo o che non serve la sfera di cristallo per immaginare che possa succedere,…praticamente,nessuno fa del male a nessuno,ma niente di nuovo o di vero.

 
 

Giampiero, per secoli i nostri avi hanno ricevuto la Comunione sulla lingua, in ginocchio, digiuni dalla sera precedente, possibilmente in stato di grazia dopo la Confessione.
Non è questione di igiene, è stato un avvicinamento ai protestanti (per me eretici).
Considera come sono aumentate le profanazioni (l’Ostia trafugata viene utilizzata per cose tremende), la mancanza di rispetto, perdita del senso del Sacro.
Basta entrare in una qualsiasi Chiesa moderna, non solo sono sparite le statue dei santi (soprattutto quella di S. Michele Arcangelo che schiaccia satana), sono spariti gli inginocchiatoi, è diventata un’impresa trovare il Tabernacolo.
Comunque basterebbe leggere cosa dissero in proposito le anime del Purgatorio a Maria Simma.

 
 

in teoria Roberto puoi anche avere ragione, ma considera i problemi di igiene. Il prete arriva a toccare la bocca di diversi fedeli … e li mette in contatto gli uni con gli altri …

 
 

27/12/2012 nella mano di Celeste si forma un Ostia.
Poi La Madonna chiede a Celeste di farla benedire.
Istituzione dell’Eucarestia (sera del Giovedì Santo)
Matteo 26,26
“Gesù prese il pane e, pronunziata la benedizione, lo spezzò e lo diede ai discepoli dicendo: «Prendete e mangiate; questo è il mio corpo».
Gesù con la benedizione consacra il pane.
I preti cattolici, anche i più indegni, durante la Santa Messa fanno quello che neanche gli angeli possono fare:
benedicendo l’Ostia questa diviene Corpo di Cristo.
E l’Ostia consacrata andrebbe toccata solo da mani consacrate.
Comunichiamoci come si faceva una volta, l’Ostia posata sulla lingua.

 
 

Grazie.. Madonnina di Esserci !!!
Grazie anche a Celeste e la sua famiglia per la disponibilita’…la costanza..
e la sincera e grande devozione che si respira sempre ..

 
 

Madonna della notte donami la grzia di recitare con amore 4 corone di rosario al giorno e vorrei venire a trovarti a Bonico

 
 

Dolce Mamma ti chiedo forza e coraggio per cio’ che tu sai

 
 

ps: propongo di aprire nel sito una pagina dedicata alle grazie ricevute, in modo che possano essere raccontate in dettaglio

 
 

Maria ti chiedo di concedermi la grazia di poter trovare e sposarmi con il mio amore predestinato, la salute, la pace e la salvezza della mia famiglia e vorrei tanto visitare il luogo ove tu appari un giorno… amen

 
 

ci potete dire il contenuto della tetimonianza del signor angelo per chi non c’era ?

 
 

Enza, scusa se mi intrometto, ma se sei di Salerno ti segnalo:
Oliveto Citra
http://fondazionereginadelcastello.org/
Ischia bosco di Zaro
http://www.madonnadizaro.it/
Con l’augurio di poter pregare anche a San Bonico.

 
 

Non c’è Messa, si prega il Rosario.
“Ogni Giovedì alle 19.40 circa ora solare ( 20.40 ora legale ) presso il campo di San Bonico viene recitato il Santo Rosario, tutti coloro che vogliono pregare sono benvenuti.”

 
 

ce qualcuno che organizza pullman per San Bonico zona Salerno?

 
 

cara madonna della notte aiutami a stare serena,e fa si che nella mia vita in tutti gli aspetti ci sia miglioramento.
pregherò sabato e domenica x tutti dato che vado in pellegrinaggio da madre speranza vicino a perugia.
che DIO CI AIUTI nel nostro cammino terreno e che un giorno possiamo essere in paradiso nelle braccia di maria..nostra madre saluti

 
 

Salve fratelli,
Potete gentilmente comunicarmi l’orario della santa messa di giovedì sera? Vorrei partecipare con i miei amici. Grazie e sia lodata la Madonna!

 
 

Preghiamo anche per il viaggio del Papa in Terra Santa e anche per l’Italia.

 
 

Sarebbe bello giovedì 22 maggio giorno di Santa Rita ricordarLA nel rosario o anche con una piccola preghiera!! GRAZIE

 
 

“E’ bene essere cauti, mentre è male essere assolutamente increduli”
….così si esprimeva Papa Benedetto XV su Padre Pio che amò e capì fin dall’inizio (..appunto a chi gli rimproverava questi sentimenti..)

 
 
 

Testimoniare di aver ricevuto una grazia, una conversione non è facile. Fa parte del proprio intimo, esiste un senso del pudore quando si toccano certi argomenti.
Oppure si viene derisi.
Anni fa, ero credente ma non frequentavo molto la Chiesa, mi capitò di sentire un fortissimo odore di rose, quasi stavo per soffocare da quanto era intenso.
Provai a raccontare l’episodio ad un paio di persone.
Dovetti cambiare argomento altrimenti sarei passato per matto.
In questo sito si potrebbe aggiungere un link dove chi ha ricevuto le grazie a San Bonico possa testimoniarlo.
Aiuterebbero tantissime persone a rafforzarla nella fede, a far capire che Dio è sempre presente soprattutto quando siamo sferzati dalle prove della vita.

 
 

Che belle emozioni e preghiere intense , che si vivono al campo il giovedi ! GRAZIE

 
 

Messaggio per Slviamonica: se è in cerca di un passaggio per San Bonico posso passare da Pavia senza problemi.
La mia mail è la seguente;

psavino360@gmail.com

Spero di potermi rendere utile,

Piero

 
 

Madonnina della notte tante volte sono venuta al campo a pregare e spero di venirci ancora per tante tante altre, perche’ li mi sento bene e in pace. Ti voglio bene, voglio restare sempre con te. Aiutami in questo faticoso cammino e dammi il coraggio e la forza di cambiare cio’ che tu sai.

Sarebbe molto belle leggere la testimonianza di chi ha ricevuto la Grazia

 
 

la Madonna il 10/04/2014 tra le altre cose ha detto: “Vi raccomando anche di fare il segno della croce nel modo giusto, fatelo sempre giusto vi prego, perché il segno della croce è importante, questo vi chiedo, non abbiate paura e vergogna di nessuno, fatelo. Questo il Signore vi chiede, che tutti imparino a fare il segno della croce come il Signore chiede”. ebbene il 01-05-2014 ci ha chiesto di fare il segno della croce al campo, tra le altre cose, anche se non è scritto, ci ha fatto l’esame, SPERO DI ESSERE PROMOSSO! Grazie Madonna Cara

 
 

La Madonna ci invita ogni volta a pregare.
Ho trovato queste frasi rivolte da Gesù ad una mistica, che forse possono aiutare:
“No, non c’è nessuna occupazione che ti impedisca di pregare. Io non recitavo forse i Salmi, coperto di colpi e di piaghe, trascinandomi sul cammino del Calvario, in mezzo alla folla urlante? E sulla Croce? La mia povera Croce… E tu troveresti  difficile pregare nelle tue piccole, comode occupazioni? Oh! unisciti a me”
“Quando preghi, guardami. Entra nel mio pensiero eterno, altrimenti sei portata via dalla distrazione. Ricordati: voi siete tutti solidali. Un’azione fatta bene aumenta il tesoro della Chiesa. Ah! Figliolina mia, non lasciare passare nessuna occasione di arricchire te stessa e gli altri”.

 
 

Cara Madonnina stendi la Tua mano protettrice e allontana le persone che vogliono solo la mia rovina. Non ho rubato,non ho frodato,non ho imbrogliato.Ho solo provato a creare lavoro ma,persone fannullone e scansafatiche alle quali mi sono affidata,non hanno fatto altro che incoraggiare questo brutto periodo economico!Chiedo costantemente perdono per la mia ingenuità e per l’eccesso di fiducia nei confronti del prossimo.Ti prego concedimi la grazia che insistentemente domando,solo così potrò ritrovare la serenità e col Tuo aiuto ricominciare.Ti onorerò sempre. Grazie

 
 

Cara Madonnina,
Aiuta Mauro nella paura e confusione. Allontana da lui chi gli fa del male e dona a lui la pace e la conversione. Aiuta Cristina per gli esiti. Supplico l’aiuto degli Angeli e Arcangelo e dei Santi. Prega anche per
me tu sai. Ti voglio bene

 
 

la madonna ha ragione ci vuole sincerità, soltanto che ho notato che la gente la maggior parte è falsa.
io ultimamente sono triste perchè ho dovuto selezionare gli amici e sono rimasta senza proprio x la falsità e l’approfittarene.
speriamo cambi e che la madonna mi aiuti in tutto ciò che serve x la mia vita.

 
 

San Bernardo, Abate di Chiaravalle, domandò nella preghiera a Nostro Signore quale fosse stato il maggior dolore sofferto nel corpo durante la sua Passione. Gli fu risposto: “Io ebbi una piaga sulla spalla, profonda tre dita, e tre ossa scoperte per portare la croce: questa piaga mi ha dato maggior pena e dolore di tutte le altre e dagli uomini non è conosciuta. Ma tu rivelala ai fedeli cristiani e sappi che qualunque grazia mi chiederanno in virtù di questa piaga verrà loro concessa; ed a tutti quelli che per amore di essa mi onoreranno con tre Pater, tre Ave e tre Gloria al giorno perdonerò i peccati veniali e non ricorderò più i mortali e non moriranno di morte improvvisa ed in punto di morte saranno visitati dalla Beata Vergine e conseguiranno la grazia e la misericordia”.

Preghiera alla Sacra spalla

Dilettissimo Signore Gesù Cristo,
mansuetissimo Agnello di Dio,
io povero peccatore, adoro e venero
la Vostra Santissima Piaga
che riceveste sulla Spalla nel portare
la pesantissima Croce del Calvario,
nella quale restarono scoperte tre Sacralissime Ossa,
tollerando in essa un immenso dolore;
Vi supplico, in virtù e per i meriti di detta Piaga,
di avere su di me misericordia
col perdonarmi tutti i miei peccati sia mortali che veniali,
ad assistermi nell’ora della morte
e di condurmi nel vostro regno beato.
Pater, Ave, Gloria (tre volte)

 
 

Il segno della Croce.
Un gesto semplice. Un gesto con cui ci segnamo nel Padre, Figlio e Spitito Santo, formando un Croce.
Quante volte passiamo distratti davanti ad un Tabernacolo, davanti ad una Chiesa, senza fare il Segno della Croce, pur sapendo che dentro quel Tabernacolo, dentro quella Chiesa, c’è Gesù.
E’ come se la Madonna ci insegnasse di nuovo il Catechismo partendo dai fondamenti della fede, partendo dalle cose più semplici.
Sembra strano?
Hanno intervistato alcuni sacerdoti. Non sono stati in grado di mettere il fila i 10 comandamenti.
Non sapevano quale fosse il 5° o il 7° comandamento.
Pensiamo di essere meglio loro?

 
 

Gli orari di Maria e la Sua agenda….
a Medjugorje e ora sempre ai 3 veggenti appare ovunque sono alle 18.40 ora di Medjugorje…..
Un’ora dopo il giovedì è a San Bonico 19.40….
che bella coincidenza.

grazie Maria ed il Suo invito materno alla preghiera

 
 

Cara madonnina ti affidiamo io e Già franca la famiglia di Nelli gravi problemi di salute e altro Proteggi o Maria questa famiglia sotto il tuo manto

 
 

Padre Matteo da Bascio (fondatore dell’ordine dei Frati Minori Cappuccini), Padre Marco d’Aviano (fermò l’avanzata islamica a Vienna), Padre Pio da Pietrelcina.
Che il Signore continui a mandarci altri Santi Frati Cappuccini.

 
 

Silviamonica

ti ringrazio per il tuo messaggio e invito.
Sabato dopo tanto sono andata a messa e un giorno della settimana sono entrata in una chiesa e c’erano tutti i Santi: Santa Teresa del Bambin Gesù, S. Antonio, S. Pio, S. Rita, D. Bosco, La Madonna di Lourdes con Bernadette e La Madonna del Rosaio insieme A Gesù Sacro Cuore…ho sostato in ginocchio davanti a tutti Loro ma specialmente davanti a Gesù Eucarestia nel Tabernacolo.
Sto attraversando un momento difficile e complicato e ho un combattimento tra bene e male. Prego il rosario e lo faccio pregare ma ho ancora troppo dolore nel cuore, le croci bisogna accettarle e ci segnano. Martedì con un mio amico ci siamo soffermati davanti alla Madonna di Medjugorj che hanno messo da poco davanti a una chiesa nn lontano da dove sono io e con lui abbiamo recitato il Santo Rosario i misteri del giorno per la mia situazione e per una nostra amica che è disperata pure lei..ti assicuro che dopo la seconda decina si è fatto silenzio nemmeno gli uccelli cantavano ogni tanto un po’ di vento..alla fine abbiamo sentito profumo di viola e ci ha accompagnato in macchina per molto tempo, il mio amico dice di averlo sentito ancora la mattina entrando in macchina.
Cara spero che qualcosa si stabilizzi in me, in questa grande confusione, dove amore e odio si sovrappongono. Grazie

 
 

il messaggio di giovedì la madonna ha ragione la gente non ama più ma odia e basta spero che cambi con le preghiere me lo auguro.
madonna stacci vicino insegnaci tu a vivere bene.
aiutami anche nella mia vita stammi vicino.

 
 

Maria: Tempio dello Spirito Santo

 
 

Abbiamo digiunato quando ce lo chiese Sua Santità Papa Francesco. Ora ce lo chiede Nostra Signora.
Digiuno si, ma che non sia solo astinenza dal cibo.
Dobbiamo astenerci anche dall’orgoglio, dalle maldicenze, dall’invidia.
Così le nostre preghiere saliranno al Cielo.
SALMO 50 Miserere
“poiché non gradisci il sacrificio
e, se offro olocausti, non li accetti.

Uno spirito contrito
è sacrificio a Dio,
un cuore affranto e umiliato,
tu, o Dio, non disprezzi.”

 
 

Cara Mara,
ho appena letto il tuo messaggio e ti posso capire.So quanto la rabbia e la depressione possano svuotare….Ti vorrei chiedere:vuoi provare ad andare a Sa Bonico un giovedì sera oppure la 2° domenica del mese,quando e’ presente la Madonna della Notte nel campo?…Io te lo consiglio con tutto il mio cuore e SO bene di cosa parlo.Spero tanto che tu legga questo mio messaggio.
Un caro abbraccio.

 
 

GUARIGIONE E LIBERAZIONE CON IL DIGIUNO
Autore: Suor Emmanuel Maillard..
EDITORE SHALOM -ITALIA….
COSTO bassissimo…circa 5 euro
Un libro per riscoprire la forza del digiuno: il digiuno “a pane e acqua”, unito alla preghiera, è un’arma potente per fermare le guerre, anche quelle che combattiamo nei nostri cuori e nelle nostre famiglie (le guerre dell’odio, del giudizio, dell’ amarezza) ed è un’arma potentissima anche per vincere il male. Il Digiuno crea in noi dello “spazio” che lo Spirito Santo potrà occupare, ci rende “strumenti” utili nelle mani della Madonna per cooperare al progetto di Dio. E non solo: il digiuno può anche guarire e aiutare le anime dei nostri defunti in purgatorio! Nelle famiglie cristiane si dovrebbero rinnovare la preghiera e il digiuno per preparare il cuore alla guarigione, ottenere la salute del corpo e dell’anima e per poter godere della protezione della Madonna. Questo, insieme a tanto altro, tra cui le preghiere nel giorno del digiuno, consigli pratici su come vivere il digiuno, ricette e suggerimenti per preparare il pane in casa, risposte ai dubbi più comuni, ecc…, è quanto contenuto in questo libro che vuole aiutare il lettore a trasformare l’intera giornata del digiuno in un gesto di offerta al Signore.

 
 

Ci viene chiesto di digiunare e pregare per evitare l’orrore
della guerra e non far soffrire ulteriormente Gesù.

 
 

Madonna della Notte,

non ho forza per pregare, non ce la faccio. Tu sai quanto pregavo! Ma ora sono vuota, stanca e mi manca la fede, la rabbia e l’ira sono più forti in me e non prego e non vado più in chiesa, sono nel coro della Chiesa e ci andrò solo per Pasqua e Comunioni. Ieri solo un secondo ho parlato alla Tua immagine della Pietà, poi me ne sono andata.Cosa accade? nella mia anima? Perchè.

 
 

il messaggio di domenica mi ha dato forza e coraggio dio è sempre con noi e ce lo ricorda.
spero di venire a san bonico questa primavera e di stare li sola nel silenzio più totale e di pregare con la stessa sensazione di sempre come essere in estasy avvolta solo dal paradiso.
anni fa sono stata ammalata di depressione e ho anche tentato il suicidio ma sopra di me c’era no due angeli mio zio e mia bisnonna angela che mi hanno soccorso hanno rimarginato senza fare lavanda gastrica le ferite che potevano causarmi problemi di emoragia interna date le sostanze ingerite.dopo poco mi è entrata una luce che poi è diventato un dono di sentire il mio angelo custode celestino.ormai sono passati 9 anni ed è sempre presente.perciò dico noi siamo qui per un disegno di dio da portare a termine per rincongiungersi in paradiso.

 
 

cara isabella,
grazie del commento e sostegno…
sono belle parole piene di significato

 
 

pace…preghiamo per la pace
non deve più ripetersi la tragedia della ex Iugoslavia di pochi anni fa

 
 

Profumo di aglio: seguire la strada presa senza rimorso.

http://padrepio.myblog.it/2008/11/15/i-profumi-soprannaturali-di-padre-pio/

 
 

Maria aumenta la nostra fede guarisci Lucia e i suoi disturbi alimentari grazie Maria .Spero di poter venire presto. Al campo

 
 

come testimonianza volevo dire che io almeno un paio di volte, sul posto, ho sentito il profumo (o odore) di aglio … li per lì non ci ho fatto caso, ma poi l’ho sentito successivamente anche in altre occasioni diverse da san bonico. ciao a tutti

 
 

Oggi 6 Marzo il primo giovedì è una giornata speciale verrano gli angeli, e chiedo particolarmente a S.MICHELE ARCANGELO che ancora non sono mai venuta a S.Bonico una preghiera per questa sera: “PREGO CON TANTA SPERANZA DI AVERE UNA GUARIGIONE FISICA E PSICHE E LIBERACI PER SEMPRE DAL MALE.TI ADORO E TI VOGLIO CON ME PER SEMPRE COME IL MIO PROTETTORE”. …” A Maria: “Aiutami a pregare di più e stammi vicino nel cammino di fede e tanto Amore per raggiungermi la pace interiore”
LAURA

 
 

Ho avuto la grande “fortuna” di essere portata al campo di S.Bonico l’estate scorsa da un’amica molto cara e credente.E’ stata un’esperienza meravigliosa,folgorante,per la quale non esistono le parole.Voglio solo lasciare qui la mia piccola testimonianza riguardo quel “mio” primo giovedì sera:ho avvertito molto chiaramente una “vibrazione energetica” intorno al mio corpo,ancor prima che il sign.Celeste arrivasse nel campo.Durante l’apparizione della Madonna della Notte a Celeste,la vibrazione si e’ fatta piu’ forte e l’ho sentita soprattutto sulla testa,molto concentrata ed intensa.Ho continuato a sentirla anche dopo l’uscita dal campo di Celeste,mentre continuava la recita del rosario,che doveva essere concluso,e anche in seguito,fino alla fine della riunione nel campo.Ho poi continuato ad avvertire questa fortissima sensazione sulla sommita’ del capo durante il ritorno a casa e man mano si e’ affievolita nelle ore della sera,molto lentamente.Il giorno dopo ho provato un grandissimo senso di pace interiore.Era un periodo di sofferenza e di dolore emotivo molto grande per me,quello.Sono cessati i pensieri colmi di dolore e la pace e’ perdurata per un paio di settimane circa.Sono voluta ritornare al campo,in seguito,in ottobre e,ancora,ho percepito quella forte vibrazione,anche se non e’ stata così estrema nella sua durata ed intensita’ come la prima volta.Da allora non ho piu’ avuto la possibilita’ di tornare a S.Bonico,ma se fosse per me,ci andrei almeno due volte al mese…o anche tutte le settimane!Anelo di continuo a tornarvi,perche’ non ho il minimo dubbio che la’ discenda la Madonna con i suoi tre Angeli.Il mio desiderio grandissimo e’ poter andarci il primo giovedì del mese,quando e’ “presente” anche l’Arcangelo Michele…e scrivo,ora-qui- perche’ desidero con tutta me stessa poterci andare oggi…stasera,giovedì 6/03/2014…ma non guido e non ho nessuno che mi possa portare in auto.Abbiamo grande “necessita’” io e la mia mamma di andare al campo e poter beneficiare della Grazia Divina che scende su tutti i presenti,tramite la Madonna e l’Arcangelo Michele.Abitiamo a Pavia.Se,per caso,conoscete qualche brava persona che venga al campo,partendo da Pavia o da un paese vicino alla mia citta’,vi prego fortemente di scrivermi…Cerco persone di Buona Volonta’ che ci permettano di aggregarci a loro,in auto,pagando la benzina completamente per il viaggio di andata e ritorno.Vi ringrazio con tutto il cuore e l’Anima.Fate girare la “voce” circa questa mia richiesta,per cortesia.Fareste un grandissimo favore a due donne che cercano quella Pace magnifica che alberga e viene dispensata in quel campo bendetto.Grazie.Silvia Monica

 
 

Grazie Lara per la tua testimonianza.

 
 

Salve
sono stata presente al messaggio mensile del 9/2/2014. Era la prima volta che venivo.
Subito dopo l’apparizione della Madonnina al signor Celeste, alla conclusione del rosario mi sono avvicinata all’albero dove c’è la statua della Madonnina e sono stata inondata da un profumo fortissimo, talmente forte che mi sono allontanata per poi riavvicinarmi e sentirlo più attenuato. Mio marito che era con me non ha sentito nulla.
Non me lo sto inventando, è vero. Ci ho messo un po’ per decidere a scrivere questa esperienza, ma è vera. Quel campo credo che sia un posto speciale. Lara

 
 

cara Valentina
ringraziamo la nostra Mamma che ci chiama a pregare in Chiesa e anche al campo….è una Grazia credere…..che tocca magari ai più semplici….alla cosiddetta fanteria…
ognuno di noi è chiamato a pregare..e a testimoniare Gesù..
…abbiamo um modello in Maria……che tutte le mattine ci induce a ripetere….Sia fatta la tua volontà o Signore…

 
 

non capisco perchè qualcuno come commento mette che non dobbiamo credere a san bonico e alla madonna della notte .
io ci sono stata tre volte ma se non fosse un posto giusto non si sentirebbero i profumi di rosa e incenso o comunque unione si starebbe irriquieti . io sono molto credente ma la mia sensibilità
mi porta a dio e alla pace nel campo.
spero la gente apra il cuore…

 
 

cara madonna della notte ti chiedo di donarmi serenità morale e di rimettermi fisicamente. la vita è difficile veramente come hai detto tu c’è sofferenza gente che non crede e non ama, spero in un miglioramento . vorrei che anche per gli altri la fede fosse come per me un rifugio e cosa importante. appoggia su di noi la tua mano e aiutaci come una mamma con un figlio. un abbraccio valentina

 
 

grazie Roberto…..
chi ama CRISTO può essere solo pecora tra i lupi…
e i lupi hanno un Padrone ………..

 
 

Perdono

Gocce di Luce:
Il fondamento, il pilastro da vivere e che incentra l’insegnamento cristiano: “il perdono!”. E dinanzi a situazioni dure, gravose, di uno stillicidio continuo, di perdoni importanti, come è possibile ancora perdonare…? Solo chi è nella preghiera e che vive dell’amore di Dio può essere capace di questo perdono.
Perdonando, il primo bene che ne acquisite è proprio per voi, discende come un balsamo sulla vostra anima ferita dolorante, portando la sua pace, e il Padre Celeste rimarrà edificato e disarmato poiché dinanzi a chi è capace di tale perdono non può farsi vincere in generosità e dovrà perdonare i vostri di peccati.

Il perdono non è giustificare il male fatto che richiede riparazione dinanzi al Padre Celeste, e in chi se ne è macchiato, le sue lacrime di dolore e di pentimento sincero, una pena che sia scontata, perché sia attivata la sua purificazione e il suo riscatto, non come tanta giustizia fallace umana, che abbona gratuitamente e non dà modo così né di pentirsi e né di avere, nel suo percorso di ravvedimento e di dolore, la possibilità di emendarsi, né di salvarsi. Ti benedico”.

Pelianito
23 febbraio 2014: “Figli miei, non è mai stato così importante vigilare sui vostri pensieri e parole. Quello che voi pronunciate ha ripercussioni nel regno spirituale. Rimanete puri. Non date al diavolo un punto d’appoggio. Parole dette con rabbia richiamano il nemico; parole pronunciate con amore, pace, perdono e comunione, lo allontanano.
Ricordate sempre chi è il vostro vero nemico: non quello che vi ha ferito, ma il nemico delle anime. E’ solo quando benedite i vostri detrattori e fate del bene a coloro che vi feriscono, che veramente sconfiggete il male.
Quindi non allarmatevi in tali situazioni, ma indossate l’armatura della grazia e con amore e sacrificio fate partire una raffica di frecce appuntite. Sì, queste sono le armi più temute dal nemico. Restate saldi e puri. Perdonate sempre.
Non concentratevi su ciò che è terreno, ma concentratevi a sconfiggere il nemico. Vedete tutte queste situazioni come battaglie strategiche e siate contenti della possibilità di sconfiggere il nemico una freccia alla volta.
Amore, figli! Questo non è un semplice luogo comune, non un sentimento dolciastro, ma una forte arma nella battaglia spirituale che infuria tutt’intorno. Amore, figli!”

 
 

la semplicità evangelica…..

“Ama anche i tuoi nemici…prega per loro”

non puoi discutere…trovare scuse…è un lampo….di luce!

 
 

in riferimento al post da me inserito in data 14/02/2014 è tratto da: http://www.queriniana.it/libro/la-vergine-appare-a-medjugorje/1435 scritto dall’abate RENE’ LAURENTIN Ciao

 
 

Ti prego aiutarmi .Vorrei tanto guarire e vedere la mia famiglia serena.Guarire nel corpo e nell anima e non smarrire mai più la strada verso Gesù.

 
 

Cara Madonna della Notte,

è da un po’ che non ti visito al campo ma sei sempre nel mio cuore e nei miei rosari. Ma la Mamma e solo una e ti voglio molto bene.
Tu sai che cosa ho visto e passato negli ultimi quattro mesi, ho desiderato morire e salire su con voi, perchè i dispiaceri troppo grandi e ancora ora soffro, ma so che mi vuoi bene e ci sei sempre per me e per il mondo intero. In queste notti Tu sai che cosa sogno. Tu sai cosa avviene, Maria per favore non permettere mai più che chi Tu sai entri nella mia mente quando dormo. Proteggi i miei sogni e la mia vita. Grazie perchè ci sei.

 
 

Carissima Mamma Celeste, ti chiedo la guarigione di mia figlia Chiara, dai suoi disturbi alimentari e psicologici. Ho piena fiducia che tu ascolti tutte le preghiere e guardi le nostre sofferenze. Confido nel tuo aiuto e ti ringrazio. Alfonso.

 
 

Mamma ti prego aiutami, ti imploro!!! Poni fine a tutto questo dolore.
Ti amo mamma, non abbandonarmi! Dammi un segno che mi ami e mi ascolti, ti prego umilmente. A te affido la nostra famiglia.

 
 

Monsignor Grillo allora vescovo di Civitavecchia-Tarquinia quando seppe della statuetta che lacrimava sangue nel giardino di una casa privata voleva distruggerla, convinto che fosse una mistificazione. Fortunatamente non successe (successivamente venne frantumata da una indemoniata) ma continuava a non crederci.
Quando il 15 marzo 1995 la statuetta gli pianse tra le mani ebbe un malore.
.
Abbiamo anche questi tipi di vescovi che certo non fanno bene alla Chiesa:
L’arcivescovo di Bari, Francesco Cacucci è
“Il Proprietario della diocesi, che proibisce le messe in rito antico nella sua cattedrale, dove poi autorizza i balli indiani” le danze induiste pro-Gandhi sull’altare”
.
Nel 1200 il Signore trovò San Francesco a sostenere la Chiesa che stava crollando.
Adesso deve mandare sua Madre.

 
 

BISOGNA ASPETTARE PER DISCERNERE?
Che cosa pensare delle apparizioni di Medjugorje?
È una domanda che molti si pongono. E spesso si sente dire:
— È prematuro. Bisogna tacere finché la Chiesa non avrà giudicato.
Testo di LaurentinUrgenza e prudenza
Questa massima ricorrente fa autorità in vasti ambienti. Ma è priva di fondamento. Se è la Madonna che parla, e se il suo messaggio è urgente, aspettare e non agire sarebbe tanto stupido, quanto starsene inattivi quando scatta l’allarme o qualcuno grida aiuto.
Al mio ritorno dopo la prigionia, si gridò al fuoco nelle fattorie, quella dei nostri vicini de Plassard, che si trovavano tutti nei campi per la mietitura. L’incendio era appena cominciato, ma già le fiamme lambivano un soffitto di legno non ignifugo. Ruppi un vetro, entrai e riuscii a spegnere l’incendio. Poi andai ad avvertire la padrona. La quale mi rimproverò di aver rotto il vetro:
C’era la chiave vicino alla porta…
Sì, ma nascosta…
Mi sentivo la coscienza a posto. Se fossi andato nei campi a chiedere dov’era la chiave, l’incendio non sarebbe stato più domabile. Giuridicamente, forse, non ero in regola; ma avevo salvato la casa e quanto conteneva, al solo prezzo di un vetro infranto.
La massima ricorrente — bisogna aspettare — non è conforme alla tradizione della Chiesa. A Lourdes, a Fatima e altrove i fedeli hanno sempre preceduto il giudizio del vescovo accorrendo alle apparizioni. Se non ci fossero andati, la Chiesa non avrebbe avuto niente da giudicare. Anche Lourdes sarebbe rimasta un’apparizione ignorata, di cui non si sarebbe mai parlato. E la Chiesa vi avrebbe perduto la marea di grazie che promana da quel luogo. Perché, allora, si conclamano spesso l’attendismo e l’irresponsabilità, se non la vigliaccheria? Occupandomi di apparizioni, sono incorso anch’io in rimproveri analoghi a quelli della padrona a cui avevo rotto il vetro. Ho perso la mia reputazione di teologo in varie vaste fasce sociali, e tra le più serie.
— Non si capisce la tua ingordigia di apparizioni, mi ha scritto un amico.
Per me, non si tratta di ingordigia né di attrattiva, ma di un servizio, di una risposta da dare a richieste venute in maggior parte dalla gerarchia; ma anche da gente sola e sconcertata, davanti a ciò che le capita. Anche se questo è difficile da far capire, che importa?
Una certa “prudenza” spegne lo spirito. Trascura il dono di Dio. Lo seppellisce.
A Lourdes, in un tempo in cui vigeva la consegna che non bisognava affatto parlare di guarigioni prima che fossero riconosciute ufficialmente, la stampa si lamentava nei confronti delle autorità:
— Voi ci date soltanto dei cadaveri di miracoli. Voi spegnete il fulgore degli eventi e la fiamma del ringraziamento.
Spesso la sorte delle apparizioni è proprio questa.
Errore per difetto
Se crediamo veramente che Dio esiste e che è il Vivente, se crediamo che Cristo e la Madonna sono in contatto con noi nella Comunione dei santi, se scrutiamo i segni dei tempi, dobbiamo affrettarci a identificare questi segni e riconoscerli. Fu così che le sante donne precedettero i dodici apostoli al sepolcro; e furono, senza funzione ufficiale ma per grazia e carisma, «le apostole degli apostoli» e «le evangeliste degli evangelisti», secondo l’elogio fatto loro da San Pier Crisologo. Il giudizio dei Dodici (certo più decisivo) fu più lento e meno affrettato. Ma Cristo «rimproverò la loro incredulità e durezza di cuore» {Me 16,14); «Uomini stolti e lenti a credere» {Le 24,25). «Perché i dubbi salgono dal vostro cuore?» (24,38), ecc.
Il giudizio si fa severo nei confronti degli scribi e dei farisei: «I pubblicani e le prostitute (più attenti ai segni di Dio) vi precederanno nel Regno dei cieli».
Il Signore ha preferito quelli che precedono a quelli che strascinando i piedi, lo hanno combattuto rimproverandogli di non dar loro segni sufficienti.
…e per eccesso
Resta non meno vero che la fretta dei credenti, troppo sensibili, può ingannarsi. Possono proiettare la loro fede su segni ingannevoli. Come avvenne a Pescara, nel 1988. Una veggente, fervorosa ma male ispirata, annunciò grandi segni, e la stampa e una folla immensa si radunarono… Ma fu una delusione, contro la quale il vescovo aveva opportunamente messo in guardia i fedeli. Bisogna restare prudenti, desiderosi di discernimento; e, soprattutto, restare umili, pronti a sottomettersi al giudizio illuminato della Chiesa.
L’umile statuto dell’apparizione
Il discernimento è un compito lungo e per vari aspetti difficile. Ed è un compito umile. La Chiesa, così sicura quando insegna il Credo, diventa modesta quando deve discernere un’apparizione.
Cristo stesso ha puntualizzato lo statuto mediocre delle visioni: «Beati coloro che non hanno veduto, e hanno creduto» (Gv 20,29). «La fede è conoscenza delle realtà invisibili», sottolinea la Lettera agli Ebrei (11,1).
Quando le realtà invisibili si fanno visibili, non si è nella visione beatifica, ossia nella conoscenza assoluta. Si ha un segno pedagogico, un viatico, o soccorso nel cammino. Questi segni sono diversi e complessi. Sono dati in tempi e luoghi diversi, a soggetti particolari che li segnano con la loro impronta. Non esiste nessun «soprannaturale allo stato puro». Il soprannaturale, per definizione, si trova incarnato nella natura, commisurata a coloro che lo ricevono. La natura vi conserva il proprio carattere e il proprio dinamismo. I veggenti si trovano implicati nel dono che ricevono; e rischiano sempre di metterci del proprio, e di interpretarlo a modo loro. Non sono infallibili. La teologia mistica ha evidenziato gli errori e le confusioni di veggenti e profeti, anche santi. Tutto questo non discredita i sacerdoti o il dono di Dio. Invita tuttavia alla prudenza: i segni, perché dati nell’ambiguità del tempo che passa, chiamato al discernimento.
Per questo non bisogna chiedere ai veggenti oracoli che rispondano alle nostre curiosità, per quanto nobili siano. Come invece si fa spesso: il lenzuolo di Torino è autentico? Sei apparsa proprio tu a Garabandal, San Damiano? Mio marito defunto si trova in cielo?, ecc.
— La Madonna non è l’impiegata allo sportello del cielo, diceva giustamente il vescovo di Mostar, che ci tengo a lodare dove manifesta saggezza.
La Madonna stessa ha eliminato molte domande curiose e intempestive postele ingenuamente dai veggenti, sia per sé che per altri. E tali domande abusive, a poco a poco, sono cessate.
Criteri di discernimento
In questo campo dei segni visibili — miracoli compresi — il credente e il magistero ecclesiastico stesso possono solo giudicare in maniera probabile, congetturale. Benedetto XIV insisteva su questo punto; e San Pio X, dopo di lui, affermava:
— Quando l’autorità della Chiesa riconosce un’apparizione, invita soltanto i fedeli a credervi, «ma non garantisce la verità del fatto» (Enciclica Pascendi, in Acta, Paris, Bonne Presse, voi. HI, p. 175).
In altre parole, quando un vescovo riconosce un’apparizione, non pretende di essere infallibile. Solo discerne certi segni, valuta certe convergenze in maniera congetturale, secondo alcune probabilità. Il vescovo può anche esprimere la sua convinzione con forza, come ha fatto mons. Laurence per Lourdes: «La Madonna è realmente apparsa a Bernadette», dichiarò. Ma anche in questo caso non si è trattato di un insegnamento infallibile. Ha voluto dire: «La mia convinzione è fermamente fondata, e la testimonio per delle buoni ragioni». Questo non significa: «Dovete crederci, né avete l’obbligo»; ma soltanto: «Avete dei seri motivi per crederci».
In simile giudizio, il vescovo propone le sue ragioni, ben maturate, al discernimento dei fedeli. Li invita a valutarle, verificarle, approfondirle, non a praticare un’obbedienza cieca, con fede cieca. Secondo le norme della Chiesa, nessuno è obbligato a credere alle apparizioni; anche a quelle meglio riconosciute, come Lourdes e Fatima, a cui i papi hanno dato tanto pegno. Se uno viene a confessarsi perché non crede a Lourdes o a Fatima, non gli posso dare l’assoluzione. Gli posso solo dire:
— Non ti posso assolvere, perché non è un peccato.
Solo se lo fa con acrimonia c’è materia di confessione. Ma il peccato sta allora nel risentimento, non nel semplice fatto di non credere a quelle apparizioni.
Parallelamente, e correlativamente, nulla impedisce ai fedeli di aderire alle apparizioni prima del giudizio ufficiale della Chiesa. Essi sono liberi. Devono soltanto farlo ordinatamente, in modo ragionevole e discreto, rispettoso dell’autorità.
La Chiesa è uno spazio di libertà. Lo Spirito Santo “ci rende liberi”, come afferma San Paolo. Le apparizioni ne sono un ambito privilegiato. Questo campo, benché minore, è un campo aperto in maniera sorprendente all’iniziativa di Dio e alla libertà dell’uomo. Si rivolge più alla speranza che alla fede, diceva giustamente Tommaso d’Aquino. Anche Cristo loda spesso quella fede che ha soprattutto le parvenze di una speranza di guarigione (Mt 8,15; 9,2.29; 15,28; cf. 17,20; 21,22).

 
 

Carissima Mamma Celeste Ti Amo tanto e ti chiedo di aiutare Omar
donagli il lavoro giusto x lui, guidalo proteggilo sostienilo,
dona lui 1 FEDE forte. Sono certa che sei 1 Mamma buonissima e il tuo aiuto non mancherà mai, io Credo e Confido con tutto il cuore
in Te! TI AMO !!!

 
 

ieri al campoo è stato molto bello
vedere e sentire tanti uomini con il rosario in mano pregare
grazie

 
 

Aiutami Mamma

 
 

Grazie Luca per aver segnalato il servizio su San Bonico andato in onda su Italia 1 nel corso del programma “Mistero”.
Non sono molto daccordo che in un programma come “Mistero”, dove si parla di tutto e di più mettendo assieme fantasmi, alienei, fenomeni paranormali, si parli anche di apparizioni Mariane.
Purtroppo stiamo vivendo i tempi della confusione spirituale.
Consiglio a chi volesse vedere il servizio di andare direttamente al minuto 23 minuti circa.
Ecco il link:
http://www.video.mediaset.it/video/mistero/full/435971/puntata-del-30-gennaio.html
.
Il vescovo di Piacenza mette in guardia i fedeli riguardo San Bonico.
Il vescovo di Mostar non riconosce le apparizioni di Medjugorje.
I Frati dell’Immacolata sono perseguitati, hanno chiuso i loro seminari, e non possono più dire la messa in latino.
Mentre il demonio infuria, la Madonna sta radunando il piccolo resto.
Maria rifulge come una Stella e ci indica la Via.
Lc 18,8 “Ma il Figlio dell’uomo, quando verrà, troverà la fede sulla terra?”.

 
 

PREGHIERE PER LORETTA MARIA SA GIA’ LA TRAGEDIA E’ UNA AGONIA

 
 

Cara Maria ricorda sempre nell’apparizione del giovedì sera, me mia figlia mio marito e mio fratello e parenti tutti aiutaci sempre ad andare avanti e dacci la tua protezione divina. fa che il corso che sto affrontando vada sempre meglio tra verifiche studio e tirocini. per potermi poi dare un lavoro nell’assistenza del prossimo. Per questo ti rendo grazie. Un abbraccio. Barbara

 
 

Ti prego Celeste di pregare la Madonna Per la guarigione di Davide un ragazzo che è un mio carissimo amico affetto da un tumore ai polmoni in stato terminale.
Amen

 
 

Ho appreso di queste apparizioni ieri sera, guardando il servizio realizzato dal programma televisivo di “Mistero”. La prima cosa che ho pensato e’ ” ma guarda! La Madonna appare vicino a casa nostra e neanche lo sappiamo “. Sono felice di essere venuto a conoscenza di questa realta’. E’ mia prossima intenzione recarmi personalmente in questo luogo per pregare insieme a tutti coloro che gia’ da tempo frequentano il campo di San Bonico. Se possibile, in occasione di qualche messa che si terra’ prossimamente, avrei piacere di suonare e cantare per la Madonna, ricordando che S. Agostino predicava che cantare e’ pregare 2 volte !

 
 

ate chemihai rubatol’anima; ecco il soffiodel tuo amore che mi raggiunge inaspettamwente ;la mia devozione è sempre +assoluta e TI RINGRAZIO DAL PIU’PROFONDO PERFARMI SENTIRE SEPRE CHE CISEI!!!

 
 

Sapete che la Madonna di Garabandal ha detto che il segno avverrà di giovedì alle 8.30 di sera?

Vi copio le indicazioni date dalla veggente Conchita all’epoca.

http://www.ourlady.ca/translations/Italian/warningIt.htm

Ulteriore informazione da Conchita
riguardo al Miracolo

*[Secondo le note di Padre Valentino Marichalar, parroco di Garabandal, all’ epoca degli eventi, Conchita era sola quando ha ricevuto questa comunicazióne.]

• Avverrà ai Pini a Garabandal in un giovedì alle 8.30 di sera.

?• Avrà luogo tra l’8 e il 16 di marzo, aprile o maggio. ?• Cadrà in un giorno di festa di un martire dell’ Eucaristia.

?•Durerà circa 15 minuti. ?

•Il Papa lo vedrà da qualunque posto si trovi e anche Padre Pio lo vedrà.

?•A Lourdes, nell ottobre 1968. Padre Bernardino Cennamo O.F.M. disse a Conchita che Padre Pio aveva visto il Miracolo prima che morisse il 23 settembre 1968. Disse che Padre Pio gliel`aveva detto egli stesso.

 
 

ciao mi chiamo marco questo messaggio e x la madonna e ti chiedo un miracolo x una ragazza che ha perso la vista e non vede piu’ ti chiedo una grazia per lei di farla vedere almeno un poco ha sofferto gia abbastanza e vive di stenti perche devono succedere queste disgrazie ha due figli e vorrebbe aiutarli e vedova ne ha passate di tutti i colori cose che un italiano o di qualsiasi paese non avrebbe fatto ho voluto in queste condizioni vivere x lei non e facile io faccio cio che posso x darle un aiuto ma non posso piu di tanto ho perso tutto x aiutarla e mi sono rovinato con le mie stesse mani la ragazza si chiama rodica aiutala anche tu grazie marco

 
 

Ho bisogno di preghiere per Giovanna e Salvatore che non riescono ad avere bambini nonostante le tante cure. Per favore, parlatene con Celeste. Non so come raggiungerlo via mail per questa intercessione.

Grazie a tutti.
Domenico Pellecchia

 
 

GRAZIE MADONNINA PER TUTTO QUELLO CHE FAI TI PREGO PER MIA FIGLIA PERCHE’ POSSA TROVARE UN GRUPPO TU SAI DI QUELLO CHE PARLO GRAZIE

 
 

Paola Patelli disse: ” Nell’angolo del campo…..” e lo disse nella sua casa di San Bonico ,comunque non lontano dal campo…..

 
 

Cara Madonna della notte ti prego aiutami a dare un senso alla mia vita, concedimi la grazia di diventare madre e moglie e di realizzare il sogno di una famiglia cristiana. Ti prego non lasciarmi sola. Solo tu puoi aiutarmi

 
 

grazie Roberto per la preghiera contro la bestemmia…

quante volte Maria ci ha ricordato di pensare alla sofferenza
di Suo Figlio….a quanto ha sofferto nella Sua dolorisissima Passione per noi…una Passione – temo – infinita

 
 

Paola Patelli disse “Poco distante da qua…” Non disse “a San Bonico”…

 
 

Mamma Celeste,stai apparendo in molti luoghi del mondo, per invitarci alla conversione , al pentimento per conciliarsi con la Santissima Trinita’. Grazie al Padre celeste, buono e misericordioso, che ci concede questa ulteriore grazia. Ti chiedo solo di concedermi la grazia di un lavoro umile e onesto, per vivere sereno.

 
 

Gesù rivelò alla Serva di Dio, Suor Saint-Pierre, carmelitana di Tours (1843), l’Apostola della Riparazione: «Il mio nome è da tutti bestemmiato: gli stessi fanciulli bestemmiano e l’orribile peccato ferisce apertamente il mio Cuore. Il peccatore con la bestemmia maledice Dio, lo sfida apertamente, annienta la Redenzione, pronuncia da sé la propria condanna. La bestemmia è una freccia avvelenata che mi penetra nel Cuore. Io ti darà una freccia d’oro per cicatrizzarmi la ferita dei peccatore; ed è questa:
Sempre sia lodato, benedetto, amato, adorato, glorificato, il Santissimo, il Sacratissimo, l’adoratissimo eppure incomprensibile Nome di Dio in cielo, in terra o negli inferi, da tutte le creature uscite dalle mani di Dio. Per il Sacro Cuore il nostro Signore Gesù Cristo nel Santissimo Sacramento dell’altare. Amen.
Ogni volta che ripeterai questa formula ferirai il mio Cuore d’amore. Tu non puoi comprendere la malizia e l’orrore della bestemmia. Se la mia Giustizia non fosse trattenuta dalla Misericordia, schiaccerebbe il colpevole verso al quale le stesse creature inanimate si vendicherebbero, ma io ho l’eternità per punirlo! Oh, se sapessi quale grado di gloria ti darà il Cielo dicendo una volta sola:
O ammirabile Nome di Dio!
In ispirito di riparazione per le bestemmie!»

 
 

Cara Madre Santissima, so che Tu mi sei sempre accanto. Ti prego per i miei figli, per mio marito e per Filly, Tu sai perchè. Spero che Iddio Misericordioso vorrà ascoltarmi. Sia lodato Gesù Cristo

 
 

Cara Madonna chiedo la guarigione di Lucia (insonnia e ansia)grazie Maria Ti affido inoltre tutte le persone malate che conosco.Spero che mamma e Claudio siano con te.

 
 

un augurio a tutti di un sereno 2014 ricordando le parole di
Padre Pio

“Sii sempre allegramente in pace con la tua coscienza, riflettendo che ti trovi al servizio di un Padre infinitamente buono, che per sola tenerezza scende fino alla sua creatura, per elevarla e trasformarla in Lui Suo Creatore – Padre Pio”

 
 

Cara Mamma,
mi vedi qui a sciverti mentre da poco ho pianto preoccupata di quello che sarebbe potuto accadere ad E. per via di T.
A chi mi posso rivolgere se non alla tua intercessine per soccorrere e porre rimedio alla mia miseria e a tutti gli errori, le negligenze che ho mostrato in questo cammino verso la verità? Ti prego anche Tu di proteggere sempre E. e di tenere una mano sopra la testa di mio fratello!!!!! abbi pietà Maria, abbi pietà! A chi posso affidare l’incontro che avremo dal dottore se non al tuo cuore di Madre??? ti prego: portaci tu Maria per mano, portaci tu, ti supplico!!! non permettere che niente rovini il tuo desiderio di Misericordia sulla mia famiglia che ha tante negligenze ed è meritevole, come minimo di severissime correzioni da parte del Signore, io in primis.. Tu però conosci le mie angosce, i sensi di colpa, il mio non sentirmi meritevole di vivere. Infondi in me il tuo spirito di obbedienza e di risposta all’Amore di Gesù perchè hai visto quanto ne sono carente, così davvero mi nascerà nel cuore questo continuo proposito: se lo vuoi tu Gesù lo voglio anche io. Tu poi sai la sincerità che c’è nel mio cuore.. Madre grazie che non mi lasci anche quando ho scalpitato tante volte, abbi sempre pietà di me. se non avessi te come Madre non potrei più vivere..
Tua figlia Chiara

 
 

Carissima MAMMA CELESTE ti chiedo di intercedere x tante
persone che pensano o che tentano il suicidio SOSTIENILE AMALE
PROTEGGILE CONVERTI i loro pensieri in Pensieri di VITA GIOIA e FEDE
GRAZIE!!! Confido in TE!!! Ti amo tanto!!!

 
 

Concordo con Isabella.
La Madonna, oltre ad essere Madre di Dio, sostenne la Chiesa agli albori.
Confortò San Giacomo Maggiore, fralello di San Giovanni, in Spagna con l’apparizione, mentre era ancora in vita, a Saragozza (Vergine del Pilar).
Nei secoli ha sostenuto la Chiesa contro le eresie, contro la soppressione di ordini religiosi e la confisca dei beni durante e dopo la rivoluzione francese.
Ancora ci sostiene in questi tempi.
Affidiamoci a Lei.

 
 

Maria nelle varie apparizioni ha sempre suggerito maternamente e con pazienza di pregare ….”chiedete lo Spirito Santo e avrete tutto”….

In questo periodo sto maturando questo “mistero” della Trinità
di cui Maria sento che è la Chiave principale:

Lo Spirito Santo – l’Amore- da Dio Padre scende poi al Figlio Gesù che ci vuole riportare al Padre, ma occorre l’intercessione essenziale di Maria, l’umile ragazza di Nazareth.

Per esempio Padre Pio, il nostro amato Papa Polacco, Padre Kolbe….lo hanno dimostrato in tutta la loro vita.

Ecco perchè bisogna essere “Mariani” per divenire Cristiani.

Grazie San Bonico che ci illumina sulla grandezza di Maria e ci fa percorrere il cammino giusto per tornare al Padre.

 
 

Chiedo grazie speciali per Tutti noi in famiglia

 
 

Pregiamo per ttte le Persone che pensono al suicodio.

 
 

Cara,cara Madonna della Notte,sono potuta venire due volte nel campo:ho potuto vedere il sign.Celeste e sentire pienamente la grazia della tua “energia”,tanto benefica a livello profondo.Sono riuscita a far venire anche i miei genitori,una domenica pomeriggio,quando Celeste era presente,con mia grande gioia!Desidero tornare a S.Bonico con tutto il cuore…se potessi,verrei molto spesso…ma non guido e ho difficolta’ nel trovare chi mi porti in auto,presso di te,in quel campo benedetto.Se qualche persona molto buona,devota,affidabile,seria,andasse a S.Bonico il giovedì sera,partendo dalla zona di Pavia,me lo comunichi,per cortesia…potremmo andarci insieme,anche con la mia mamma.Ti prego,cara Madonnina,di vegliare su di me e la mia famiglia,con la tua protezione materna e misericordiosa.Ti prego di permettermi di superare i tanti dolori,le tante sofferenze grandissime che hanno ferito il mio cuore.Tu vedi nel mio cuore e sai cosa mi causa un dolore tanto profondo e insostenibile:fa’ che io possa superarlo,te ne prego.Se e’ nella volonta’ del Signore,vi chiedo che io e Fabrizio P. possiamo tornare a parlarci,dialogare,chiarire tutti i malintesi e riconciliarci.Fare la PACE,finalmente e perdonarci a vicenda,nell’affetto reciproco.Aiuta la mia mamma a guarire totalmente nella spalla fratturata,per favore.Liberateci da ogni genere di male e sentimenti negativi,che portano divisione,conflitto,rancore,risentimento,mancanza di comprensione e amore.Io mi affido a TE,Madonna della Notte:spero di poter tornare presto a sentire la Tua magnifica presenza,contornata dagli Angeli e da S. Michele Arcangelo.Ti domando di guidarmi nel sentiero della vita,affinche ‘ io possa fare la Volonta’ del Signore nostro Dio.Ti prego per la Grazia piu’ grande:poter conoscere l’amore di un compagno giusto,con cui dividere la mia esistenza e formare una famiglia.Ti ringrazio con tutto il cuore.Ringrazio il signor Celeste,con molto affetto.Chiedo la conversione di mio padre e di mio fratello alla Fede in Dio,perche’ non riescono a credere e a conoscere la fede e la preghiera.Grazie con tutta me stessa.S*

 
 

Caro Alberto ti ringrazio per averci fatto partecipi dello strardinario momento che hai vissuto…bella la testimonianza, grazie di cuore.
Dolce Mamma Celeste rimani sempre accanto a noi.

 
 

il messaggio del 9 gennaio è talmente tempestivo che
realizziamo veramente quanto Gesù e Maria sono “presenti” e “vivi”

di che cosa dobbiamo avere paura con una Madre così !!!

 
 

Grazie Alberto,mentre raccontavi la tua testimonianza mi sono sentito partecipe di quel momento di gioia che hai provato,immagino che i tuoi pensieri saranno stati tanti, e questo ti ha tenuto occupato molto tempo nel capire sull’accaduto.sono contento Grazie di vero cuore che hai aderito alla richiesta di testimonianza.che Dio ci aiuta in questo momento di grande collasso morale ed economico,Pace e Bene.

 
 

buongiorno a tutti, ero presente ieri sera 02/01/14 al campo e dopo il bellissimo messaggio, abbiamo ascoltato la lettura della stupenda testimonianza della Signora Sonia. Sarebbe possibile farla conoscere a tutti trascrivendola qui nel libro degli ospiti?? Grazie comunque e un abbraccio a tutti Voi.
Giovanni

 
 

Grazie Alberto.
Sarebbe bello poter pregare davanti all’Ostia apparsa quella sera.
Potrebbe diventare una testimonianza per i secoli futuri.
A Siena si conservano ancora 223 Ostie che miracolosamente si mantengono intatte dal 1730.
“Il 14 agosto del 1730, alcuni ignoti ladri penetrarono nella Basilica di san Francesco a Siena tenuta dai Frati Minori Conventuali e rubarono la pisside contenente 351 Ostie consacrate. Appena il furto venne scoperto, si sospese anche il celebre Palio in segno di riparazione.
Nonostante le diligentissime ricerche condotte dalle autorità religiose e civili, le sacre Particole furono ritrovate, casualmente, la mattina del 17 agosto nel vicino santuario di S. Maria in Provenzano, ove i ladri sacrileghi le avevano nascoste dentro la cassetta delle elemosine in mezzo alla polvere e alle ragnatele. Le Ostie allora furono piamente ripulite, esaminate e debitamente identificate come quelle rubate. Tutto il popolo accorse ad omaggiare con una solennissima processione le sante Ostie, che furono riportate in S. Francesco in un tripudio di canti e di preghiere. Intanto il tempo passava, ma nessun segno di alterazione si notava in esse, a differenza di quanto ci si sarebbe dovuto attendere.”.

 
 

Cara Madre nostra,
ti prego per Melissa e Fausto! con tutto il cuore di sorella che ho per loro! Ti prego di tenere la tua mano materna sulla testa e sul cuore di Melissa: falle sentire il tuo amore, donale fortezza, pazienza, autocontrollo nelle situazioni nelle quali Fausto la mette molto alla prova. Ti supplico madre di non permettere che fausto di perda! ti supplico: è tuo figlio madre, tuo figlio e mio fratello in Cristo!!! per tutti gli anni che lo abbiamo seguito e per tutto il bene nel quale ancora crede nonostante questo sbandamento che vive. Se la persona alla quale si è avvicinato non è per lui, ti prego Madre, intercedi perchè si aprano strade, perchè incontri persone che lo aiutino a LIBERARSI! Intercedi perchè la situazione almeno non peggiori, frenalo tu tenendogli un a mano sulla testa!! Sono in pena per loro: non li abbandonare… Intercedi per il papà di Melissa perchè il suo cuore non abbia paura, non lo lasciare solo quel tuo figlio che ha tanto bisogno di essere sostenuto spiritualmente in questo momento! Se non vengo a gettare nel tuo cuore tutti travagli da chi posso andare madre? Ti prego.. vorrei tanto che accadesse quello che è accaduto per Tiziana: che sono stata esaudita.. So che c’è Speranza per tutti loro: fa di tutto perchè questa Speranza si conctretizzi in cuori e strade che si aprono, azioni e piccole grandi scelte che si compiono… abbi pazienza: non abbandonarli madre! Grazie che ci ami e non ci lasci soli, Amen. Tua figlia che ti vuole bene.

 
 

Colgo l’invito di Giuliano e di Cinzia per offrire la mia esperienza avuta al campo a san Bonico il 27/12/2012 in riferimento all’Ostia. Mi ritengo l’unico testimone oculare della materializzazione dell’Ostia e ho vissuto un momento unico e bellissimo, mi piacerebbe ripeterlo se il Cielo lo consente. La sera del 27/12/2012 stavano iniziando le preghiere, io ero posizionato vicino al noce e nei pressi del noce c’era una gamba di fango per qualche metro quadrato. Improvvisamente, contro ogni aspettativa, il veggente Celeste parte di corsa distanziando le persone che di solito lo sostengono e arriva da solo nei pressi della pianta urlando ripetutamente oi oi oi…e mostrando la mano sinistra, si butta in ginocchio nel fango. Mi avvicino e gli prendo la mano con tutte e due le mie mani e la porto vicino agli occhi per vedere in quanto in quel punto ci si vedeva poco. Quando gli ho preso la mano Celeste ha smesso di urlare. Portando la sua mano vicino ai miei occhi vedevo un cratere lunare con dei solchi che convergevano verso il cratere, mi chidevo cosa mai fosse questa roba, poi ho visto in sospensione come una buccia di mezzo arancio con il culmine verso l’alto che ondulava su e giù, infine sopra tutto ho visto un disco grigio. Inprovvisamente il disco si è posato sul palmo della mano di Celeste e le altre cose sono sparite. A questo punto si vedeva chiaramente la mano di Celeste, il disco diventare chiaro, bianco e direi splendido, luminoso e riconoscere in quel disco un’Ostia. Ho detto “è un’Ostia” e le persone vicino a me hanno ripetuto “un’Ostia” . Ho baciato la mano di Celeste sulle dita e ho lasciato andare la mano. Celeste la ha chiusa a pugno e la ha abbassata, vi ricordo che lui era in ginocchio nel fango. Questo fatto si e svolto alla svelta. Tutti ripetevano ” è un’Ostia”. Ho ripreso la mano di Celeste e la ho riaperta e mancava un pezzettino dell’Ostia che prima era bella rotonda e completa. Con una lampadina di Ermanno abbiamo guardato nel fango e abbiamo individuato il pezzettino mancante. Lo ho raccolto e ho chiesto cosa ne dovevo fare, ma nessuno ha risposto, io allora lo ho mangiato e ho pensato che stavo mangiando il Corpo di Cristo, ero in Grazia di Dio. Era sporco di fango ma ne valeva la pena. Lui mi ha tirato fuori tante volte dal fango! Non scherzo! Hanno pensato di mettere l’altra parte dell’Ostia in un tovagliolino, mi sono spostato e una persona ha detto “grumi di sangue”; improvvisamente ho inteso che quel cratere lunare che avevo visto sulla mano era la Santa Stimmata del Signore e lo ho manifestato, ma continuavo a non capire cosa potesse essere quel Mezzo Arancio che andaca sù e giù. La Madonna ha detto a Celeste di fare benedire l’Ostia. Mi sono chiesto cosa servisse benedire un’Ostia se è consacrata! In seguito lo ho capito, l’Ostia è stata benedetta da un prete di Parma e da un potente esorcista. Per questo la Madonna la ha fatta benedire, per fugare ogni dubbio dall’origine, Lei sapeva che c’era un esorcista, quindi l’Ostia non poteva essere portata dall’avversario In seguito la Madonna ha detto di darne un pezzo al Prete che aveva avuto una conversione enorme e l’altra “a chi vuoi tu” Celeste la ha data alla moglie. Il 7 aprile 2013 mentre facevo adorazione Eucaristica il Signore mi ha fatto capire che quello che vedevo come un Mezzo Arancio era il Suo Sacro Cuore che pulsa ancora per noi perchè Egli ci ama. Ce ne ho messo del tempo per capire. La Madonne a Medjugorje ha detto” potete credere, potete non credere, ma non potete dire che non lo sapevate!” Un bacio a tutti Alberto

 
 

Cara maria Madonna della notte ti affido sotto il tuomanto mia figlia lucia ; non sta molto bene ;con me e’ sempre astiosa arrogante pretenziosa ma soprattutto disobbediente ;Madonna della notte intercedi presso tuo figlio per la mia e per la sua guarigione.grazie Maria

 
 

Silvio, può trovare tutte le indicazioni su questo sito.
Comunque “Ogni Giovedì alle 19.40 circa ora solare ( 20.40 ora legale “in vigore dall’ultima domenica di marzo” ) presso il campo di San Bonico viene recitato il Santo Rosario” che precede l’apparizione.
Per il percorso e trovare il campo provi a cliccare qui sotto:

https://maps.google.com/maps?f=d&saddr=cremona+cremona+Italia&daddr=45.011783,9.705069&ie=UTF8&ll=45.013118,9.707022&spn=0.029429,0.076389&z=12&om=1

 
 

Cara madonna della notte io continuò a pregarti per il mio amore Giuseppe ormai allontanatosi da me da un anno.. Io sono ancora innamorata di lui e vorrei tanto che lui tornasse da me al più presto.. È impossibile lo so.. Ormai è passato troppo tempo ma amo troppo quel ragazzo. Ti prego ho bisogno di un tuo miracolo.. Grazie

 
 

Per favore, posso sapere l’ora il giorno e il luogo dove recitate
il sacro rosario e il signor Celeste ha l’apparizione ?
Mi piacerebbe assistere all’incontro, ma siccome abito vicino a Cremona, voglio essere sicuro di arrivare nel posto giusto.
Il campo è facile da trovare ?
Aspetto una vostra risposta.
Grazie tante.

 
 

Chiedo un sollievo alla Madonna della Notte, per intercessione di Celeste affinché mi aiuti a sopportare il dolore causatomi da un incidente all’addome dal lato sinistro, che mi ha provocato uno strappo interno che mi continua a far male da diverso tempo. Grazie ancora.

 
 

Chiedo alla Madonna della Notte, per intercessione di Celeste a causa di un uncidente all, addome che mi ha provocato uno strappo interno che mi dolora da diverso tempo verso il fianco sinistro. Grazie

 
 

metto sotto il manto della madonna della notte i miei due figli e marito e chiedo preghiere per la loro conversione GRAZIE

 
 

Cara Maria,caro Gesù conoscete le sofferenze di mio padre, di mia madre e di tutta la mia famiglia, ti chiedo umilmente aiuto per tutti noi e per tutti i sofferenti,soprattutto per i malati di SLA e per i bambini con la SMA, grazie!

 
 

Ilaria, “Ogni Giovedì alle 19.40 circa ora solare ( 20.40 ora legale ) presso il campo di San Bonico viene recitato il Santo Rosario” che precede l’apparizione.

 
 

Buonasera, vorrei sapere a che ora avviene l’apparizione per poterci recare a San Bonico.
Grazie.
Ilaria

 
 

MI HA DATO SUO NOME UNA AMICA IN COMUNE HO UNA FIGLIA DI 49 ANNI CHE ERA SPOSATA ORA VIVE CON ME MA VUOLE ANCORA BENE AL MARITO NON CI VIVE PIU’ PERCHE STA MALISSIMO LA SOFFERENZA E’ TREMENDA E HA PENSIERI DI SUICIDIO IN OGNI CASO NON HA CURE QUINDI……….. IO NON POSSO PIU PORTARE MIA FIGLIA IN OSPEDALE MA ABBIAMO PASSATO TUTTO QUESTO 13 ANNI NO DIAGNOSI SOLO CHE DA TRE E’ TERRIBILE E ASPETTO PREGANDO E CHIEDENDO LA GRAZIA ALLA MADONNA LE MEDICINE PER LENIRE NON FUNZIONANO PIU E NESSUN MEDICO SI PRENDE RESPONSABILITA’ PERCHE LA MORFINA PER LE VERTIGINI E LA PILLOLA CHE LE HANNO DATO CONTINUATIVA E NON SANNO PIU COME TOGLIERLA PERCHE NON HAN TENUT CONTO CHE AVEVA UN ALTRA MALATTIA NON DIAGNOSTICATA ERA DEPRESSA E DCEVA HO MALE RISPOSTA ISTITUTO MONDINO PAVIA NON E’ VERO COSI GLI ANALGESICI NON FUNZIONA PIU INTESTINO VESCICA INFIAMMATISSIMA MICRANIE STATO CONFUSIONALE E TUMORE BENIGNO SU L FEGATO I DOLORI SONO ATROCI FASCOCOLAZIONI CI SAREBBERO STATE GLI ESAMI E CURE NON CONVENZIONALI MA ORMAI E’ IN TRAPPOLA PER QUELLE ORMI E GRAVE NON PUO’ PIU’ VIAGGIARE E IN OSPEDALE NON LE FANNO COMUNQUE E’ TARDI ASPETTO LA FINE ABBIAMO SCRITTO E UNA SUA COLLABORATRICE GLI HA PARLATO A FRATEL COSIMO LUI RISPONDE ALLA SIGNORA NN ALLA LETTERA CORREDATA DI UN FAZZOLETTO E UNA FOTO CHE PREGA MOLTO CHE ANDRA’ TUTTO BENE MA STA SEMPRE PEGGIO SE CI PUO’ AIUTARE PADRE SIAMO DISPERATI IO HO 71 ANNI MIO MARITO E0′ MORTO DOPO DUE ANNI STATO VEGETATIVO PER UN INTERVENTO NON HO PIU PARENTI IN OGNI CASO L’UOMO NON PUO’ FARE PIU NULLA GRAZIE SHALO

 
 

dear Virgin Lady of the night

I really would like you to help me please. You now what it is.
Please hear and grant my prayers

Thank you

Angelo

 
 

Io ero presente ma non essendo vicina a Celeste, non ho notato nulla. Anche a me farebbe molto piacere se le persone beneficiate di questo stato, ed anche coloro che riferiscono di aver ricevuto la Grazie durante questi incontri, ci farebbero partecipi della loro gioia raccontandoci la loro esperienza.
Madonnina della Notte tienici per mano e donaci la tua Santa Protezione.

 
 

grazie per la risposta, vorrei sapere se nel caso specifico di questa apparizione accade sempre alle stesse persone o anche ad altre. Poi se queste persone potessero darci qualche testimonianza sarebbe bello
ciao

 
 

Giampietro, non ero presente alla chiamata mensile, quindi potrei sbagliarmi, ma penso si tratti del “Riposo nello Spirito”.
L’ho visto personalmente a Medjugorie.
“Consiste nell’abbandono alla potenza dello Spirito Santo che priva momentaneamente delle forze fisiche colui che la sperimenta ed agisce a livello interiore.
Le persone che hanno sperimentato il riposo nello Spirito riferiscono di essersi sentite leggere come una piuma nel cadere e di aver provato una grande pace e senso di potenza di Dio mentre giacevano a terra”.
Per approfondimenti potrebbe essere utile questo sito:
http://www.diosalva.net/it/guarigione-fisica-interiore/riposo-nello-spirito.php
.
Sarei felicissimo se venisse accolta la proposta di Giuliano di “portare sul sito le testimonianze di conversioni,e le grazie ricevute”, saprattutto per persone come me che abitando lontano non riescono ad essere presenti come vorrebbero.

 
 

oggi ho partecipato alla chiamata mensile ed ho visto alcune persone come svenute. Ho notato però che i presenti non erano sorpresi e sono rimasti tranquili. Accade spesso questo fenomeno ? riguarda sempre le stesse persone ? a cosa si dice sia attribuito ?
grazie
ciao a tutti

 
 

sarebbe una bella iniziativa portare sul sito le testimonianze di conversioni,e le grazie ricevute.e’una gioia per coloro che non sono al campo,(di cui anche per me)vi saluto con affetto,Pace e Bene.

 
 

ciao Madonnina veglia su mia zia Gianna in questa notte, fa che il suo corpo possa riposare questa notte, e svegliarsi in pena forma e in perfetta salute domani. Madre allontana da lei questo spirito di malattia che tanto l’ossessiona, e allontana da lei l’ombra della notte. Prega Dio Padre affinche le doni la salute del corpo e dello spirito e infonda in lei nuova vita.

 
 

La Madre Santissima viene per sollevare l’uomo e innalzarlo a Dio.

 
 

Cara Francesca
ti siamo vicini nella preghiera….
non perdere tempo in rimpianti inutili…quello che è successo
deve servire per arrivare in piena umiltà ad ammettere tutti
gli errori che commettiamo usando la nostra testa e non
imitando la nostra Mamma Celeste..
E’ un percorso dove non siamo
mai soli, sofferente ma necessario…
Affidati al cuore di Maria

 
 

Grazie per avermi fatto conoscere questo sito e per tutti i messaggi.

Vorrei essere aiutato, ne ho bisogno, Tu sai quello che, con umilta’, mi piacerebbe avere, per favore aiutami, Mamma.

Grazie

Angelo

 
 

CARA MADONNA DELLA NOTTE, IL GIORNO 23 SETTEMBRE HAI MANDATO IL MIO POVERO PAPA’ SALVATORE MORTO IL 27 AGOSTO A PRENDERSI LA MIA POVERA MAMMA CONCETTINA, E’ PASSATO POCHISSIMO TEMPO E MI MANCANO MOLTO, VORREI CHIEDERE A LORO DI PERDONARMI PER TUTTE LE VOLTE CHE NON LI HO ONORATI, PER TUTTE LE VOLTE CHE HO LITIGATO CON LORO, PER TUTTE LE VOLTE CHE HO RISPOSTO MALE! IL RIMORSO MI TORMENTA. NOI FRATELLI CI SIAMO DISPERSI, TI PREGO PROTEGGI GIOVANNI CHE ORA E’ RIMASTO SOLO IN QUELLA CASA PIENA DI SOFFERENZA, TRISTEZZA, RIMPIANTO, DOLORE, RABBIA.
CHIEDO AL SIGNORE DI AVERE PER ME PIETA’, MISERICORDIA E GRAZIA.
FRANCESCA (0377-901575).

 
 

Massimo, che la benedizione della Madonna scenda su di voi e vi protegga sotto il suo manto.

 
 

Oggi 14 Novembre 2013 parteciperemo al Rosario con mia moglie dopo che per un anno intero abbiamo e stiamo combattendo contro il cancro che l’affligge, ringraziando la Madonnina per i tanti momenti felici che stiamo passando ancora insieme…
Massimo e Patrizia

 
 

Fossacaprara di Cremona (mi pare vicino a Casalmaggiore da dove arriva spesso un enorme pulman di pellegrini per San Bonico) ….l’incontro mensile è sempre pubblico…..

 
 

volevo chiedere se l’appuntamento a Fontanachiara della chiamata mensile è pubblico, ossia se si può partecipare come semplici fedeli.
grazie saluti a tutti

 
 

Madonnina stendi il tuo manto sull’Italia.

 
 

Buonasera, mi permetto di chiedere come mai il messaggio di giovedì 31-10 ancora non è stato pubblicato, aspettiamo con ansia di sapere cosa dice la Madonnina anche a chi, non può essere presente per motivi di salute al campo. Grazie

 
 

Abbandonandoci come bambini in braccio alla vera Mamma
Maria, primo esempio di come dobbiamo essere noi cristiani,
inizia un percorso di conversione e fede….che ci porta a Cristo.
Milioni di persone lo dimostrano: è noto che il primo posto dei viaggiatori nel mondo è rappresentato dai pellegrini mariani
che visitano appunto i Santuari Mariani in tutto il mondo per ringraziare e pregare questa Mamma.
Questa non è un’opinione: è un fatto.

 
 

cara loretta,il fatto che tu hai parlato con tanta umilta’ ti proietta verso la guarigione spirituale, stai tranquilla ,perche’ il Signore Gesu’ l’umilta l’accetta anche se sei una peccatrice,abbi fede in cristo Gesu’che serenita’ DIO padre nell’antico testamento a sempre inviato qualcuno per farsi ascoltare,attraverso i Santi Profeti lui comunicava con noi,oggi lo continua a fare attraverso tanti santi sacerdoti,e tanti Santi laici e attraverso la Santissima Vergine.non dimenticare mai che Dio scelse Maria per venire tra noi,come dicono in tanti poteva venire in tanti modi,si e vero,pero’ a scelto lei perche’ era tutta santa,e Gesu’ non poteva venire nel mondo se non attraverso una tutta santa,scelse maria perche’ era lunica, le leggi di Dio erano portate nell’arca, ma Dio attraverso Maria a deciso di essere custodito nel corpo di una donna, e quindi maria e diventata la casa di Dio , e diventata tempio dello spirito santo vivente.e se noi ci affidiamo a Maria non faciamo altro che imitare Dio stesso.e questo per Dio e una gioia volerlo imitare, ricorda che lui ci fece a sua immagine e somiglianza,Maria aveva profetizzata quando ando dalla cugina e disse (grandi cose a fatto in me l’onnipotente santo e il suo nome,di generazioni in generazioni tutti mi chiameranno beata.)chiudo dicendoti.abbi fede che Gesu’ ti guarira nel corpo e nell’anima.resta con umilta accanto alla chiesa cattolica che e’ quella che Gesu’ in persona la fondata. ti saluto con affetto,che Gesu’Cristo ti benedica e ti guarisca. sia lodato GESU E MARIA.Pace e Bene.

 
 

GRAZIE ROBERTO X AVERE SEGNALATO IL Servizio di Rete 4 su San Bonico, 16/10/2013…verso il 30esimo minuto.
LE testimonianza belle e serene.
Bello il commento della giornalista che ha parlato di noi come un Gruppo di Preghiera……..

Approfitto per segnalare il libro (uscito nel 2011)dove è contenuta la testimonianza di Mons Riccardo Alessandrini (parroco di Santissima Trinità di Piacenza e Coordinatore Diocesano dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio) su PAOLA PATELLI di SanBonico,
figlia spirituale di PADRE PIO.
“La Santità di Padre Pio” testimonianza per gli uomini di oggi-
Profili dei Figli Spirituali.. a cura di MARCIANO MORRA
EDIZIONI Casa Sollievo della Sofferenza- Opera di San Pio da Pietralcina San Giovanni Rotondo.

 
 

Cara Loretta, pur provando sincera compassione per quel che ti accade il mio consiglio è di recarti, al più presto, in una Chiesa Evangelica o Pentecostale o di cercare una comunità del RnS di matrice cristiana e non mariana della tua città, per chiedere ai fratelli di pregare per il tuo stato. Ti invito a cercare con fede il Signore, e non affidarti alla madonna o al Bambino di Praga perchè ti incateni con l’idolatria. Molte cose si fanno nell’ignoranza della bibbia, ragion per cui cerca Cristo, abbandona l’idea del suicidio e confida in Dio. Gesù mi ha guarito ben due volte (nel 2011 e 2012), sicchè ti chiedo di staccarti, mentalmente, dalle tue concezioni religiose e di aver fiducia che solo Gesù può spezzare ogni lègame e guarire tua madre! Non ti abbattere ma inizia a confessare, al Signore, i tuoi peccati e vedrai che lo Spirito Santo ti darà pace nel cuore. Tu hai bisogno di preghiere di intercessione e non del bambino di Praga o di altre figure. Coraggio, Loretta! Credi e sarai salvata (Atti Apostoli 16,31).

 
 

Cara Loretta da oggi ti ricordero’ sempre nelle mie preghiere e sono sicura che tutti quelli che leggeranno questo tuo post, non mancheranno di farlo anche loro.
Forza Loretta continua a lottare e non perdere mai la speranza perche’ Gesu’ e la Mamma Celeste ti sono sempre vicini.
Un abbraccio forte

 
 

chiedo preghiere a tutti gli amici stamattna mamma e riuscita a farsi dare un appuntamento da un neurologo del besta giovedì non e proprio cio che serviva ma ci ha detto che si occupa di un po di tutto e un primario a pagamento prego tanto anche mamma sto sofrendo anche se e difficile credermi come una bestia stanotte noììnon so come fare non posso più prendere gli anagesici che gia facevano poco ma sto malissimo mi manca il respiriro svengo i dolori e la pancia no comment un disastro mi sembra di morire ogni secondo e’ terribile io credo ma ho paura credo sia umano e poi lasciare i miei cari anche se a volte la sofferenza e tale che chiedo di morire se sono ancora viva vado ma devo andare in macchina e non so come faro’ inoltre non so cosa potra’ fare data la situazione quel povero medico non so proprio come fara’ ad aiutarmi solo Dio e la MADONNNINA STIAMO PREGANDO TANTO ANCHE GESU’ BAMBINO DI PRAGA QUANDO ERO NEL PANCIONE DELLA MAMMA LEI LO PREGAVA SEMPRE E DICE SEMPRE CHE HO GLI OCCHI CHIARI PERCHE PREGAVA LUI ME LO HA DETTO TUTTA LA VITA A PARTE QUESTA SUA CONVINZIONE 4 ANNI FA IO AVEVO GIA AVUTO UN BRUTTO MOMENTO DI QUELCHE MESE E LUI E SANTA RITA E LA MADONNA MI HANN SALVATA CERTO NON ERA UNA TRAGEDIA COME ORA IO SPERO CHE IL signore mi aiuti perché gli uomini non credo possano da soli fare molto ormai sono tre anni di tentativi e preghiere se il SIGNORE VORRA’ IMPORTANE MI ACCOLGA E SALVI MIA ANIMA AIUTAMI signore a non avere paura aitami a sopportare grazie atutti coloro che da mesi mi sostengono pregano cercano di aiutarmi se muoio e posso io dal cielo non vi dimentichero’ non dimenticatemi perché io sono arrivata a questo punto perché la sanita’ e ‘ un incubo forse ero comunque incurabile ma spesso non sono stata creduta e comunque nesssun si e preso a cuore il caso anzi mi abbandonavano proprio mia mamma potrebbe scrivere un libro grazie io sono una poveraccia malata non ricca e non fampsa TI PREGO MARIA TI CHIAMO TUTTO IL GIORNO SOFFRO TANTO E’ ULTIMA SPERANZA TU SAI E’ ORMAI INSOPPORTABILE AIUTAMI TI PREGO HO SEMPRE LA TENTAZIONE DI SUICIDARMI TI PREGO PIUTTOSTO FAMMI MORIRE IO AMO IL DONO DELLA VITA GRAZIE SIGNORE PER LA MA VITA MA NN RESISTO IU’ E NON SO COSA POSSANO FARE I MEDICI L’UNICA SAREBBE SEDARMI MA NON LO FANNO PORTAMI IN CIELO TI PREGO FA CHE LA MIA MAMMA MIA SOELLA E MIO MARITO ABBIANO LA FORZA DI SUPERARE IL DOLORE TI PREGO PROTEGGILI SEMPRE TI CHIEDO LA GUARIGIONE E DI AIUTARE TUTTI I MALATI CHE HO CONOSCIUTO TUTTI I SOFFERENTI SOPRATTUTTO I BIMBI E IN PARTICOLARE PRENDI LA MIA SOFFERENZA FAMMI MORIRE MA FAI GUARIRE LA BIMBA CHE TU SAI GRAZIE MARIA GRAZIE TI PREGO SAVA LA MIA ANIMA IO AMO dIO HO IL TERRORE DI NON VEDERLO MA CREDO NELLA SUA MISERICORDIA PER I MIEI TANTI PECCATI TI AMO CON GESU’ dio padre pio san francesco gli angeli e i santi ti prego per le anime del purgatorio tutte grazie se posso mi piacerebbe slo se DIO VUOLE MI PIACEREBBBE RIVEDERE PAPA I NONNI E I MIEI CARI CHE SONO MORTI E UN GG I MIEI CARI ANCORA VIVI GRAZIE PER LA MIA CONVERSIONE GRAZIE L’IMPORTANTE E’ STARE CON dio aiutami nel momento dellla mia morte con l’arcangelo michele nella lotta per la mia anima col demonio lo detesto con tutte le mie forze ma a volte ci sono cascata che DIO MI PERDONI

 
 

Lc 1,42 “Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo! 43A che debbo che la madre del mio Signore venga a me?”
.
Noi Cattolici veneriamo, onoriamo, Maria Santissima.
La invochiamo perchè interceda per noi presso Dio.
Lei, dichiarandosi Serva, fa la volontà di Dio.
Col suo si, ha ubbidito.
Eva, anch’essa nata senza peccato, disubbidì.
Maria è l’Avvocata nostra.
Un Cattolico sa di essere peccatore, allora guarda le figure dei Santi e della Madre.
Chiede loro aiuto.
Un peccatore pentito è come un bambino che sa di averla fatta grossa.
Allora ha paura di buscarle, piange.
Cosa fa?
Corre verso la Madre. Le asciuga le lacrime e le porta al Padre.
.
Noi Cattolici abbiamo bisogno di Maria e dei Santi che intercedano per noi.
.
Voi non ne avete bisogno?
Beati voi.
.
Chiedo scusa agli altri ospiti, non mi farò coinvolgere da altre noiose discussioni.
Se uno non è Cattolico e non è interessato alle manifestazioni Mariane può benissimo girare per altri siti.
Pregheremo per lui.

 
 

Caro Salvatore…prima dell’ordine c’è il disordine…ti invito a venire a SAN BONICO……così magari preghiamo insieme prima d’incontrare la madre di DIO……CIAO

 
 

Beh, Dominique, se il mondo è vicino alla sua “rinascita” come ti spieghi che la droga è in aumento fra i giovani al pari degli assassinii in famiglia, e la camorra e la mafia sono in crescita???? Eppure, virus e malattie sono in espansione, mentre l’omosessualità si estende da nazione a nazione (almeno 12 gli stati ove essa è tollerata), a conferma che siamo negli ultimi tempi descritti da Paolo in 2^ Timoteo 3, che ti prego di leggere. Con tutto il rispetto per la figura di Maria, ribadisco che il culto mariano non ha fondamento biblico e che, piuttosto, esso affonda le radici nei miti greco-romani. Eppoi scusami: se Gesù è RISORTO, e quindi è vivente (Ebrei 7,25), perché dovremmo rivolgerci a terzi per essere esauditi? Cosa impedisce a un credente di andare direttamente a Cristo? Il Signore, forse, non gradisce che ci si rivolga a lui? Se Mosè aveva il grande privilegio di parlare personalmente con Dio, e Gesù è venuto fra gli uomini, perché nel Cattolicesimo si è stabilito che non si può pregare Gesù personalmente? Mi citi i versi che parlano del culto alla Madonna?

 
 

Ili mondo non sta morendo è vicino alla sua RINASCITA…….grazie a GESU’ CRISTO e MARIA SANTISSIMA…..

 
 

Miracoli eucaristici recenti:
.
http://www.lamadredellachiesa.it/miracolo-eucaristico-a-buenos-aires-quando-papa-francesco-era-cardinale/
.
http://www.youtube.com/watch?v=24uJyE2dqKw
.
http://www.dailymotion.com/video/x9blbf_miracolo-eucaristico-avvenuto-in-be_shortfilms
.
Senza contare i Miracoli Eucaristici avvenuti secoli fa e di cui ci sono tuttora le testimonianze (Lanciano, Bolsena, ecc.)

 
 

Roberto, rimani con le tue convinzioni religiose che non approdano a nulla. Se Gesù prende forma tra le “mani” di un prete, come tu dici, beh sai quanto potere avremmo nelle diocesi?????? Potremmo conquistare il mondo, eppure il mondo sta morendo “spiritualmente” perché non conosce Cristo. Leggi il vangelo di Giovanni 3,3 e Atti 1,11.

 
 

Sono d’accordo con Roberto…….saluti a tutti gli amici del campo

 
 

Maria, la nuova Eva, è la Donna che schiaccia la testa al serpente, la Donna dell’Apocalisse.
Gesù, il nuovo Adamo, l’Agnello sacrificale senza macchia, senza difetto.
Il Sacrificio Perfetto gradito a Dio, purifica la Colpa, l’Offesa dei nostri progenitori e il suo Sangue riscatta le nostre colpe, purifica la nostra anima dopo il Sacramento della Confessione.
Solo un Prete Cattolico può lavare il peccato.
Solo un Prete Cattolico durante la Santa Messa rinnova il Sacrificio Perfetto Gradito a Dio.
Gesù è veramente presente nell’Eucarestia.
L’Ostia si trasforma in Corpo e Sangue di Cristo solo tra le mani di un Prete Cattolico.
.
Va a cercare agnelli da sbranare in altri lidi.

 
 

Carissima MAMMIMA CELESTE ti chiedo umilmente di Aiutare Proteggere
mio fratello Omar !!! Dona lui il lavoro, la fidanzata giusta x Lui,
1 Vera Conversione di cuore!!! Donagli La Vera Pace, Gioia Amore…
intercedi TU per Lui come solo 1 Mamma sa fare!!! Grazie di vero cuore!!! AMEN ! DIO ci BENEDICA SEMPRE PIù!!! Grazie Signore x il dono dalla Vergine Maria, Mamma Celeste, degli Angeli Custodi!!!

 
 

Coloro che erroneamente vengono definiti “protestanti”, in verità sono dei cristiani che si conformano agli insegnamenti del Signore e non alle tradizioni umane (Atti 5:29). Maria di Nazareth, che si dichiarò “serva” (Luca 1:46-47), va imitata per la sua fede in Dio ma non va supplicata, a maggior ragione che costei non ha nulla a che vedere con i tanti simulacri di madonne (termine medioveale altrimenti detto monna, signora) fabbricati dall’uomo. Il culto mariano non è da Dio ma origina dai miti greco-romani che veneravo molte divinità femminili (Astarte, Diana, Cibele, Semiramide). In Atti 19:26, Paolo di Tarso descrive bene il mito di una tale “Madre dell’Asia” il cui culto è giunto ai tempi nostri in guisa di “culto” pagàno.

 
 

Ad Jesum per Mariam.
Maria, l’Immacolata Concezione.
Solo un grembo Verginale poteva accogliere Gesù, il Dio fatto uomo.
Solo un Tabernacolo vivente poteva accoglierLo.
Inginocchiamoci e chiniamo il capo quando nominiamo la Madre.
.
La zizzania viene dal demonio e il demonio odia la Chiesa Cattolica, l’unica che può cacciarlo con gli Esorcismi.
L’unica, I protestanti e le altre fedi non lo possono fare perchè sono nell’errore.

 
 

Charimenti per Roberto. Non è attraverso il Catechismo che Gesù si è rivelato al mondo ma mediante le sacre scritture: infatti, nella premessa della versione Cei la stessa Santa Sede consiglia di dare valore ai testi sacri perchè scritti da “uomini mossi dallo Spirito Santo”.

Il catechismo non ha questa caratteristica, anzi esso distorce molti passi dottrinali in maniera chiara ed evidente (lettera a Tito 1,10-11).

 
 

Salvatore, stgudiati il Catechismo della Chiesa Cattolica e non bestemmiare.

 
 
 
 

Quanta gente disperata che cerca aiuto in chi non può udire, intervenire, operare e guarire! Vi scongiuro: cercate Gesù – che è vivente (Ebrei 7,25) – piuttosto che volgervi verso questa figura che non è Maria di Nazareth! Uscite da questo inganno e otterrete quel MIRACOLO che cercate! Invocare Cristo e solo Lui! Egli ci ha perdonato sulla croce e non Maria! Egli ci ha lavati nel suo Sangue (Apocalisse 1,15) e non Maria! Egli è nato senza peccato e non Maria! Egli può consolare e agire, non Maria! Il maligno vuole derubarvi della Vittoria in Cristo, ma se continuate a confidare negli idoli non riceverete nulla! Scrive un cristiano del RnS (Rinnovamento nello Spirito Santo).

 
 

TI PREGO madonnina ti preghiamo tanto mia filia LORETTA TA MORENDO TRA SOFFERENZE INDICIBILI NONOSTANTE RICVERI VISITE ESMAI HA TANTI PROBLEMI E NN PUO USCRINE E DELL MAGGIORANZA DEI SINTOMI ATROCI U SAI NON HA DIAGNOSI I MEDICI NN SANNO CHE FAREE L’HANNO UN PO ABBANDONATA NON RESISTE PIU GIOVEDI PROSSIMO NON SO SE ANCORA VIVA TI PREGO AIUTAI SOLO TU PUO AIUTARLA SAI DA QUANTO SOFFRE TI PREGA OGN GG TI CHIAMA TI PREGO UN SEGNO DI maria tia miamo tanto non abbandonarci mamma liliana disperata mia figlia ha 49 anni e una storia incredibile lei lo sa che solo DIO PUO AIUTARLA

 
 

Vergine S.S. oggi ho saputo delle apparizioni a San Bonico. Questo è un periodo molto sfortunato per Silvana e per me. Tu sai le nostre preoccupazioni e progetti. Sai quanto sia importante raggiungerli. Noi siamo sole. Ti affidiamo noi stesse e tutto il resto che tu sai. Ti prego, tra i tanti che aiuti, aiuta anche noi, dacci il tuo sostegno … Grazie.

 
 

Cara Madonna della notte , per me sei la mia Mamma Celeste , mi rivolgo a Te per chiederti aiuto : nella mia vita ho fatto delle scelte sbagliate e ora ne ho le conseguenze ! ora sono costretta a letto per un ernia al disco ed è molto molto doloroso , non posso andare a lavorare ed è un guai .la fede non mi è mai mancata e non potrei vivere senza di Voi . chiedo la Grazia della guarigione fisica e spirituale visto che ho sbagliato .chiedo PERDONO al Cielo e a chi a sofferto in terra per colpa mia . GRAZIE DI CUORE . Anna

 
 

ho letto l’artcolo apparso su liberta e presente su questo sito. A me, nella foto in alto a destra, pare di vedere tra le foglie il volto di una giovane donna rivolto verso le persone raccolte in preghiera… Sembra anche a voi?
Colgo anche l’occasione di affidare a maria le mie proccupazioni e i miei progetti. Che questi coincidano sempre con quelli del signore e che con l’aiuto della madonna e della preghiera possa sempre affrontarli nel modo giusto

 
 

Madonnina mia io non so più dove rivolgermi.. lo so ho commesso dei peccati e non sono un modello di santità ma ho tanto amore da dare al mio Giuseppe.. ti prego puoi fare in modo che mi cerchi per tornare insieme? il mio sogno più grande è avere una famiglia con lui.. ti prego Maria aiutami.. prego ogni sera il rosario

 
 

Maria Madre della Chiesa che ci ricorda la nostra Casa vera:
la Chiesa dove troviamo il Padre il Figlio e lo Spirito Santo.

 
 

cara Mara,con affetto ti porto alcuni miei pensieri.la persona che va in chiesa cerca di essere vicino al Signore,ma cio non significa che e’ senza peccato, ecc. certo che dobbiamo crescere nella perseveranza di seguire Gesu e Maria,e mettere in pratica cio che Gesu’ ci ha insegnato,insomma per farla breve noi tutti non bisogna farci condizionare da questi atteggiamenti anche se ci fanno star male, in quel momento, le devi vedere come una tentazione da superare, e con la forza della perseveranza vai i chiesa dialoghi con Gesu’ e Maria .d’altra parte ,ricordi cio che Gesu’ disse? molti cercheranno di entrare dalla porta stretta, ma pochi ne entreranno.tutto dipende dalla nostra perseveranza,coloro che non entreranno facendo riferimento al vangelo si riferisce a tutti quelli che si lasciano andare e non intentono piu’ proseguire quella strada, addirittura prendono altre strade.al riguardo di quella persona che tu fai riferimento, prendi cio che di buono in lei\lui, e il resto rifiutalo. e difficile ma possibile da fare,senno la fede in Cristo risorto sarebbe inutile.vai avanti con tenacia che Maria nostra madre ci ama e vuole il meglio per noi.Pace e Bene.

 
 

Grazie alla Madonna e a Celeste la mia vita è radicalmente cambiate, io che tanto ho litigato con Gesù, che da tempo non entravo in chiesa, se non per litigare con Lui, ho ritrovato la fede , ho avuto quella che si chiama CONVERSIONE…Ora entro in chiesa come chiede la Madonna, ascolto la messa e quando sono assorta mi ritrovo a pregare non solo per me ma per tutti…

 
 

CARA MARA….in Chiesa c’è la presenza reale di Gesù nel Tabernacolo.
Solo questo ci deve interessare…io non ringrazio mai abbastanza
i Sacerdoti grazie ai quali possiamo entrare in Chiesa e
inginocchiarci davanti a Gesù.
Coraggio…continua a pregare come una bambina affidando alla vera
Mamma la risoluzione dei problemi…Lei lo farà senza’altro meglio
di noi.

 
 

Nella casella “Altri siti” metterei http://www.goccediluce.org/
La Madonna ha promesso che a San Bonico ci sarà sempre.
Ci affiadiamo al tuo Cuore Immacolato. Proteggici sotto il tuo manto.

 
 

Cara Madonnina,

Dici che solo in chiesa troveremo amore, veramente ultimamente io ho trovato solo cattiveria, e mi hanno detto parole che di amore avevano ben poco eppure chi me le ha dette dice di essere vicinissima a Te, va tutti i giorni in chiesa prende la comunione tutti i giorni, se andare tutti i giorni in chiesa mi fa diventare come sai tu, forse è meglio che sto a casa.
Sarà una prova ma questa non so se riesco a superarla, anche se mi affido all’Angelo Custode e a S. Michele facendo la coroncina.
So che mi saprai dare una risposta.

 
 

Caro Giuliano
grazie per la tua testimonianza che rispecchia il percorso di tanti di noi che vorrebbero vivere a San Bonico mentre invece sono come te e me un po’ distanti.
Maria ci indica con materna pazienza:
– la Chiesa dove entrare ogni giorno e pregare “Sia fatta la Tua volontà” davanti al Tabernacolo dove sentiamo la presenza reale di Gesù
– vivere secondo il Vangelo amandoci l’un l’altro come il Padre ci ha amato (cioè senza profitto)

Certo che si va controcorrente ed è duro resistere alle tentazioni che ci fanno dimenticare le Grazie continuamente
elargiteci dalla Divina Provvidenza

 
 

Madonnina cara ho tanta voglia di ritornare da te a San Bonico con la mia bella famiglia. Aiutaci e proteggici Amen

 
 

Carissima mammina celeste ti chiedo di Aiutare tutti i giovani
che cercano lavoro, x tutti i disoccupati, fa che Marco venga onfermato sul posto di lavoro e che mio fratello trovi lavoro!!
GRAZIE di CUORE!!! TI VOGLIO BENE!!!

 
 

carissimo celeste e carissimi fratelli e sorelle figli della Madonna della Notte,
ho tanto pregato per la mia povera mamma Concettina che il Signore si è preso il mio carissimo papà Salvatore martedì 27 agosto alle 21 e 30 alla giovane età di 77 anni.
E’ stata una grandissima perdita per noi suoi figli, perchè lui era il centro della nostra vita, dopo che la mia povera mamma concettina è stata colpita da ischemia molto grave.

vi prego , pregate per mio fratello giovanni che è rimasto da solo con la mia mamma ed io vivo lontata mille chilometri.

Vi abbraccio in Cristo.
Francesca Gatto.

 
 

cari amici,sono stato a san bonico 4\5 volte,abito a siena e per me e un problema esserci ,quindi sarebbe stato una gioia abitare a san bonico e condividere tutti i momenti di preghiere con voi.sapete la via della conversione e piena di difficolta,e penso che sto sperimentando queste esperienze,il male spirituale che provocano i dubbi-avvolte la mancanza di preghiera-difficolta con chi segue la tua stessa fede solo per aver idee diverse nell’imterpredazioni della vita di un cristiano ,i figli che non ti ascoltano,avvolte non senti la presenza di Cristo Gesu’insomma quando conosci Cristo Gesu’ e vuoi mettere in pratica la fede ,non solo nel parlare ma anche nella tua vita,le cose si fanno piu’ difficoltose,ma il paradosso e proprio questo, senti che questa e la strada giusta,pero’ ti trovi a vivere nel mondo con tutte le cose che ci sono al suo interno,e per custodire la fede diventa una lotta continua,ma con entusiasmo affronto questo fatto di rimanere sempre attaccati a Gesu’ e Maria.scusatemi se mi sono prolungato, aiutiamoci a vicenda con la forza della preghiera,e gioiamo per la presenza di Maria nel mondo.sia lodato Gesu Giuseppe e Maria.un abbraccio

 
 

GRAZIE DELLA BELLISSIMA ESPERIENZA VISSUTA GIOVEDI’ 5 SETTEMBRE ABBIAMO VISTO PURE NOI LA PALLA DI LUCE SCENDERE IN MEZZO AGLI ALBERI E’ STATA UNA FORTE EMOZIONE.
GRAZIE ALLA MADONNA E A CELESTE, NON MANCHEREMO AL PROSSIMO INCONTRO CON VOI.
UN FORTE ABBRACCIO

 
 

Cara Madonna della Notte , ieri sera 5 settembre ci hai regalato un segno della tua presenza, quella palla bianca di un bianco fluorescente ,è stato qualcosa di magico!!!!!!!!!!
Vorrei precisare per chi legge che NON era una stella cadente ,ma proprio una palla che piano piano è scesa fino a perdersi dietro le piante .
GRAZIE GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE CI DONI ,GRAZIE ANCHE A CELESTE CHE PERMETTE A TUTTI NOI DI FARNE PARTE

 
 

siccome non c’ero, vorrei sapere se i partecipanti all’apparizioni si sono accorti di qualcosa quando Celeste ha avuto l’esperienza extracorporea.
grazie
ciao

 
 

Madonna della Notte

Tu sai.
Una persona mi ha detto una cosa molto triste e infelice, e ho sofferto molto, elimina tutti i dubbi.
Ti amo moltissimo.

 
 

CARO ROBERTO
MARIA PRIMA CI MOSTRA IL SANGUE CHE POI SI TRASFORMA IN OSTIA.
IN SEGUITO CELESTE VEDE LA CENA…. MESSAGGI STRAORDINARI

SEMPRE CON MATERNA PAZIENZA CI INVITA AD ENTRARE IN CHIESA
A PREGARE DAVANTI AL TABERNACOLO…

QUANDO ENTRO IN UNA CHIESA ORA CREDO ASSOLUTAMENTE CHE E’ LA CASA DI DIO…E DAVANTI AL TABERNACOLO RINGRAZIO DIO AMORE CHE CI ASPETTA PER CONOSCERCI E GUIDARCI

 
 

Non so se la “Cena di cui tutti parlano” sia “ovviamente” riferita all’Ultima Cena.
Così fosse, dopo l’Ultima Cena e l’Istituzione dell’Eucarestia, ci sarebbe: l’Agonia nel Getzemani (mentre i tre Apostoli dormono e non sostengono Nostro Signore con la Preghiera), il Tradimento di Giuda, ecc… Insomma inizia la Passione.
Solo Maria, Giovanni e le Pie donne non fuggirono.

 
 

Dolcissima Madonnina,

prego sempre per le conversioni e per le anime, sempre.
Prego anche per i cari amici che hanno bisogno come Taty, Mark, Mulan, Antonio e tutti gli altri,aiuta anche il mio Emanuele, solo Tu puoi aiutarci.
Ieri ho fatto la Coroncina Angelica a S. Michele Arcangelo e all’Angelo Custode, Tu sai il motivo, guida tutto perchè vada a buon fine. Grazie.
Ave Maria piena di grazia il Signore è con Te, Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del Tuo seno Gesù. Santa Maria madre di Dio prega per noi peccatori adesso e nell’ora della nostra morte. Amen

 
 

che umiltà Papa Ratzinger ha espresso in questi giorni
partecipando a tutti noi il suo desiderio di pregare pregare
e solo pregare che poi si è manifestata chiara volontà di Dio
con i carismi manifestati da Francesco.
Lo Spirito Santo soffia forte in questi tempi difficili.
Grazie Maria

 
 

Madonnina della Notte,
io faccio sempre il Santo Rosario per le conversioni, per le anime, per i Sacerdoti…a volte però mi chiedo se serve pregare per le conversioni, perché per me certa gente non cambierà mai, ci vorrebbero troppi miracoli…comunque continuo, si compia sempre la Volontà di Dio e non la nostra.
Santa Vergine dammi la forza in questo periodo, Tu sai quello che stiamo passando con mio suocero malato di tumore sono due anni di calvario, Ti prego supplica il Divin Cuore Misericordiosissimo di Gesù che questo calvario, o Croce abbia il suo termine, per il bene suo e nostro. Confido nel Vostra grande bontà. Ti voglio Tanto bene!

 
 

ROBERTO,
LA “CENA DI CUI TUTTI PARLANO” E’ PARTE DEL MESSAGGIO DEL 18/07/13 E SI RIFERISCE OVVIAMENTE ALL’ULTIMA CENA NEL SUO ASPETTO ICONOGRAFICO LEONARDESCO. LE ULTIME SCOPERTE SULLA SIMMETRIA CAPOVOLTA DELL’OPERA IN CUI APPARE UN ALTRO SOGGETTO HANNO AGGIUNTO MISTERO AL MISTERO DI UN LEONARDO ESOTERICO.
DANIELINO

 
 

salve. sapete qdo si terrà l’incontro mensile di Agosto? Domani il 15? ma dove? grazie molte Saluti Silvia

 
 

MADRE SANTISSIMA, piena di bontà, mostra il tuo amore per noi, proteggi me e mio marito nel nostro percorso di vita, confido in Tuo Figlio, Sacro Cuore di Gesù Cristo, che ci conceda grazia e misericordia.
MADONNA DELLA NOTTE, illumina mio marito, veglialo nel suo sonno notturno e aiutalo a fronteggiare le sue difficoltà interiori. Stasera non sarò a Bonico ma il cuore si. Sarò al Santuario di Puianello…
Celeste, prega per noi, grazie!

 
 

Danielino, l’Ultima Cena si svolse il Giovedì Santo.
Le apparizioni di San Bonico avvengono ogni Giovedì.
Il Miracolo di Garabandal (Spagna) avverrà un giovedì.
Cosa significa “la cena di cui tutti parlano”?

 
 

Il 18 luglio Celeste ha avuto, grazie a Maria, la possibilita’ di “vedere” Gesu’ con gli Apostoli durante l’ultima cena…cena di cui tutti parlano…. “Visione” straordinaria con implicazioni religiose, storiche, spirituali, esegetiche inimmaginabili. Se la Madonna della notte ha scelto di mostrare a Celeste un avvenimento cosi’ importante non sara’ stata una scelta casuale. Il messaggio ci é stato riferito nella sua interezza?
Grazie.
Danielino

 
 

Cara madonna della Notte,
aiutami a vedere la luce e il calore che emani, Ti voglio bene.

 
 

PADRE PIO..spesso dimentico che San Bonico è un immenso regalo
per cui Padre Pio ha intercesso per noi presso la nostra Madre Celeste.
Grazie quindi alla vita esemplare di Paola Patelli abbiamo questo
privilegio…….certe volte mi chiedo come fanno le persone senza
fede a vivere senza questi esempi di vita “eroici”.
un abbraccio a tutte le Sorelle e i Fratelli di San Bonico
isabella chiesi

 
 

Marilena, io non mi vergogno proprio per aver espresso un parere atto a rendere accogliente la venuta della Madonna tra noi… e noto che non ha capito il senso di ció che ho scritto. Certamente ho più rispetto del prossimo di quanto ne abbia lei che sentenzia offese senza conoscermi e senza sapere la mia situazione, poi va al campo…!?!. a me hanno insegnato che un buon cristiano deve rispettare il prossimo, che non si deve mettere se stessi davanti agli altri come fa lei, dimenticandosi che anche gli altri hanno sofferenze e dolori, quindi, se per così poco si infervora, pregheró che le venga data tanta serenità e amore verso gli altri. Ogni bene. A.

 
 

Grazie Madonnina per averci ridato a casa Cristina e ti chiediamo di rimanere sempre vicino a noi tutti!!!!
Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo,Amen

 
 

Scusate ma secondo me la cosa più importante da prendere in considerazione è quella che al campo si recano soprattutto persone ammalate… anche gravemente ammalate!!! o come me persone che cercano speranza e conforto per i prorpi cari molto malati!!! Secondo lei Albetta, stiamo a sentire e a dare importanza ad una canzone leggermente stonata!!! Ma non si vergogna!! Come si fa a dare importanza a cose tanto superflue quando ci si reca in un luogo tanto profondo??? Secondo me lei non ha rispetto per la gente che come me ha parenti e/o persone care nella sofferenza e che è essa stessa nella sofferenza!
Marilena

 
 

ALBETTA,
SI DICE CHE IL MONDO E’ BELLO XCHE’ VARIO…… E OGNUNO LA PENSA COME MEGLIO CREDE….
SU QUESTO ALMENO SAREMO D’ACCORDO…..

 
 

Sig.ra cara, nessuno ha affermato che una bella voce porta alla conversione, ma che un coinvolgimento gradevole porta i sensi ad accogliere il bel canto e le preghiere in modo diverso, e stimola a fermarsi al campo ed a condividere le persone presenti che non credono o sono tiepide, che magari si approcciano anche solo per curiosità, le quali, avendo libero arbitrio, non è detto che aprano il loro cuore alla ns Madonnina quando essa bussa, però il coinvolgimento che può arrivare da una voce stonata rispetto ad una voce normale, creda, fa la differenza, anche nell’addolcire il cuore più contrito, e se insisto, è perchè ho colto commenti di persone che hanno lasciato il campo dopo l’apparizione infastidite dal contesto, per questo motivo, mi sono permessa di farle presente l’importanza della funzione, se però lei è convinta di essere all’altezza della situazione, e che il canto dello stonato sia bello, ( siccome è il suo) lasci spazio anche a chi come me ed il Sig Luigi, e chissà quante altre persone, che purtroppo non avendo dimestichezza con il pc, non possono esprimere il loro parere. Resto tuttavia del parere che se si migliorasse la funzione, andrebbe a beneficio di molti che faticano ad avvicinarsi ed a credere … e che rimarrebbero al campo, spronati dall’emozione che suscita un contesto diverso. In quanto a cosa dirà la ns Mammina, ahimè non ci è dato sapere, e mi stupisce che lei sia convinta che apprezzi, speriamo solo che ci aiuti, ci faccia conoscere l’umiltà, e ci illumini. Porgo un immenso ringraziamento al sig Celeste, e prego che gli venga concesso ogni bene a lui ed alla sua famiglia. Cordiali saluti. Albetta

 
 

CARA ALBETTA,
PER COME LA VEDO IO, NON E’ UNA BELLA VOCE CHE PORTA ALLA CONVERSIONE, ALLA PREGHIERA, ALLA FEDE, CREDO CHE LO STIMOLO PIU’ GRANDE LO REGALI LA MADONNA QUANDO SCENDE IN MEZZO A NOI E REGALI A TUTTI NOI UN MOMENTO DI SERENITA’ PROFONDA E IMMENSA, IO CANTO IN UN CORO E SONO APPASSIONATA DI MUSICA ADORO CANTARE, MA IN UN CONTESTO COME QUELLO VEDO BELLO ANCHE IL CANTO DELLO STONATO!!! FIGURIAMOCI LA NOSTRA MAMMINA!!!
CARA ALBETTA, LA VOGLIO RASSICURARE CHE NON NE VOGLIO A NESSUNO, ERA SOLO UN RINGRAZIAMENTO ALLE PERSONE CHE PORTANO AVANTI QUESTO IMPEGNO TUTTI I GIOVEDI’ ANCHE CON NEVE FREDDO NEBBIA…. INSOMMA RINGRAZIO VIVAMENTE LE PERSONE CHE GUIDANO IL ROSARIO E CANTANO! E’ DI GRANDE ESEMPIO! GRAZIE PAOLA

 
 

Gent. Sig. Paola, io mi sono permessa di muovere una critica speravo costruttiva, riguardo alle stonature ed alla cantilena molto accentuata delle preghiere, solo perchè, molte persone tiepide che vengono al campo, possano fermarsi con piacere ed essere avvolte dalle preghiere ed arrivare ad unirsi al canto, se fosse un canto invitante, e comunque non si deve offendere, peró, si ricordi che sono le persone a dover essere coinvolte nella preghiera,e portate verso il cammino che chiede la ns. Madonnina, la quale vede nei ns cuori, peró noi poveri esseri umani, a volte necessitiamo di stimoli attraverso i sensi. Io ho una voce normale, ma siccome abito a circa 40 km dal campo faccio fatica ad essere presente tutti i giovedì, credo che anche cantare accompagnati da un cd di canti possa portare le persone a cantare se non trova qualcuno che l’aiuti nelle intonazioni.
Cara Signora, la prego non me ne voglia per il suggerimento. Un abbraccio affettuoso.
Albetta

 
 

Credo nelle apparizioni di San Bonico precedute e profetizzate da Paola Patelli, figlia spitituale di Padre Pio.
La distanza non mi consente di essere sempre presente come vorrei.
Comunque ci sono stato 3 o 4 volte a San Bonico. Dall’ultima volta è passato più di un anno e avevo notato che la signora che conduce la preghiera non era la stessa delle prime volte. Qualcuno sa dirmi se è ancora tra noi?
In questo tempo di attacchi alla Chiesa e persecuzioni ringrazio tutti quanti sostengono ed aiutano il veggente Celeste.
Preghiamo per lui.

 
 

E l’umilta’……..un abbraccio in CRISTO a tutti gli amici del campo……..

 
 

vorrei rispondere cortesemente ad Albetta e Luigi,
tutti i giovedi sera guidare un rosario e canti, non è un impegno da poco se qualcuno di voi due ha una bella voce xche’ non lo fate?
Ricordo che la Madonna nn guarda se una persaona è intonata o stonata, guarda l’amore che ci mette……

 
 

effettivamente quello che Albetta dice è vero… Il posto è molto toccante, il raccogliemnto è notevole si cerca la comunione con il Signore e la Mamma Celeste aiuta a raggiungere livelli profondissimi di meditazione, ma poi come un “pugno in faccia” inizia a cantare quella signora e ti ritrovi con il (scusate la parola) “sedere” per terra e ti domandi: “ma nessuno che la ferma?”, come mai lei stessa non si accorge di essere fuori luogo? …Ammirevole l’impegno che si prende, ma un pochino di discernimento farebbe capire a chiunque di non essere la persona giusta al posto giusto. E quoto anche il discorso sempre di Albetta sulla recita del Santo Rosario, quello che dice è verissimo. Possa il Signore aiutarci a crescere anche in questo.

 
 

Carissima MADRE CELESTE ti prego ti supplico Aiuta Potentemente incessantemente mio Fratello OMAR che trovi il lavoro La Via La Fede
la fidanzata giusta x lui!!! La forza e il coraggio di Vivere in questo Mondo così difficile. Esaudisci le mie preghiere!!! TI AMO Tanto noi abbiamo disperatamente bisogno di TE!!!! AMEN

 
 

Molto emozionante, io partecipo per la prima volta all’apparizione e mi permetto un commento: l’unica cosa che distrae, è la signora che canta, (e lo affermo con rispetto) è davvero stonata, e distoglie la concentrazione, io penso che un canto con una voce normale, darebbe più suggestione e concentrazione e sarebbe un benvenuto diverso alla Madonna, dato che di persone intonate ve ne sono molte. Poi, io non sò chi dice le preghiere, perchè non riuscivo a vedere, ma la cantilena di coloro, specialmente la donna, è leggermente fastiosa, possibile che non si possa leggere le preghiere senza tanta sceneggiatura? La semplicità premia sempre, lo sfociare in atteggiamenti altisonanti, in quest’occasione, stona davvero molto. Mi sono permessa queste osservazioni, perchè ho potuto constatare, che quando ci sono questi eventi tanto importanti, troppo spesso il fanatismo la fà da padrone. Io esorto la ignora che canta a lasciare il posto a chi può lodare la Madonna on voce suadente e non stonata. E chi dice le preghiere di eitare il tono di spettacolarità.La Madonna merita molto di più. Scusate la franchezza, ma al fine di rendere l’evento impeccabile mi sono permessa il commento. Grazie. Albetta

 
 

Carissimi fratelli e sorelle in Cristo, anche questa sera la Madonna della Notte ci consolerà con la Sua materna protezione,
ed io che non posso andare a San Bonico perchè non ho nessuno che mi porti, vi chiedo la carità di una preghiera per la mia mamma
Concettina e per tutti i miei cari, ci sentiamo sperduti a causa della sia malattia ed attendiamo ………..la grazia che lei possa finalmente camminare.
Con amore per tutti coloro che pregano per me.
Un abbraccio a tutti.
Caro Celeste, ti prego ricordami nella tua preghiera.
Francesca

 
 

Siamo venuti ieri sera 13 giugno per la prima volta a San Bonico. Io, mia sorella e mia suocera. Eravamo emozionate e felici di essere finalmente riuscite a venire di giovedì. Alla fine dell’incontro, quando siamo salite in auto, abbiamo avvertito tutte e tre un intenso profumo di rose. Siamo rimaste sorprendentemente colpite dalla cosa. Oggi leggo che la Madonna è scesa tra noi ed ha toccato tutti, ora so a cosa attribuire questa sensazione. Grazie Vergine Maria. Torneremo ad incontrarti e a pregare perché come tutti abbiamo molto bisogno di te e della tua presenza.

 
 

Oggi ci rifugiamo nel SACRO CUORE di GESù !!!
x tutte le nostre Necessità!!! AMEN
DIO ci Benidica sempre più

 
 

Non sono mai venuta ad assistere all’apparizione a San Bonico anche se sono stata a tanti santuari mariani noti e non noti.
In questi giorni l’ho pensata molto, ed è cresciuto in me l’istinto di andare a San Bonico per ringraziarla della grazia concessa ad una cara persona che era ricoverata ed oggi gli esami hanno dato esiti positivi dopo tanta paura.
Madre di tutti noi, prega per chi dubita, per chi non ha fede, per chi si allontana dalla Luce. Prega anche per il nostro Vescovo che ha appena comunicato che noi fedeli non dobbiamo più andare a San Bonico.

 
 

Carissima MADRE CELESTE ti predo di Aiutare tutte le persone che pensano al suicidio Converti i loro pensieri in Pensieri di LUCE di VITA di AMORE!!! Grazie Ti Amo tanto!!!

 
 

Qualcuno è al corrente della Grazia Ricevuta della signora che era presente all’apparizione della Madonnina, ieri sera?

 
 

madre santa, prego che lo spirito santo scenda su la mia famiglia e ci unisca nella preghiera, specialmente per mio figlio maverick che si converta , aiutalo a trovare presto un lavoro ne ha tanto bisogno . preghiamo, per tutte le persone e ragazzi che non hanno lavoro e sono in difficolta economiche grazie madre celeste prottegici sotto il tuo manto AMEN

 
 

Madonna della notte ,
ti chiedo se puoi aiutare la mia amica Mariella soffre molto per colpa del marito che che è alcolizzato e si sente molto sola prego x lei gli ho regalato il rosario ,aiutala a convertirsi.
GRAZIE MARIA PER TUTTO quello che fai per noi e perdona i notri peccati fatti in gioventu! CIAO MARIA saluta GESU da parte mia

 
 

Madonna della Notte,

mio suocero è molto grave in ospedale…in una stanza dove non si può entrare più di uno alla volta e si deve parlargli dietro un vetro col citofono…concedi la grazia, Misericordia, eliminate il tumore recidivo…confido nella Vostra immensa pietà.

 
 

Cara Madonnina domenica 19 maggio eravamo li’ ad adorarti insieme a Cristina la quale ha tanto bisogno del Tuo aiuto e di quello del Signore per affrontare l’ultimo tratto della sua miracolosa guarigione,datele forza nelle gambe perche’ possa camminare al piu’ presto.Statele vicino anche domani che ha la tac pet di controllo. Grazie Madonnina per riempirmi la vita con la tua presenza e quella di Tuo Figlio nel cuore che mi da speranza e conforto.
un grazie di cuore anche a celestino che con la sua disponibilita’ha sempre una parola di conforto per tutti noi.

 
 

Madonnina della Notte ieri con la mia famiglia sono venuta da te e con grande emozione ho assistito alla tua apparizione. Ho visto dei cerchi di luce proprio dove il veggente Celeste guardava e poi li ho visti anche sulla schiena del ragazzo che mi stava davanti…eri tu Madonnina cara, grazie per questo regalo!!! Ti voglio bene

Cinzia

 
 

Grazie Maria
il giorno 13 maggio….con le persone con le quali mi hai fatto di nuovo intrecciare la nostra vita familiare, dopo anni di incomprensioni, è stata ricca di grazie.
Non possiamo veramente capire con quanto Amore riempi la nostra vita.
Chi mi dice che è solo….posso solo testimoniare l’Amore di Cristo
di cui sei Umile tramite
isabella chiesi

 
 

Carissama Vergine MARIA ti chiedo Umilmente di Aiutare la mia cara mammina Lucia ora è nella prova fisica e in lutto x la perdita di sua mamma ,Rina,che sono certa sia in Paradiso a Lodare Cantare con gli Angeli il SIGNORE DIO NOSTRO!!! nonna intercedi x tutti noi!!! Amen

 
 

ciao madonna della notte, leggo i messaggi delle tue apparizioni, ti prego aiutami con dio, digli di concedermi la grazia che gli chiedo, digli che io non lo lascerò continuerò a pregare con lui per la conversione del mondo, dei peccatori. madonnina della notte di prego aiutami anche tu. padre pio confido in te

 
 

Come ha detto Papa Francesco, preghiamo gli uni per gli altri, stiamo stretti nell’Amore di Dio, in Comunione spirituale perché il male ci circonda ma …nulla può con Cristo, con Cristo risuscitato dai morti che ha vinto il nostro peccato. In preghiera ho trovato la forza di …seguirti o Gesu’…di sentirti nel silenzio…di trovarti nel dolore che devo sopportare….trovarti e amarti ai piedi della Croce…contemplando la tua Santa Passione…mi sento indegno, piccolo piccolo, forse inutile ma da Te immensamente amato.
Grazie, solo grazie… di tutto.

 
 

Madonnina cara,

leggo sempre i commenti delle apparizioni e col cuore sono in mezzo a tutti gli altri.
Tutti i giorni vado a messa e faccio la comunione, e sono felice di stare vicino a Gesù. Grazie per il parroco che ci hai portato, beneditelo e proteggetelo.Ho ancora tante paure ma so che lo sai, ho letto le scritture della bibbia che mi ha dato il parroco, ma ho bisogno di Te per capire meglio..donami lo Spirito Santo che mi aiuti. Prego in ginocchio per la conversione del mondo e prego per le anime, stamane ho chiesto la messa per mia zia e il nonno del mio compagno che l’altra notte ho sognato ma era molto arrabbiato e poi è scappato in mezzo a tanta folla ma andava nel senso opposto..ho pensato fossero anime, quante..Maria prega per loro e aiutami a capire ciò che devo capire.
L’eterno riposo dona a loro o Signore. Splenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace amen.
Proteggimi la notte. I miei sogni. A volte prendo qualcosa per dormire perchè solo così non sogno e al mattino sto bene.
San Pio assistimi tu.

 
 

Madonnina della notte, dolce Mamma, aiutami a guarire. Ho tanta paura stringimi forte a te e non lasciarmi fino a che io mi sento sicura di camminare da sola. Grazie Mamma

 
 

il 20 ai aprile sono venuto con amici- e ho compreso l’importanza
della presenza di Maria Santissima- e del messaggio che annuncia- indirizzo alla nostra Madre del Cielo una preghiera perchè guidi me,mia moglie,ilfiglio,mia nuora, e particolarmente mio nipote il cui nome ricorda un arcangelo:Gabriele.

 
 

CARA MADONNINA AFFIDO NELLE TUE MANI CRISTINA UNA MAMMA CHE HA UN BAMBINO DI 4 ANNI E MARTA DI SOLI 3 MESI. CRISTINA HA DOVUTO PARTORIRE MARTA 3 MESI FA PERCHE’ AFFLITTA DA UN BRUTTISSIMO TUMORE CHE GRAZIE ALLA TUA MISERICORDIA E ALLA TUA VOLONTA’ E’ MERAVIGLIOSAMENTE SPARITO PORTANDO FORTE STUPORE NEI MEDICI. MA CRISTINA ORA E’ DAL 15 DI GENNAIO CHE E’ ALL’OSPEDALE E NON HA LE FORZE PER CAMMINARE CAUSA I DIVERSI INTERVENTI ALLA COLONNA VERTEBRALE E CAUSA LA DEBILITANTE CHEMIOTERAPIA CHE STA ORMAI CONCLUDENDO PER PROFILASSI. TI CHIEDO MADONNINA DI AIUTARLA ANCORA UNA VOLTA A RECUPERARE IL PRIMA POSSIBILE LE FORZE PER AFFRONTARE TUTTI I DOVERI DI MAMMA E DI DONNA E SOPRATTUTTO STALLE VICINA DURANTE L’AUTOTRAPIANTO DEL MIDOLLO. DOMANI 2O APRILE CRISTINA RIESCE A VENIRE A CASA PER 2 GIORNI E SAREMO TUTTI LI’ DA TE MADONNINA A PREGARE INSIEME. TI CHIEDO ANCHE DI STARE VICINA AL MIO ADORATO MARITO MARCO CHE STA IN QUESTO MOMENTO SOFFRENDO DI EMICRANIA CON AURA. GRAZIE DI CUORE PER TUTTO. ENRICA E FAMIGLIA

 
 

CARIISIMA MAMMA DELLA NOTTE, TI PREGO PROTEGGI, RASSERENA, APPIANA, GUARISCI TUTTE LE PIAGHE SPIRITUALI, CORPORALI E MENTALI
MIE E DI TUTTI I MIEI POVERI CARI.
RICORDATI SEMPRE DELLA MIA MAMMA CONCETTINA, TI PREGO, NON FARLA SOFFRIRE; FAI CICATRIZZARE LA FERITA DELLA BAMBA DEL MIO POVERO PAPA;
NON FAR LITIGARE GIOVANNI E FRANCESCA: IN QUESTO DIFFICILISSIMO MOMENTO TUTTI NOI SIAMO SPERDUTI,CONFUSI E DELUSI A CAUSA DELLA INFERMITA’ DELLA MIA MAMMA CONCETTINA.
PREGA IL TUO DOLCE GESU’ A LUI NULLA E’ IMPOSSIBILE.
CON AMORE.
FRANCESCA

 
 

VI CHIEDO UNA PREGHIERA PER UNA RAGAZZA MICHELA(12 ANNI)NON HA MAI VOLUTO FARE IL CATECHISMO (è STATA BATTEZZATA). AIUTIAMOLA CON TANTA SPERANZA E PREGHIERE CHE LA MADONNA LA BENEDISCE A QUESTA POVERA CREATURA CHE NON CONOSCE E NON CREDE A GESU’ E MARIA.
GRAZIE
LAURA

 
 

Dolce Madre del mio Signore Gesù, ti prego con tutto il cuore per la mia mamma! Vieni in nostro soccorso!

 
 

Carissima “mamma” due angeli mi hanno da poco lasciato per raggiungerti in cielo: la mia mamma e il mio papà. Non riesco più a comunicare con loro ma ho assolutamente bisogno di un loro aiuto. Puoi dirLe, per cortesia, che la loro piccola è disperata?
Grazie TVB nadia

 
 

Madonna della Notte,

stiamo attraversando un difficile momento.
Stanotte non riuscivo a dormire perchè non stavo bene e ho fatto un rosario poi come sempre dopo sono stata meglio mi sono addormentata e ho sognato che ero vestita da suora in bianco e intorno a me c’era buio camminavo insieme al mio compagno dicendogli: sai desideravo tanto farmi suora..e lui mi disse: Beh! adesso vediamo! ma io rispondo, no ora no perchè voglio stare con te; poi alzo la testa e vedo una lunga scala che sale e porta a una porta aperta con tantissima luce, accecante.
Maria, aiutaci, sono preoccupata. Che la luce di Gesù non ci abbandoni mai. Aiutaci a credere, ad avere fede, a fidarci di Te e di Lui, proteggi le persone che amo. Grazie

 
 

Carissimi fratelli e sorelle vorrei farvi ricordare il messaggio n.187 del 7/2/2008 la preghiera per il Papa Benedetto XVI:

“Rimane la luce che prende Celeste, il quale parla in lingua straniera, poi dice di vedere una montagna rocciosa, alta e un uomo vestito di bianco che, mentre sale su quella montagna, perde sangue. Ad un certo punto l’uomo, vestito di bianco, si gira e Celeste lo riconosce come Papa Benedetto XVI, poi, in cima alla montagna, appare la Madonna che apre le mani e prende il Papa che segue la Madonna lasciando a terra il Suo mantello.”

Subito dopo tutto scompare e Celeste rientra nel suo corpo.

….LO RICORDEREMO PER SEMPRE CHE E’ UN BRAVO PAPA!!
“VIVA PAPA BENEDETTO XIV° E PAPA FRANCESCO I°”

…VI ABBRACCIO A TUTTI….S.BONICO E’ NEL MIO CUORE ANCORA NON LA CONOSCO!!..PRESTO VI RAGGIUNGERO’ PER PREGARE INSIEME A VOI!!!
LAURA DI ANCONA

 
 

CARA CINZIA
LA SECONDA DOMENICA DEL MESE CI è REGALATA LA PRESENZA DI
MARIA AL CAMPO……VERSO LE 12 CI SI TROVA A PREGARE….
CELESTE NON è PRESENTE
ciao
isabella

 
 

a Cinzia la Domenica è la Seconda del mese ciò il 10 marzo da ore 12 a ore 15e 30!!! saremo tutti uniti in Preghera!!! DIO CI BENEDICA sempre più!! PACE e BENE

 
 

Cara Madonna della Notte,

stasera farò il Santo Rosario per Te.
Ti voglio bene, aiuta tutti coloro che hanno bisogno di Te.
Oggi ho pregato molto San Pio.
Grazie per tutto quello che fate per noi.
Aiutate la Chiesa in questo momento difficile, lo Spirito Santo aiuti chi deve decidere per il Santo Padre.
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

 
 

carissima MAMMA CELESTE ti prego ti supplico aiuta Omar donagli il lavoro guisto x lui, la ragazza giusta x lui. prendilo x mano e non lasciarlo solo donagli FEDE AMORE GIOIA x la VITA!!! AMEN
Grazie di vero Cuore!! TI AMO Tanto

 
 

cara Madonna,e’ molto tempo che mi aggrappo alla fede,ed e’ molto tempo che non sento la tua presenza in me,ti prego aiutami a rimanere fermo nella fede,nonostante le difficolta che sto avendo,aiutami a tenere accesa la fiamma della mia fede.cara madonnina 1 una settimana fa e’ venuta a mancare mia madre e prego per la sua anima affinche sia in paradiso con te,madonnina cara ti voglio tanto bene e tu sai come sono legato a te, fa che questo mio sentimento nei tuoi confronti sia sempre vivo nella mia vita,comprendo che se resto legato a te e tuo figlio Gesu’le difficolta’ che arrivono mi vengono alleggerite per il vostro intervento,caro fratello Gesu’ e’ da tanto tempo che ti chiedo di diventare mio padre,poiche’ di mio padre non ricordo nulla, ero troppo piccolo quando lui mori’ora ti chiedo adottami come figlo,e concedi a tua madre di essere anche mia madre, ti ringrazio sia lodato Gesu e maria

 
 

Sabato pomeriggio mi sono recata al campo con tutta la mia famiglia ed è stato emozionante.
Ho sentito che oltre le apparizioni del giovedi’, ce n’e’ una la domenica ma non so se sia la prima o la seconda del mese.
Qualcuno sa dirmi qualcosa a riguardo?
Pace e bene a tutti.

 
 

Cara Mamma celeste tu sai cio’ che ho nel mio cuore, sostienimi, dammi la forza e la capacita’. Intercedi presso Tuo Figlio nostro Gesu’ affinche’ mi conceda cio’ di cui ho tanto bisogno, me per e per la mia bella famiglia.
Grazie Mamma.

 
 

CARISSIMO CELESTE E CARISSIMI TUTTI VOI MIEI FRATELLI E SORELLE FIGLI DELLA NMADONNA DELLA NOTTE.
PREGATE PER LA MIA MAMMA CONCETTINA, I SUOI E NOSTRI MOMENTI SONO ANCORA DICILISSIMI A CAUDA DERLLA SUA MALATTIA.
IO NON HO NESSUNO CHE MI PORTI A SAN BONICO, SONO QUI, SOLO CON LA MIA DISPERAZIONE NEL CUORE.
IO VIVO A MILLE CHILOMETRI DI DISTANZA DAI MIEI POVERI CARI E NON HO PIU’ PACE.

 
 

Grazie Madonna della Notte per aver portato con Te San Pio.
Tu sai quanto supplichiamo, quanto ci attacchiamo a Voi, e ai nostri Santi..Padre Pio è in ogni angolo della mia casa, possiate benedire dal cielo tutte le nostre case. San Pio il mio affetto per Voi è grande assai!
San Pio pregate per noi!

 
 

Cara Madonna della Notte,

ieri come sempre ricordandoTi ho fatto il Santo Rosario a Te, ho chiesto al mio Angelo Custode di venire da Te poichè io non posso e portarTi le mie preghiere, insieme all’Angelo Custode di E…
Ogni giorno recito una decina per tutti i sacerdoti, ma in questo periodo ho aggiunto un Rosario per il Papa Benedetto e quello che lo sostituirà, chiedendo l’intercessione anche di San Giuseppe protettore della Chiesa e Tuo sposo e Di S. Michele Arcangelo, San Pio, Papa Giovanni e Papa WoJtyla.
Possano aiutare il Papa in questo difficile momento e proteggere le decisioni prossime da ogni male, S. Michele voli su Essa per difenderLa.
Confido nella protezione di Gesù nostro Salvatore e Vostro Figlio.
Confido anche in te Regina della Pace custodisci i nostri cuori.
Le difficoltà sono molte e l’apatia generale del mondo è un virus mortale per la fede, ma supplichiamo la sempre beata Vergine Maria che ci protegga sotto il Suo manto, tutti quanti.
Sostieni tutti i veggenti.
Ave, o Maria piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori adesso e nell’ora della nostra morte. Amen
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen
Angelo di Dio che sei il mio Custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che ti fui affidato dalla Pietà Celeste. Amen

 
 

Pregare pregare….Mi pare di capire soprattutto con il cuore che Maria ci chiede di pregare secondo le sue misteriose intenzioni….fa intravvedere che non solo la Chiesa
ma il mondo tutto è in pericolo.
Non preghiamo per il nostro piccolo campicello…..ma secondo le Sue intenzioni che sono poi la volontà di Suo figlio.
un abbraccio a tutti e presto spero di tornare al campo
isabella chiesi

 
 

cara Mamma Celeste MARIA SANTISSIMA dacci la forza di pregare di Evangelizzare di Testimoniare LA FEDE!!! Angeli Custodi Pregate DIO PER NOI quando non ce la facciamo!!! Ti Amo GESù Aiuta mia mamma mio papà mio fratello!! GESù CONFIDO e SPERO in TE!!!

 
 

carissima Madonnina , mamma di Gesù e madre nostra, ti raccomando tutte le persone a me care, tutte le persone malate e sole. ti raccomando la mia famiglia, le mie figlie e le mie adorate nioitine. Cara maria, ti prego converti coloro che ancora non vogliono conoscerti e amarti. grazie MARIA , AMO IL TUO GESU’. Tua carla

 
 

oggi 11 febbraio MADONNA di LOURDES giornata del malato preghiamo x tutti i malati fisici e spirituali!! SIGNORE ti chiediamo guarigioni x INTERCESSIONE di Tua Mamma MARIA! AMEN

 
 

Questa neve purifichi la faccia della terra e tutte Le Anime!! Abbiamo bisogno di conversione dei Cuori, AIUTACI TU VERGINE MARIA!!! Consacriamo l Umanità intera a Te!!! chiediamo aiuto a Te Mamma CELESTE ci Rifugiamo nel TUO SACRO CUORE IMMACOLATO!!! Grazie perchè ascolti le nostre preghire!!

 
 

VERGINE MARIA ti chiedo di Aiutare mia mamma Lucia donale Pace Fede Consolazione Amore del SLGNORE!!! AMEN GRAZIE di cuore. DIO ci Benedica Sempre !!!

 
 

Santa Maria di Loreto tu che sei la Regina del cielo e di tutti i Santi e protrettrice della famiglia guarda con il Tuo sguardo Dolce e Potente mia madre Clara che ora è in ospedale e ha bisogno delle cure dei medici.
Fa che guarisca presto e che trovi medici capaci buoni e umani.
Che possano tenere dolcemente la sua mano durante questo momento della sua vita.
Fa che l’operazione riesca nel migliore dei modi e che guarisca presto.
Non farla soffrire.
Dalle forza e coraggio e soprattutto speranza e fede nell’Onnipotente che tutto può.
Padre Pio tu che sei il Santo dell’umiltà ascolta la mia preghiera e porgila ai piedi della Croce Santa di Gesù. Paola

 
 

Cara BEATA VERGINE MARIA ti prego x tutte le Anime del purgatorio intercedi x loro. RIPOSINI in PACE in PARADISO!! AMEN!! GRAZIE!!!

 
 

Aiuta i gruppi di preghiera.dammi la forza x andar il 1 venerdi e il lunedi a Sorbolo. Grazie

 
 

Mia carissima MAMMA CELESTE,VERGINE MARIA, ti chiedo umilmente di intercedere Potentemente per la Conversione di Mio Fratello e dei nostri genitori!!! aiutami sul lavoro!!! Grazie di vero cuore!!! Ti Amo tanto e ho un disperato bisogno di TE!!! AIUTAMI come solo puoi e sai far TU!!!

 
 

madonnina della notte accogli le preghiere di tutti noi che abbiamo tanta sete d’amore di DIO e in particolar modo della mia nuova amica Barbara che mi è accanto in questo critico periodo di vita . DIO ci ama e ci vuole uniti nella preghiera . PACE e bene a tutti

 
 

madonna della notte sono stata a S. bonico solo due volte , ma spero di tornarci presto ti ringrazio per aver aiutato mia madre a migliorare i suoi problemi di salute ,abbiamo tanto bisogno di te il mio amore per te è sempre più forte ,ogni mattina il mio saluto è per te e il tuo divin figlio . Ti chiedo di intercedere anche per mio padre che sta molto male .o madre celeste tu che ci esorti ogni giorno a pregare fa che la nostra fede non venga mai a meno. CIAO MARIA SALUTA GESù da parte mia!

 
 

Grazie Madonna della notte di averci dato ROSA per parecchi anni!! Quante preghiere, quanti canti con la sua voce armoniosa e forte! Quanta passione e fervore nella lode! Ci ha veramente aiutato e invogliato a pregare e noi continueremo così. Ti ricordiamo Rosa, e tu ora vicino a MARIA SS. non dimenticarci.

 
 

vorrei dire che se siamo veri e bravi Cristiani dobbiamo comportarci di conseguenza. come SANTIFICARE LA FESTA!!! Dovremmo batterci per la chiusura domenicale delle Attività. Chiusi centri commerciali supermercati ecc. perchè la domemica sia il giorno del SIGNORE e non del commercio. le Chiese sempre più vuote e i centri commerciali sono le nuove Cattedrali!!! NON RESTIAMO FERMI A GUARDARE. SIAMO o non siamo FIGLI di DIO !!!!

 
 

Ciao carissima MADONNINA sono venuta 8 novembre e mi ha portato da te 1 Cara e nuova Amica di nome GRAZIA. Ti chiedo di ascoltare le sue Preghiere Suppliche Invocazioniper le sue Necessità,e x suo figlio Maverick perchè trovi lavoro. grazie di vero cuore perchè so che sei 1 Mamma Molto Speciale!!!!! TI AMO TANTO e abbiamo Bisogno di TE!!!!

 
 

vi suggerisco di mettere sempre DIO al primo posto.GRAZIE

 
 

Cara Madonna,

ho avuto il piacere di venire a San Bonico e, pur non vedendoti, ho sentito forte la Tua presenza. Ti chiedo di intercedere potentemente per mio fratello che sta cercando lavoro e perché trovi la ragazza giusta che lo accompagni per la vita.

Grazie perché so che la Tua mano potente mi accompagna. TATT

 
 

La Madonna ci Porta a Cristo.
Il 25 dicembre 2012 a Medjgorje è apparsa con Gesù Bambino in braccio.
Il 27 dicembre 2012 (due giorni dopo) a San Bonico la Madre ha portato l’Ostia che rappresenta il Sacratissimo Corpo e il Preziosissimo Sangue di Cristo, di fronte al quale dovremmo tutti inginocchiarci.
…perché nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi
nei cieli, sulla terra e sotto terra;
e ogni lingua proclami che Gesù Cristo è il Signore,
a gloria di Dio Padre. (Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Filippési).

 
 

Ciao sono Mirko. Ave o Maria !

Spero che la Mamma Celeste protegga e sostenga sempre Celeste in questa dura missione affidatagli. Aiutiamolo e preghiamo tutti insieme .

Per Celeste : sono un giovane farmacista, un giorno spero di incontrarti e venire al campo. Ti chiedo gentilmente di presentare alla Mamma Celeste le mie intenzioni quotidiane .( da Mirko Castellano da Salerno) Grazie !

 
 

Ciao sono Carmelina,mi sono iscritta 12 Marzo del 2012 mi è sempre affascinata il mondo misterioso dei Santini,essendo vissuta in un collegio di suore fino a 6 anni mi e rimasto dentro il pro e il contro della chiesa, non mi spiegavo il perchè, adesso che sono diventata adulta capisco le mie paure, sono sposata e ho 2 figli dolcissimi, ma questa mia attaccamento alla madonnina e una cosa molto personale. Da quando sono arrivata da miei genitori adottivi ho trovato speciale il mondo della chiesa grazie al Papa Giovanni 2
che ha fatto dei giovani il suo obiettivo, perchè i giovani sono il futuro di tante vite sulla terra ormai devastata da computer e robot che ormai sono al avanguardia del tempi. Adesso vi lascio con un saluto, spero che questo piccolo pensiero vi riempi di gioia il vostro cuore ciao da Carmelina.

 
 

salve,non vorrei correggere nessuno,ma nel vangelo maria si nota quando parla a Gesu’ la sua espressione e’ (figlio)Lc 2-48,49 figlio che cosa ci hai combinato? poi alle nozze di cana, maria parla a Gesu, non hanno piu’ vino (senza dire il suo nome,) Gesu’ quando riceve il battesimo(e vi fu una voce dal cielo )Lc 3-21,22 che diceva questo e’ il mio “figlio” prediletto)pronunciare figlio e’molto piu’ grande dello stesso nome, faccio un esempio, se io direi a mio figlio, (figlio fai questo )mi direbbe babbo cose ce che non va ! perche’? perche’ le nostre espressioni sono diversi.(Mt 17, 1-2;5)trasfigurazione ,questi e il “figlio” mio prediletto, (la trinita’ padre figlio e spirito santo )cioe’ figlio fa parte della trinita’ non rimane solo una parola, ma quello stesso nome a preso forma e vita,(certo con questo non voglio mettere maria sullo stesso piano di Dio)ma solo per rispetto e lode a Dio anche se noi uomini con le nostre dificolta’ di apprendimento se diremmo maria si puo’ esprimere allo stesso modo di Gesu, non faremmo nessun torto al figlio visto che lui vuole che ci provassimo ad essere simili a Gesu, per essere forti nei momenti delle prove, scusatemi del mo intervento vi saluto Marco,Cinzia con rispetto, sia Lodato GESU GIUSEPPE E MARIA

 
 

cari fratelli e sorelle, e tanto tempo che non scrivo, ed e cosi tanto tempo che non vengo li al campo, vi chiedo un aiuto nella preghiera per la mia famiglia, affinche’ si convertino. quando in una famiglia di 6 persone , certo non considerando i 2 piccoli,ma i due grandi ed anche mia moglia non sono sul cammino della fede,questo mi mette una sofferenza da sentirmi perduto, quanto sarebbe bello che tutti insieme ci incamminassimo verso Gesu’ e Maria, ce mio figlio 19 anni mi fa molto preoccupare sono in ansia per lui, e come padre sto attento sempre ma non basta. celeste se puoi scrivermi la mia mail cerchia.g@hotmail.it un saluto di un sereno anno 2013. Gesu’ aumenta la mia fede

 
 

E’ grandioso quanto è successo al Campo il 27/12/2012 senza l’intervento di nessun elemento umano!!! Come dubitare sulla presenza di Maria SS. la quale ci porta Gesù Eucaristico Inoltre ci invita continuamente alla preghiera, al perdono, all’amore reciproco, ci esorta ad entrare in Chiesa perchè lì è presente Gesù che ci aspetta sempre. Grazie MADONNA DELLA NOTTE!! Grazie anche a te Celeste per la tua costante testimonianza e grazie a tutti voi che frequentate assiduamente il Campo. Troviamoci uniti nella preghiera per la conversione del mondo, senza dimenticare gli ammalati, i nostri Pastori, i giovani. BUON ANNO 2013!! E arrivederci al Campo. Sr Rosetta.

 
 

Buon anno a tutti evviva maria SS. preghiamo e basta facciamo solo ciò che dice la Madonnina. Grazie a tutti-

 
 

Il richiamo del “Campo” è grande, mi piacerebbe esserci sempre. Come tutti ho tante cose da chiedere alla Madonna della Notte, ma quando penso al bisogno e alla sofferenza che c’è intorno a noi mi vergogno di chiedere per me, cosi prego e basta, mi affido a MARIA e lascio che sia LEI a portare le preghiere dove vuole. Un giovedi di Dicembre2012 ho chiesto a Celeste di aiutare mio figlio con la preghiera e mi ha detto: non ti preoccupare si convertira’ e verrai qui a dirlo. Me ne sono andato in lacrime, commosso e felice. Nelle parole di Celeste ho sentito l’immenso Amore che ha Maria per i Suoi figlioli. Grazie Celeste sei un grande esempio di bonta e umiltà, che tu e la tua famiglia siate benedetti in eterno. Grazie Madonna della Notte.

 
 

Grazie Gesù. Grazie Mamma Celeste , Madonna Santa prega per mè e tutta la mia famiglia, che possiamo avere una fede forte, amare tè e il tuo Figlio Gesù. Testimoniare il suo amore.Sentirti sempre vicino. Grazie

 
 

Carissima Madonnina Grazie per cio’ che doni a tutti Noi .
Amore, Carita’, Dolci parole d’Amore.

Ogni volta che vengo al campo provo Amore …..torno a casa con il cuore ricolmo d’Amore

grazie anche al Signor Celeste che con il suo “sacrificio” da a tutti noi l’opportunita’ di pregare e di sentirci vicini a Te Dolce Vergine Maria

 
 

Carissimo Celeste io non ti conosco, ho sentito parlare di te da una mia collega e poi ho cercato sul sito.
Ti scrivo perchè ho bisogno che tu preghi per me e, non so neanche se dire così,per la mia famiglia… non so se quando leggerai ci sarà ancora questa famiglia.
Sono disperata ho pregato tanto per questo ma non c’è stato niente da fare…ormai quanto prima dovrò prendere appuntamento con un avvocato non sai quanto ho sofferto e quanto sto soffrendo!
Ma perchè la nostra Madre celeste non mi viene in aiuto?

 
 

Caro Ernesto,la tua poesia,è bellissima!!!

Cara Madonnina della Notte,

grazie per sabato.
Sono riuscita ad arrivare e a pregare insieme a tutti gli altri.
Grazie per avermi dato l’occasione di conoscere una persona del blog di Padre Pio, Maria Rosaria, aiuta lei nelle sue ansietà e tutti i cari amici del sito che soffrono per tanti motivi come Salvatore e sua moglie che sono tutti e due malati gravi..Madre del Cielo, Madre celeste come ti chiamava Padre Pio Ti supplico aiuta loro ascolta le loro preghiere. Padre Pio possa essere loro intercessore.Possiate ascoltare tutti noi che Vi amiamo.

 
 

Un Mistero di Luce

Sta accadendo qualcosa di immenso
tra gli abbracci frondosi del gelso:
è un incontro che è intriso di senso,
un Mistero, svelato ed eccelso.

E’ una presenza di luce smagliante,
che discende nel silenzio del cuore,
che avvolge materna ogni palpito orante,
che infiamma il nostro antartico algore.

E’ un sussurro intessuto d’amore
che sbreccia i diaframmi del mondo,
che trasfigura il vespero e l’ore
di questo nostro cammino errabondo.

Al remoto e geometrico campo,
Tu, Madre, ci chiami e ci accogli,
poi ti riveli nel fulgore del lampo,
e dal cuore ogni affanno ci togli.

Sigillo vivente nell’oltre dimora,
da tutta la Storia ci segui e ci ami,
per accompagnarci all’ultima aurora
e nel nostro evo un carisma ricami.

Oh Madre celeste, Tu ci innamori
perchè hai condiviso il nostro sentiero,
negli stessi tormenti dei nostri dolori,
tra le sabbie di un mondo ancora straniero.

La preghiera si espande nel vento,
sorgendo dagli abissi di ognuno,
per lo Spirito e il corpo è l’alimento
che sgorga nell’ascetico e dolce raduno.

In quell’intreccio di sguardi imploranti,
in ogni fervore e pienezza di affido,
pulsa l’angustia di noi uomini affranti,
tra le fronde del gelso, quale mistico nido.

“Uomini, Pace! Che tanto è il Mistero
che sovrasta questa terra ferita!”
E la Madre celeste nel suo magistero
ci esorta a pregare con mitezza infinita.

Lei che è letizia del nuovo Israele,
giglio purissimo in silenzio adorante,
nell’afflizione dei figli è presenza fedele,
sollievo dell’Anima, conforto costante.

Laggiù a San Bonico, nelle quattro stagioni,
si effonde la Grazia d’afflato divino,
che allevia le angosce di noi uomini proni
nell’evidenza di aver la Madre vicino.

Nel barbaglio d’essenza in candida veste,
e nel corteggio discreto d’angelica ronda,
nell’intercessione del devoto Celeste,
si rinnova l’offerta della Parola feconda.

Verbo pulsante, vibrazione interiore,
che sommuove l’infinito che è in noi,
che nobilita questo tempo che muore
tra gli indugi e le ombre di noi figli suoi.

Ernesto Angelini – Trento 01 Ottobre 2012

 
 

GRAZIE GRAZIE GRAZIE CELESTE

 
 

Cari Amici, tutti voi che pregate su questo sito e su molti altri come quello del caro Padre Pio,
includo tutti coloro che amano la Madonna nelle mie preghiere sempre..e chiedo sempre a San Pio di vegliare su ogni persona che lo cerca e crede il lui.
Domani Madonnina della Notte sarò da Te!
Grazie perchè mi permetterai di conoscere una ragazza tramite il sito di Padre Pio, domani verrà anche lei da Te.
Aiutala, nelle sue sofferenze, placa il suo cuore dal dolore che la lega e non la lascia. Concedi a lei e a tutti coloro che ti amano e Ti cercano la stessa pace.
E’ meraviglioso vedere quanto il Tuo amore è grande, quanto sà raggiungere confini più lontani.Non ha limiti.
Prego per chi piange, per coloro che supplicano con il Santo Rosario fra le mani, per chi non dorme a causa delle difficoltà materiali o di salute, per coloro che credono ma il maligno li odia e per questo li perseguita, per tutti quelli che sono indemoniati e non possono pregare per se stessi, per il Santo Padre affinchè abbia la forza necessaria per combattere contro il male e i politici. Per i Religiosi affinchè abbiano sempre davanti a loro la croce e vivano solo per questo. Perchè il virus del male non penetri nei cuori e ci renda ciechi, ciechi all’amore e a Te Maria Santissima.
Prego per chi fa del male e non se ne rende conto, possa la Tua gloria aprire gli occhi e i cuori di chi è cattivo molto cattivo, si pentino, si convertano.
Madonna della Notte prega per noi e per il mondo intero.
Madonna della Pace prega per noi e per il mondo intero.
San Padre Pio prega per noi e per il mondo intero.
Santi del Paradiso pregate per noi e per il mondo intero.
Angeli del Paradiso pregate per noi e per il mondo intero.
Arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele pregate per noi e per il mondo intero.
Angeli Custodi pregate per noi.
Ave Maria piena di grazia il Signore è con Te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria Madre di Dio prega per noi peccatori adesso e nell’ora della nostra morte. Amen
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

 
 

Grazie. Mara ho letto la lettera del 22 settembre, è stupenda e sono felice per lei che si sente più serena. Mi piacerebbe che P.Pio venisse a liberarmi dalle mie sofferenze che lo porto da molto tempo. Lo desidero tanto prega per me.
Un abbraccio di cuore.
LAURA

 
 

Cara Madonnina della Notte,

grazie per le Tue parole, perchè ci vedi, perchè ci ascolti.
Leggere che ci hai visti mi rincuora, significa che non sei assente alle nostre suppliche, alle nostre grida.
Giovedì due ore prima dell’apparizione io ho fatto il rosario per Te e Ti ho parlato esprimendoTi a cuore aperto la mia devozione verso di Te. Nelle mie parole ho racchiuso tutte le mie speranze, desideri,e ho messo tutto nelle Tue bellissime mani..perchè di te mi fido. In Te io credo, Ti sento vicina e in Te io spero.
La notte di giovedì io ho sognato San Padre Pio, anche se so che Tu lo sai, forse lo avrai mandato Tu.
Lui mi ha abbracciato e io anche, poi è accaduto una cosa strana..mi ha capovolta e scrollata e io ho visto scorrere la mia vita passata come foto e stavo male e urlavo ti chiamavo e chiamavo il mio Angelo Custode, piangevo poi all’improvviso mi sento uscire dal petto sino alla gola due palline. Dopo è tutto finito e Padre Pio ha ripreso la sua strada e se ne è andato.
Io ho domandato a mia madre dove fosse andato ma lei mi rispose per quella strada, allora capii che non sarebbe tornato.
Ora io non so che significato appieno ha. Ho immaginato che forse San Pio mi avesse liberato da dei dispiaceri passati che mi tormentavano e che probabilmente impedivano il tranquillo percorso di cammino insieme alla Te , Gospa,Madonna Della Notte, Di Fatima..al mio risveglio quasi alle quattro (finito il sogno) ecco che sento pace, serenità, leggerezza. Quasi rinata.
Spero che davvero possa esserTi di aiuto in qualche modo.
Grazie a Te, Madonna della Notte, grazie a Padre Pio domani finirò la novena, grazie a Te San Espedito perchè da un po’ di mesi mi stai vicino, trovando il Tuo santino a Oropa dopo anni che Ti cercavo senza trovarTi, successivamente in viaggio a Medugorje scoprendo solo al ritorno che il parroco che ci accompagnava di cognome portava Expedito e oggi tornando nuovamente da Oropa regalandomi incensi profumati al gelsomino con la Tua immagine su che estasiata ho provveduto ad appendere in entrata dove sei ben visibile.Grazie San Espedito per tutto, per aver intercesso per mio suocero che era malato di tumore e in fin di vita e dopo aver fatto il triduo e aver chiesto la grazia per la domenica di pasqua e aver pregato anche la Madonna della Notte da quella settimana è migliorato, uscendo dall’ospedale, proseguendo le kemio, lui sentì il profumo delle rose a casa di notte davanti al letto, e poi sempre più migliorando grazie all’acqua delle Fontanelle ( Rosa Mistica). Ora dopo 5 mesi,sta acquistando peso, i capelli cresciuti e sta continuando le cure a Monza da un professore immunologo con vaccini contro i tumori. ( 20 anni prima anche mio padre guarì grazie a questi vaccini).
Insomma non si può raccontare così grandi miracoli in poco tempo e con poche parole, ci vorrebbero giorni per esprimere quanto è Grande Maria Santissima e i nostri grandi Santi, e Angeli.
Ringrazio con tutto il cuore Iddio perchè grazie a San Espedito per primo che mi comparve su PC io ho subito una conversione e dopo ho incominciato a fidarmi di Maria Santissima.
Lode a Te Madonna della Notte nei cieli e a Te San Padre Pio e a Te San Espedito.
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen
L’eterno riposo dona a loro Signore.
E splenda ad essi la luce perpetua.
Riposino in pace. Amen

 
 

Con immensa gioia da Potenza abbiamo raggiunto il campo delle apparizioni a San Bonico, commossi abbiamo pregato la Vergine Madre. Siamo Lieti di aver conosciuto Celeste, una persona di vero amore.
Giovedì 27 settembre ritornerò a San Bonico a pregare con le tantissime persone care e umili incontrate nel campo, grazie Santissima Madre.

 
 

Caro Ernesto di Trento
la tua poesia di settembre insieme alla tua prima impressione
del gennaio scorso rimangono una preziosa sintesi:
sapienti pennellate che ci ritraggono nel momento di preghiera
al campo….grazie grazie

 
 

La Madonna della notte

Sentinelle di gelso
custodiscono un Mistero di luce.
Sulle rive della notte
si schiude un fiore di devozione,
e nelle vibrazioni oranti
di noi
prigionieri delle ombre del tempo,
una carezza,
materna e celeste,
scende silenziosa
increspando il vespro
con la sua Divina Presenza.
L’infinito si riverbera
nella rugiada di una lacrima,
nell’inclusione di senso
di un respiro fatto preghiera.

Ernesto Angelini – Trento 19 Settembre 2012

 
 

Cara Mara
…mi hanno colpito le tue parole..”stanchi ed abbattuti dai tanti
problemi”…è una stanchezza che si legge in tanti tanti volti
anche nei posti di villeggiatura dove la gente cerca di divertirsi
e di riprendersi…..
Grazie per le tue preghiere
isabella
reggio emilia

 
 

Dolce Madonnina della Notte,

solo ora ho letto il Tuo ultimo messaggio, ma in questi giorni ho pregato molto davvero tanto, insieme ai miei suoceri a Caravaggio al Santuario, che la Tua acqua ci benedica.
Stamane nella chiesetta piccola dove prendo messa alla domenica, sono giunta sino ai piedi dell’Addolorata e anche lì ho pregato.
Oggi pomeriggio siamo andati con la nonna la mamma del mio fidanzato e lui sino al Santuario della Madonna del Buon Consiglio e lì davanti al tuo quadro con le grazie e alla statua con la piccola ragazza miracolata ho pregato, anche davanti a Padre Pio.
Maria Santissima confido nel Sacro Cuore di Gesù che conceda misericordia al mondo e a tutti noi che supplichiamo con fede anche se stanchi e abbattuti per i tanti problemi.
Ave maria piena di grazia il Signore è con te,Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del Tuo seno Gesù. Santa Maria, madre di Dio prega per noi peccatori adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 
 

CARISSIMI FRATELLI E SORELLE, FIGLI DELLA DOLCE MADONNA DELLA NOTTE, GIOVEDI’ AL CAMPO RICORDATE ANCHE LA MIA FAMIGLIA, CHE LA MADONNA DELLA NOTTI CI CONCEDA MISERICORDIA E GRAZIE, IN QUESTO DIFFICILE MOMENTO, A CAUSA DELLA MALATTIA DELLA MIA MAMMA CONCETTINA.
UN ABBRACCIO IN CRISTO NOSTRO SALVATORE.
FRANCESCA.

 
 

Cara Madonna della Notte,
Ti includo sempre nei miei Rosari, prega per noi.
La settimana che sono arrivati gli Angeli lì a San Bonico io ero a Medugorje, e in via del tutto eccezionale la Madonna della Pace è apparsa sul podbrdo alle dieci di sera a Ivan, perchè era il 24 e a lui appare il 25.
Grazie Maria Santissima!
Grazie per tutto ciò che fai!
Da quando sono tornata dal viaggio, nel santo Rosario includo oltre a Padre Pio, a Sant’Espedito, anche gli Angeli del paradiso e gli Arcangeli Gabriele, Michele e Raffaele e l’Angelo mio custode perchè preghino per noi e per il mondo intero.
Sapere che gli Angeli sono scesi sulla terra per coloro che erano lì in preghiera è stata una cosa bellissima, beati coloro che erano lì!
Parlo sempre di Te e Celeste a tutti, e anche se tanti non sanno io racconto che stare lì è uguale, identico come a Medugorje.
La Madonna arriva e parla ai suoi veggenti.
La Madonna è una soltanto, anche se in molti luoghi.
Grazie ancora perchè ci dai tante emozioni, noi preghiamo, ma ti prego Santa Vergine, ti supplico e supplico Gesù Tuo figlio e i Santi, ascoltate le nostre preghiere.
Ti voglio bene.

 
 

il 14/10/2004 nella apparizione n. 14 Maria chiede una cappelletta
sul campo dove pregare…..come si può fare?? a chi chiedere il
permesso?? posso fare qualcosa??
grazie
isabella

 
 

cara madonnina ti prego per valentina, fa che a lei arrivi il figlio che tanto desidera, e fa che io possa superare le difficolta’ con davide e che i nostri cuori si possano incontrare e amare per sempre..

 
 

grazie Ornella della tua splendida testimonianza.
ci hai fatto vedere e toccare il sorriso di Paola
che ringraziamo sempre per il regalo che grazie a Lei
abbiamo nel suo San Bonico

 
 

ho conocsiuto Paola Patelli nel 1994,ho avuto molti incontri con lei. IL suo sorriso era una cosa meravigliosa, la sua accoglienza gioiosa e famigliare ti faceva sentire sempre a casa.La sua infanzia spirituale incantava e con gioia ti aiutava sempre,i problemi diventavano soavi e leggeri. la sua povertà era davvero francescana,reale,conservava ogni piccola cosa.Mi ha predetto tante cose che si sono avverate ed altre che ancora devono venire. il votro video è bello ma Paola era (è) molto di più. Grazie, Paola di avermi accolta,ascoltata,di avrmi insegnato la preghiera ea sorridere sempre davati ai problemi( dicevi sempre che il demonio ha paura del sorriso).Mi machi moltissimo. Ornella N.di parma.

 
 

Cara Madonna della Notte,
ogni giovedì sera ti dedico un Santo Rosario, tutti i giorni lo faccio ma il giovedì il Santo Rosario lo dedichiamo a Te, anche mia suocera.
Da quando la prima volta Ti ho pregata e mio suocero che era gravemente ammalato per un tumore sentì il profumo di rose la notte, poi il triduo a San Espedito da allora le cose migliorarono sempre più..aveva solo tre mesi gli diagnosticarono i medici ma dopo le kemio, bevendo sempre l’acqua di Rosa Mistica e tante tante preghiere a te ai Santi..San Pio, San Riccardo Pampuri medico dei corpi e delle anime, le cose sono migliorate molto, grazie perchè il vaccino sta funzionando..pensa gli stanno crescendo già i capelli mentre terminava l’ultima kemio, persino i medici si sono stupiti e gli esami sono perfetti.
Insieme a mio suocero siamo stati da San Riccardo Pampuri, e anche da Papa Giovanni Sotto il Monte, quante grazie Santa Vergine, mi sono spaventata..intere stanze ricoperte di grazie, persino le nascite una stanza piena di fiocchi sino ai soffitti sembrava il paradiso! Grazie per tutte le belle cose che fai! Grazie perchè sei buona e generosa! Sai certe volte quando uno si scoraggia perchè sembra che i momenti tristi e brutti non finiscono mai, allora lì ci mancano le forze per pregare, ma Tu mia Signora del Cielo non permettere mai che le nostre forze vengano a mancare, donaci il Tuo Spirito Santo per non sentire la stanchezza.
Ti amo infinitamente, grazie.
Ultimamente non potevo connettermi il pc non funzionava e mi sei mancata..i Tuoi messaggi ci sono mancati, ogni giovedì ci ricordiamo di Te e di Celeste, il mio fidanzato ancora di più.
Veglia su noi, su me, su Emanuele, su sua madre e suo padre, sulla nonnina che prega tutti i giorni..quante preghiere e novene, sempre Santa Brigida e il Bambin Gesù e tante ancora! Benedicila tanto perchè lei prega tutti i giorni sempre nonostante Tu sai cosa ha in casa, un figlio senza speranza. L’unica speranza sei Tu.
Aiuta tutti coloro che sperano in Te, sostieni coloro che hanno malati nelle loro case e chiedono la grazia perchè amano i loro cari.
Grazie a te e a Celeste!

 
 

Ciao Francesca, ti sarò vicina nel tuo cuore….”Prega, prega non smettere mai di pregare il S.ROSARIO è Unica arma che da le grazie!” …..Ascolta il tuo cuore DENTRO DI TE C’E’ DIO CHE TI VUOLE VICINO E TI VUOLE PARLARE!! CORAGGIO!!
UN ABRRACCIO DA LAURA

 
 

….vi ringrazio a tutti voi per la preghiera di mia cognata M.Rita, vi prego continuate per il momento l’intervento è stato rimandato a Settenbre.
Un abbraccio a una persona speciale Isabella che mi ha sempre aiutato con amore. LAURA

 
 

carra francesca Gatto non mi dimentico mai di tua mamma Che Dio l”aiuti ,e la persona che la cura abbia amore verso di lei.HO AVUTO la fortuna di andare SAN BONICO 3 GIOVEDI DI FILA E HO PREGATO PER LEI

 
 

Caro Celeste, chiedo una preghiera per mia cognata M.Rita (48 anni)che si dovrà fare un’intervento il 2 agosto (givedì), ha già il diabete da un anno, ed ora un tumore alla tiroide. Vi chiederò anche a tutti voi che leggerete questo messaggio con tanta preghiera e con tanta speranza che possa guarire …..
un abbraccio di cuore e grazie.
Laura

 
 

CARISSIMO CELESTE E CARISSIMI TUTTI,
CHIEDO ALLA MADONNA DELLA NOTTE UNA SPECIALE PREGHIERA QUESTA SERA PER LA MIA FAMIGLIA.
CHIEDETE ALL’ANGELO CUSTODE DI MIA MAMMA CONCETTINA DI VEGLIARE SU DI LEI E CHE LA BRAVA SIGNORA CHE L’ACCUDISCE ABBIA SEMPRE SPIRITO DI CARITA’ E DI DISPONIBILITA’, CHE NON SI STUFI E CHE NON LA LASCI.
GRAZIE, CHE IDDIO, GESU’ MISERICORDIOSO E LA MADONNA DELLA NOTTE VI BENEDICANO TUTTI.
FRANCESCA GATTO 0377901575

 
 

Cara Dalia da Modena, domani giovedì 19 luglio, quando sarai al campo,
ricordati della mia mamma Concettina e rega per lei, la Nostra Madonnina della Notta sono sicura che asclterà ache la tua voce.
Carissimi tutti che leggete questo messaggio pregate anche per la mia mamma Concettina. Che Iddio Vi protegga tutti.
Caro Celeste ti chiedo la carità di una preghiera per la mia mamma Concettina, che la madonna benedica anche te.
Spero di trovare qualcuno che mi porti.

Vi prego pregate, pregate, pregate per la mia mamma. Grazie.
Francesca Gatto 0377901575

 
 

Vi esorto a dire questa Crociata di preghiera per fermare le guerre.

O mio Gesù
che la mia preghiera invochi il tuo Spirito Santo
Per scendere su quei leader guidati dalla lussuria, dall’avidità, dall’avarizia e l’orgoglio
Per fermare la persecuzione dei tuoi figli innocenti
Ti chiedo di fermare la povertà, le carestie e le guerre che divorare i tuoi figli
E prego che i leader europei aprino i loro cuori alla verità del tuo amore.
Amen.

 
 

“Beata Vergine Santissima Immacolata, Santa Madre benedetta dalla Trinità”.
(Celeste)

 
 

carra francesca ,sto legendo.i libri di MARIA VALTORTORTA,GRANDE MISTICA dei nostri tempi.Nell la sua vita piena di sofferenza delle moltiplice malattie,a sritto i suoi incontri con GESU, IL PADRE CELLESTE.LA MADONNA ,GLI ANGELI DI DIO,E UNA MOLTITUDINE DI SANTI E BEATI.GESU la fa diventare la sua portavoce per noi,ho letto in uno dei detatti di gesu,che lui ama molto i malati e li va a trovare lui stesso nei luoghi di degenza,i malatti come tua mamma ,sono fonte di vita per noi tutti,perche con la sua sofferenza,diventa un anima solla con gesu nell suo calvario,Legendo questo libro, ho capito dalle parole di Gesu il mistero della sofferenza,LUI STESSO SPIEga anche il mistero delle malattie dei bambini innocenti .MI PARE, se non riccordo male ,gesu vienne interogato da unno dei discepoli,, anche sull la morte, dicendo che ogni morte e permessa dall padre anche se viene dall nemico infernale ,ma poi la transforma in gloria eterna per il suo regnio santo,Con questo ti voglio dare fiduccia maggiore sull stato di salute di tua carra mamma,Non e mai sola ,GIOVEDI SERA ero a SAN BONICO ,O PREGATO anche per te,che tu trovi un po di serenità.Ti mando la mia benedizzionti e CHE DIO ti protegà ovunque tu sia.

 
 

cara francesca,dal tuo scritto,si comprende non solo la tua sofferenza ma, anche la tua umilta’ ti apri molto nel confessare anche in pubblico cio’ che hai dentro,chiedi a dirittura a Dalia di preghare per tua madre, perche’ la madonna ascolta le sue preghiere, sei una donna di grande umilta’ , la stessa umilta che il signore GESU’ chiede, ricordati che ogni persona in questo mondo sono messi alla prova , e’ questo serve per la purificazione e’ elevazione spirituali,sei sulla strada stretta che GESU’ parla nel Vangelo, avvanti non disperare ofri le tue sofferenze a GESU’ per l’espiazioni dei peccatori,come dice la Madonna nei messaggi di anguera (i nostri nome sono scritti nei cieli,)e dice anche , non lasciate che la fiamma della vostra fede si spenga,tante volte mi vedo in questo messaggio, per causa delle mie ripetute tentazioni,prima ero un grande peccatore,dopo il camino della mia conversione ,l’altro mi perseguita con le stesse tentazioni dell’uomo vecchio, cioe’ quello che ero prima, ma ringrazio Dio che mi aiuta sempre perche’ tiene ad ogni singolo,quindi se noi siamo angosciati rivolgiamoci a lui, convochiamolo nella nostra vita ,e quando tendi a essere afflitta dal doloro (LUI CI SORREGGE NON CI LASCIA MAI SOLI)Che DIO ti benedica ,e possa portare un sollievo nellla sofferenza di tua madre Concettina, vi saluto tutti, sia LODATO GESU GIUSEPPE MARIA, AMEN

 
 

Cara Francesca
non essere triste o sentirti in colpa…Vicino a chi soffre c’è Maria.
Coraggio Francesca, metti tutto il tuo dolore nelle mani della
Madonna..Certamente la tua mamma Concettina e tu stessa con la tua famiglia state affrontando una dura prova….ma (come mi ha insegnato mia madre) sono sempre più convinta che le prove non sono un caso in questa vita….ma ci vengono amorevomente date per confemare ogni momento la fede al nostro Padre Celeste, che magari ci aspetta nella prossima e vera vita.
A ognuno è dato una Croce….è dura ma non siamo soli.
Maria ci è vicina con gli Angeli ed intercede continuamente con noi…perchè diciamo alla fine Grazie per questa Croce, che ci
stimola continuamente alla Ccnversione e all’umiltà. un abbraccio

 
 

carissimi tutti fgli della Madonna della Notte, vi chiedo la carità di una preghiera per la mia mamma Concettina.
Le difficoltà legate alla sua malattia sono sempre più in agguato, giorno e notte,
chiedo la carità di una ave maria perchè lei comincia a muoversi un pochino e che l’angelo custode vegli su di lei e sull’altro angelo custode che l’accudisce.
Io vivo lontana mille chilometri da loro (Lodi)ed il mio senso di colpa pesa come un macigno sul mio cuore.
Dio vi benedica.
Francesca Gatto.

 
 

CARA FRANCESCA PREGHERO PER TE CON TUTTO IL MIO CUORE.ANCHE LA MIA MAMMA E LONTANA DA ME MILLE KILOMETRI PERO GRAZZIE A DIO E IN SALUTE,POSSO CAPIRE IL DOLORE CHE PROVI NELL ANIMA.E VERO CHE LA MADONINNA MI ASCOLTA E PIANGO DI FELICITA,STA SERA STESSA PREGHERO PER TE IL (ROSARIO DELLE LACRIME)LEI STESSA SI E RACCOMANDATA IN ALTE PARTI DELL MONDO DOVE APPARE DI RECITARLO,E QUELLO (DELLE SANTE PIAGHE DI GESU)SCUSAMI PER LA SCRITTUIRA ,NON SONO MOLTO ABILE CON IL COMPUTER,E POI SONO ANCHE STRANIERA (SONO RUMENA)SPERO DI MIGLIORARE PIANO PIAN0,TI DO UN BACIO E FORZA””’GUARDA LE APPARIZIONI DI GESU E DELLA VERGINE A CARBONIA IN SARDENIA ,DEVI CLICCARE (GESU A COLLE DELL BUON PASTORE MESSAGI)SIAMO ALLA FINE DELL MALE.ANCORA UN PO E TUTTO IL DOLORE DELL MONDO FINIRA.SAREMO TUTTI VICINO AI LORO CUORI,COSI CAPIREMO LE APPARIZIONI MARIANE ,LINVITO ALLA CONVERSIONE DI TUTTI ,IO PENSO CHE LA MADONNA CI STA PREPARANDO ALLA GRANDE BATAGLIA FINALE.

 
 

cara Dalia da Modena, prega anche perche’ la mia mamma Concettina si riprenda almeno un pochino perche’ ha avuto una brutta ischemia cerebrale.
Visto che a te la Madonna ti ascolta recita una Ave Maria per la mia mamma e tutti miei poveri familiari, spersi ed impauriti da questa malattia ed io vivo a mille chilometri di distanza.
La Madonna ti benedirà, come benedirà Celeste e tutti quelli che pregano per me.
Un bacio da Francesca Gatto 0377901575

 
 

IO SPERO CHE LE MIE PAROLE ILLUMINI QUALCHE SCETTICO RIGUARDANDO la nostra santa madonna della notte.sono quasi 3 anni che vengo li a pregare.dall primo mese dopo la prima venuta sull campo ho gia ricevuto una grande grazzia.E mia figlia.a settembre compie 3 anni,e meravigliosa come e la madonna,Non ce mai stato in questi 3 anni di chedere qualsiasi grazia che lei non mi abbia accontentata.Ecome se fossi perenemente sotto la sua custodia.cura ammorevole.NELL LE MIE PREGHIERE RICORDO TUTTI quelli che vengono a San bonico ,ogni persona bisogniosa di aiuto,Lei sull quell campo ce per tutti .NOI CHE SIAMO LI A PREGARE ABBIAMO UN DONNO (la detto leI STESSA)E INUTILE a dubbitare delle apparizioni ,il vostro cuore e gia suo Noi tutti li ,forse siamo natti un altra volta ,pronti per rinascere,con lei di nuovo nell ciello .con queste parole vorrei salutare Celeste e la sua famiglia,e che li ricordo sempre nelle preghiere

 
 

Cara Madonnina della Notte,

ho letto l’ultimo messaggio, giovedì scorso ero lì, ma non posso sempre perchè non sono vicinissima ma ho pensato a Te anzi Ti abbiamo pensata io e Emanuele, già perchè chi è stato lì non può far a meno di farlo, pensavamo all’ora in cui il caro Celeste si prepara a incontrarTi e un pizzico di malinconia ci ha rapiti.
Certo a leggere ciò che è successo fa davvero riflettere…Maria, spero tanto che Tu nonostante la tanta gente della scorsa settimana mi abbia lo stesso vista anche se so che lo fai sempre tutti i giorni durante il mio Rosario.
Ho una dura lotta da combattere e non ne posso sinceramente più.
Invoco la misericordia di Gesù e la Tua, sulla mia situazione, sulle mie suppliche, sto facendo il triduo a San Espedito e tutte le altre preghiere agli altri Santi.. San Giuda Taddeo..un grazie per la Santa Gianna Maria Beretta, che sò ha ascoltato le mie preghiere e mi ha cercata, spero che la frase che ho letto sul vocabolario alla voce “perfettamente” uscita per caso durante la mia preghiera sia già la sua risposta alle mie suppliche.. Aiuta mio suocero che sta facendo le chemio e che i vaccini e l’acqua di Rosa Mistica lo salvino.
Grazie all’Arcangelo Michele che combatte sempre per noi, ci protegga sempre.
Che dio possa ascoltare le nostre suppliche e concedere misericordia attraverso la dolorosa passione di Gesù a ognuno di noi e al mondo intero.
Madonna della Notte prega per noi e per il mondo intero.
Ti penso sempre e ti voglio bene.
Grazie a te Celeste per la gioia che ci porti.
La Madonnina benedica te e tutti i veggenti del mondo.
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen

 
 

Isaia capitolo 30

27 Ecco il nome del Signore venire da lontano;
ardente è la sua ira e gravoso il suo divampare;
le sue labbra traboccano sdegno,
la sua lingua è come un fuoco divorante.
Il suo soffio è come un torrente che straripa,
che giunge fino al collo.
Viene per vagliare i popoli con il vaglio distruttore
e per mettere alle mascelle dei popoli
una briglia che porta a rovina.
Voi innalzerete il vostro canto
come nella notte in cui si celebra una festa;
avrete la gioia nel cuore come chi parte al suono del flauto,
per recarsi al monte del Signore,
alla Roccia d’Israele.
Il Signore farà udire la sua voce maestosa
e mostrerà come colpisce il suo braccio
con ira ardente,
in mezzo a un fuoco divorante,
tra nembi, tempesta e grandine furiosa.
Poiché alla voce del Signore tremerà l’Assiria,
quando sarà percossa con la verga.
Ogni colpo del bastone punitivo,
che il Signore le farà piombare addosso,
sarà accompagnato con timpani e cetre.
Egli combatterà contro di essa con battaglie tumultuose;
poiché il Tofet è preparato da tempo,
esso è pronto anche per il re;
profondo e largo è il rogo,
fuoco e legna abbondano,
lo accenderà, come torrente di zolfo,
il soffio del Signore.

 
 

cara maria se riesco giovedi’ vengo al campo per pregare per trovare lavoro e per chi ha bisogno. ciao maria

 
 

Cara Madonna della Notte,

ieri sono stata al Santuario della Madonna della Guardia a Tortona,
mi è successa una cosa strana, sono entrata nella cappellina dove si prega e aprendo il libro di preghiere della Madonna di Medjugorje, la pagina si è aperta su una preghiera di Santa Faustina, Tu sai che il suo nome lo sognai quando iniziai un anno fa la coroncina della misericordia senza sapere che era la sua, poi scoprii su internet che Santa Faustina esisteva e gli apparteneva la coroncina della Divina Misericordia; con mio stupore ieri non solo vidi il suo nome aprendo il libro ma ho trovato la sua immagine di Santino con la spiegazione della Coroncina e l’ho iniziata nuovamente oggi alle 15 come indicava la spiegazione.
Finita la Santa Messa mentre mi avvio per salire le scale che portano alla Madonna ecco che un colpo di vento mi fa arrivare davanti ai miei piedi l’immagine del Crocifisso di San Luigi Orione..dove dice” Gesù paziente e misericordioso, abbi pietà di noi.”
Ora io pregherò chiedendo l’intercessione di Santa Faustina e dirò la preghiera di San Orione, Ti prego Madonnina cara, se pensi che ci sia un motivo ma credo di si, non è un caso aver trovato l’immagine di S. Faustina. E’ importante invocare la Misericordia di Dio per noi e il mondo intero.
Che Dio abbia misericordia per mezzo del sacrificio di Suo figlio Cristo Gesù.
Madonnina della Notte, prega per noi.
Aiutami nelle mie avversità a non perdere la forza per continuare a pregare, nonostante a volte sembra che tutto ti precipiti addosso e che nulla e nessuno possa aiutarti. Anche se sembra che agli ingiusti tutto vada bene pur non meritandolo e a te invece tutto cada addosso..a motivo di tutto ciò dammi forza e lo Spirito Santo per combattere contro l’abbattimento, la negatività.
Vigila su me e Emanuele anche durante la notte mentre dormiamo, per non fare brutti incubi..tu sai a cosa mi riferisco.
Permettimi di venire da te giovedì.
Grazie ti voglio bene.

 
 

Maria santissima

vorrei tanto essere con Voi stasera ma non è possibile. Sarò con Voi col cuore e la mente. Grazie Ti voglio immensamente bene.

 
 

Madonna della Notte e caro Celeste,

pregate per tutto il mondo, per gli animi delle persone, che non si lascino influenzare dalle negatività, dalla cattiveria, dalla mancanza di generosità e amore. Santa Vergine non dimenticarti di coloro che sperano in te e in Gesù. Per essi trattenete la furia degli eventi naturali e la confusione dei politici non si abbatta sul popolo inerme. Proteggete il popolo di Dio, come la mano di Dio protesse gli Israeliti che uscirono dalla potenza del Faraone attraverso il Mar Rosso. Le vie di Dio sono impensabili e donateci la fede per credere in Lui. Sempre.
Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio, ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

 
 

15 giugno 2012: “Un vento di dolore si avvicina a grandi passi, allontana l’uomo da Dio e da sua Madre.

Figli, pregate per l’Inghilterra.

La creazione, opera delle mie mani, guarda le oscure azioni dell’uomo…

O umanità che corri senza riposo opprimendo la magnificenza che è stata creata per il tuo bene! Che cosa ti aspetti dal tuo Dio… un premio?

La mia giustizia è rapida e sicura…

Pregate, figli, pregate per la Spagna.

Questa generazione sfoga la sua sporcizia nei miei templi, questo non è un momento per i mediocri, lo è per gli eroi, uomini e donne puri.

Pregate per il Brasile, un fatto triste lo sorprenderà…

Mia Madre è la Stella del Mattino che spande la sua luce su tutti senza distinzione.”

 
 

Ave Maria piena di grazia il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù. Santa Maria madre di Dio prega per noi peccatori adesso e nell’ora della nostra morte. Amen
Madonnina prega per noi.

 
 

Cortese webmaster e fedeli che qui scrivete, da un annetto non vengo al campo, e vedendo gli ultimi messaggi mi chiedo: la catastrofe in corso, si sa quale sarebbe? La Madonna lo diceva l’anno scorso già, a cosa si riferisce?
Grazie se qualcuno l’avesse chiesto a Celeste.

 
 

Cara Madonnina della Notte,

grazie per avermi aiutata a raggiungere il campo senza nessuna difficoltà, lo so che ci hai dato una mano!
Alle ore 19:00 eravamo lì e ci siamo uniti a coloro che erano già arrivati nelle preghiere.
Abbiamo acceso il cero e appeso i nostri rosari, quelli che spesso usiamo per il Santo Rosario.
Celeste è arrivato quasi alle 21:00, l’ho riconosciuto subito, e cominciando il Santo Rosario mi sono emozionata molto perchè ho capito quando Ti ha vista, il suo volto rivolto a Te, la sua espressione cambia e comincia a camminare verso di Te, ma io rimango quasi al mio posto emozionata, commossa, con il mio rosario in mano di Padre Pio e senza trattenermi cominciano a scendermi lacrime, di gioia e felicità.
Celeste attorniato in cerchio, sorretto da due persone, comincia a fissare un punto fra gli alberi..sulla noce piccola, allora mi sposto un po’ timorosa e Ti prego mentre dico al mio fidanzato di sollevare le foto affinchè Tu le veda, ma Tu le avevi già viste, dei nostri cari ammalati..mio suocero in cura per un tumore e suo zio da molti anni in casa vittima e portatore di un male che solo il Signore e Voi Maria Santissima potete cancellare.
Mentre Celeste dialogava con Voi sempre sorridendo, a un tratto ho visto muoversi nella calma senza il vento, un grosso ramo e ho capito che eri lì.
Grazie per le emozioni che mi avete dato.
Aiuta solo a capire a molte persone che venire lì, è per pregare, non è solo una manifestazione.
Molti mi sono resa conto sono arrivati solo pochi minuti prima che arrivasse Celeste..dove sono le preghiere e le Ave Marie?
Stare lì significa pregare prima di tutto sapendo che ci osservi sempre forse ancora di più. Inoltre con mia grande tristezza ma forse Tu lo sai già c’era un poverino che a un certo punto era stanco di stare in piedi e chiedeva di avere una sedia a coloro che erano seduti, capisco che molti vengono lì da molto tempo, ma se fosse stato Gesù che la chiedeva? Io non l’avevo altrimenti gli avrei dato la mia.
A parte questo piccolo momento..grazie per tutte le emozioni che mi avete saputo dare.
Grazie a te e a Celeste.

 
 

LA PENSO COME MAURO,DIGITIAMO IL SITO MENZIONATO DA LUI
E MEDITIAMO.
UN GRANDE ABBRACCIO E PREGHIERE
A CELESTE E FAM.
E A TUTTI QUELLI CHE FREQUENTANO IL CAMPO

 
 

La preghiera è l’arma. La conversione è l’obiettivo. Posso solo conseguire la salvezza delle anime, se la Mia Voce si sente in questo momento.

http://messaggidagesucristo.wordpress.com/2012/06/13/7-giugno-2012-600-000-angeli-caduti-sono-stati-rilasciati-lo-scorso-anno-dai-buchi-dellinferno-altri-5-milioni-sono-stati-rilasciati-adesso/

 
 

Cari amici del campo di San Bonico! Maria SS.ci invita a pregare in questo tempo per il Papa. Intensifichiamo la nostra preghiera come non mai e se è possibile preghiamo ancora perchè la terra finalmente non tremi più…Che paura le scorse settimane!!!Quando tutto trema solo Gesù può fermare questo!!! Grazie Celeste della tua presenza e ricorda tutti noi nella tua preghiera| Arriverderci al Campo! Grazie Maria! Un abbraccio a tutti!

 
 

Cara Madonnina della notte,

il prossimo giovedì dovrei esserci al campo, insieme a mia suocera e il mio compagno. Prego che non piova. Non vedo l’ora di essere lì e pregare con Te. Grazie a Te e a Celeste. Ti voglio tanto tanto bene!

 
 

Carissimi tutti
solo un grazie a Celeste, per la sua fedeltà, costanza e sacrifici
Lui e la Sua famiglia danno veramente un esempio eroico di sacrificio ed altruismo……per donare a tutti noi pace e forza:
Maria è notevole nel scegliere e seguire i suoi figli.
Grazie grazie di cuore per tutto
isabella

 
 

GENTILI FRATELLI VI CHIEDO DI PREGARE PER ME CITANDO IL MIO NOME SILVIO ANCHE SE ORA NON POSSO VENIRE. UNITI NELLA PREGHIERA CON IL MIO AMICO EX PARROCO DELLA PARROCHIA S.MARIA DI LOURDES. NON E’ UNA PRESUNZIONE MA UN UNIONE SPIRITUALE PER AIUTARE TUTTI AD OTTENERE LE GRAZIE DI MARIA.

 
 

è da un pò di tempo che non vengo al campo e oggi ho voluto leggere gli ultimi messaggi e mi sono commossa.
Sento il bisogno di venire al campo Giovedì,non vedo l’ora e la cosa stupisce anche me dato che non sono sempre stata una persona molto praticante e con la voglia di pregare.
sono felice e Giovedì farò di tutto per essere presente.
oggi sento come il bisogno di pregare e ho capito quanto sia importante.
un abbraccio

 
 

Dolcissima Madonnina della Notte,

ti penso spesso insieme alla Madonna di Fatima, di Lourdes e di Medjugorje.
Prego per l’Italia e il mondo, aiutateci. Ho paura da quando lo scorso ottobre sognai le cose che vidi (sai a cosa mi riferisco) ho paura per la sorte delle persone, dei cari, di chi amo.
I terremoti cesseranno? ti supplico ogni giorno affinchè tu li possa trattenere…e poi le notizie varie che leggo creano ansia per il futuro.
Maria Santissima pregate per noi,faccio sempre il Santo Rosario, mi senti? Mi ascolti ? che le mie rose salgano a te, belle grandi colorate e profumate! La notte incute timore per questo ci sei tu, Madonna della Notte, per proteggerci dal male, ogni tipo di male.
Maria, chiedi al Signore, intercedi, oggi Ti ho chiesto una richiesta…possa Tu portarla al Signore.
Voglio venire a vederti, ma io sono in Piemonte e ho solo timore che magari quando vengo io non c’è nulla. Verrò…anche da te.
Grazie per il Tuo profondo amore, veglia su tutti i veggenti, pregate per il mondo, i governi, il Papa e i sacerdoti.
Vi amo moltissimo di un amore grande e profondo.
Ave Maria piena di grazia, il Signore è con Te.
Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del Tuo seno Gesù. Santa Maria madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen

 
 

Preghiera per la Pace nel Mondo

O mio Gesù, Ti chiedo pietà
per coloro che sono colpiti da guerre terribili.
Ti prego affinché la pace possa essere instillata in quelle torturate nazioni
che sono cieche alla verità della Tua esistenza.
Ti prego di coprire queste nazioni con la potenza dello Spirito Santo in modo che
possano fermare il perseguimento del potere sulle anime innocenti
Abbi pietà di tutti i paesi che sono impotenti contro le atrocità del male che ricoprono tutto il mondo

Amen

 
 

CARA MARIA NELLA S.MESSA DI QUESTA DOMENICA HO SENTITO QUELLO CHE TU SAI. IO NON SONO MATTO E PERCIO’ CON FEDE DICO SI. LA FEDE NON E’ UNO SCHERZO MA E’ UNA COSA SERIA PER CUI CON IL PARROCO CHE TU SAI S.MARIA DI LOURDES FISSIAMO LA GRAZIA RICEVUTA. SE TU VUOI VERRO’ NEL LUOGO A PREGARE E A COSOLIDARE CIO’ CHE DEVE ESSERE.

 
 

Chiedo gentilmente di poter trasmettere ogni Giovedi il messaggio alla nostra radio web.
La nostra radio é una radio francescana che si sente solo nel web a questo indirizzo http://www.radiomadreterra.com. se possibile avere il file audio del messaggio, altrimenti poterlo leggere noi in studio. Una preghiera anche per noi . Pace e bene, Davide.

 
 

Amata Madre, sono arrivata a San Bonico e ho pregato con Te, con Celeste e tante altre persone, ho pregato come non facevo da tempo e per questo Ti ringrazio.
Sento dentro di me una pace infinita e Ti ringrazio.
Stupidamente ho fatto delle fotografie …..e Ti ringrazio per ciò che mi è stato consentito di vedere GRAZIE MADONNA DELLA NOTTE, io e la mia Amata figlia e mio marito Ti preghiamo e ci rivolgiamo a TE per trovare un po di PACE !!!!GRAZIE O MARIA

 
 

Caro Giorgio
grazie dei saluti
Nel campo veramente ci sentiamo tutti fratelli e sorelle …
Chee Mamma straordinaria, Lei ci invita e noi riusciamo a partire ed arrivare al campo e ricaricarci.
Grazie Maria, piena di grazia, benedetta fra tutte le donne..

 
 

24.5.201grazieGran Madre di Dio. Stasera ero presente e con tutti i problemi che mi assillano ero FELICE!

 
 

24.5.2012
mamma stasera ti ho sentita più vicina cha mai. grzie per la fede che mi è stata donata.grazie perchè mi sei sempre vicina.grazie perchè ti prego e mi fai sentire i dolori spirituali e materiali tanto sopportabili.grazie perchè non mi lasci mai solo.rigrazio Dio perchò Ti ha voluta e perchè sei il nostro faro verso Gesù.uncaro saluto alle sorelle e fratelli di S.Bonico

 
 

Mamma aiutaci in questo periodo buio, aiuta tutta l’umanità , e sconfiggi il demonio , scaccialo , sia Lodato Gesu’ Cristo

 
 

caro Andrea
se sapessimo veramente quanto siamo amati…
ti abbraccio

 
 

Grazie Andrea, per la Tua testimonianza.
Purtroppo nella vita non mancano i momenti bui.

 
 

Ti prego,o Madre Santa,di donarmi la costanza nella vita buona e nella preghiera e nei sacramenti;desidero tantissimo la sapienza del cuore,ma so che devio con estrema facilità e vedo la mia vita andare alla deriva o somigliare al fico sterile della parabola,o ai talenti sotterrati.Grazie per averci donato un luogo vicino in cui riceverti e pregare.

 
 

Oggi sono passato senza prevederlo al campo;dopo tanto tempo di aridità spirituale,senso di inutilità della mia vita,sante Messe perse,e abbandono del Santo Rosario,insofferenze varie e difficoltà sul lavoro,abbuffate e abuso di vino,sono andato alla S.messa e mi sono confessato,questa mattina,mentre questa sera ho pregato il S,rosario;credo che sia già un segno della grandissima misericordia del Signore,per non dire un miracolo.E’ successo e basta,fino a ieri non ci speravo neanche,se cominciavo a prendere in mano la corona ero subito sommerso da una noia mortale e non lottavo,non ricordavo la necessità della preghiera

 
 

DOLCISSIMA E MISERICORDIOSA MADONNA DELLA NOTTE,
TI PREGO PER LA MIA MAMMA CONCETTINA, MANDALE L’ANGELO CUSTODE A VEGLIARE SU DI LEI E A PROTEGGERLA,
MANDALE ANCHE UNA BRAVA PERSONA CHE SI PRENDA CURA DI LEI, PERCHE’ HA BISOGNO DI TUTTO.
TI PREGO PERDONA LE MIE LORDURE e DONAMI MISERICORDIA E GRAZIA PER TUTTI I CARI DELLA MIA FAMIGLIA, IN QUESTI DIFFICILI MOMENTI CI RIMANI SOLO TU, ONNIPOTENTE PER GRAZIA.
E VOI CARI FIGLI DELLA MADONNA DELLA NOTTE AIUTATEMI NELLA PREGHIERA, DIO VI BENEDIRA’ COPIOSAMENTE.
FRANCESCA GATTO.

 
 

Ci sono avvisi di gravi eventi, pregare è sempre più urgente..
-Mia cara figlia prediletta, le guerre stanno aumentando in tutto il mondo e ben presto la mano del Padre Mio interverrà per mettere fine a questo male.

Non temere poiché i piani per salvare l’umanità sono stati completati e non ci vorrà molto per la Mia Grande Misericordia che sarà data a ciascuno di voi.

Non temete mai per le opere dell’Anticristo poiché Voi, cari figli, avete il potere dentro di voi per allentare la sua morsa tramite le vostre preghiere.

Altri leader mondiali saranno uccisi presto e il Mio povero Vicario Santo, Papa Benedetto XVI, sarà estromesso dalla Santa Sede a Roma.

L’anno scorso, figlia Mia, ti ho parlato del complotto dentro i corridoi del Vaticano.

Un piano per distruggere il Mio Vicario Santo è stato concepito in segreto il 17 marzo 2011 e ciò andrà a buon fine perché è stato predetto.

Diffondi la Mia Parola sacra in ogni angolo del mondo ora e organizza le versioni stampate dei Miei messaggi in modo da diffonderli in quanti più paesi possibili.

Stai per essere guidata in modo da dover fare ciò che è meglio. Chiedimi nella preghiera di aiutarti e sarà fatto.

Il vostro Gesù

http://messaggidagesucristo.wordpress.com/2012/02/16/il-mio-povero-vicario-santo-papa-benedetto-xvi-sara-estromesso-dalla-santa-sede-di-roma/

 
 

Vorrei farvi meditare sul caso di una serie di apparizioni di Maria ma non riconosciute autentiche dal Vescovo, a San Damino.
Alcuni messaggi lasciati a una contadina del luogo, oggi sono più credibili di 40 anni fà, e sono anche molto simili ai messaggi dal Brasile e in altri luoghi della Terra, dove c’è la presenza di Maria e un veggente che li riceve e rende noto al mondo.

San Damiano, messaggi di Maria.
Quando verrà l’ora dell’angoscia, di tenebre e di
pianto alzate gli occhi al cielo, chiamatemi con il
dolce nome di Madre e io verrò ad abbracciarvi e vi
porterò nella Patria Celeste; lì voi canterete con
gli Angeli e i Santi; lì avrete perdono e tutti
saranno salvi in tanta gioia, e dove noi faremo
tanta festa. (9 giugno 1967).

Tutto ciò che avrete sopportato nel nome di Gesù
sarà scritto nel Libro d’Oro.
(13 agosto 1967).

Sono cento anni e più che io sono su questa terra
per svegliare i cuori dei Miei figli per salvarli, per
aiutarvi, per darvi tanta fede e tanto amore…
(10 dicembre 1968).

Non scoraggiarti ma presto verrò con la Luce!
Tanti segni verranno dal Cielo e sulla Terra…
Sufficienti se vogliono credere! Tutto farò per
salvarli, darò tutti i mezzi, tutti gli aiuti.
(10 dicembre 1968).

Il mondo e nel fango: non comprende più la verità
di DIO … Vogliono ignorare la Verità.
Vogliono fare da soli!
(5 Maggio 1967).

Il mondo si sta perdendo di ora in ora… Essi
non accettano il mio invito…
(25 maggio 1967).

Aumentate sempre la vostra fede perché i momenti
vengono terribili. Vedrete in molte parti del mondo molte
scosse, tanti disastri, terremoti. Pregate, pregate
con Fede perché‚ l’Eterno Padre abbia pietà.
(15 agosto 1967).

http://www.mariadinazareth.it/san%20damiano%20apparizioni.htm

 
 

Ciao Celeste,il 5 aprile ero al campo.Ho avvertito un profumo talmente intenso da mancare l’aria.Sono rimasta molto impressionata da questo fatto che la domenica di Pasqua sono ritornata al campo perchè la Madonnina ha detto che sarebbe stata lì tutto il giorno.Sono arrivata da Cuneo in giornata per pregare,e ho cominciato il rosario e ho sentito subito il profumo inenso,dopo Lei è apparsa e mi faceva segno come pregare.Quando dicevo il Gloria Lei alzava le braccia al cielo e all Ave le allargava e nelle invocazioni intermedie abbassava il capo con le mani congiunte.Non ho parole per esprimere la sua bellezza e per esprimere la mia emozione.Grazie Madre per questo dono che mi hai fatto

 
 

ero presente all’ultima apparizione di sabato 21 aprile al campo e ringrazio tutti perche’ come una Famiglia, nella semplicità abbiamo provato ancora una volta la bellezze e la grazia della Preghiera comunitaria, chiedo a tutti voi di fare cio’ che ci ha chiesto la nostra Madre Celeste….pregare per le Anime del Purgatorio..pregare sempre e ricordarci di loro che hanno un bisogno incredibile di noi, semplici e umili uomini. pregare anche durante il lavoro, pregare nello svago, perche’ e’ importantissimo ricordarci di questi nostri fratelli e sorelle. grazie a tutti Voi. Gio’

 
 

Cara Mara
una nuora che prega lo suocero……questo è già un gesto
ormai inusuale….frequento gli ospedali con gli anziani
e sono rari i sorrisi e le preghiere.Grazie per questa
bella testimonianza…….che ci scalda il cuore, grazie

 
 

Cara Madonnina della Notte e caro Celeste,

ringrazio tanto con tutto il mio cuore, perchè il giorno che ho pregato la Madonna della Notte è successo che mio suocero la notte è stato svegliato da un lungo profumo di fiori..che sentiva se era seduto sul letto, quando si coricava no, ma rimettendosi a sedere sul letto ecco che lo risentiva, e questo è durato un ora, così ha raccontato.
Grazie tanto Madonnina della Notte e a te Celeste.
Io lo so che Lei è passata a trovarlo, prego che lo protegga da lassù, stella del cielo, brillante di luce purissima..brilla per noi, sempre di più, proteggi i poveri ammalati.
Ti voglio tanto bene.

 
 

Ringrazio tuttie le persone che pregano per la mia Maura e tutti i malati e anche quelle che hanno anche un solo pensiero per lei, la Madonna ascolterà ed esaudirà le nostre preghiere.                             Il mio raggio di sole                                                         Il sole si alza all’alba di ogni giorno ed i suo raggi illuminano la terra, perché lei, il mio raggio di sole non può illuminare la mia vita sprofondata in un buio così profondo che ti fa scomparire, chiedendomi poi a chi potrò mancare? Chi sentirà la mia mancanza? forse solo a lei, Maura,il mio bellissimo, RAGGIO DI SOLE.   

   09/04/2012                                                                             Angelo.    C

 
 

Cara Madonna della Notte e caro Celeste,

pregate che io possa pregare presto con Voi. Pregate per mio suocero che ha un tumore nel collo, gli ho portato l’acqua delle Fontanelle, che lo purifichi nel corpo e nell’anima. Ho fatto triduo a Sant’Espedito finiva con la Domenica di Pasqua,…ringrazio sembra star meglio ma aiutatelo affinchè possa fare i vaccini.
Ti prego Celeste anche se non mi conosci, prega per mio suocero Giuseppe S. la Madonnina sa tutto, e per la fede di suo figlio.
Grazie, davvero grazie, spero di venire da Voi molto presto se la Mamma del Cielo lo vorrà!.

 
 

Signora Della Notte, che ci conosci per nome, ti preghiamo di aiutarci a fare buone confessioni, e di aiutarci a non fare sacrilegi durante la Confessione.
Gesù e Maria , liberate anime nel Purgatorio. Amen.

 
 

CARISSI TUTTI: CELESTE E LAURA, CELESTINO E ROSA, ISABELLA E TUTTI I FIGLI DELLA MADONNA DELLA NOTTE, VI PREGO! QUESTA SERA
DITE UNA AVE MAARIA PER LA MIA MAMMA CONCETTINA CHE HA TANTO BISOGNO DI PREGHIERE, DELLA PRESENZA DELL’ANGELO CUSTODE E DELLA PRESENZA DI UN ANGELO CUSTODE SOTTO FORMA DI BADANTE CHE LA CURI CON CARITA’ E BENEVOLENZA, PERCHE’ LEI HA BISOGNO DI TUTTO.
GRAZIE E CHE LA MADONNA DELLA NOTTE CI BENEDICA TUTTI.
APPENA TROVO CHI MI PORTA VERRO’ A PREGARE NEL CAMPO.
INTANTO PER PRO-MEMORIA HO LASCIATO APPESO ALL’ALBERO UNA CORONCINA DEL ROSARIO DI COLORE AZZURRO.

 
 

Maria Santissima,vorrei semplicemente affidarmi completamente,ora e sempre,al Tuo Cuore Immacolato,al Cuore Castissimo del Tuo Sposo san Giuseppe ed al Cuore Tenerissimo del Vostro Gesu` bambino.Grazie di tutto ed in modo speciale della grazia ricevuta,riguardo alla salute di mia mamma,un po’ di anni fa,proprio nel campo di san Bonico, delle Tue apparizioni.Come purtroppo,per vari motivi,non riesco ad essere presente li` al campo,desidererei unirmi spiritualmente a Te, o Dolce Madre Amatissima,d’ora in poi,ad ogni Tua prossima apparizione a san Bonico.Essendo certa che saro` esaudita nelle mie richieste,gia`ti ringrazio di cuore,Mammina celeste e Corredentrice all’Opera del Salvatore.T.v.t.t.b.

 
 

Cara Mamma io dove sento che appari da qualche parte io subito mi metto alla tua ricerca perchè ti voglio tanto bene a te a Gesu’ al Nostro Dio Padre Celeste. Oggi è Venerdi’ Santo Celeste perchè non facciamo insieme ai pellegrini (cosa che farò anche io) la Novenna alla Divina Misericordia per chiedere la grazia per la salvezza del mondo e in particolar modo dell’italia? Non pensate male di me è solo che penso che se pregassimo questa Novena in piu’ persone sarà sicuramente piu’ forte la preghiera.No?
Celeste che Dio ti benedica ogni giorno. Un abbraccio da Alessio che ho 26 anni da Roma

 
 

Solamente da pochi giorni ho saputo di questa apparizione di Maria Madre di Gesù, e vorrei affidare ogni mia tribolazione terrena sotto il suo Manto Materno, perchè io possa superare ogni giorno, le mie difficoltà che desidero attraversare per Amore del Padre.
Madre, ovunque nel mondo appari per avvisare tutte le genti, tutti i popoli, tutte le nazioni; Luce nel mondo tu sei per illuminare d’Amore Immenso i nostri cuori.
Siano lodati i Cuori Immacolati di Gesù e Maria, un Cuore solo.

 
 

Cara Daniela
E’ straordinario..che per tre volte Lei ha detto grazie a
noi suoi piccoli figli……
Umiltà, amore, tenerezza …ma quanto sarà grande il Suo cuore!

Alla mia mamma 91enne che mi ha inculcato il “grazie” fin da piccola come un martello pneumatico……riconosco l’importanza
di questa parola che è la base dell’umiltà, conquista sempre
più difficile….

 
 

CON GRANDE COMMOZIONE HO ASCOLTATO LA MERAVIGLIOSA VITA DI PAOLA FIGLIA SPIRITUALE DI PADRE PIO
TRAMITE LA SUA INTERCESSIONE E QUELLA DEL PADRE RIVOLGO CON TUTTO IL CUORE UNA PREGHIERA PER OTTENERE LA CONVERSIONE DEL CUORE E UN AMORE SINCERO PER MIA FIGLIA , IL SUO COMPAGNO E LA LORO SPLENDIDA BAMBINA.INOLTRE CHIEDO LA CONVERSIONE PER MIO NIPOTE E LA SUA FAMIGLIA E ANCHE UN LAVORO PER POTER ANDARE AVANTI DECOROSAMETE SOPRATTUTTO PER I SUOI BAMBINI.LUI INSEGNA MUSICA MA CON LA CRISI ECONOMICA E’ RIMASTO SENZA LAVORO.SONO CERTA CHE PAOLA E IL MIO PADRE PIO RIUSCIRANNO A STRAPPARE AL SIGNORE QUESTE DUE IMPORTANTI GRAZIE.RINGRAZIO E BENEDICO TUTTO LO STAFF DI QUESTO BELLISSIMO SITO.MARISA
.

 
 

Buona Pasqua pellegrini che frequentate il Campo. La Madonna nell’ultimo messaggio il 29/03/2012 ha ringraziato tutti noi perchè eravamo presenti, ma noi cosa dobbiamo dire a Lei che viene sempre per invitarci alla preghiera,al perdono, alla conversione? Maria sei veramente grande!!! Grazie a te Maria!!Grazie anche a te Celeste per la tua assidua presenza e la tua bella testimonianza.Un abbraccio e uniti nella preghiera assidua.

 
 

Gent.mo sig. Angelo, pregherò molto volentieri per la sua Maura e per gli altri malati.
Comprendo il Suo dolore, anch’io sono rimasta straziata vedendo tanta sofferenza in strutture simili a quella dove è ricoverata sua moglie,io ho perso mio marito giovane e ora sono sola.
Non è spiegato il dolore della sofferenza è ancora un mistero, ma io voglio credere che serva per purificarci per la vita che ci attende dopo la morte. Un abbraccio. PAOLA Macerata

 
 

Meravigliosamente in pace…. Ieri per me e mia figlia è stata la prima volta a San Bonico,pensiamo proprio di ritornare ma questa volta più numerosi.Durante la preghiera pace e serenità mi hanno accompagnata, ancora oggi ho questa sensazione… La voce quasi tremante di mia figlia al mio fianco che pregava senza fermarsi un attimo mi ha riempito ilcuore di gioia,le sue dolci parole al rientro in casa non potrò mai dimenticarle!!

 
 

messaggio del 29/03/2012 la madonna ha detto..
“Da stasera inizierà il cammino che vi ho promesso. Un grande segno arriverà nel mondo, in mezzo a voi, da tutto il mondo verranno e pregheranno, capiranno che è il Signore che comanda.”

CHE BELLO, NON VEDO L’ORA DI VEDERE IL GRANDE SEGNO,VIVA IL NOSTRO PADRE CHE è NEI CIELI E NELLA TERRA…
LAURA

 
 

Caro Celeste
Sicuramente non ti ricorderai di me, sono Angelo marito di Maura che e’ in stato vegetativo da circa tre anni, ricoverata a Zingonia per seguire un progetto sperimentale. Abito a San Nicolò,tutti i giorni percorro 200 km per essere vicino a lei e far sentire la mia presenza,l’amo tantissimo e non la lasciero’ mai. Nella struttura ci sono tanti casi come il nostro di ragazzi giovanissimi, giovani con figli piccoli, chiedo fortemente di pregare per loro e per noi, ne hanno e abbiamo tanto bisogno. Prima che succedesse questa disgrazia tremenda a mia moglie non mi rendevo conto del dolore e della sofferenza che c’era e che c’e’ in questi ospedali, pero’ non riesco a capire perché devono vivere come piante. Accetto quello che mi ha mandato Gesù,anche se mi ha tolto la persona che amo più della mia stessa vita. Ti ringrazio e ti sarò eternamente grato se farai pregare per Maura e tutti questi malati come lei. Angelo

 
 

sono venuta giovedi’22 ,con i miei genitori,e’ stato un momento pieno di luce. cerchero’ di esserci sempre,la fede mi ha sempre aiutato ogni giorno. un saluto a celeste e alla sua famiglia

 
 

caro celeste,
sono la mamma di guido, il ragazzino in carrozzina che era presente al campo il 23 marzo 2012. ti ringrazio se vorrai ricordarlo nelle tue preghiere.
grazie per essere venuto da lui a salutarlo.
una abbraccio carico di speranza.

 
 

Grazie Luisa (di Reggio Emilia) per la tua gioiosa testimonianza.
Che Madre generosa Maria.
Oggi Roberta (di Cavriago RE) ci chiede di pregare per il piccolo
Nicola di anni, mentre io Vi prego di pregare per le bimbe morte
a Tolosa e per i loro genitori

 
 

Giovedì 15 marzo mentre guardavo il volto di Celeste trasfigurato dall’apparizione ho pregato la Madonna dicendole: a noi non è data la Grazia di vederti, ti possiamo vedere sul volto di Celeste, ma donaci una carezza e la pace nel cuore. Un istante dopo Celeste ha chiesto di dire le tre Ave Maria e la Madonna sarebbe scesa in mezzo a noi. E’ stata una gioia immensa sentire esaudito il mio desiderio! Qualunque situazione stiamo vivendo, qualunque sofferenza abbiamo nel cuore niente e nessuno ci può togliere la certezza di essere amati così profondamente, la Madonna in mezzo a noi è la compagnia più grande che si possa desiderare per attraversare tutte le fatiche della vita.

 
 

Caro Giulio
..talvolta noi donne non prendiamo come esempio la Madonna….
e i risultati sono quelli che vedi tu. Ma la Madonna è vicino a
tutte le mamme anche alla mamma del tuo bambino. Prega prega
per Lei…..a San Bonico vedi tanti uomini soli che pregano…
Metti tutto nelle sue mani ..è difficile dire in certi momenti
“sia fatta la Tua volontà”.
un abbraccio da una quasi nonna
isabella

 
 

Non so cosa dire in queste situazioni , chiedo solo di pregare per le famiglie, la mia si sciolta appena 4 mesi dopo il matrimonio con un figlio in arrivo , ora il figlio e nato Francesco ed io sono lontano in -CH- ora ha un anno e sta crescendo praticamente senza un padre. Pregate per le famiglie , vorrei venire a visitarvi in un giorno in cui c’e’ la Madre di tutti, fatemi sapere 0041077904030 grazie e pace a tutti Giulio

 
 

ciao Celeste sono un ragazzo di bologna e ti chiedo di ricordarmi nelle vostre preghiere. Sto affrontando un difficile momento per un problema di salute. Spero di poter venire al piu presto al campo, grazie Vincenzo

 
 

Sabato al campo è stato bello….veder tornare Rosa….
che con tanta forza ha guidato i canti e le preghiere.
Francesca Gatto chiede una vostra preghiera…è in viaggio da
Milano in Calabria per la mamma che non sta bene.

 
 

BUONA QUARESIMA a tutti voi amici che frequentate il Campo e sia così anche per coloro che sono lontani da questo luogo benedetto! Camminiamo in questo tempo con Maria SS. pregando per tutti perchè ciascuno si avvicini di più al Signore. La Madonnina insiste molto di pregare il rosario e di entrare in Chiesa; facciamo questo con amore e costanza.Grazie a te Celeste e a tutti.Arrivederci al Campo un abbraccio a tutti.

 
 

CARISSIMI FRATELLI E SORELLE,
CARO CELESTE, VI CHIEDO UNA URGENTE PREGHIERA PER LA MIA MAMMA CONCETTINA CHE ATTULMENTE SI TROVA RICOVERATA IN OSPEDALE PER COMPLICAZIONI DOVUTE ALLA SUA MALATTIA.
GRAZIE E CHE LA MADONNA DELLA NOTTE VI BENEDICA.
FRANCESCA GATTO.

 
 

il 16/12/2011 a San Bonico una gentile Signora, semplicemente, alla fine delle preghiere ha sussurrate con umiltà..
“non è questa la vera Vita….ci dobbiamo preparare alla vera Vita…”….più che le parole che magari ricordo male, è stata
la forza con cui le ha pronunciate. Grazie cara Signora.

Certamente abbiamo bisogno però di una Guida….e sappiamo benissimo chi è la nostra Guida “potente” che ci accompagna
con l’Arcangelo S. Michele e gli Angeli nell’incontro con
il Padre Celeste, Suo Figlio Gesù e lo Spirito Santo:
CARI FIGLI
OGGI TENDO LE MIE BRACCIA VERSO DI VOI
NON ABBIATE PAURA DI ACCOGLIERLE
ESSE VI VOGLIONO DARE AMORE PACE E AIUTARVI NELLA SALVEZZA.
E PER QUESTO FIGLI MIEI ACCOGLIETELE
Riempite il mio cuore di felicità ed io vi guiderò verso la santità
La strada sulla quale vi guido è difficile, piena di prove e cadute.
Io sarò con voi e le mie braccia vi sosterranno.
Siate perseveranti affinchè alla fine del cammino, nella gioia
e nell’amore, potremo tutti insieme tenerci per mano con mio Figlio. Venite con me, non abbiate paura. Vi ringrazio.
Mejugorie 18 marzo 2008

 
 

Cara ISABELLA CHIESI mi chiamo Roberta di Reggio Emilia mi ha dato il tuo nome Francesca Gatto di Castiglione D’Adda, scusami se ti disturbo ma ti scrivo per una famiglia con un ragazzo (Tonino) gravemente ammalato al cervello con crisi epilettiche gravi, ti chiedo cortesemente se mi puoi aiutare per poter parlare con Celestino Visconti. Il mio n. tel. è 338 7093870.
Ti ringrazio tanto anticipatamente. Speriamo che Maria possa aiutare questa mamma e suo figlio.

 
 

Cara Rosa,abbracci…abbracci…abbracci!!!
Speriamo di vederti presto al campo.

 
 

cara Paola, il nome dice tutto: CELESTE.

 
 

Carissimi amici, volevo chiederVi Voi che potete andare a San Bonico qualche notizia su Celeste.
La mia è una semplice curiosità.
Grazie a tutti.
Paola

 
 

CARISSIMI TUTTI,
PURTROPPO NON RIESCO A VENIRE A SAN BONICO
NEPPURE QUESTA SERA.
IL MIO CUORE PIENO DI SOFFERENZA E’ COMUNQUE
NEL CAMPO, INSIEME A CELESTE E TUTTI I MIEI FRATELLI E SORELLE FIGLI DELLA MADONNA DELLA NOTTE.
VI PREGO RICORDATEVI DELLA SOFFERENZA DI TUTTI I CARI DELLA MIA FAMIGLIA PER LA MALATTIA DELLA MIA MAMMA CONCETTINA QUANDO RECITERETE IL ROSARIO.
TENETEMI NEL VOSTRO CUORE ED IO VI TERRO’ NEL MIO.
LA MADONNA DELLA NOTTE VI BENEDICA TUTTI.
UN GRAZIE DI CUORE.
FRANCESCA GATTO 0377901575.

 
 

Caro Ernesto
Grazie di avere condiviso con parole così espressive
ed appropriate l’esperienza del campo.
Al campo è bellissimo vedere così tanti uomini che pregano
Come mi diceva un amico architetto pochi giorni fa:
la Madonna è potente

 
 

Giovedì 5 gennaio 2012, grazie a una coppia di amici di Cremona,
ho potuto fare la straordinaria esperienza di assistere all’apparizione mariana a San Bonico. Un momento di assoluta emozione e di intensa preghiera in un’atmosfera di sospensione mistica e di profondissima pace interiore. Un bisogno di silenzio e meditazione mi ha accompagnato nei giorni seguenti e tutt’ora scandisce il mio tempo.
Un velo si è squarciato dentro di me.
Ernesto (Trento)

 
 

chiedo preghiere per la conversione dei miei 2 figli

 
 

cara Paola
grazie di esserti ricordata degli amici e di chi è in sofferenza
dentro e fuori
Leggendo i Vangeli mi ha sempre colpito l’affetto e l’attenzione che Gesù ha avuto soprattutto per le donne nel tuo stesso stato: è uno stato veramente difficile….ma Lui ti è vicino…
Grazie ancora del Buon Natale
isabella

 
 

Cari Amici
questo è il mio primo natale senza il mio caro marito Roberto, e quindi potete immaginare la tristezza e il dolore che sto provando, voglio comunque fare gli auguri i buon natale a tutti, ed in particolare a quanti sono nella sofferenza.
Un abbraccio Paola

 
 

AUGURI AUGURI a tutti voi che siete costanti alla preghiera fatta al Campo e anche a coloro, che per vari motivi di salute o altro, non sono presenti assiduamente. Maria SS. viene per tutti e ci porta il suo Gesù nostro Salvatore.Dice di pregare ovunque ci troviamo-di non evere paura-di affidarci a Lui e poi tantissimi altri inviti che ci avvicinano a Gesù.Grazie Maria che vieni sempre!!Grazie anche a te Celeste che con la tua benevolenza ci avvicini alla Madonnina.Auguri anche a te cara ROSA, da tempo non sentiamo la tua voce, ma ti pensiamo sempre e preghiamo per te;quando puoi ti aspettiamo; coraggio Maria è con noi.Un abbraccio a tutti e tanti auguri di BUON ANNO vissuto nell’amore del SIGNORE.

 
 

ciao francesca,io come tanti di noi siamo in sofferenza,forse spirituali ,forse chi fisiche,(Ma la cosa che mi colpisce di te dei tuoi commenti e quella di una figlia premurosa,affaticata,afflitta dalla sofferenza che provi per tua Mamma)questo mi commuovo tanto,oggi 24\12\11 questa sera la Madonna cioe’ maria,ci porta nelle nostre chiese,e nelle nostre case il salvatore.cioe’ colui che guarisce nel corpo e nello spirito,ti ricordo nelle mie preghiere,per la guariggione di tua Mamma.un abbraccio,tanti auguri di un sereno NATALE a tutti da Giuliano.

 
 

Cara Rosa ci manchi tantissimo,soprattutto la tua straordinaria VOCE e CARISMA.Ti auguro con tutto il cuore BUON NATALE……BUON INIZIO.

 
 

SABATO 17 SONO RIUSCITA AD ASSISTERE ALLA CHIAMATA MENSILE AL CAMPO.
E’ TROPPO BELLO E DURA SEMPRE TROPPO POCO QUEL MOMENTO DI ASSOLUTA PACE E SPERANZA CHE I NOSTRI PECCATI SARANNO PERDONATI, COSI’ DA ESSERE RESI DEGNI DELLA GRAZIA E DELLA MISERICORDIA DELLA MADONNA DELLA NOTTE.
UN CARO ABBRACCIO A TUTTI.
CARISSIMO CELESTE RECITA UNA AVE MARIA PER LA MIA MAMMA CONCETTINA,
DA QUANDO SI E’ AMMALATA NOI SUOI FAMILIARI SIAMO SPERDUTI, SENZA LUCE E IO CHE VIVO A MILLE CHILOMETRI DI DISTANZA DA LEI HO UN MACIGNO SUL CUORE.
CHE LA MADONNA DELLA NOTTE CI BENEDICA TUTTI.
FRANCESCA GATTO (0377901575)

 
 

leggere i messaggi della Madonna è sempre emozionante come ascoltare una musica di Mozart….all’apparenza sembrano simili
ma ogni volta con Grazia Materna suggerisce un concetto semplice
ma fondamentale……L’ultimo messaggio :
“Vivete sempre la vita come il Signore ve l’ha donata”
……E’ tutto quello che dobbiamo capire…
grazie anche alla persona che cura questo sito…grazie

 
 

domenica 11 è stato veramente bello…una serie di circostanze
favorevoli mi hanno permesso anche domenica di raggiungere San Bonico da ReggioEmilia…e Vi assicuro che ogni volta che riesco ad arrivare ringrazio la Madonna che mi aiuta in così tanti modi
ad arrivare al campo per ricevere la Sua benedizione.
Recitare il Magnificat è stato dolcissimo….una Signora anziana
sorridente di 91 anni..pregava…la famiglia di Celeste sorridente
con noi tutti…

 
 

Che gioia ieri (domenica 11) al Campo ho visto un continuo andirivieni di persone le quali non chiaccheravano ma pregavano come non mai!! Che bello! Senz’altro la Madonna della notte era con noi!!Abbiamo ricordato tutti anche chi era impossibilitato per la lontananza o altri motivi particolari! Grazie Maria delle tue “brevi parole ma belle” perchè ci inviti sempre alla preghiera e alla conversione!Saluto te Celeste e sempre 1000 grazie per la tua presenza. Saluto tutti di cuore e arrivederci al Campo.

 
 

CARISSIMI TUTTI SI SAN BONICO
TRAMITE LA NOSTRA CARA ISABELLA HO SAPUTO UN PO DI COSE DI IERI (DOMENICA 11).
CARISSIMO CELESTE E CARISSIMI TUTTI VOI FIGLI DELLA MIA STESSA MAMMA MADONNA DELLA NOTTE,PURTROPPO NON SEMPRE MI E’ POSSIBILE
(MANCA DA OTTOBRE) VENIRE, PERO’ IO SO CHE LA MADONNA VUOLE BENE A TUTTI I SOUI FIGLI SOPRATTUTTO QUELLI PIU’ SVENTURATI.
VI PREGO PREGATE PER LA MIA FAMIGLIA CHE STA VIVENDO UN PERIODO DIFFICILISSIMO A CAUSA DELLA MALATTIA DELLA MIA MAMMA CONCETTINA CHE NON RIESCE PIU’ A CAMMINARE.
IO VIVO LONTANA MILLE CHILOMETRI E SOFFRO TANTISSIMO, ASSIEME A TUTTI I MIEI CARI, DI QUESTA SITUAZIONE.
DITE UNA AVEMARIA ANCHE PER I MIEI CARI, IO FARO COSI’ ANCHE PER LE VOSTRE NECESSITA’.
UN BACIO A TUTTI DA FRANCESCA GATTO.

 
 

Buonasera,
ultimamente fatico a pregare perchè da tempo una persona alla quale tenevo molto (amicizia vera), non si fa più sentire. Chiedo una preghiera alla Madonna, forse Lei sà quanto ne sto soffrendo!

 
 

ciao sn assunta e vorrei che voi pregaste x il mio lavoro e x la salute x mia sorella… grazie non conosco il campo e ne la localita’ … ma mi fido di voi e di celestino . chiedete 1 grazie x me!

 
 

cARA SERENA
SI..LA MADONNA è POTENTE…..
vivi con gioia interiore queste grazie…
Nella vita di ogni giorno ormai serenamente senza arrossire
con la gioia di una bambina….io 60enne…comunico a tutte
le persone (di cui sento il bisogno)…di nominarLa e ringraziarLa
ad alta voce!
isabella

 
 

lo voglio gridare……lo voglio urlareeeeeeeeee

domenica dopo 6 mesi che non mettevo piede in chiesa…..ci sono tornata…..ho sentito che dovevo farlo……è come se qualcuno mi avesse detto lascia tutto e vieni in chiesa!
poi oggi una telefonata che non sentivo da anni….qualcuno mi cercava per una collaborazione, e anche se so che non mi prenderanno mai perchè è un lavoro in qui è richiesta la bella presenza che io ormai non ho più non mi importa…….è come se dentro avessi una scintilla di speranza che spero diventi fiamma!
inoltre la menometroraggia che mi perseguita da 4 anni oggi sembra che stia per finire!!!! ve lo volevo dire ve lo volevo dire, sono così gioiosa!!! grazie grazie grazie per quanti hanno pregato per me……..ne ho ancora tanto tanto bisogno………per voi saranno piccole cose ma per me…..la speranza di un lavoro, la speranza di poter diventare madre, e il ritorno in chiesa sono grandi miracoli…..e ad ogni passino che faccio avanti il mio pensiero va alla Madonna che il mio cuore ringrazia…di cuore!!! e a voi che mi avete pensato grazie grazie grazie!

 
 

Cari amici assidui fedeli del Campo! Ho notato che parecchi hanno sfidato anche la nebbia pur di pregare in quel luogo scelto da Maria SS. Ringraziamo Dio per questo e troviamoci, per quanto ci è possibile, uniti nella preghiera sia a San Bonico o altrove come desidera la Madonnina,ma preghiamo sempre. Lei non si stanca di noi!! Saluto anche te Rosa! Per te preghiamo fatti coraggio, tanto coraggio,siamo preziosi agli occhi di Dio e perciò Maria SS. sa tutto e non ti abbandona. Ti aspettiamo se puoi.. Grazie tantissime anche a te Celeste,la tua presenza è una vera testmonianza.Saluto tutti.

 
 

che bello oggi al campo, sembravamo tanti bambini in attesa della mamma, e non si è fatta aspettare tanto e ci ha detto parole dolci. grazie Mamma, che bello stare con Te….

 
 

Cara Mara, perché cerchi delle risposte? Perché cerchi un filo conduttore?
Tu scrivi di aver sognato la Vergine Maria e ti chiedi il perché? Ti chiedi se c’era da capire un qualsiasi messaggio, oppure il senso di tutto questo. Scrivi di profumi di fiori, meravigliosi ed intensi e parli di rose. In cuor tuo sai con certezza che tutto il tuo sogno aveva qualcosa di Divino e te lo ha confermato la dolcezza che ti è rimasta nel cuore quando ti sei svegliata, perché hai pensato che avevi ricevuto una Grazia.
Posso con serenità dirti che non tutti hanno la grazia di sognare la Madonna, quindi accetta questo dono e ringrazia. Come? Lei lo dice continuamente cosa vorrebbe da noi, preghiere, preghiere e ancora preghiere.
Non avere paura se non trovi un filo conduttore in tutto questo. Dio ci chiede di Credere, non di capire i suoi progetti o le sue mosse. Questo è un mistero che solo Lui conosce e che gli uomini umili e pieni di fede non si preoccupano di conoscere.
Perché la loro fiducia in Dio va oltre.
Oltre la curiosità, oltre la paura di non sapere il domani.
Mettendosi continuamente nelle Sue Mani e confidando in Lui.
Prega, prega, prega, e sorridi, testimonia con il sorriso, perché chi crede ha la gioia negli occhi e le persone lo vedono.
Sii umile e vedrai che Maria ti indicherà cosa fare, cosa dire, e come farlo.
Ammesso che questo sia nei suoi progetti.
Un abbraccio affettuoso
Paola

 
 

ciao serena,ti ricordero nella mia preghiera di stasera.vorrei raccontarti una mia esperienza,l’inizio del mio cammino di conversione pregavo molto,moltissimo sentivo quel gran bisogno di pregare ero attratto dalla preghiera,(la mia anima aveva un gran bisogno di pregare)quindi una volta che pregavo mi sentivo appagato e riempivo i vuoti che cerano dentro di me,ora ti scrivo l’esperienza.quando la mattina mi svegliavo il primo pensiero era,rivolto a Gesu’ e maria,. passavo per l’ufficio prima di andare al lavoro per mettermi in dialogo con Gesu’ e Maria, li cio’ un crocifisso e una foto della Madonna,mi inginocchiavo e incominciavo a parlargli,quando facevo un richiesta,non passavano 48 ore la richiesta mi veniva con risposta,tutte le volte rimanevo gioioso perche’ dicevo mi parla,mi risponde,lo immagini?ero in rapporti di dialoghi con lui,si faceva vivo e mi rispondeva attraveso tante situazioni,avvolte ero distratto e non coglievo la sua risposta,perche’? fatto un osservazione su me stesso notai che quando non coglievo le sue risposte la causa era perche’ non pregavo,ovvero non pregavo con la vera intenzione,ora proseguo,erano 8 anni che pagavo l’affitto di un fondo (deposito)un giorno un cliente mi disse se ero interessato ad aquistare un deposito che lui aveva ultimato poco prima,io ci pensai passarono dei giorni e questo mi ripropose l’offerta,in quel caso gli dissi che ci ripensavo,il giorno dopo mi alzai mi misi in preghiera e gli rivolsi queste parole,Gesu’tu sai che pago un affitto dove sto, vorrei acquistare un fondo ti prego aiutami a capire se acquistarlo oppure no,e comunque lo invitai come altre volte faccio nella mia giornata ,mi rivolgevo a maria dicendo madre mia datemi una risposta,salutai e andai al lavoro.tengo a dire che il lavoro andava molto bene,con la banca non avevo mai avuto dei contensiosi,quindi ero un cliente affidabile.passarono dei giorni e presi l’iniziativa di sentire in banca per un mutuo,passati circa 10 giorni la banca mi chiamo e mi disse che il lising non aveva accettato di farmi il mutuo,all’orche’ io ci rimasi male,intanto passo qualche altro giorno andai in banca per sentire qualche altra opzione,la stessa di misse di aspettare che sentisse un’altro istituto b.quindi si rimesero in moto dinuovo passo’ circa una settimana e mi chiamo la banca ,mi disse che si poteva fare pero’ con delle situazioni non accettabile.(mi dimenticai della richiesta che avevo fatto al signore di suggerirmi se era il caso di acquistare o no il deposito)allora venne fuori l’uomo arrogante presuntuoso e permaloso che albergava in me ,andai in banca passai un po di tempo dietro a questa situazione ,pero’ alla fine mi avevano concesso il mutuo,ero contento acquistai il fondo ,era febbraio.2009 da luglio dello stesso anno il lavoro mi venne a mancare in maniera vertiginosa,quindi per me e’ diventato un peso grande quel fondo e sto per venderlo.(con questo voglio dire se ci affidiamo in maniera concreta e sincera nelle mani di Dio lui ci da di cio che noi abbiamo bisogno ,ma vuole che noi siamo anche vigili perche’ le distrazioni ci portano a non sentire la sua presenza nella nostra vita,se andiamo avanti con le nostre sole forze siamo imperfetti, ma se invitiamo Gesu’ cristo nella nostra vita siamo perfetti,la PREGHIERA CON UMILTA’risveglia .un abbraccio da giuliano.Sia Lodato Gesu’ Giuseppe e Maria’.

 
 

sono così stanca…..voglio essere sincera, sono stanca….guardo il crocefisso e mi chiedo se Gesù si è dimenticato di me, guardo una statuina della V.Maria e mi chiedo se mi ha abbandonata….perchè io sono stanca.
cerco di sorridere, di non vedere che tutto attorno a me va male, cerco di sopportare, ma la realtà è che non ce la faccio più.
vorrei avere parole di speranza, ma dentro mi sento vuota…come il mio ventre, non ho ancora ricevuto la gioia di un figlio, e sono stanca, sono malata, se è vero che Gesù sta tornando tra noi….beh spero che avvenga in fretta…..io leggo questi messaggi, e spero, non prego molto, ho abbandonato la chiesa da un pò, anche se quelle poche volte che vi entro io ho il sorriso stampato in faccia tutto il tempo….solo questo dovrebbe servirmi e farmi riflettere….io non sono arrabbiata con Dio, so che lui cè e che mi guarda, ed è per questo che mi sento abbandonata, perchè Lui vede la mia sofferenza……vorrei tanto una grazia che probabilmente non mi merito, ma ora mi sento stanca, delusa, affranta…..e non ho più parole.

 
 

Caro Giuliano
mi sono riflessa nel tuo scritto per un percorso di fede comune: LA GRAZIA,Gesù Crocefisso con la corona di spine.
La Madonna ci invita a pregare nell’umiltà.
E’un momento di Grazia..a cui dobbiamo
aprirci….e ringraziare….anche per gli Angeli che Lei ci ricorda sono i nostri custodi…e La accompagnano sempre.
Ma dobbiamo ringraziare ad alta voce……ammetto che ho dovuto
superare lo scoglio di pronunciare ad alta voce il il nome della Madonna davanti ad estranei…ora non ho più problemi (ma ho 60 anni!!).
Al campo come sarebbe bello cantare il Magnificat !!!!

un fraterno saluto a tutti
isabella

 
 

cara mara,e’bellissimo cio che ai raccontato.le vie del Signore sono infinite,attraverso molte situazioni e cose che ci circondano,cerca sempre di attirare la nostra attenzione,in vari modi,anche per quelli che sono lontano dalla sua parola.se ti puo’sollevare dal peso cio che ai detto nel tuo scritto dicendo ,non sai se quelle cose sono positive o negative,secondo me e’ positivo,perche’sono positive? perche’noi viviamo in un momento di grazia,come dice la madonna in alcuni messaggi,la grazia e quella di averti fatto vedere che esiste il bene,e il male,esiste il cielo e le tenebre,il mondo di oggi e difronte ad una crisi spirituale,per questo la vergine Maria con insistenza cerca di attirarci in vari modi,perche’noi tutti siamo i suoi amati figli,quindi atraverso la tua esperienza vuole che tu salvi e salvi anche chi ti sta intorno,con il gesto della tua testimonianza fatto con il cuore verranno frutti,non avere paura,la Madonna ci ha invitati tutti a partecipare al trionfo del suo cuore immacolato,cioe’ noi tutti,tu,io e tutte le persone di questo mondo,io dicevo di essere credente ma non pradicante,pensavo che dicendo cosi mi escludevo dalla responsabilita’di un vero cristiano, era un inganno per me quel pensiero,anche perche’ peccavo molto su tante cose,per questo dico che era un inganno,cioe’ l’inganno e sinonimo di colui che’ vive in funzione di questo,cioe’il nemico antico,quindi io prima ero un peccatore ,ero lontano da Dio ,ero lontano dalla sua parola,questo tutto per opera dell’iggannatore,ma un giorno sono stato invaso dalla presenza di Maria,che mi ha ribaltato totalmente,cioe’l’incontrario di quello che’ ero,tra sogni fatti della Madonna tra sogno di catastrofi,ho sognato anche il diavolo,sognato Gesu’,(solo il momento che si trova sulla croce ed io lo guardavo dall’alto,nel momento che Gesu’aspiro guardando in cielo,il suo sguardo si incrocio con il mio e mori’. comunque tutto questo a un significato sicuramente un giorno ci troveremo difronte a lui e sapremo,ora andiamo avanti senza angoscia perche’Gesu’vuole la nostra salvezza, con la partecipazione nostra della lotta contro il nemico,e la vittoria del cuore immacolato di Maria.ti saluto,Sia Lodato Gesu’ Giuseppe e Maria.

 
 

Cara Mara
la Madonna è potente……ed è umile come tutti dovremmo essere.
Se ti è possibile recati al campo…..è un semplice campo
circondato da piante secolari…da anni le persone vanno a pregare
con qualsiasi temperatura…insieme,,,,gente di tutte le età.

Altrimenti segui quello che ci raccomanda..entrate in chiesa, riempitele e pregate,,,
un abbraccio
isabella

 
 

Sono entrata in questo sito cercando informazioni e ho notato che la madonnina ha tre rose, appena ieri ho scoperto che facendo il rosario la madonna invia rose bianche (misteri gaudiosi) rosse (dolorosi) d’oro dei gloriosi. Comunque scrivo principalmente perchè nella notte tra il 19-20 ottobre mi è successo una cosa importante per me molto, ho sognato la Madonna così: mi prende per il braccio destro dolcemente e all’improvviso sento che mi alzo con lei saliamo tra le nuvole che si muovono velocemente e intravedo i suoi piedi camminare volando e il suo abito bianco candido svolazzare forte, il vento è
fortissimo lei mi sta parlando e io presa da tutto ciò che vedo sotto..la terra non percepisco il messaggio, a un certo punto sulla nostra stradina sotto a destra e a sinistra vedo chiaramente in mezzo a fumo di colore arancione persone che lottano a petto nudo con bastoni e dall’altro lato catastrofi di ogni genere, allora io non resisto non ce la faccio a sopportare, non riesco e le dico: ti prego non posso non posso sopportarlo risparmiami. Di colpo mi sveglio all’improvviso.
Lo so che molti sogneranno la Madonna ma io sono rimasta sconvolta per una settimana perchè dal giorno dopo è successo di tutto, dall’uccisione di Gheddafi alla morte di Simoncelli ai terremoti nel mondo e alluvioni nella Liguria…mi aveva fatto vedere l’inferno sulla terra.
Ora forse non esistono risposte anche perchè è solo un anno che ho imparato a amare la Madonna e spesso mi è successo che profumi di incenso misto a fiori e alloro mi accompagnino in certi momenti, quando sono andata per la prima volta al Santuario della Madonna della Guardia e una settimana fa lo stesso forte profumo che mi soffoca e mi ha fatto venire una tosse e uscire da un locale dove davanti al quadro di una rosa gigante rossa è iniziato il profumo, che mi persiste per un bel po’. Sono tornata successivamente non c’erano odori di nessun tipo. Sono frastornata mi succedono innegabilmente cose che non so spiegarmi, non è la prima volta che sogno la Madonna è successo la settimana dopo dell’8 dicembre dell’anno scorso quando molto arrabbiata con lei perchè non rispondeva alle mie suppliche le dissi furente: Ma mi ascolti o no? e allora vidi il suo volto bella a mezzo busto tutto intorno il buio pesto, col velo blu i suoi capelli castani sotto e dolcemente sorridendo appena rispose: ti sento, ti sento! 2 sole volte.
In quella settimana sognai nomi di santi mai sentiti, come S. Egidio e Espinosa.. poi per parecchi mesi niente e ora dinuovo..forse è la mia profonda devozione a lei, la prego moltissimo.Mi sono convertita da un anno.
Non voglio apparire esagerata, esaltata, assolutamente per chi mi conosce sono una persona modesta e tranquilla, da quando sono piccola sono sempre stata innamorata di Dio e l’ho sempre adorato, ho sempre detestato le ingiustizie sempre da quando ero piccola..ma ho sofferto anche molto per tanti motivi e ho dovuto sopportare tanti soprusi e ingiustizie..non mi reputo fortunata anzi, desiderei tanto che per una volta una sola mi rendesse felice, ora che l’ho conosciuta. Scusate se sono stata lunga ma vorrei avere una risposta e non ho ancora parlato con nessun prete perchè non so dove cominciare. Saranno sogni comuni? O mi vuole far capire qualcosa? anche perchè dopo ciò che ho visto ho provato un enorme peso sulla coscienza ma che potevo fare o dire? niente. La settimana seguente non ho più fatto il rosario, e ho pregato poco, per la confusione.
Qualcuno può consigliarmi in merito? Le cose che mi accadono sono buone o cattive? Io le ho sempre interpretate come buone come suoi messaggi.
Vi ringrazio per l’enorme pazienza ma la MADONNA DELLA NOTTE avrà una risposta per me, vero? Non sono capitata per caso, dal momento che di notte nei miei sogni è esistita chi meglio di lei può aiutarmi a trovare la risposta!

 
 

Caro Giuliano
non ti preoccupare, perchè il testo comunque si comprende benissimo.
E’ una bella testimonianza, che fa riflettere.
Per cercare di accrescere la mia Fede, ora frequento un gruppo che
prega il Rosario una volta a settimana, inoltre c’e l’adorazione eucaristica, e ho parlato con un fantastico sacerdote,di quelli
“santi”.
Quello non accetto e’ la lunga sofferenza del mio Roberto. Era
un uomo buono e mite, non la meritava minimamente.
Ti saluto con affetto. Paola

 
 

SCUSAMI PAOLA ORA CHE L’HO INVIATO DI NUOVO,NON ESCE SCRITTO.NON SO PERCHE’.TI SALUTO

 
 

scusate non so perche, ma il resto della testimonianza che ce scritto sul libretto ,l’ho scritto ,l’ho letto prima di inviare non mancava nulla, poi l’ho inviato e manca sempre quel pezzo.arrivo fino al racconto ,il giovane rispose,ora ci riprovo. il giovane rispose.

 
 

ciao paola,scusami nella testimonianza inaspettatamente non ho’ fatto caso che manca un pezzo della testimonianza,ora prima di incominciare voglio dire, prima a me stesso (cioe’ in cosa, io dico ma al signore chi sa se gli piaccio nelle cose che faccio e se sono salvo,oppure chi sa se quando muoio se vado in paradiso ho in pulgatorio,levo di mezzo l’inferno forse perche’ ho timore,non so, solo Gesu’ puo’ saperlo ,avvolte penso anche a qualche caro defunto, chissa dove.’quindi non sapendo questo mi mette nella prospettiva di pregare perla sua anima,.)ora finisco la testimonianza che ce scritto nel libretto,cioe’ il pezzo che mancava.la madre del ragazzo gli disse, perche’ non prendeva parte alla gioia dei suoi compagni e perche’ aveva le vesti inzuppate di acqua.il Giovane rispose:> ciao paola un abbraccio da tuo fratello giuliano.spero che non ci siano errori.sia lodato Gesu’ Giuseppe e Maria.

 
 

Coraggio Cinzia di Cremona ovunque tu sia!! Noi ti seguiamo con la nostra preghiera e nota bene la Madonna della notte ci chiama suoi figli ed è sempre con noi! Al Campo come tu sai ricordiamo tutti anche coloro che per vari motivi non sono fisicamente presenti,ma spiritualmente uniti!!!La Madonna della notte benedica tutti noi e il mondo intero! Grazie a te Celeste e arrivederci al Campo!

 
 

carissima famiglia di s. bonico,sono felice di poter scrivere due righe dalla mia sedia di ospedale ma dico sedia perche non e piu letto ho ripreso a respirare con poco ossigeno e ho migliorato un pochino i miei parametri,grazie per le vostre preghiere grazie dei saluti grazie di volermi bene grazie grazie grazie la madonnina non ci abbandonera mai ci coccola sempre e io mi sento molto coccolata. unforte abbraccio a tutti vi porto nel cuore tutti i giorni ma soprattutto il giovedi sera siete nelle mie preghiere e cosi che il signore ci vuole. con tanto affetto cinzia

 
 

Cari amici pellegrini di San Bonico ciao a tutti. Arriva l’inverno ma noi non temiamo per questo perchè la Madonnina chiede CONINUAMENTE LA PREGHIERA.Pregare per tutti per coloro che non possono essere presenti,per quelli che si raccomandano alla nostra preghiera e poi per il mondo;e allora copriamoci bene e troviamoci sempre come Lei desidera, è Lei che ha scelto quel Campo benedetto e noi ci saremo. Tu Maria SS non ti stanchi di noi e noi non possiamo temere il freddo. Grazie Madonna della notte!! E grazie a Te Celeste che ci sei sempre! E grazie a tutti.Arrivederci carissimi al Campo.

 
 

CARA MADONNA DELLA NOTTE,
QUESTA SERA VENERDI ANDRO’ A TROVARE I MIEI POVERI CARI
GIU’ IN CALABRIA.
TI PREGO ACCOMPAGNAMI NEL LUNGO VIAGGIO NOTTURNO
E FAMMI TROVARE UNA SITUAZIONE PIU SERENA, DATE LE CONDIZIONI DI SALUTE DELLA MIA MAMMA CONCETTINA E QUINDI UTTA LA MIA FAMIGLIA
NE RISENTE IN SERENITA’ E PAZIENZA.
PERDONA I MIEI PECCATI.
E VOI TUTTI MIEI FRATELLI E SORELLE PREGATE PER ME LA MADONNA.
CARO CELESTE DIO TI BENEDICA.
FRANCESCA GATTO

 
 

GRAZIE, MADONNA DELLA NOTTE,
SONO RIUSCITA A VENIRE A SAN BONICO
PER LA CHIAMATA MENSILE.
TI PREGO PROTEGGI TUTTI I MIEI CARI,
IN QUESTO MOMENTO DIFFICILE
PER LA MALATTIA DELLA MIA MAMMA CONCETTINA.
CHE IDDIO BENEDICA CELESTE E QUANTI PREGANO OGNI GIOVEDI’
PER TUTTI (ANCHE PER QUELLI CHE NE HANNO BISOGNO, MA NON POSSONO ANDARE PER MANCANZA DI AUTO.
CARI FRATELLE E SORELLE, CARI FIGLI DELLA MADONNA DELLA NOTTE, VI CHIEDO LA CARITA’ DI UNA AVE MARIA.
GRAZIE.
FRANCESCA GATTO.

 
 

chiedo preghiere per la conversione dei miei figli

 
 

Caro Giuliano, grazie per la tua bella testimonianza, non sono assolutamente offesa, anzi, sono contenta che esistono persone sensibili ed affettuose come te e Isabella.
Nonostante il dolore offro Sante Messe per suffragare l’anima di mio marito Roberto, ma purtroppo sento la presenza del Signore e
della Madonna lontani dalla mia vita.
Nonostante ciò spero vivamente di ritrovarli per continuare ad avere il conforto che fino alla morte di mio marito la preghiera mi dava.
Grazie di cuore. Paola

 
 

ciao Paola,senti cio un libretto che e’ intitolata ,La mia messa, e’ molto bello perche, porta brani del vangelo, dopo ci sono delle testimonianze di persone , sacerdoti,ecc. che l’iniziale e’ (il fioretto del giorno.)voglio raccontarti questa testimonianza., si intitola Non lacrime, ma suffragi (Un giorno mori’ ad una madre il suo unico figlio, che costituiva tutta la sua gioia e la sua consolazione in questa vita. Ella pero’ non pregava mai per l’anima del figlio, pensando unicamente a sfogare il suo dolore con copiose e amarissime lacrime. Una notte lo vide in sogno:seguiva una processione di giovani che, belli ed accesi di Santi desiderio,si dirigevano verso la Gerusalemme Celeste. il figlio, pero’non era lieto come gli altri giovani, ma era mesto e con le vesti inzuppate di acqua.L’afflitta madre allora gli si avvicino e gli chiese il motivo per cui non prendeva parte alla gioia dei suoi compagni e perche’ aveva le vesti inzuppate di acqua. il giovane rispose:>.La visione disparve; d’allora, l’afflitta madre,anziche di piangere, con preghiere,penitenze e sante messe penso’ a suffragare l’anima di suo figlio.)ho letto il tuo scritto, quindi ho sentito di scrivere questa testimonianza,se ti ho offesa perdonami. ho sentito di sciverti questa testimonianza.ineffetti e’ molto difficile accettare quando ti viene a mancare qualche caro,in quel caso la nostra fede viene meno, e ci allontaniamo da essa, (ma come la madre alla fine della testimonianza oltre a sollevare il figlio al Cielo,stava sollevando anche se stessa,attraverso le preghiere ,e la Santa messa.ti saluto affettuoso.SIA LODATO GESU’ GIUSEPPE E’ MARIA.

 
 

CARA ISABELLA DALLE TUE SAGGE RISPOSTE, SEMBRI UNA PERSONA VERAMENTE SENSIBILE E DOLCE.
SEGUO QUESTO SITO DA DIVERSO TEMPO, MA NON AVEVO MAI SCRITTO PRIMA.
SPERO UN GIORNO DI POTER VENIRE A SAN BONICO MA PER ADESSO LO ESCLUDO PERCHE’ PURTROPPO ABITO LONTANO A MACERATA.
SPERO COMUNQUE CHE LA MADONNA VEDA IL MIO DOLORE E MI AIUTI IN QUALCHE MODO.
PAOLA DA MACERATA.

 
 

Cara Paola
ciò che si desidera e ciò che è scritto per noi….diciamo per il nostro meglio, per diventare quello che Dio desidera per noi ..è talmente diverso da ciò che umanamente speriamo.
,,,,,Mi ricordi due mie splendide cugine..due sorelle …sposatesi insieme nello stesso giorno….40 anni fa. Erano belle anzi bellissime…e potevi pensare solo un avvenire stupendo……
Vedove, malattie…di tutto….ancora giovani….peggio di una guerra, forse.
Siamo sempre in contatto e cerchiamo tutti di dire con il cuore:
Sia fatta la tua volontà.
Coraggio, il vostro Angelo custode che
Maria regala a tutti, riuscirà a farVi ricredere ed essere
quello che i Vostri mariti si aspettano da Voi due.
E’ una prova grande. ma Vi è stato dato anche molto…coraggio.
isabella da reggio emilia

 
 

cara Isabella
ti ringrazio per le belle parole che mi hai scritto, spero vivamente di ritrovare la Fede e iniziare il viaggio che mi riportera’ a Dio e ovviamente anche al mio Roberto.
Purtroppo ora sono arida e molto delusa, anche perche’ devi sapere
che nella mia famiglia 7 anni fa e’ scomparso anche mio cognato
Adriano, marito di mia sorella Anna, aveva solo 37 anni.
Due vedove giovani in una famiglia, mi sembrano davvero troppe!

 
 

Cara Paola
Roberto non è morto ma trapassato….magari mi spiego male
ma sicuramente senti l’amore che avete condiviso…fino a
questo momento di prova…..molto molto dura….ma è sempre una prova di un Amore che deve diventare sempre più grande ed aperto.

Non sei sola..ma devi fare un gradino sopra…la Madonna ci è vicina e ci regala i suoi angeli…..
Dio conosce quante piume ha un passerotto, immagina se non conosce
la tua pena…..apriti all’Amore..che ti aiuterà a dire con il cuore…sia fatta la Tua volontà.

Con Roberto siete stati compagni di viaggio…ora tocca a te prepararti per il vero Viaggio….non disperarti..perdi solo tempo ed energie..
Sabato pomeriggio se puoi vai all’appuntamento nel campo di
San Bonico
un abbraccio isabella

 
 

IL MIO ADORATO MARITO ROBERTO E’ MORTO ALL’ETA’ DI 49 ANNI IO SONO RIMASTA SOLA PERCHE’ PURTROPPO NON ABBIAMO AVUTO FIGLI.
PURTROPPO OLTRE A ROBERTO ALL’IMPROVVISO HO PERSO ANCHE LA FEDE CHE CREDEVO DI AVERE MOLTO SALDA.
VORREI UN AIUTO DALLA MADONNA PER RITROVARE IL SIGNORE E UN MINIMO
DI SERENITA’.
SONO DISPERATA.

 
 

CARISSIMI FRATELLI E SORELLE,
FIGLI DELLA MAMMA CELESTE MADONNA DELLA NOTTE,
NON SO SE QUALCUNO POTRA’ ACCOMPAGNARMI A SAN BONICO
PER LA CHIAMATA DI SABATO 22 OTTOBRE ALLE ORE 16.30,
CHIEDO LA CARITA’ DI UNA URGENTE PREGHIERA PER LA MIA FAMIGLIA CHE STA ATTRAVERSANDO UN DIFFICILE MOMENTO
A CAUSA DELLA MALATTIA DELLA MIA MAMMA CONCETTINA.
MADONNA DELLA NOTTE, PORTA PACE, SERENITA’, PAZIENZA, DISPONIBILITA’ E SPERANZA NEI CUORI DI TUTTI I CARI DELLA MIA FAMIGLIA.
TE NE PREGO LA SITUAZIONE E’ MOLTO DIFFICILE MA TU L’APPIANERAI SUBITO CON UN RAGGIO DEL TUO DOLCISSIMO SORRISO.
PERDONA I MIEI PECCATI.
IO NON MERITO NULLA.
MA FAMMI LA CARITA’ DI UN BRICIOLO DI MISERICORDIA.
FRANCESCA GATTO.

 
 

Ciao, Isabella purtroppo non sono mai riuscita a incontrare Celeste a S.Bonico. Ora con il freddo non ci sarà all’aperto credo che ci sia una chiesa? Potrei avere informazioni con la speranza di venire a pregare insieme con voi? grazie

 
 

scusate potete dirmi per favore quando sono gli incontri con la Madonna e Celeste ,grazie ; mi piacerebbe esserci .mia e-mail fionas2010@libero.it

 
 

CARSSIMI FRATELLI E SORELLE,
PURTROPPO LE PERSONE CHE POTEVANO
PORTARMI A SAN BONICO,
DA DUE SETTIMANE NON RIESCONO PIU’.
IL MIO CUORE ED IL MIO PENSIERO E’ CON VOI.
OGNI GIOVEDI’ CERCO DI ESSERE PRESENTE
ALL’ADORAZIONER EUCARISTICA SERALE E/O ALLA SANTA MESSA
NELLA MIA PARROCCHIA DI CASTIGLIONE D’ADDA,
COSI’ CHE LA MADONNA DELLA NOTTA CONTINUI A VEGLIARE SUI CAI DELLA MIA FAMIGLIA IN QUEST DIFFICILISSIMO MOMENTO
A CAUSA DELLA MALATTIA DELLA MIA MAMMA CONCETTINA,
CHE NON RIESCE A CAMMINARE PIU’, DOPO L’ICTUS CHE L’HA COLPITA.
CARISSIMO CELESTE, CARISSIMA ROSA, CARISSIMI TUTTI,
VI PREGO RICORDATEMI DI ME QUANDO PREGATE ED ATTENDETE
LA NOSTRTA CARA MADONNA DELLA NOTTE.
GRAZIE, CHE IDDIO VI BENEDICA TUTTI.
FRANCESCA 0377901575

 
 

dOMENICA 9 OTTOBRE ALLE ORE 12…….SAREMO AL CAMPO DI SAN BONICO
PER RINGRAZIARE.
un abbraccio a tutti
isabella chiesi e famiglia

 
 

Cara Rossella
pace e gioia …..
Spero che nel prossimo futuro tu possa sostare in preghiera al campo……dal 21/7/2011 data della mia unica visita in questo campo circondato da alberi secolari…un’oasi…nella mia famiglia
la parola grazia…graziato….è sempre più frequente…..
Il percorso spirituale che ogni apparizione della Madonna suggerisce.a ognuno di noi.. rende
sempre più urgente….come una raccomandazione materna….la nostra partecipazione. con affetto isabella

 
 

DOMENICA 25 SETTEMBRE ERO AD ANTIGNATE,
IO PENSO DI AVERE RICEVUTO UNA GRAZIA,
(UNA DELLE TANTE CHE MI OCCORRONO)!
LA MIA ALESSANDRA E’ STATA ACCETTATA ALL’UNIVERSITA’
ALLA FACOLTA’ DI INFERMIERISTICA COME LEI DESIDERAVA TANTO.
GRAZIE ALLA MADONNA DELLA NOTTE.
GRAZIE A CELESTE CHE PREGA PER TUTTI NOI.
FRANCESCA.

 
 

Cara Francesca
è bello sentire nonostante tutto il tuo dolore la tua
gioia di potere andare al campo…..si è una grazia
della nostra Super Mamma Celeste che ci guida come bambini
per realizzare il nostro vero progetto.
I nostri cari ammalati non sono soli, ma hanno Lei….
Speriamo di riuscire o almeno provare a tenere aperto il nostro
cuore..almeo una fessurina dove Lei possa entrare
Una preghiera anche per mio marito Oscar che dal 23/8/11 si è ammalato…e per un amico della Sicilia Calogero ammalato
che ogni giovedì sera si unisce a tutti Voi del campo
isabella chiesi

 
 

EVVIVA, EVVIVA!!!!
RIUSCIRO’ A VENIRE A SAN BONICO ANCHE QUESTA SERA.
MADONNA DELLA NOTTE, IO NON MERITO NULLA,
MA TI CHIEDO MISERICORDIA PER I MIEI PECCATI
E GRAZIA PER TUTTI I CARI DELLA MIA FAMIGLIA PER QUESTO
DIFFICILISSIMO MOMENTO CHE STIAMO ATTRAVERSANDO.

 
 

..LA SECONDA DOMENICA DEL MESE ALLE ORE 12.00 PRECISE
MI HANNO CONFERMATO CHE L’APPUNTAMENTO è SEMPRE ATTUALE.
CERTO CHE CI VUOLE PROPRIO BENE QUESTA MAMMA !!!
un abbraccio a tutti
isabella

 
 

lEGGENDO I MESSAGGI DI FINE 2008 LEGGO CHE TUTTE LE SECONDE DOMENICHE DEL MESE ALLE ORE 12.00 PRECISE LA MADONNA è NEL CAMPO
E CI ASPETTA.
IL MESSAGGIO è ANCORA ATTUALE???
un abbraccio a tutti gli amici di San Bonico
isabella

 
 

Pace e Gioia!
un mio amico è venuto a s.bonito e mi ha raccontato la storia, ho letto quasi tutti i messaggi,potrebbero venire dal Cielo,cmq ovunque si prega il santo rosario non può essere un evento voluto da satana che odia pregare la Vergine Santissima. Non posso venire al campo perche vivo molto lontano. Forse non credo a queste apparizioni…ma credo fortemente che la Madonna può tutto!
Credo che l’unica cosa che possa salvare il mondo è solo la Preghiera…..allora preghiamo sempre, ogni giorno per le intenzioni di Maria, Madre di Gesù, il Cristo e l’unico Nostro Signore. Ave Maria!

 
 

Son venuto al 370simo incontro, era la mia prima volta, è stato bello. Celeste mi è sembrata una gran brava persona

 
 

Grazie a isabella per avermi risposto buon ferragosto.maria giovanna

 
 

Cara Rosa,ci manchi tantissimo, la tua voce e inconfondibile sembra il richiamo di un angelo al campo.Volevo ringraziarti per tutto quello che fai per noi,pregheremo per te augurandoti al piu’ presto di essere ancora fra noi al CAMPO. Un forte abbraccio e PREGHIERE.

 
 

Carissima Rosa, sono due settimane che manchi al campo.
spero tu ti sia rimessa in forma e stasera io possa di nuovo sentire la tua inconfondibile, squillante, serena e piacevole voce che ci guida nella recita del S. Rosario e nei canti.
mentre arrivo al campo, dopo aver parcheggiato, la tua voce mi sembra richiami i fedeli come la campana che invita alla Messa. E’ il primo benvenuto della Mamma per chi arriva. E poi mi manca anche la Madonnina che ci offri e dove tutti posiamo gli occhi, almeno un momento, per un saluto e un grazie, una richiesta di aiuto. Ciao e grazie

 
 

Grazie Isabella mi hai dato una speranza….cerco di avere forza di andare avanti. Grazie che mi hai dato la possibilità di parlare con Celeste V. e presto parlerà di me a Celestino…..Vi Chiedo di non dimenticate di me ho bisogno tanta preghiera, vi voglio bene a tutti anche quelli che soffrono, dobbiamo farcela e vincere insieme con amore…
Prometto che verrò a S.Bonico dopo il ferragosto, non vedo l’ora di reggingervi, dove c’è Pace e Amore. Laura M.
Un bacio a te ISABELLA.

 
 

UN GRAZIE DI CUORE A ISABELLA E A CELESTINO CHE MI HANNO PERMESSO
DI CHIEDERE PERSONALMENTE A CELESTE UNA PREGHIERA PER LA MIA MAMMA CONCETTINA CHE A SEI MESI DALL’ICTUS ANCORA NON SI RIESCE A FARLE POGGIARE (ALMENO) IL PIEDE DESTRO.
CHE LA MADONNA DELLA NOTTA VEGLI SU TUTTA LA MIA FAMIGLIA
IN QUESTO DIFFICILE MOMENTO.
A VOI TUTII FRATELLI CHE ABBIAMO UN MAMMA IN COMUNE, CHIEDO UNA AVE MARIA PER LA MIA MAMMA CONCETTINA, IO PREGHERO’ PER TUTTI COLORO CHE VENGONO AL CAMPO.
VI ABBRACCIO, FRANCESCA GATTO.

 
 

ciao Giovanna
telefona a Celestino Visconti, è sempre in contatto con
Celeste e ti spiegherà tutto
un abbraccio
isabella chiesi

 
 

Salve ho partecipato agli incontri di questi ultimi due giovedi’ è stata per me una bellissima esperienza, sono ritornata a casa col cuore piu’ leggero e piu’ serena. Grazie a alla Madonna e a Celeste.
Mi piacerebbe parlargli avrei alcune cose da dirgli se qualcuno per favore potrebbe aiutarmi a contattarlo ho una grande necessità grazie Maria Giovanna

 
 

buongiorno a Celestino Visconti , a Celeste e a tutti Voi a San Bonico
Grazie per quanto state facendo in piena umiltà e mitezza di cuore.
Purtroppo quando Maria appare, e sempre a umili di cuore, i tempi
che si stanno avvicinando sono pesanti.
Mai tempi così tristi,ho letto in un messaggio lasciato a Celeste.
Non ci resta che pregare pregare pregare come Lei con grazia materna ci ricorda continuamente.
un abbraccio fratenero a tutti da reggio emilia, la Vostra sorella da una MAMMA comune
isabella chiesi

 
 

chiedo una preghiera alla Madonna della notte e a Celeste. Cercherò di venire quanto prima

 
 

CARISSIMO CELESTE,
SONO DAVVERO DISPIACIUTA, MA LA SIGNORA CHE MI PORTA DI SOLITO
IERI SERA 28 LUGLIO HA AVUTO PAURA DEL TEMPORALE.
E NON SONO POTUTA VENIRE.
HO AVUTO UN PO’ DI MAGONE: PERO’ CARISSIMI TUTTI CHE AVETE LA FORTUNA E LA GRAZIA DI ANDARE SEMPRE,
RICORDATEVI DI ME (MI CHIAMO FRANCESCA)
PREGATE ANCHE PER CHI NON PUO’ ESSERE SEMPRE PRESENTE.
NON E’ PER PIGRIZIA.
LA MIA MAMMA CONCETTINA HA TANTO BISOGNO DI PREGHIERE
ED IO SONO MOLTO SPAVENTATA.
PREGATE, PREGATE ANCHE PER ME.
(COME POSSO AVERE IL NUMERO DI TELEFONO DI CELESTE)?
GRAZIE DI TUTTO E CHE LA MADONNA DELLA NOTTE CI PROTEGGA TUTTI.
FRANCESCA GATTO (0377901575)

 
 

vorrei sapere quando c’è l’incontro mensile di preghiera e dove grazie chi mi può aiutare vengo da milano

 
 

per tutte le persone come me, che non sono ancora mai state a San Bonico o a Medjugorie o in qualche altro luogo Santo dove la Vergine appare, vorrei ricordare e comunicare con gioia che La Madonna ha detto:
Messaggio da Medjugorje del 12 novembre 1986 (straordinario)
“Io vi sono più vicina durante la messa che durante l’apparizione. Molti pellegrini vorrebbero essere presenti nella stanzetta delle apparizioni e perciò si accalcano attorno alla canonica. Quando si spingeranno davanti al tabernacolo come ora fanno davanti alla canonica, avranno capito tutto, avranno capito la presenza di Gesù, perché fare la comunione è più che essere veggente.”

 
 

EVVIVA!
LA MADONNA DELLA NOTTE VUOLE CHE ANCHE IL PROSSIMO GIOVEDI’
21 LUGLIO POTRO’ PREGARE NEL SUO CAMPO CON CELESTE E TUTTI I DEVOTI.
GRAZIE MADONNA DELLA NOTTE!
TI PREGO GUARISCI LA MIA MAMMA!
FRANCESCA GATTO

 
 

Caro Celeste,
ieri sera 14 luglio è stato bellissimo, era la prima volta che venivo a san Bonico, spero di venirci tutte le volte che posso (non ho macchina a disposizione).
Ti prego, chiedi alla Madonna della notte di guarire la mia mamma Concettina per gli esiti dell’ischemia subìta.
Grazie e che Iddio e la Madonna ti benedicano.

 
 

Sia Lodato Gesu’ Cristo,

mi chiamo Camillo è da un pò che mi voglio venire a San Bonico il giovedì sera per recitare il Santo Rosario con voi tutti. Nel frattempo prego per tutti quelli che hanno bisogno dell’aiuto della nostra Mamma.
Non so se qualcuno di voi ha capito perché la Mamma nell’ultima apparizione ha detto che la prossima volta saranno in 6. Qualcuno mi può spiegare?
A presto

Camillo

 
 

ciao Laura, ti ricordo nelle mie preghiere e ti metto sotto il manto della nostra dolce Madre Celeste, cosi’ come tutti ammalati e sofferenti, giovedi saro’ di nuovo al campo dopo un anno e preghero’ per te e per tutti gli ammalati, in particolare i bambini e i ragazzi e le loro famiglie

Un abbraccio in Gesu’ e Maria
diego

 
 

Buongiorno a tutti,
Sia lodato Gesù Cristo.
Chiedo scusa, vorrei chiedere un chiarimento in merito al messaggio di giovedì scorso, 30 Giugno: la Madonnina dice che per 3 giovedì verrà nel campo con 3 angeli e tutti potranno sentire il loro calore. Significa che questo succederà già da giovedì prossimo, 7 Luglio?
Grazie

 
 

Vorrei ringraziare chi cura il sito che ci aggiorna costantemente, e chiedergli il messaggio di giovedì, se può.
Buon lavoro a te e grazie a Celeste e tutti i presenti.

 
 

Carissimi pellegrini di San Bonico arriva il caldo, ma noi non arrestiamoci mai come dice la Madonna della notte:” pregate sempre e ovunque non stancatevi mai-parlate poco e pregate tanto..” Anche se ci porteremo al mare o ai monti la nostra preghiera sia costante e fatta sempre con il cuore.Sentiamoci uniti così, ovunque! Grazie a te Celeste che non manchi mai e anche alla tua cara famiglia! Saluto anche te Cinzia di Cremona e unisco la mia preghiera alla tua,e abbraccio tutti voi pellegrini del Campo e vi ringrazio della vostra testimonianza.

 
 

Ave Madonnina, ho avuto ancora una volta la prova della Grazia e la Potenza di Dio. In momenti molto difficili, non ho chiesto nulla, ho soltanto pregato, cercato di fare la Santa Comunione e andare alla Santa Messa. Nulla di più. Non ho chiesto nulla, soltanto di essere sostenuta nell’accettazione della Volonta di Dio e della sofferenza che stavo vivendo. Dopo poco tempo le cose sono cambiate, sono di nuovo felice, piena di fede e di forza, ma ho ricevuto anche la Grazia di aver ritrovato ciò che avevo perso. Dio sa tutto, non c’è bisogno di chiedere, solo di pregare e fidarsi di Lui. Grazie Maria, Grazie Gesù, Grazie Dio.

 
 

Carissima famiglia di San Bonico per qualche mese sarà difficile la mia presenza al campo causa altre terapie che devo proprio fare il giovedì mattina ma che affronto col grande coraggio e serenità che mi sono sempre donate dal’alto! io e la mia splendida famiglia rimarremo sempre in comunione di preghiera con tutti voi, tanto la madonnina ci tiene uniti anche se fossimo miglia e miglia di distanza nulla mi può togliere quell’affetto sempre dimostrato in quel campo sia della nostra madre celeste che tutti voi. Nel mio rosario del giovedi sera ogni ave maria sara recitato pensando ad ogni volto del campo per portarvi tutti nel mio cuore.RESTA BENE INTESO CHE SE SOLO HO UN MINIMO DI FORZE E MIO MARITO NON MI COSTRINGE IN CASA UNA CAPATINA MAGARI…………….grazie sempre a chi mi ricorda nelle proprie preghiere.Vi abbraccio tutti e vi stringo al cuore .

 
 

vorei lasciare questa preghiera a Maria Santissima.
O Madonnina Santa, o Santissimo Gesù, aiutatemi in questo momento di tribolazione spirituale e a non crollare fisicamente, ad accettare la volontà di Dio, a capire ciò che posso fare per migliorare la mia vita, per essere nel giusto e trovare un po’ di felicità. Aiutatemi a vivere su questa terra che sembra abbandonata da qualsiasi sentimento buono, puro e rispettoso, aiutatemi a non cambiare e rimanere ferma sulla Via del Signore, aiutatemi a capire se posso e devo cambiare qualcosa, sostenete la mia Croce, aiutatemi a non vedere e soffrire per ogni cosa mi colpisca il cuore in maniera negativa, aiutatemi a non essere così sensibile, a non sentire ogni sorta di male, aiutatemi a vivere su questa terra come una persona normale, aiutatemi a non soffrire per ogni cosa vista o sentita sbagliata. Aiutatemi a smettere di vedere e sentire il male. Aiutatemi a vedere le Meraviglie di Dio su questa Terra. Santissimo Gesù dammi la forza per non crollare, Madonnina Mia dammi la tua mano e accompagnami dove il Signore vuole che io vada e non lasciarmi mai.
Paola

 
 

Siamo nel bel mese di Giugno!! Mese dedicato al Sacro Cuore di Gesù,e poi ci avviciniamo alla grande solennità della Pentecoste, insomma tutto ci richiama a seguire quanto ci dice la nostra Madonnina: ” pregate-pregate tanto per tutti “.Sì Maria grazie di essere sempre con noi e di richiamarci con la tua benevola parola ad avvicinarci sempre più a Gesù. Arrivederci al Campo per pregare con fervore e con tutto il nostro cuore!!

 
 

scusami ho sbagliato il mio e mail riscrivo quella giusta:

maninilaura@libero.it

Laura

 
 

Sono Laura, sono credente, ho bisogno delle preghiere, ho una sordità da quando ero bambina. La mia sordità è un trauma psicologico. Ho una speranza di sentire, ultimamente prego molto il S.Rosario. Non mi faccio mai mancare la S.Messa e S.Comunione…..Vorrei mettermi in contatto con Celeste se parli con la nostra S.Vergine Maria se posso ottenere la guarigione?… Aspetto la notizia da Celeste.
e mail:lauramanini@libero.it

 
 

Prego per tutti voi che leggete, che la pace e la serenità che regnano nel mio cuore per aver ritrovato dopo tanto tempo Maria la nostra madre Celeste e il figlio suo Santissimo Gesu’ possano essere cosi’ per Voi. pace e bene. Giovanni

 
 

Signore, Santissimo Padre Nostro, Onnipotente Dio, mi abbandono in Te, pensaci Tu.
Lode e Gloria a Te Cristo Gesù.
Madonna della Notte, Vergine Santissima, aiuta tutti noi sofferenti nel corpo e nello spirito.
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 
 

Caro Celeste lode e gloria a Dio Onnipotente per aver inviato Maria Santissima. Ho letto parte dei messaggi. Amo la Madonna e sono consacrata a Lei. Però ho bisogno di preghiere perche il mio matrimonio è in difficoltà a causa di una terza persona di cui mio marito si era invaghito. Dopo tante preghiere le cose sono un pò migliorate . Chiedo a Maria la grazia. Monia

 
 

Voglio ringraziare Maria SS. perchè non so in quale modo ma capisco che ci sta aiutando. Aiutando tutti come ha detto ultimamente e anche nell’ultimo messaggio:” Non vi lascerò mai”.Questo è molto importante perchè significa che non dobbiamo temere nulla di quello che arriverà… una cosa sola facciamo come Lei insiste, preghiamo perchè tutti si convertano all’amore del Signore che nonostante tutto continua a mandarci sua Madre.Grazie Signore e Grazie Madonna della notte, io ho fiducia in te anche per quella persona, cui ti prego. Grazie Celeste !!!Maria SS. non poteva scegliere una persona più meravigliosa di te, per la tua semplicità, la tua pazienza, la tua costanza, e grazie anche a tutti voi pellegrini del Campo, mi siete di grande esempio! A presto, uniti sempre nella preghiera vi abbraccio.

 
 

Caro Celeste, sono in un momento della vita di dura prova (la croce).
Mi hanno consegnato un biglietto con scritto una frase del Vangelo (Matteo, 7):
…Chiedete e vi sarà dato. Cercate e troverete. Bussate e vi sarà aperto.
Posso scriverti Celeste?
Il mio indirizzo e-mail: rino29@virgilio.it

 
 

Cara Celeste, ti chiedo di pregare per me e la mia famiglia che in questo momento si trova in un momento di grande tribolazione.Non sono un fervente cristiano ma c’è in me quella piccola parte che profondamente crede e sa che alla Santa Vergine tutto è possibile.
Spero che l’odio e la rabbia non continuino ad avere il sopravvento sul mio cuore e su quello della mia famiglia ormai in rotta per vari problemi.
Ti abbraccio.
Luca.

 
 

caro Diego, la presenza di Maria a san Bonico la si sente proprio da quello che ha scritto Annetta, “la fede è fondamento delle cose che si sperano e prova di quelle che non si vedono”, Annetta con forza di fede chiede quelle cose. Se vuoi sapere se la Madonnina ci azzecca a fare le previsioni delle catastrofi, è meglio che compri un giornale, ce ne sono molto di più, questo secondo me!!
Volevo portare a conoscenza a quanti vengono a san Bonico per pregare e con fede, non con spirito indagatorio, ma per devozione alla Beata Vergine Maria. di una grazia che la dolce Madonnina mi ha recentemente fatto.
giovedi 10 marzo 2011 mi sono svegliato con una colica renale in atto, era molto violenta, non sapevo cosa fare. mi sono consigliato con un amico e abbiamo convenuto di chiamare Celeste.
Ho telefonato a Celeste il quale mi ha detto di tenerci su la mano destra intanto pregava la Madonna. Per me era un problema perchè con la pancia che ho non ci arrivavo in quanto la colica colpiva tutta la parte sinistra. Il dolore non si calmava ed ero preoccupato perchè era qualche anno che non mancavo a san Bonico e quella sarebbe stata la prima assenza. Finalmente arrivò la telefonata di Celeste e mi chiese come era il dolore, che era molto intenso. Mi chiese dove ero, gli dissi che ero seduto sul letto, mi disse di andare vicino alla porta, con fatica ci arrivai, mi disse di prendere in mano la maniglia, lo feci, mi esortò a tirarmi sù sù sù sù sù sù. Quando fui ben ritto improvvisamente il dolore spari DEL TUTTO!! incredibile. Stavo benissimo. Alla sera non sono mancato a san Bonico. Grazie Madonnina, grazie anche a te Celeste che non ti tiri mai indietro e aiuti tutti, proprio servo fedele di Maria, grazie graziegrazie!!!

 
 

Madre il mio amore e’ per te e tuo Santo Figlio.Ti affido e consacro mio figlio Marco e mia figlia Mariapaola, ti affido mio marito Antonio, salvali ti orego . ti affido Kinsi ,Cristina ,Gianluca ;Adriano e tutti i giovani sono il futuro per tutto cio’ che decidera’ il Padre .Ti prego benedici la mia casa togli dal cuore il dolore e la paura e fa ‘ che ti possa essere utile dimmi come grazie grazie grazie Annetta

 
 

Cosa ne pensate?

Ieri sera pensavo alle catastrofi annunciate il 26/8/2011 dalla presunta Madonna di s. Bonico a Celeste, (“Vi annuncio tre catastrofi, una piccola e una grande, grandissima, vi salverete, non abbiate paura figlioli, affidatevi al Signore, tutto è facile. La terza tutti la vedranno”)e poi quello del 03/02/2011 (“Figli Miei eccoMi, sono qua in mezzo a voi. L’annuncio che vi ho fatto si sta verificando”)e pensavo che questo fosse il tempo in cui o accadeva qualcosa, prima cioe’ del successivo messaggio di aprile o secondo me veniva a cadere un po la veridicita’ e la credibilita’ di questi messaggi…stamani poi a lavoro ho letto del fortissimo terromoto e dello tsunami che sta ancora devastando il Pacifico….
secondo me qualcosa a Celeste davvero viene “comunicato” nel campo di S. Binico, benche’ non va in estasi come i veggenti di Mejugorie…i messaggi poi non mi sembrano al di fuori del solco tracciato dalla Chiesa Cattolica…
io ci sono stato una volta lo scorso anno e benche’ non vedessi nulla come tutti del resto credevo che La Ns Mamma davvero era li e ovunque la si preghi e non avevo bisogno di vederla e fotografarla per ringraziarla di tante grazie che nel corso della mia vita mi ha concesso e mi concede.

cosa ne pensate voi fratelli e sorelle che frequentano il campo e il sito?

 
 

Grazie “Madonna della notte” che vieni continuamente a trovarci per avvicinarci sempre di più a Gesù! Sei grande Maria, noi non possiamo dirti che sei bellissima come ti dice Celeste perchè non ti vediamo, ma dirti che sei grande sì, perchè non ti stanchi di noi e ci vuoi tutti salvi, tutti santi.Grazie che hai scelto Celeste, e tanti altri veggenti, che ci parlano di te con tanta amorevolezza e ci aiutano a pregare con il cuore. Grazie Maria che intercedi per noi e ci ottieni da Gesù grazie fisiche e conversioni!Queste chi le può sapere e contare…Grazie Madonna della notte vieni sempre perchè abbiamo bisogno di Te. Ricordati se puoi di quelle intenzioni che Tu conosci.Saluto tutti voi persone che frequentate assiduamente il Campo grazie della vostra testimonianza e arrivederci.

 
 

Ciao Celeste, ieri 4 marzo ho provato tanto ad andare in internet per farti gli auguri ma non funzionava. Oggi è lo stesso e te li faccio con tutto il cuore: tanti auguri!! E’ giusto un anno oggi che la Madonnina ci ha concesso (perchè riguarda anche noi) di chiamarla dove vuoi e devo dire che è un dono veramente grande ed unico. Quel messaggio che la Madonnina ti aveva dato da portare al Vescovo è una profezia. La Madonnina andando da Padre Antonio e dai suoi “amici”, nostri fratelli, è andata dalle persone che nessuno vuole, rifiutate da tutti, tenuti lontani perchè i loro problemi danno fastidio alla cosidetta società del benessere. Gli si fà volentieri una offerta purchè stiano là. Proprio come aveva detto anche Lei, era rifiutata…Anche li la Madonnina ha fatto sentire la sua presenza, il Suo profumo incofondibile di amore. Mio Dio che dono incredibile che ci fai ABBA’.GRAZIE!!GRAZIE CHE MI HAI GUARITO. ABBA’ GRAZIE.FONTE INESAURIBILE DI GRAZIE, GRAZIE

 
 

affidare e chiedere la conversione di mio padre Amedeo,i miei fratelli Bruno Giulio Cesare e mia sorella Teresa ,i loro figli e loro parenti, i familiari di mio marito Marco i nostri parenti amici e pregare per i nostri nemici e benedire noi le nostre famiglie e loro nel nome della santissima TRIADE dei Sacri Cuori, grazie

 
 

Mi chiamo Franco, ho 71 anni e sono sempre presente a S.Bonico alla preghiera del giovedì. Quando facevo uno sforzo prolungato sentivo dei dolori alle spalle che si propagavano alle braccia e mi toglievano completamente le forze. Questo prima era per grossi sforzi, poi anche nei piccoli sforzi, alla fine succedeva anche nelle piccole cose.
Questa situazione durava almeno da un anno e mezzo. Le ipotesi mediche sono state tante, ma il risultato era sempre lo stesso. Ci siamo infine rivolti ad un centro cardiologico importante. L’appuntamento fù giovedi 16 dicembre 2010;dopo i primi accertamenti la sentenza é stata “la valvola dell’aorta apre al passaggio del sangue, ma chiude male; ora approfondiremo gli accertamenti per valutare se è curabile, altrimenti va sostituita”.
Il giorno successivo, 17 dicembre, parlai con Celeste e mi disse “Tu fai come ti dicono i medici, ma sappi che ci saranno delle sorprese”.
Prenotai gli accertamenti e sabato 18 avevo già il primo appuntamento. Essendo un poco in ritardo, iniziai a camminare leggermente più forte, ma con prudenza per non avere quel dolore. Mi accorsi che potevo camminare liberamente. Nel ritorno provai ad andare un poco più forte, anche qui andavo bene.
Arrivato a casa provai a camminare in salita sulla collina, andavo bene; aumentai lo sforzo, ma andavo sempre meglio.
Da quel momento miglioravo sia nella forza che nel respiro fino ad arrivare come ero diversi anni prima.
Ora faccio sforzi e cammino con una leggerezza che da anni non provavo.
Ultimato tutti gli esami previsti, ritornai al centro per valutare la situazione, ma del difetto della valvola cardiaca non vi era più traccia.
Grazie Madonna della notte che hai rivolto il tuo sguardo a me, io ti prometto che sarò sempre tuo servitore.

 
 

Domani la Chiesa festeggia la Madonna di Lourdes. oggi per radio Maria trasmettevano le apparizioni di Lourdes per prepararci alla festa. Secondo una dichiarazione di Bernardetta a un’apparizione giunta alla grotta c’era la luce ed evidenziava che la Madonna era già la che la aspettava. La stessa cosa è capitata a me il 13 gennaio scorso, cone ho messo i piedi nel campo mi ha guarito. non ha aspettato nemmeno che dicessi un”Ave Maria” ERA GIA’ LA’ CHE MI ASPETTAVA!!!!!!!!!!!!CHE MAMMA, CHE MAMMA, GRAZIE PREMUROSA E DOLCE MAMMA. CHE DONO INCOLMABILE CHE CI FAI VENENDO A PREGARE CON NOI NON HO MAI AVUTO DUBBI CHE ERI TU!!! GRAZIE!!!

 
 

ciao Loretta, fin dall’ inizio della passione di GESU’ mentre lo portavano sul golgota la sofferenza di GESU’ fu enorme,oltre al male fisico che gli facevano, veniva insultato dal popolo mentre lui passava ,ma GESU’ gia sapeva che il male aveva posseduto i pensieri di quelle persone,quindi il male che si manifesta in questo mondo sia quello corporeo, che quello spirituale e’ opera del peccato dell’uomo.Ma lo stesso Gesu’ ci ha insegnato durante la sua vita terrena, che se ci affidiamo completamente a lui ed apriamo il nostro cuore affinche lui entra, e questo puo’ avvenire come dice Alberto bisogna pregare perche’ tramite la preghiera e il digiuno possiamo avere qualsiasi beneficio, chiedi e ti verra dato,bussa e ti verra aperto,lo stesso GESU’ digiunava, dopo il battesimo ricevuto da GIOVANNI BATTISTA ,lui si reco’ nel deserto accompagnato solo dalla preghiera ed il digiuno, con questo voglio dirti tramite questi elementi fatti con il cuore aperto ,puoi accedere a qualsiasi beneficio,la MADONNA dice, mio figlio GESU’ mi ha dato dei doni che possono avere effetto solo con la fede. quindi se GESU’ venne come vera verita’e come insegnante , noi non dobbiamo fare altro che dirgli, ecco sono qui ,il Signore vuole la nostra iniziativa e collaborazione poi il resto ti verra indicato tramite lo spirito che e’ in te’. puoi farcela , possiamo farcela ,saremo rinati con la vera conversione tutto cio che si presentera’ come insidie del male,con GESU’E LA MADONNA accanto superiamo ogni ostacolo. ti saluto. SIA LODATO GESU’ GIUSEPPE ,MARIA

 
 

coraggio loretta, non mollare, mi unisco alla tua preghiera, sai che la bestia si dà da fare e proprio per questo dobbiamo pregare di più. A san Bonico la Madonnina dice di non farlo entrare altrimenti è finita. Se ti posso dare un consiglio mio personale, è quello di fissare lo sguardo sul Crocifisso, guardalo sempre, tieni lo sguardo fisso sù di Lui e scoprirai la Sua potenza. CORAGGIO

 
 

Grazie Alberto della tua bellissima testimonianza!!! Non ho parole per dirti come Maria SS. ci segue-ci ama-ci guarisce e chissà quante grazie spirituali continua a donarci e queste sono incalcolabili! Per forza maggiore è da un po’ che manco, ma ogni giovedì prego con voi, sono con voi.Mi manchi tanto, tanto Campo di Maria, Madonna della notte!! Grazie Celeste! La Mamma del cielo sa tutto e io affido alle tue preghiere anche quella ammalata… Maria SS può tutto. Saluto tutti di cuore e spero proprio di rivedervi al Campo sempre fervorosi come vuole Lei.

 
 

cara Mamma Celeste io ti amo tanto ti ringrazio per tante cose ti prego tanto sto male con sintomi insipportabili non riescono a fare una diagnosi no cure ni sollievo sto cercando di non farla finita tu stai veddendo cosa sto passando ti prego Dio puo tutto dammi ti prego un segno di speranza un po di conforto e un po di sollievo non sembro piu una persona solo tu puoi salvarmi la vita
tuta tua LORETTA se c e quakcosa di negatico su di me aiutami e fa che possa confessarmi e ricevere l’eucarista fa che possa pregare i dolori forti e i sintomi a volte non me ne danno la forza sopprto talmente ogni minuto del giorno da tanti mesi non ho piu lavoro la mia casa mio marito ormai vive da solo e ho dovuto venire da mamma ti prego sono diperata fa che raffaella paolo e antoio si convertano grazie

 
 

nel 2005 mi fu diagnosticato un neurinoma acustico (tumore benigno al 99%) al condotto uditivo dell’orecchio destro. Mi fu detto che non cresceva. invece pian pianino cresceva senza rendremene conto. nel 2010 una volta perdetti l’equilibrio a causa del neurinoma che toccava una parte del cervello. ero diventato quasi completamente sordo dalla parte destra e toccando la parte circostante l’orecchio sentivo dolore. feci una risonanza magnetica e mi dissero che il neurinoma era di 26 mm. La risonanza la feci il 05-01-2011 la risposta me la diedero il 11-01-2011 ero molto preoccupato perchè non è un intervento semlice. Il 13-01-2011 come tutti i giovedi cerco di fare, sono venuto a san Bonico, avevo una cuffua perchè il freddo era intenso. Come entrai nel campo sentii dolore all’orecchio destro e uno sfarfallio di breve durata come ci fossero delle api. il dolore scomparve subito. All’apparizione feci presente ella Madonnina la mia preoccupazione, prima di tornare a casa salutai Celeste e gli dissi che avevo un problema di 26 millimetri al canale uditivo, Lui mi rispose che sarebbe stato anche 24.
Al ritorno mi accorsi che sentivo bene a tutte e due le orecchie, mi pareva di sognare, avevo un qualche disturbo ma ci sentivo. Le porsone che parlavano alla mia destra e dietro me, le sentivo benissimo. Non dissi niente. Appena a casa ho provato per tante volte a chiudere l’orecchio, ad aprirlo, ci sentivo benissimo, anche il dolore circostante pareva sparito. Venerdi ho fatto centinaia di prove, anche sottovoce, ci sentivo. Sabato ho iniziato a dirlo, ma la gente sembrava indifferente. Ho lasciato passare domenica, lunedi sono andato dal dottore, ma ha detto che la medicina è una scienza non perfetta ma che non poteva farmi fare un’altra risonanza magnetica. mi ha mandato dall’otorino. L’otorino mi ha controllato l’udito con le macchine specifiche e mi ha detto che in base ai dati in suo possesso non ho certamente un neurinoma acustico nel canale uditivo, anzi ho un udito molto fino.
Il dolore e lo sfarfallio sentito al campo secondo me, è stata l’operazione che il cielo mi ha fatto per togliermi il male e quando lo ho detto alla Madonnina Lei lo aveva già tolto, ma che dolce mammma, grazie, grazie, grazie, grazie, infinitamente grazie. Quando avrò la risonanza magnetica fra un po di tempo la porterò al campo, intanto la mia vita è cambiata, ci sento benissimo poi l’entusiasmo è al massimo. è proprio un miracolo! un neurinoma non sparisce da solo. conmunque la carta parlerà.
Grazie Gesù, Grazie Madonnina, grazie Celeste caro, grazie tante! ciao a tutti e meditate

 
 

Dal 2007 seguo questo sito, e non vedo l’ora che arrivi il giovedì per poi leggere i messaggi della Madre SS. Grazie Gesù, Grazie Maria. Il mio desiderio è quello di venirti a trovare lì nel tuo campo. Immagino quale sacrificio ci sia dietro tutto questo lavoro. Grazie a tutti Voi.

 
 

Grazie a tutti voi carissime persone che sfidate qualsiasi temperatura per ritrovarvi nel Campo a pregare-pregare tanto e bene come vuole la nostra Madonnina della notte! Grazie di questa incoraggiante testimonianza! Grazie sempre anche a te Celeste della tua disponibilità a fare tutto quello che Maria SS. ti chiede! Il Signore come sempre si serve delle persone umili e semplici per richiamare il mondo alla conversione…
BUON ANNO A TUTTI VOI!!
Ricordiamoci a vicenda nella preghiera e facciamola per il mondo come desidera la Madonnina.Un Abbraccio e un arrivederci al Campo.

 
 

“E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi”. mai come quest’anno sento forti queste parole; ringrazio La Madonnina per tale Dono!
approfitto di questo libro e di questo Santo giorno,…. “che il mio GRAZIE arrivi a tutti voi per l’affetto sempre dimostrato e per le tante accorate preghiere che avete fatto alla Madonnina per la mia guarigione.
un abbraccio affettuoso da me e dalla mia splendida famiglia.

 
 

AUGURO UN BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO A TUTTI, SIA LODATO GESU’ GIUSEPPE E MARIA., NON CE’ GIORNO PIU’ INDICATO COME’ QUESTOGGI.

 
 

noi, piccolo greggie, resto della diocesi, senza pastore che non sente la nostra voce, ma con una Pastora che ci dona la Sua Luce e il Suo Amore, meglio di cosi c’è solo la Domenica vissuta con Lui, ma proprio tutta con Lui. PARADISO! PARADISO! che calore in quel campo anche se c’erano meno sei! Grazie Madonnina che non ti dimentichi di noi! Grazie Gesù che ce La mandi! Giovedi scenderai in braccio a Lei e ci farai sentire i tuoi vaggiti, vieni anche nel nostro cuore e riscaldalo, riscalda anche i cuori di tutti, piccolo tenero indifeso amore! Padre Santo che scruti i nostri cuori, dolce e Padre Buono che ci riempi di Santi Doni è soave pensare che sei li anche Tu col Tuo Sanro Spirito e vuoi che tutti gli uomini si salvino, e fai proprio di tutto per salvarci. Come sacerdote regale, vengo con i paramenti più solenni a renderti lode e grazie e salutare e ringraziare la Madonnina che obbedendo ai Tuoi comandi, per amor Tuo e nostro viene in mezzo a noi poveri peccatori. BUON NATALE!!!

 
 

Grazie Maria SS. che ogni giovedì vieni al campo per sostenere la nostra preghiera, rinforzare la nostra fede e alimentare l’amore per agesù e il mondo intero!!Grazie Maria, Grazie Gesù!!Ricordati Maria se vuoi ottenermi quella grazia…Grazie fin d’ora.
Grazie anche a te Celeste che sei il nostro mediatore, la tua umiltà e semplicità è ammirevole! Grazie anche a te Rosa che con la tua voce e la tua costanza ci aiuti a pregare.

 
 

ciao alberto, forso mi sono espresso male nel dire “certi avvenimenti” volevo solo dire che le persone cianno il dono dello spirito di DIO ,DENTRO DI SE. questo stesso spirito cresce a secondo il cammino della fede e la volonta’ dell’individuo,cosi il suo spirito prende la forma di grazia che e’ in noi,quindi volevo dire che’ gli avvenimenti che ci sono a san bonico ,certo che invitano per primatum ,ad avvicinarsi al SIGNORE, cioe’ EUCARESTIA,poi il resto e secondario, o meglio .,poi il resto viene da se.noi siamo limitati,pero’ quando avvengono degli avvenimenti di questo genere, il nostro spirito sulsulta di gioia e quindi noi lo sentiamo. ti saluto.

 
 

Ieri sera sono stato con la mia ragazza beatrice a recitare il rosario.è stata un’esperienza bellissima….
vorrei ritornarci sempre….per stare con la madonna
Celeste, mi ha donato un coroncina per la mia malattia
Celeste, ti prego ,non dimenticarti di me…. Prega la madonnina che mi guarisca.
Solo lei lo può fare. Lei ti ascolterà..
Vi abbraccio tutti

 
 

ciao giuliano mi dispiace ma mi dissocio da te circa quel “tutti noi siamo assetati di certi avvenimenti”, non offenderti! lo stupore maggiore che ti piaccia o no è quello provato in particolar modo ieri alla santa messa quando Gesù si è fatto mangiare da me, povero peccatore, ed ha alloggiato nel mio cuore. Quella è per me la più grande emozione, tutto il resto viene dopo e se segui bene i messaggi, tutti ti mandano a Gesù che continua a vivere nell’Eucaristia e nella chiesa e invitano a portarci anche gli altri. Che poi noi ci conformiamo a Gesù sono daccordo anzi dobbiamo fare di tutto, anche se già in partenza sappiamo che siamo delle Sue miserabili controfigure, ma guai a non provarci, il resto lo fà la Sua Divina Misericordia. MADDONNA DELLA NOTTE PREGA PER NOI E DACCI LA TUA LUCE

 
 

Prego sempre La Santa Vergine, non ci sono mai stato a San Bonico, chiedo a tutti voi di pregare anche per un mio amico affetto da tumore maligno, si chiama Pietro e vive a Praia a Mare in Calabria. Spero di venire presto a pregare la Santa Madre a San Bonico

 
 

ciao catia, capisco cio che hai provato ,pero’ bisogna pensare lo stato d’ animo di quelle persone,come tutti noi siamo assetati di certi avvenimenti, quindi ci prende l’euforia che a volte non possiamo controllare, ma starne certa che anche loro come noi sono indirizzati sulla stessa nostra via,lo spirito che e’ in noi e quello che DIO ci ha dati per essere una persona viva,poi a secondo come lo stimoliamo cosi il nostro spirito prende la sua vera forma ,cioe’ quella della grazia di DIO. ti saluto sia lodato GESU GIUSEPPE E MARIA.

 
 

Sono stata a San Bonico tre settimane fa ed e’ stata un’esperienza di preghiera intensa.
Chi ha la fortuna di essere accanto a Celeste e presente al Campo ogni giovedi ha la possibilita’ di vivere un contatto diretto con Maria e la sua santita’.

Spero di poter ritornarvi al piu’ presto.
Unico momento non gradito e’ stato quando da un pulman sono scesce numerose persone in un atteggiamento piu’ vacanziero che non di preghiera.

Arrivederci :-)

C.

 
 

ciao Giuliano, Bernardetta rispondeva ad un interrogatorio ed era presente un Abate, Dominique Mariote, oratoriano, originario di Lamarque-Pontaq, i traduttori hanno mantenuto abbé, ma il motivo non lo so. Ti voglio comunque dire che il giovedi è il giorno dell’ultima cena del Signore e pregare l’ora santa a San Bonico è un’esperienza unica. Anche se c’è un continuo passaggio di auto si riesce a mantenere una concentrazione straordinaria. Come dice la Madonnina è una cosa bella anche se non c’è il messaggio, ma c’è sempre Lei e rimane per molto tempo e si possono ricordare tante persone che chiedono preghiere e Lei teneramente le accoglie. Grazie Madonnina di tutti questi doni che ci fai. Aiutaci. Aiuta la Chiesa. Aiuta questo mondo che non riesce più a trovare Gesù.

 
 

ciao alberto chiedevo,cosa significa (signor abate abe?)non so il significato.tanti saluti

 
 

ciao giuliano, ho copiato pari pari il libro, ma penso, anzi ne sonpo certo voglia dire signor abate. mi è piaciuta la tua descrizione di Medjugorje, sono le stesse emozioni che provai quando andai a Lourdes per la prima volta, la preghiera ti entra dentro… è bello andare ai pellegrinaggi. Per me andare a san Bonico è vivere un pellegrinaggio. Siamo in tanti a pregare, “dove due o tre…” quindi il resto è in mano al Signore.
Quando passerò all’altra “riva” spero sia anche la Madonnina ad accogliermi. A Medjugorje il 25 settembre ha detto di parlare di meno, Lei lo ha già messo in pratica a san Bonico perchè darà il messaggio solo il primo giovedi del mese e quando la chiama Celeste. Starà tutto il tempo del rosario sopra di noi e lavorerà nei nostri cuori di pietra trasformandoli. Grazie Madonnina. che dono, che dono! profittatene fin che si fa trovare….

 
 

ciao alberto senti puoi dirmi cosa vuol dire parola (signor abbe’)e importante per me vorrei capire delle cose accadute ,a MADJUGORJE, grazie vi saluto .sia lodato GESU’GIUSEPPE MARIA.

 
 

bellissimo internet. con un clik si puo vedere la web cam sulla grotta di lourdes dove la Madonninna è apparsa più di 150 anni fà. un’altro clik si puo vedere fatima dove è apparsa quasi 100 anni fa.
file interminabili di persone… in preghiera. anche medjugorje si puo vedere in diretta. noi invece a san Bonico la Madonnina ce la abbiamo in diretta. che dono… che dono meraviglioso. unico. grazie Madonnina della gioia che mi fai provare e della speranza che ci dai.. .. un giorno ti vedremo tutti!!!! grazie grazie grazie

 
 

grazie Madonnina che vieni sempre sopra di noi a portarci la luce del Signore, forse non ti avremo cosi vicino neanche in paradiso, è una occasione unica, grazie che ci porti tanti doni, pace, perdono, gioia, preghiera, ci incoraggi, ci dai sicurezza, ci dici di non avere mai paura, ci dici che vieni dentro di noi, ci dici che siamo liberi………

 
 

sia lodato GESU’e MARIA. salve a tutti, vi metto parte della mia esperienza vissuta a MEDJUGORJE. con tutta onesta li ce un clima che ti coinvolge, quando si entra all’entrata del cancello dove di fronte ce la chiesa e’ dietro alla stessa ce un grande parco immenso. li si recita il santo rosario la messa l’adorazione e poi i canti dedicati alla madonna, si crea un clima che una persona puo’ essere vergognoso timido o indifferente , li senza accorgersi canta balla E recita le preghiere, a dirla tutta come se vieni trascinato da un qualcosa che non riesci a descrivere, poi ce la scalata sul monte KRIZEVAC.dove per arrivarci e’ molto faticoso, ma la cosa sorprendente che tante persone che non erano in grado di salirci ci provavano e una volta in cima non sentivano alcuna stanchezza, vi dico che a dirlo cosi, e’ a viverlo di persona ce una grande differenza,e come una testimonianza che va oltre di quello che noi vediamo.e’ come la fede e’ un qualcosa che non si vede ma la viviamo dentro di noi,cari fratelli poi tra alcune foto e cose successe allora tutto questo mi fa pensare che li a MEDJUGORJE ce la dimora della MADONNA sulla terra.vi auguro che un giorno possiate andarci.vi saluto ,SIA LODOTO GESU’ E MARIA.

 
 

non volevo intervenire perchè la signora Cinzia ha espresso dei sentimenti profondi, solo chi li conosce li può esprimere! per imparare a pregare, san Bonico potrebbe essere una pedana di lancio, basta andare con fede. ho aperto per caso un libro di René Laurentin: Bernardetta vi parla a pagina 158, veramente per caso c’è un interrogatorio a santa Bernardetta.
domanda: dove aveva i piedi la Vergine? Nell’aria, o sulla terra?
Bernardetta: sul muschio, signor abbé.
Per chi non lo sapesse dove appariva la Madonna a Lourdes era una località denominata Massabielle ed era una discarica. Mescolando dialetti italiani potrebbe voler dire “Molto Bella” come Medjugorje potrebbe voler dire “In mezzo al cuore” sempre dialetti italiani. un’altra cosa che vorrei scrivere è che non incitando i fedeli a non pregare che si evangelizza. Già dando un nome falso, non del battesimo si dice una cosa falsa, si sà chi è il falsario. La Chiesa piacentina intervenne nella persona del Vescovo Monari (e chi meglio di Lui?) con un bella lettera in data 19 settembre 2004 senza citare san Bonico ed affermava che per il cristiano come prima meta c’è l’Eucaristia e tutto il resto (apparizioni, stimmate….) è di second’ordine. Non c’è nulla da ridire e la Madonna a san Bonico ci spinge sempre verso il Signore. Non si può andare al campo in peccato grave, il cristiano non può vivere in peccato grave. Non andare alla Santa Messa almeno tutte le domeniche e le Feste comandate è un peccato grave. Conivere da sposati è un peccato grave. Abortire è un peccato grave. E’ bello andare verso il Signore guidati dalla Madonna. E’ bello non perdersi nel peccato! E’ bello adorare Gesù e mangiarlo. Grazie Madonnina che ci prendi per mano, non lasciarci mai soli. Grazie che il Signore si fa ancora trovare…

 
 

ciao dark.ho letto il tuo scritto in alto,dimmi come mai sei cosi convinto che lei non deve toccare terra,io dico solo se lei tocca terra noi possiamo dire e’ terra pura ,perche’ tramite il suo passaggio sia in cielo che in terra tutto viene purificato. ti voglio fare un osservazione,(perche’ dice di perdonare )se posso do la mia riflessione fatta al riguardo della terra impura,lei cioe’ la nostra madonna ci insegna a perdonare anche con quel suo gesto,perche’ se lei guarda l’impurita della terra ,allora dovremmo preoccuparci di piu’ perche’ questa terra e’ diventata cosi grazie a noi. quindi tramite quel suo gesto ci ha perdonati e ci indica a farla diventare migliore (come suo figlio GESU’ CRISTO vorrebe.) cerchiamo di non attaccare anche i gesti che la vergine fa. senno tramite i nostri presunti dialoghi viene fuori anche il rifiuto dei suoi gesti.scusami se ti va parla con cinzia, ma non giudicare il gesto della MADONNA se mettere ho no ,i piedi su questa terra.ti saluto con affetto . SIA LODATO GESU’CRISTO CHE SEMPRE SIA LODATO.

 
 

e tanto che non vado a san bonico .e’ in verita’ vi confesso che o un bisogno enorme di trovarmi in quel clima di preghiera.sono troppe le cose negative che succedono quando mi allontano.le tentazioni si presentano.e come se una persona dice parcheggia la machina qui,vai ci entri poi una volta che hai parcheggiato ti dice puoi anche lasciare le chiavi attaccate ci sono io che controllo,tu ti fidi pienamente, ma quando ritorni non trovi piu la tua auto,cosi si presantano le tentazioni del male, inizialmente si presenta con garbo e’ dolcezza poi ti stritola come una spugna piana di acqua.vi saluto AVE O MARIA \ CHE SIA LODATO GESU’ CRISTO

 
 

Io non sono nessuno, quindi la verità in tasca non la ho, né posso replicare con certezza.
Però mi domando : perché lei è così convinto della presa in giro e la Chiesa questa certezza non l’ha?
Dico Chiesa perché molti sacerdoti (se non tutti) ed anche il Vescovo della nostra diocesi sanno di queste apparizioni, quindi se loro fossero altrettanto certi che si tratti di una farsa si opporrebbero pubblicamente, non crede?
o forse non hanno tutte le conoscenze che ha lei in materia? se così fosse allora mi preoccuperei di essere all’interno di una Chiesa che non protegge il suo gregge, mentre la Madonna ad Anguera(Brasile) dice:
““Dovete sapere che la verità è mantenuta integra solo nella Chiesa fondata da Mio Figlio per portare il Vangelo della Salvezza a tutti i popoli, di tutti i tempi… Mio Figlio ha fondato la Sua Chiesa su Pietro, la pietra. Chi non accetta questa verità, è meglio che si converta il più velocemente possibile” (M. 292, 08/05/1990);
Mi scusi, forse ho usato termini impropri nell’esprimermi, ma non sono colta come lei, tuttavia lascio aperta la porta del cuore, quella che porta speranza ed amore tra i popoli e Gesù ha sempre guardato con attenzione ed amore a chi si trovava di fronte, senza guardare troppo alle apparenze.
Sua Madre, che ci ha donato come nostra Madre sulla croce, non mi sembra molto diversa da quella che parla a San Bonico.
Così come lei rimane convinto dei suoi dubbi, io rimango con la certezza che la Madonna ci parli anche a San Bonico.
Mi scusi se non le risponderò, ma mi creda che la mia ignoranza in molte cose è ampia, quindi non avrei modo di replicarle perché in fatto di fede ragiono con il cuore e non con la testa.
Pace e bene.

 
 

APPUNTI:
Ricerca nel motore di ricerca la parola “cuore”, 2 soli risultati!
105° incontro
68° incontro
di cui solo il 105° riguarda il “cuore” della “Madonna” del quale dice che SOLO con la preghiera di chi non prega mai sorriderà.

Ricerca nel motore di ricerca la parola “sorride”… a voi i risultati…

Per me vi sta prendendo in giro.

 
 

Carissima Cinzia, le allego questo testo per farle meglio comprendere il discorso del perchè la Madonna se è la Madonna non recita l’Ave Maria a se stessa.
Nella speranza che anche lei nel dubbio si convinca a pretendere di ottenere una risposta per mezzo di Celeste su questa sua presunta apparizione ed attribuirgli il retto nome a questa entità che a MIO PARERE PERSONALE (e sempre nel rispetto della tua fede) è ingannevole.
La invito quindi a leggere almeno il penultimo periodo dove dice:
(Ma una cosa era strana: la donna non recitava che una parte dei Rosario, il “Padre Nostro” e il “Gloria Patri”.)
Cordiali saluti

==========================
Il Rosario dell’Immacolata
==========================

Era il 13 maggio 1940, il lunedì di Penteco­ste. Barbara Ruess di Pfaffenhofen fece una pas­seggiata nel bosco. Allora aveva 16 anni, faceva e volentieri belle camminate. Andava spesso nel bosco di suo padre, vicino a Marienfried. Anche il giorno prima, la domenica di Pentecoste, aveva fatto la stessa strada, recitando il Rosario, ma a­veva perso senza accorgersi la corona. Rifaceva quindi il lunedì la stessa strada sperando di ritro­varla.

Mentre si stava incamminando, domandan­dosi che Misteri del Rosario doveva recitare, i gloriosi o i gaudiosi, una signora la raggiunse, di­cendo dopo un breve saluto: “Tu stai pensando che corona devi recitare. Io ti voglio insegnare un altro Rosario, e così pregheremo insieme”. Barbara le chiese: “Scusi, come mai conosce il mio pensiero? Chi è Lei?” – La signora rispose: “Non è importante saperlo; se tu reciterai con diligenza questo Rosario, imparerai a conoscer­mi meglio”. E le insegnò il Rosario dell’Immaco­lata.

In questo Rosario, dopo i soliti misteri, vengono recitate le invocazioni seguenti:

Per la tua Immacolata Concezione, salvaci!

Per la tua Immacolata Concezione, proteggici!

Per la tua Immacolata Concezione, guidaci!

Per la tua Immacolata Concezione, santificaci!

Per la tua Immacolata Concezione, governaci!

La signora volle recitare il Rosario con Bar­bara per la “Patria”, poichè si era nel periodo della seconda guerra mondiale, quando Hitler ri­portava vittoria su vittoria e aveva sottomesso territori su territori. Così recitò con lei il Rosa­rio dell’Immacolata per la Patria:

“Ave Maria…

Per la tua Immacolata Concezione, salva la nostra Patria!”.

Recitate le dieci Ave Maria, seguì il secondo mi­stero con l’invocazione: “Per la tua Immacolata Concezione, proteggi la nostra Patria!”

Poi il ter­zo con l’invocazione: “Per la tua Immacolata Concezione, guida la nostra Patria!”.

Poi il quar­to e il quinto con le invocazioni: “santifica” e “governa”.

La signora disse anche che secondo il biso­gno si poteva scegliere l’intenzione sia per una singola persona che per una comunità. (Quindi, per esempio, aggiungere il nome se si recita il Rosario privatamente per una persona o per una specifica comunità. – In genere si può dire “noi” (es. salvaci); se è una comunità a recitarlo, ognu­no può mettere la propria intenzione). Ma una cosa era strana: la donna non recitava che una parte dei Rosario, il “Padre Nostro” e il “Gloria Patri”.

Appena ebbero finito di recitare il Rosario, la signora si allontanò, seguendo una strada late­rale in un’altra direzione. Il viso di questa signo­ra, vestita semplicemente, fece un’impressione indimenticabile su Barbara. Questo viso irradiava una forza straordinaria di spiritualità, di purezza e di bontà tali che Barbara sentì il desiderio di poterla conoscere meglio, e di incontrarla anco­ra. Da allora Barbara recitò spesso il Rosario del­l’Immacolata, tenendo però per sé quanto le era successo, e non raccontando nulla a nessuno. So­lo cinque anni dopo raccontò ciò che le era acca­duto alla sua amica Anna Humpf.

Tratto da: http://www.preghiereagesuemaria.it/libri/le%20apparizioni%20di%20marienfried.htm

 
 

Non metto in dubbio la sua buona fede e la sua crescita personale spirituale e i buoni frutti che ha descritto, ma penso che lei sia già sul buon cammino spirituale ma non per merito di queste apparizioni e che non deve perciò ringraziare la “madonna della notte” tanto meno suo figlio del quale non è stato ancora nominato, col nome Santissimo di Gesù, dalla stessa entità che se non è la Madonna quella vera, suo figlio non può essere Gesù.

Ho chiesto a lei questo favore e cortesia, poichè pensavo che fosse una persona vicina a Celeste e che quindi avrebbe potuto riferirgli o rivolergli questa mia personale richiesta che potrebbe essere utile anche a molti altri utenti che hanno questo stesso dubbio. Altro modo di contattare Celeste non l’ho.

Non penso che sia una richiesta da cestinare, poichè la ritengo una domanda semplice, ma nello stesso tempo fondamentale, che chiunque farebbe sia se fosse il veggente o anche semplicemente un partecipante che avrebbe l’occasione di vederla. Non sto chiedendo guarigioni o altro di maestoso, semplicemente 2 parole “Chi sei?”.

 
 

Egregio Darkty perché io dovrei invitare/convincere Celeste a chiedere “chi sei?”?
perché non lei che ha
1)tanti dubbi in proposito?
2)la presunta conoscenza/visione di tutti i disappunti e contraddizioni teologiche?

Da parte mia questo luogo mi ha solo migliorato, portato a credere che vivo solo grazie a Dio ed alla Sua presenza nella mia vita, mi ha fatto conoscere cosa vuol dire condividere le sofferenze con altre persone ed affrontarle insieme, mi ha fatto sentire amata ed accettata per quella che sono, mi ha fatto capire quanto egoismo esiste in noi, mi ha fatto pregare anche per altri, mi ha riportato ad essere attiva in parrocchia, mi ha fatto dare un senso alla vita…

Questo per me è un dono, un dono grande che spero con tutto il cuore di meritare, di esserne all’altezza e per questo RINGRAZIO la Madonna della Notte, suo figlio Gesù e Dio.

 
 

1) “Sarò io…”
Ma alla domanda “chi sei?” perchè non risponde “io sono…”,
potreste gentilmente invitare il veggente a rivolgergli questa domanda: “Chi sei?”

2)
Tratto da questo sito:
_____________________________________________________________
272° incontro

La Madonna appare, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 angeli vicino, scende nel campo, allarga le mani e mentre scende verso noi con gli angeli accanto, dice:

“Che Dio benedica tutti coloro che non credono. Amen. Figlioli Miei amate tutti coloro che il Signore vi porta vicino, amateli tutti, pregate per tutti coloro che non vi amano, date loro le parole che il Signore vi dice.
Pregate figli Miei, pregate sempre, sempre di più. Pregate tutta la sera, Io entrerò in voi, in questo momento tu non Mi vedrai più, ma Io entro in voi, scendo e giro in mezzo a voi.
Pregate figli e grazie per la chiamata che ogni giorno faccio a voi tutti e a tutto il mondo. Amen.”

Celeste parla in una lingua straniera per alcuni secondi.
La Madonna, con gli angeli vicino, tocca la terra con i piedi e scompare alla vista di Celeste che sente, però, dentro di lui la Sua presenza fino alla fine della recita del S. Rosario. ”
_____________________________________________________________

Domanda? veramente ha toccato la terra?
Se ha veramente toccato la terra non è la Madonna.
La terra è troppo impura per accettare che la Madonna tocchi terra.

Questo è un’altro disappunto che deve farvi riflettere, anche nelle altre apparizioni la Madonna appare su di una… ed ad distanza di mezzo metro dal suolo, poichè ella E’ la donna vestita di sole con ai suoi piedi una luna e sul suo capo una corona di 12 Stelle che sono gli angeli!

Ti invito vivamente ad insistere nel provare a convincere “Celeste” a rivolgergli questa domanda “Chi sei” e di farci sapere la risposta. Questo per noi, ma anche per te che stai credendo a chi dice che sarà e non a chi dice chi è.
Saluti carissima.

 
 

per Darkty
11.09.2008
218° incontro
estrapolato….
“….Ecco, sarà il posto di pace, di amore, di guarigioni, sarò Io la Madonna della notte, dillo a tutti ti prego, chiamaMi così: Madonna della notte, ti prego. Amen.”

Scusi, ma perché interpreta i messaggi e non li legge?
Non ha detto “Sarò la Madonna della notte”
Ha anche aggiunto “Chiamami così : Madonna della notte”.
Inoltre mi permetto di dire che chiede preghiere, le stesse preghiere che chiedeva a Fatima, Lourdes,ed ora chiede a Medjugorie, Anguera…
che lei la voglia definire entità, che io la creda Madonna, può essere solo mandata da chi ci Ama, altrimenti le grazie e la pace che riceviamo non si spiegano.
Pace e bene

 
 

x giuliano
non torna, non torna, no torna!

La Madonna (quella Vera) rispetta la Chiesa di Suo Figlio GESU’ CRISTO!.
Se la Chiesa chiede il nome all’entità che si manifesta al veggente attraverso il veggente stesso, il veggente che in obbedienza (se è obbediente) riferisce alla Madonna il desiderio della chiesa di sapere chi sia, alla domanda della chiesa “CHI SEI?” è tenuta a dire la Verità, o almeno a rimandare la risposta, ma non è accettabile la risposta errata o menzognera.

Dicendo “io sarò la madonna della notte” nega quello che è adesso, quindi è in contraddizione, (“non vi sia alcuna contraddizzione nel vostro parlare…”) , per tanto come il Padre disse “IO SONO”, e come Gesù “IO SONO COLUI CHE E'” (CHE E’) dicendo così questa apparizione è contraddittoria e di molto perchè LA PAROLA DI DIO E’ SENZA TEMPO, quindi l’IMMACOLATA CONCEZIONE E’ (colei che ha portato nel grembo IL VERBO) , e non sarà soltanto in futuro ma sempre “IMMACOLATA” (passato, presente e futuro) quindi quello che E’ adesso non viene specificato e quindi non E’ neppure lecito chiamarla MADONNA, poichè non si E’ ancora presentata per quello che E’ adesso!!!

ATTENZIONE!!!
VOI CHIAMATE MADONNA un entità che non si è ancora presentata per quello che E’!!!

 
 

auguro che tutti sentono un gran bisogno di serenita’,che solo tramite le preghiere continue possono averle,lo chiedo ai non credenti lo chiedo a quelli che sono curiosi,dico se ci lasciamo andare e molto piu’ facile che sentirsi piu’ intelligenti degli altri.io vi dico questo perche’ero un duro di spirito e pensavo solo ad altre cose,nulle che mi faceva pensare alla fede pero’ un giorno senza preavviso tutto e’ cambiato. ho avuto troppi scossoni sia sotto laspetto spirituale sia nel cambiamento di comportamento.con questo voglio solo dire se seguiamo la strada che la MADONNA ci indica anche se e’ faticosa inizialmente dopo le difficolta che incontri le vedi simili a quelle gia passate allora sarai piu’ attento sia nel afrontarle, e vedrai con molta piu’ chiarezza la provenienza del male da quale parte vuole entrare,cosi in quel caso tu riesci ad afrontarlo.SIA LODATO GESU’CRISTO SEMPRE SIA LODATO.

 
 

caro Celeste, voglio trasmetterti uno scritto di santa Margherita Maria Alacoque circa la devozione al Sacro Cuore al quale tutti siamo devoti. tratto dal libro “scritti spirituali” edizioni AdP pagina 91.Santa Margherita scrive alla Madre de Saumaise, una suora.-“Mi sto accorgendo che tutte queste piccole contrarietà che si frappongono alla nostra amabile devozione, la stupiscono e, se non sbaglio, la fanno molto soffrire. Non c’è ragione. Mi sembra di averla già avvertita che chi le scuscita è Satana furente nel constatare che questo mezzo di salvezza gli ha già strappato molta gente e gliene sottrarrà anche di più perchè Colui, che è onnipotente, al tempo da Lui stabilito, volgerà tutti questi ostacoli e opposizioni alla propria gloria e a scorno dell’avversario; anzi, proprio con queste contrarietà, costruirà un solido fondamento, sul quale innalzare l’edificio di questa santa devozione. Ecco perchè dobbiamo essere pronti a sostenere con coraggio tutte le burrasche di Satana. Ho inteso dire che tutti i parroci hanno l’ordine di non ammettere nelle loro parrocchie alcuna nuova devozione e quella del S. Cuore è già stata proibita in alcune di esse. Inoltre sarà proibito a tutti gli editori di stampare alcunché su questo argomento. E cosi molte altre forme di ostilità contro questa santa devozione, che non sto ad elencare. Ebbene tutto ciò non mi stupisce affatto, perché sono sostenuta da tanta immensa fiducia da non poter dubitare, mi sembra, che Egli condurrà a termine ciò che ha cominciato. E se non è di suo gradimento che questa devozione faccia ulteriori progressi, dobbiamo lo stesso rimaner contente e sottomesse alla sua santa volontà. Io, da parte mia, a questa devozione mi sento tanto portata che mi sembra di non aver niente di più caro al mondo e al rovescio niente di più doloroso che il suo esito negativo. Tuttavia, sono pronta a tutto e mi rivolgo a N.S.: “So che tu la vuoi, dunque tutto si risolverà per il meglio, nonostante tutti gli ostacoli. Ma se tu non la vuoi, noi avremo faticato invano. E’ affar ruo; disponi come più ti piace”.”- IN ALTO I CUORI. SUNSUM CORDA. CIAO

 
 

Mi chiamo silvia, ero in estado de ansia, non reuscivo piu a respirar, da quando avevo scoperto que mia figlia stava diventando annoresica. Vederla sofrire e non reaggire mi laceravano il cuore.
Mi recai a san bonico con il cuore in mano, ero felice di andarci allora pregai col cuore, ritornando a casa rirovai mia figlia distesa sul letto, senza forza, la baciai e inizai a pregare insieme a lei, de pronto incomencio a parlar del suo male a piangere, no mi sfiduce pregai tutta la notte. Al giorno dopo notai que era cambiata, aveba fame, adeso lei dopo 5 giorni e tornata a esere lei, a parlare del podere del amore, la fe in dio y la fiducia en se stesa. Questo pomeriggio mentre mi riposavo senti un bacio, mi svegliai era mia figlia, mi aveba preparato un capuccino. La baciai e li disse que mi aveba ridato la vita insieme alla madonina di san bonico, notai que sul braccio aveba un braccialeto dellla madonina allora capi que eravamo stati miracolati. Ringrazio di cuore a tutti coloro que erano con me a pregare.
Si scuso per le mancanse ortografiche, parlo spagnolo y non so.scrivere bene l’italiano, ma credetemi li ho fatto col cuore.

Silvia.

 
 

Sono venuto 3 volte a San Bonico lo scorso anno.
Ho visto il luogo e ho conosciuto il Sig. Celeste
un giorno a Fiorenzuola d’Arda.
Non aggiungo nulla di particolare a tutti i
commenti da voi fatti.
Visito spesso Santuari Mariani e dovunque
avverto la devozione per la SS.ma Vergine,
Io non mi faccio domande su apparizioni ecc.
preghiamo ed Ella apparirà nei nostri cuori.

 
 

buona sera, e tanto che non si parla lun laltro,spero che i dialoghi un po aspri non abbiano portato in noi la lontananza dello scritto in questo sito.sono giusti i dubbi che in tanti si fanno al riguardo delle apparizioni e’ di natura che avvenga,pero’ sappiamo tutti che si segue gli stessi percorsi avvolte un po in contraddizione fra se ma,nessuno puo’dire cose non di questo mondo se sono vere oppure no.la cosa importante di tutto questo e che certi avvenimenti ci coinvolgono in maniera tale che si spera al DIO che siano vere.dopo quella speranza si apre la porta allo spirito che ogniuno di noi abbiamo dentro,dopo viene fuori le senzazioni del nostro io interno cioe’ quello che in realta’parla con DIO senza che noi lo sappiamo.poi viane fuori cio che tu hai provato dentro ed esprimi la tua senzazione e contentezza che provi dentro,tutto questo e molto bello quindi il CRISTO GESU’ E LA MADONNA sono contenti di quello che proviamo.al riguardo di quelle persone che vogliono impedire nel credere che questi avvenimenti o altri non siano veri,io mi metto sempre nelle mani di DIO perche’ noi non siamo in grado di dire se certe manifestazioni siano vere o no,possiamo usare qualsiasi fantasia ma cio non toglie che possiamo pensare in modo singolare o,in linea con altri pensieri,vi do la mia benedizione come persona semplice non come un critico.tanti saluti.AVE O MARIA.

 
 

Sono stato a San Bonico Giovedì Santo.
Sei anni di apparizioni tutti i giovedì e solo qualche decina di fedeli a pregare.
Quando leggo nella Bibbia che il popolo eletto era di “dura cervice”, vedo che anche noi cristiani non siamo da meno dei nostri “fratelli maggiori”.
A Medjugorje le apparizioni ci sono dal 1981.
Tanto per fare un paragone a Lourdes ci furono in tutto 18 apparizioni.
Penso che mai nella storia si sia verificata questa continuità di messaggi.
Cosa vuol dire?
La Madonna ci vuol preparare con preghiere e digiuni agli
“ultimi tempi”?
“Questa razza di demòni non si scaccia se non con la preghiera e il digiuno”(Mt. 17,21)
Si collega tutto con le apparizioni di Garabandal (Spagna)?

 
 

vi faccio i miei migliori auguri di buona pasqua,GESU’PERDONACI \MADONNINA insegnaci a camminare, noi senza di voi siamo persone senza alcun valore. AVE O MARIA \ PADRE NOSTRO\ GLORIA AL PADRE

 
 

carissimi tutti, scusate la mia intromissione o/e invadenza nei Vostri “dibattiti” se è vero…o..non è vero…se Appare o non Appare…se è Lei o è il Diavolo….se..se…se!!!tutti crediamo di avere la verità..di essere nel giusto, chi più chi meno si citono passaggi biblici o brani da scritture “Sacre” o non…tutto per far capire che cosa? a chi? convincere chi? che cosa?. Non volevo scrivere queste mie considerazioni perchè, a mio vedere, questo spazio che Celeste e i suoi Familiari ci hanno donato (Il libro degli ospiti) si dovrebbe utilizzare, sopratutto, per le proprie esperienze, ringraziamenti, o considerazioni, negative o positive che escono dall’esperienze personali fatte al “Campo” senza risposte, senza commenti, si può chattare (come si dice oggi) su altri siti. Mi permetto di dire che qui nessuno vuol convincere…è nella Conversione che troviamo il vero Miracolo e l’atto di Conversione è un atto talmente “Privato” che nessuno è in grado di dimostrare o spiegare ad altri se realmente è avvenuto. Se in noi c’è stata la Conversione o si è rinforzata la Fede. Non importa il “Luogo” (Medjugorye, Lourdes, Fatima, la mia parrocchia o il “Campo” a San Bonico, o..o..o..) non importa chi…ma la cosa importante è che lo Spirito Santo operi su di noi.Dio nostro Signore attraverso Nostra Madre Celeste ci illumina, giornalmente, la strada da percorrere avvalendosi di tanti “segnali”, sta a noi coglierli, capirli, accettarli.
Personalmente il mio cammino di “Conversione” e di Fede viene da molto lontano ma non mi chiedo da dove… o se era giusto quel posto o l’altro, se riconosciuti o no, s’ho solo che attraverso le preghiere, rivolte al Signore e alla Nostra Madonnina, mi è stata indicata la strada…che attualmente percorro,così come ho trovato nel “Campo” di San Bonico un luogo di Fede, di pace, dove prego volentieri e con serenità. Ciao a Voi tutti e preghiamo di più, è questo che Maria ci chiede da molte parti del Mondo avvalendosi da molte persone, questo succede anche a San Bonico. Grazie Celeste per la tua Fede, grazie Rosa per la tua devozione al Campo e alla nostra Madonnina della Notte. Giovanni da Maleo

 
 

Mi chiamo Romina ed ho 35 anni.
Due anni fa ho avuto un grosso problema di cuore ed ho rischiato di morire.
Una notte, durante il mio ricovero, ho sentito un profumo intenso di fiori e non capivo da dove provenisse perchè in stanza non c’era nessuno.
Sono passati i giorni ed io ormai ero fuori pericolo.
Durante un trattamento ho avuto un attacco di panico ed in quel momento una luce bianchissima mi è apparsa e all’improvviso ho visto la Madonna con accanto una ragazza che io non conoscevo.
La Madonna era bellissima, serena e molto rassicurante e aveva gli occhi chini.
La ragazza da parte a lei era felice, direi quasi gioiosa. Quando sono tornata a casa ho raccontato tutto a Celeste e gli ho chiesto di mostrarmi una foto di sua figlia Silvia, morta nel 2004. Non so il perchè, ma dovevo vederla.
Premetto che io non la conoscevo.
Quando ho visto la prima foto che mi ha mostrato non l’ho identificata come la ragazza al fianco della Madonna, quando ho visto un’altra foto, invece, l’ho riconosciuta : era Silvia, era identica.
Tutto questo è successo nel settembre 2008, ora sto bene ed il mio cuore non mostra nessun segno di quell’episodio.

 
 

ho parlato con un padre domenicano di san Bonico. Non lo conosce e non conosce nemmeno i messaggi. Gli ho chiesto cosa ne pensa del titolo di Madonna della notte e lui mi ha risposto che è molto azzeccato perché viviamo nella notte dello spirito e lei viene a portarci la Sua luce.

 
 

scusate tutto lo scritto non e’ uscito(comunque volevo dire che’ GESU’disse guai a chi vuole allontanare il popolo dal SIGNORE’meglio per lui che si lega una corda al collo e si butta in mare,perche’ il mio giudizio e sara’ piu grande.)

 
 

ciao anna ciao david. spero che voi state bene^ noi stiamo qui per consigli o esperienze personali,ma alla fine ci troviamo tutti noi, nella stessa barca a remare, solo DIO sa tutto, jolly\cinzia\david\anna\io\ed altri si va dove ci porta il cuore,ognuno cia le sue opinioni al riguardo delle apparizioni, pero io chiedo a chi vuol far sviare le persone da certi eventi, che le segue con la vera devozione,di star attenti a dire tutto cio viene da Satana> >perche’ il mio giudizio saro piu’ grande. quindi mettiamoci dolcezza\rispetto\carita’\e impariamo ad amare,altra parte sui messaggi anche di SAN BONICO ci indica anche queste cose no; sono cose buone vanno in linea con la volonta di GESU’CRISTO allora facciamolo ci vuole tempo ,incominciamo poi le cose vengono man mano.vi saluto tutti .SIA LODATO GESU’ CRISTO \ AVE 0 MARIA.

 
 

no!!! non ho un cuore “indurito”, ma prudente.
ho cmq detto che “sono prudente, e sottolineo prudente.
Questo non vuol dire che non ci credo”
Non vuol dire che non credo ai messaggi di Medjugorje, anzi!!.

Dico Prudenza!!!!
(Meglio due volte uomo prudente che uno coragioso. mi sembra che così diceva S. Monfort)

vabene così.

ciao a tutti.
:-)
vi porterò nelle mie preghiere

 
 

:>) veramente è la Madonna che è splendida e anche questa sera chiede solo 3 cose: digiuno preghiera amore. Anche io sono schiavo di Maria promesso in un confessionale secondo l’insegnamento del monfort e lo vedo un motivo in più per andare a san bonico ed accoglierla con fede. Lei è la nostra Madre, la nostra Regina e bisogna avere un pò più fiducia in lei (leggi fede)

 
 

caro jolly ti voglio far presente,con tutto rispetto per la chiesa ,loro fanno il loro corso e noi cosi via noi gli andiamo dietro in quanto persone che siamo assetati di certi avvenimenti , noi come te possiamo avviarci ho prima ho dopo la chiesa dietro a questi avvenimenti.ti ripeto cio che ci indica il vegente (celeste) e quella della preghiera ecc.questo e buono o forse un sacerdote ti ha riferito di no?poi ti volevo far presente che sui 3 segreti di Fatima la vegente (SUOR LUCIA) scrisse una lettera sui contenuti e disse che i messaggi si dovevano rivelare al mondo dopo il 1960, come era naturale ,man mano che si approssimava il 1960, la curiosita attorno al segreto andava aumentando. L’8 febbraio 1960 un servizio della AGENCIA NACIONAL de INFORMACAO Portoghese, basandosi su dichiarazioni attendibili cioe’ > annunciava come > ovvio per loro era i sacerdoti avevano una bella responsabilita’ da fonti scritte di quei tempi si divulgo che il segreto era non bello, allora in quei tempi pensarono di non divulgarlo per la preoccupazione che il popolo potessero entrare in panico allora cosi decisiro che doveva rimanere un segreto.LIBRO SCITTO DA ANTONIO A. BORELLI (IL TITOLO E’ FATIMA MESSAGGI DITRAGEDIA O DI SPERANZA.) con questo scritto vorrei inviare il massimo rispetto per la chiesa, perche’ io penso che loro hanno un ruolo importante su tutti gli avvenimenti Mariani.loro con lo spirito di DIO arrivao arrivano alla verita.anche se questo dovrebbe far passare del tempo ,guardiamo in queto caso di Fatima.vi saluto AVE O MARIA

 
 

Alberto, grazie, grazie 1000 di questo spezzato di Parola di Vita.

Per Jolly: mi spiace che il suo cuore sia indurito, son felice nella sua certezza di verità, ma di fronte a tutto ciò che accade, non sarei così sicuro, specie sapendo che tutto ciò che la Vergine dice viene letto da sacerdoti e forse da qualcuno più edotto, ma stanno lì a guardare e non si pronunciano nè in positivo nè in negativo.
Ecco perchè ringrazio Alberto .

 
 

riporto quello che disse Gesù a Maria Valtorta, anche se una persona non vuole credere legga le osservazioni.Tratto dai “Quadernetti” centro editoriale valtortiano pag. 94. Sulle Tre Fontane Notte 25-26 maggio 1948, ore 1 ant. Dice il Signore: “Scrivi. La spada nel Cuore di Maria e il suo pianto desolato sono l’atteggiamento dei Sacerdoti in riguardo delle sue manifestazioni di misericordia per loro e per i fedeli. Scrivi ancora. Ciò che più addolora il Signore e allontana la sua Misericordia da voi. che ne avete tanto bisogno, è questo atteggiamento ostinato dei Sacerdoti di ogni grado. E’ questo loro ostinato non pronunciarsi, o pronunciare chiamando Satan, ossia menzogna, ciò che è Maria. Scivi ancora: Là dove sono miracoli di vere e durature conversioni, oncor più grandi, come miracoli, di quelli di guarigioni straordinarie e improvvise, là è Dio e la sua Vergine. Se Satana dovesse creare quei fenomeni per convertire quei peccatori che voi non riuscite a convertire, dovrebbesi dire che Satana è più santo di voi e premuroso della gloria di Dio e della salute delle anime più che voi non siate. Ma ciò non sarà mai. Ora, essendo voi incapaci di convertire istantaneamente, mentre le manifestazioni che negate o mettete in dubbio per buone, convertono, dovete riconoscere che esse vengono dal Cielo. Non attirate su questo suolo il castigo di Dio, perchè esso sarebbe la disperazione di troppi e voi rispondereste alla divina Giustizia, perchè Io vi ho fatto pastori e non lupi, e vi ho fatto miei sevi preposti a governare in mia vece i miei servi minori, non già a malmenarli……….

 
 

caro giuliano.
Si preghiamo e preghiamo col cuore e chiediamo allo Spirito Santo di aiutarci a discernere il vero bene e il vero male.
Come tu hai detto bisogno andarci con i piedi di piombo, e così!! andiamoci.
Io si sono diffidente verso i messaggi (oggi spopolano il web), ma verso quei messaggi non ancora autorizzati dalla Chiesa che è madre e Sposa di Cristo.
Quelli che vengono autorizzati vuol dire che sono stati vagliati.
Verso gli altri messaggi (gli ultimi che leggevo sono “Gocce di Luce”, che sono belli e direi meglio di quelli di San Bonico perchè ricchiamano allo vivere in Grazia di Dio, alla communione con Dio ai Sacramenti, ecc) sono prudente, e sottolineo prudente.
Questo non vuol dire che non ci credo.
Venendo ai messaggi di Son Bonico non mi sembrano in linea con la dottrina della chiesa. Provate a prendere dei messaggi e farli leggere a un sacerdote pio e preparato, vedrete cosa vi dirà. Ci sono errori.
Ecco perchè ho riportato il documento dei domenicani per farvi capire come ci si comporta di fronte alle apparizioni o presunte apparizioni.

Meditiamo la Parola di Dio:
“la parola di Dio è viva, efficace e più tagliente di ogni spada a doppio taglio; essa penetra fino al punto di divisione dell’anima e dello spirito, delle giunture e delle midolla e scruta i sentimenti e i pensieri del cuore. Non v’è creatura che possa nascondersi davanti a lui, ma tutto è nudo e scoperto agli occhi suoi e a lui noi dobbiamo rendere conto” (Ebr 4,12-13).

Tu mi sembri una persona che vuole e cerca la fede, come penso tanti che di qui passano.
Ti consiglio di leggere e Meditare ” Il trattato della vera devozione a Maria” da editrice shalom viene spiegato bene da un padre. (ho messo un link sopra)
Tu mi dici: vedo che sei informato, no amico.. io quest’anno ho iniziato a leggere e a meditare la dottrina della chiesa cattolica.

Si!!! sono molto devoto a Maria SS. Sono uno SCHIAVO D’AMORE.
come lo era l’ex papa, un Totus Tuus di Maria., e penso che devo a Lei moltissimo della fede e luce nella mia vita.

Che ognuno di voi possa incontrare veramente Maria SS. nella propria vita, Lei che è Sposa dello Spirito Santo, “sorella mia, sposa, giardino chiuso, fontana sigillata” … Maria si! è fonte sigillata dove il demonio non entra, perchè non vi è mai entrato.. così anche di una vera devozione a Maria, il demonio mai vi entrerà!!!….. e che attraverso Lei possiate incontrare veramente e nella pienezza Gesù Cristo.

DIO SOLO!!!

ps. da qui non passerò più. ho scritto ciò che pensavo. spero di essere stato utile.
e poi

 
 

Sono stato a San Bunico ,la sensazione più forte è stata quando la mamma se nè andata ed è stato come se la mia anima volesse seguirla ,come se fosse attirata dalla calamita della Madonna …risucchiato! Volevo andare con lei ,la mia mente era presa completamente da lei .

 
 

volevo dire una cosa che avevo dentro,il 252\2010 sono stato a san bonico nel momento delle apparizioni io guardavo in alto verso le piante ad un certo punto cerano i rami davanti a noi che si muovevano continuamente,ero emozionato tanto pero’ mentre osservavo intorno vidi una donna che era li abbracciata a quella pianta e ogni volta che lei accarezzava l’albero si muovevano i rami,quindi tutto l’emozone e svanito in quel momento.pero’dobbiamo essere sempre attaccati alla fede perche’ il SIGNORE ci indica della fede oltre alla conversione. comunque voglio dare un mio parere al riguardo dell’evento sui rami che si muovevano,per quanto riguarda alla signora che era li non credo che fosse complice di un complotto perche’ era troppo a vista quindi sarebbe troppo facile scoprirla.lo dico a quei tanti che hanno visto la mia stessa cosa,siamo fiduciosi.vi saluto

 
 

caro jolly con il tuo scritto allora penso che satana si sta buttando la zappa sui piedi, perche’ oltre delle apparizioni che ci sono indiversi posti del mondo sono aumentati le conversioni guarda caso sono rivolti a DIO. poi come disse il poeta chi crede presto e di cuore leggero,allora tu dimmi possiamo anche supporre chi crede in ritardo e’ di cuore duro?. come disse san paolo non possiamo allontanare il profeta quindi cosa bisogna fare se qualcuno si presenta con tali avvenimenti dobbiamo indurirci contro di lui,poi facciamo la cosa giusta? hai raggione non bisogna far passar questi eventi come cosa bella,ma tu dimmi perche’ dobbiamo credere ad un opera di satana visto che in tanti messaggi ci indica la strada del signore, tu sei in condizioni di dichiarare qualcosa di questo genere che sia falso o ,vero?vorrei crederti,ma ce una sola cosa che mi tiene fermo nelle mie decisioni,sono i messaggi continui di PREGARE PREGARE allora su questo mi chiedo se il vegente sta bleffando a quale scopo e che beneficio ne trae da tutto questo’?ti dico jolly sei una persona informata pero’dovresti essere meno diffidente, d’altra parte ti indica la strada del Signore no quella di satana.se anche fosse un intervento di satana dimmi in questo modo tenta a farsi avanti? ci chiede di preghare,io in buona fede se parla di GESU CRISTO nei messaggi io apprezzo perche’ ci indica di convertirci al SIGNORE e di pregare molto,certo bisogna andare con i piedi di piombo., pero’ se ce un inganno il problema e di celeste e chi ci sia dietro a tutto questo,per ora non ce nessuna anomalia quindi lasciamo che lalbero faccia dei frutti ,poi si guarderanno come sono.io intanto prego, prego molto e sempre e se questo e un male allora voglio stare nel male.DIO agliutaci ad indicarci il percorso giusto saluto a tutti ciao jolly.

 
 

io nelle apparizioni di san bonico ci credo c’è una grande energia in quel posto e penso che tra la gente ci siano anche degli angeli.

 
 

non ho messo la fonte
http://www.amicidomenicani.it/

ciao.

 
 

Vi metto qui alcuni testi di uomini santi sul come discernere se le apparizioni, miracoli ecc siano veri o falsi.

1. Circa le apparizioni

Secondo A. Royo Marin O.P. i criteri di discernimento dell’autenticità delle apparizioni e dei messaggi contenuti sono i seguenti:
1. Occorre ritenere come assolutamente false le rivelazioni che si oppongono al dogma o alla morale. Non è possibile che Dio si contraddica con quanto ha affermato nella Divina Rivelazione e con quanto la Chiesa insegna con la sua divina assistenza.
2. Le rivelazioni che hanno per oggetto cose inutili, curiose o sconvenienti bisogna respingerle come non divine. Lo stesso si dica di quelle che sono prolisse senza necessità o sovraccariche di prove e di ragioni superflue. Le rivelazioni divine sono molto brevi e discrete; vengono espresse con poche parole molto chiare e precise.
3. Si esamini attentamente il temperamento e il carattere della persona che afferma di ricevere delle rivelazioni. Se è discreta e giudiziosa, se gode buona salute, se è umile e mortificata, se è molto avanti nella santità, ecc.; o se, al contrario, è estenuata a causa delle austerità o delle malattie, se va soggetta a disturbi nervosi, se è propensa all’entusiasmo e all’esaltazione, se divulga facilmente le sue rivelazioni, ecc…
4. Infine, la principale regola di discernimento saranno sempre gli effetti che le pretese rivelazioni producono nell’anima: «Non può l’albero buono dare frutti cattivi, né l’albero cattivo dare frutti buoni» (Mt 7,18) (cfr. Teologia della perfezione cristiana, pp. 1077-1078).

5. A queste si possono aggiungere le seguenti:
– vedere se tale visione od apparizione porta alle virtù ed a spogliare l’anima dell’amore e stima di sé e delle creature (Gal 5, 22-23).
– se queste visioni ed apparizioni portano al bene, spronano alla pratica della legge di Dio, dei precetti della Chiesa, all’amore del patire, all’umiltà, all’obbedienza, se ispirano pensieri santi, diffidenza di se stessi uniti al desiderio che restino occulte, hanno probabile carattere di verità (1 Gv 4,1-4).
Se, al contrario, destano nell’anima in cui avvengono opinione e stima di sé, dolcezza inquieta, ostinazione nel proprio parere e o brama che siano conosciute, si può, con fondamento, ritenerle opera del demonio o di menti esaltate.
L’improvviso mutarsi del carattere e dell’indole della persona da dolce e mansueta in iraconda, melanconica da cortese ed a umile in sprezzante, intollerante di contraddizione e presuntuosa da saggia e considerata in impetuosa da obbediente in ribelle sono questi segni quasi certi che le visioni ed apparizioni derivano dal demonio o da una forma di nevrastenia.

6. Testimonianze in merito: le apparizioni di Lourdes e l’atteggiamento di Bernadette, che secondo una felice affermazione, ha costituito la più bella testimonianza dell’autenticità delle virtù.
La stessa cosa si dica per Fatima, soprattutto se si pensa al comportamento dei beati Francisco e Giacinta Marto.
Si pensi anche alle apparizioni di Rue du Bac (la medaglia miracolosa). Nessuna suora, tranne la Madre generale, seppe che l’apparizione della Madonna era stato fatto a Suor Caterina Labouré.

2.il pensiero di Sant’Ignazio di Loyola, esperto nell’opera di discernimento

“Prima di venire ai particolari ci è sembrato bene nel Signore di tutti dire alcune cose che, in questa materia, possano servire alla maggior gloria della sua divina Maestà.
Anzitutto è chiaro che non dobbiamo rigettare tutte le profezie fatte dopo la venuta di Gesù Cristo nostro Signore, perché le riscontriamo in san Giovanni, in Agabo (At 11,28) e nelle figlie di Filippo (At 21,8.10.11).
San Paolo ci avverte: «Non disprezzate le profezie» (1 Ts 5,20). Ma neppure dobbiamo credere a tutti coloro che si dicono profeti, né accettare le loro profezie perché possono nascondere tanti inganni di ogni sorta. San Giovanni ci ammonisce: «Non credete a ogni spirito, ma esaminate gli spiriti per vedere se sono da Dio» (1 Gv 4,1).
Similmente, se è chiaro che rispetto alle cose future contingenti non si deve affermare con sicurezza come impossibile ciò che può accadere, sarebbe pure leggerezza credere che tutto ciò che è possibile accadrà. Ci dice il saggio: «Chi crede presto è di cuore leggero» (Sir 19,4). Meno scusabili sono poi quelli che hanno esperienza di simili inganni, oggi così grandi e numerosi.
È allora molto conveniente e necessario discernere ed esaminare tali spiriti. A questo scopo importante Dio nostro Signore dà ai suoi servitori una grazia speciale, gratis data, di discernimento degli spiriti (1 Cor 12,10). Questa grazia cresce e si esercita con lo sforzo umano e specialmente con la prudenza e la dottrina.
Procedendo in questo modo, comprendiamo che alcune profezie o rivelazioni di quelle che circolano, se non contengono cosa contraria alla ragione e alla sana dottrina, se edificano anziché danneggiare, se in particolare la persona che le esprime e il loro valore le rendono verosimili, si possono piamente accettare.
Tuttavia le persone spirituali e prudenti sospendono il loro giudizio e, senza condannarle, aspettano l’evento prima di ritenerle come certe. Gli stessi profeti infatti, nella loro luce profetica, non vedono sempre le cose tanto chiare e certe come possono dirle. Accadde, per esempio, a Giona di dire categoricamente: «Ancora quaranta giorni e Ninive sarà distrutta» (Giona 3,4), senza aggiungere o almeno senza esprimere la condizione inclusa nella sua affermazione, fondata sulla disposizione eterna di Dio nostro Signore, cioè se non avessero fatto penitenza. Capita pure che il vero profeta s’inganni quando non vede nella luce profetica quanto dice, ma con la luce naturale della sua ragione afferma ciò che non è vero. Così Natan s’ingannò dicendo a David, in nome di Dio, di costruire il tempio. Ma dopo, nella vera e sicura luce soprannaturale, egli vide il contrario e lo avverti che non lo avrebbe edificato lui, perché aveva versato molto sangue (2 Sam 7.7). Con questi ammonimenti della Scrittura si vede quanto bisogna essere prudenti prima di credere a quelli che non si sa ancora se siano profeti, perché sono tanti i modi di prendere il falso come vero.
Quando tali rivelazioni o profezie, pur non comportando nulla che sia contrario alla buona vita e alla dottrina, contengono qualcosa non conforme alla ragione, è permesso, ed è anche bene, non solo non credere, ma anche contraddire, a meno che non siano confermate da miracoli o altri segni soprannaturali.
Se poi ci fossero elementi contrari alla ragione, alla sana dottrina e ai buoni costumi, poiché procurano danno anziché edificazione, se si credessero, sarebbe evidentemente leggerezza e ignoranza. Contraddirle e discreditarle sarebbe giusto e meritorio, poiché lo si farebbe per la verità e la giustizia, cose gradite all’autore dell’una e dell’altra” (Lettera a san Francesco Borgia, datata 1549).

3. circa i miracoli

3.1 Il miracolo vero e proprio è opera solo di Dio.
Dice il Salmo 135,4: “Egli solo ha compiuto meraviglie”.
Ecco il pensiero di san Tommaso:
“Si dice miracolo in senso stretto un fatto che si verifica fuori dell’ordine della natura.
Tuttavia per parlare di miracolo non basta che il fatto avvenga fuori dell’ordine di una natura particolare, perché altrimenti scagliare una pietra in alto sarebbe un miracolo, essendo contrario alla natura della pietra. Si dice invece che un fatto è un miracolo se è al di là dell’ordine di tutta la natura creata. E una tale cosa può compierla soltanto Dio: poiché tutto ciò che opera un angelo o qualunque altra creatura con la propria virtù rientra nell’ordine della natura creata, e così non è un miracolo. Resta dunque che solo Dio può operare miracoli” (Somma teologica I, 110, 4).

3.2 In che senso i demoni possono compiere miracoli:
“Ma poiché noi non conosciamo tutte le forze della natura, ne segue che un fatto compiutosi fuori dell’ordine della natura da noi conosciuta, per mezzo di una virtù creata ma occulta, viene detto miracolo non in senso assoluto, ma relativamente a noi.
Quindi allorché i demoni compiono delle opere con le loro forze naturali, queste opere non sono miracoli in senso assoluto, ma solo relativamente a noi.
Tali dunque sono i miracoli che i maghi compiono per mezzo dei demoni” (Somma teologica I, 110, 4 ad 2).

3.3 “Se il miracolo è preso in senso stretto, allora né i demoni possono fare miracoli, né alcun’altra creatura, ma solo Dio: poiché il miracolo in senso stretto trascende l’ordine di tutta la natura creata, il quale abbraccia la virtù di tutte le creature.
Tuttavia talvolta vengono denominati miracoli, in senso lato, anche quei fenomeni che trascendono soltanto le forze e le conoscenze dell’uomo. E in questo senso i demoni possono compiere dei miracoli, cioè delle opere tali da fare stupire gli uomini, in quanto superiori alle loro forze e alle loro conoscenze. Del resto anche chi compie un’impresa superiore alle capacità di un altro induce costui ad ammirarla, dando l’impressione di compiere un miracolo.
Ora, riguardo alle opere demoniache che a noi sembrano dei miracoli è da notare che, sebbene non posseggano la natura del vero miracolo, sono nondimeno dei fatti reali. Così per virtù dei demoni i maghi del Faraone produssero dei veri serpenti e delle vere rane (Es 7,12; 8,7). E «quando», come dice S. Agostino [De civ. Dei 20,19], «cadde fuoco dal cielo e distrusse i servi di Giobbe insieme con i greggi e gli armenti, e un turbine abbattendo la casa uccise i suoi figli, queste opere compiute da Satana furono dei fatti reali, e non delle mere apparenze” (Somma teologica I, 114, 4).
S. Agostino dice che “con le arti magiche spesso vengono compiuti miracoli simili a quelli fatti dai servi di Dio” (Lib. XXI Sent. 4).
Ma si tratta sempre di “di portenti, di segni e prodigi menzogneri” (2 Ts 2, 9). E vengono detti menzogneri “o perché egli ingannerà i sensi dei mortali con allucinazioni, in modo che sembri fare ciò che in realtà non fa, o perché i suoi prodigi, se veri, serviranno a condurre alla menzogna quanti crederanno in lui” (S. Agostino, ib.).

 
 

Madonnina Santa ti prego di concedermi la grazia della conversione della mia famiglia ed in particolare il mio più grande!! Sarebbe un grande segno, un anticipo di paradiso sulla terra, se accadrà presto verrò a renderti grazie!! Non è una piccola grazia, non voglio ricchezze tanto lasciano il tempo che trovano, ma se c’è la vera fede abbiamo tutto ed anche la ricchezza che non è quella economica ma l’univa che ne vale la pena!! Ti amo Madre Mia soccorrimi ed asciuga le mie lacrime tu sai!!!!!

 
 

Sono stato al campo un paio di volte assistendo alle presunte apparizioni della Madonna. Non nego la curiosità di avere un segno o percepire qualcosa di soprannaturale. Non ho percepito nulla né visto niente di straordinario se non una fervente preghiera collettiva. Non me la sento di esprimere un giudizio sulla autenticità delle apparizioni, anche se leggendo il contenuto di tutti i messaggi, mi sono rimasti personalmente diversi dubbi. Tuttavia l’impressione dell’onestà del personaggio Celeste, l’invito ripetuto e costante nei messaggi alla preghiera, le testimonianze del recupero di molte persone alla fede in Dio, non mi fanno ritenere ci sia qualcosa di negativo nella vicenda. Ritengo che le strade per giungere a Dio siano molteplici, la strada della conversione è personale, ognuno la percorre secondo le modalità che Nostro Signore ci offre nel modo più confacente per ciascuno di noi. In questa ottica, anche se probabilmente non mi recherò più al campo, non mi sento di negare l’evento sulla base della mia personale emotività o di presunti errori dottrinali nei messaggi. Da ciò che leggo nel Libro degli Ospiti, rilevo che molte persone hanno ottenuto notevoli benefici spirituali. Bene. Le vie e i modi del Signore per chi ha bisogno di ritrovare la fede in Lui, sono infiniti, diversi per ciascuno, e a noi imperscrutabili. Se poi , alla fine, le apparizioni non fossero vere, sarà rimasta pur sempre una cosa buona: la preghiera, fervida e sincera.
Sia lodato Gesù Cristo

 
 

Grazie Madonnina per l’aiuto che mi stai dando …..
Un Bacio ed un abbraccio a tutti quelli che hanno pregato per me.

 
 

Grazie Madonnina, Grazie Gesù, e grazie a tutti voi che mi avete riccordato nelle preghiere.
Un abbraccio

 
 

ciao anna spero che lunedi e’ andata bene.che il SIGNORE ti aiuti lo auguro anche per david, e tutti i sofferenti di questo mondo ,ora abbiamo un gran bisogno del SIGNORE ,come lo e’ sempre stato sono tempi duri vi saluto tutti da giuliano pace.

 
 

Ciao Giuliano condivido pienamente cio’ che dici, perchè è ciò che penso anch’io.Grazie tante, contraccambio anch’io ricordando te e tutti quanti sono nella sofferenza nelle mie preghiere.A presto!

 
 

ciao anna scusa se sono stato un po crudo, io sono sicuro che tu sarai una donna migliore perche’ tramite la sofferenza si chiede aiuto e tramite la richiesta di aiuto saremo sazziati ,siamo una grande famiglia quella del vicino futoro, ti voglio raccontare una delle mie tentazioni,(nel giorno del digiuno cerchiamo di resistere al desiderio del peccato quindi io mi trovo in dei momenti assalito dai pensieri di forte dubbio nella fede, questo mi fa pensare a GESU’ quando disse la fede e come una semina nel campo,(sostanza quando accogliamo la parola di GESU’ satana fa di tutto per portarti via quella parola allora io penso che cerca di avvicinarsi e allora li ce la lotta con il maligno,ora mi sto costruendo pian piano nella grande fede e lui vuole impedirlo in tutti i modi cio mi fa riflettere di piu’ e allora io mi rinforzo sempre di piu’ dopo la sofferenza ce la risurezione,e la stessa frase che disse GESU’ al saduceo in quei tempi dobbiamo nascere di nuovo per andare nel regno dei cieli, si riferiva che dobbiamo avere fede profonda che e significato del grande amore di DIO essere una persona giusta caritevole comprensibile,perdonare cioe’ fare la volonta di DIO.) sarai nelle mie preghiere ANNA, cioa david ti dico che il signore e un grande osservatore prega prega tanto ti auguro una buona guariggione ti saluto con affetto.CON AFFETTO GIULIANO

 
 

Grazie a Tutti! Per le bellissime parole io spero veramente che la Madonnina della notte mi aiuti, la mia vita per ora si sta prospettando un’inferno a causa di un errore medico rischio di comprometterla totalmente trascinando nel dolore anche chi mi è più vicino, prego sempre che la nostra mamma mi aiuti.

 
 

Rispondo a Giuliano che non voglio certo essere presuntuosa ma bisogna dire le cose come stanno , penso di aver testimoniato essere di aiuto non per criticare o offendere se mi sono espressa male chiedo SCUSA a TUTTI. Molte persone criticano San Bonico non essendoci mai stati, altri sono andati per curiosità una sola volta cercando il SEGNO che li convincesse della presenza della Madonna, non penso sia l’atteggiamento corretto.Per quanto riguarda il mio cammino di liberazione assicuro che non è affatto facile, ce la metto tutta , ieri ho fatto il digiuno ma ho passato una giornata d’inferno.La mia sofferenza la offro continuamente agli altri, prego per i peccatori e per chi è lontano da Dio.Per favore se potete lunedi ricordatemi nelle vostre preghiere perchè alle 10 ho l’esorcismo.

 
 

madonna della notte grazie per il tuo “eccomi” detto a noi. Sembrava l’eccomi che hai detto all’arcangelo Gabriele. Misterioso e Meraviglioso. “ECCOMI” Sei li per noi e ripeti “eccomi” a noi poveri peccatori. Mamma dolcissima. Mamma tenerissima. Mamma vera. Mamma delle Mamme. Donaci sempre il tuo amore. Donaci sempre il tuo Gesù, nostro Salvatore. Aiutaci.

 
 

Buonasera è la prima volta che scrivo.
Vengo a San Bonico da circa due anni
Sono stata portata lì da un’amica suora dopo un grande dolore per un lutto familiare. Solo da quando prego con il gruppo di preghiera di Celeste credo di avere iniziato a Credere e pregare veramente, prima ero stata educata ad essere cattolica ed ad andare in chiesa, ma è lì che ho scoperto la mia fede, o se c’era anche prima me ne ero allontanata senza nemmeno accorgermene, e solo lì lo riscoperta.

Vengo spesso e quando non riesco a farlo mi tengo aggiornata guardando il sito.
Nonostante ritengo che le discussioni siano sempre costruttive sono rimasta un po’ perplessa da alcune cose lette.( le varie discussioni su chi crede e chi dubita moltissimo che la Madonna appaia davvero a Celeste) . A chi scandaglia messaggi, parole, segni visibili o invisibili suggerisco solo di cominciare a venire lì, e poi venire sempre, sempre più spesso, unirsi alla preghiera corale e provare, su stessi, la pace che si prova per giorni dopo quell’incontro.

Se potessimo tutti avere un segno, quella che chiamiamo fede perderebbe il senso del suo significato, si chiamerebbe constatazione, scienza, etc……; mentre la fede si basa proprio sul credere indipendentemente dall’esistenza di prove. L’apertura del nostro cuore agli altri, il porsi in modo diverso a chi ci circonda ed il nostro desiderio di essere lì sono già un segno. Allora credo che nell’andare a pregare con Celeste non facciamo male a nessuno, se ci andiamo è perché sentiamo una chiamata alla quale ciascuno di noi, a suo modo, risponde. Personalmente posso dire che il raccoglimento e la compostezza dei fedeli, l’atmosfera della preghiera di gruppo, Celeste e la sua famiglia non mi hanno mai fatto per nessun motivo sorgere dubbi sulle Apparizioni.

Non essendo di Piacenza, ma passando spesso, mi fermo a pregare e la mia meraviglia più grande è che ogni volta che ci vado non mi ritrovo mai sola, trovo sempre qualcuno che prega e che spesso invita gli altri a dire qualche preghiera insieme. Credo che sia il segno più bello, non cerchiamone altri perché Lei ha scelto Celeste.

Spero di potermi unire ancora presto al gruppo di preghiera di Celeste.

 
 

Si, sono la stessa anna, Forza David, coraggio, prega con fede e vedrai che la Madonna ti porterà sulla strada giusta, io mi unisco a te nella preghiera!! Guarda cosa è successo a mio padre,non avrei mai creduto ma é successo, anch’io sto affrontando un cammino molto faticoso ma non dobbiamo mollare MAI, CORAGGIO! Un piccolo suggerimento se posso, trovo di grande efficacia e conforto oltre al rosario la Coroncina alla Divina Misericordia!!

 
 

DAVID CHE LA MADONNA TI AIUTI QUALSIASI COSA TU ABBIA, NON TI LASCIARE ANDARE PERCHE’ IN QUESTI MOMENTI SI AQUISTA LA VERA FEDE METTENDOCI SOLTANTO NELLE MANI DEL SIGNORE.CONTINUA TRAMITE QUESTA SOFFERENZA DOPO SARAI UNA PERSONA NUOVA ,FACCIAMO LA VOLONTA DEL SIGNORE CHE TRAMITE ESSA NOI SAREMO SALVI SIA NELLO SPIRITO CHE NEL CORPO.MI RICORDO DI TE NELLE MIE PREGHIERE PACE.(ANNA SCUSAMI CHE MI INTROMETTO, LA COSA CHE MI FA ESSERE COSI E QUELLA CHE SE SIAMO UNITI NELL’AMORE CON IL SIGNORE SENZA ESSERE PRESUNTUOSI POSSIAMO FAR ALLONTANARE IL MALIGNO DALLE NOSTRE CASE.)VI SALUTO CON RISPETTO.GIULIANO

 
 

madonnina mia ti imploro fammi la grazia … stasera sono da te

 
 

aiuto mamma! mi sento sempre peggio aiutami tu!

 
 

Madonnina della Notte aiutami tu, quando la scienza ti sputa in faccia sentenze definitive, quando i medici dopo aver sbagliato ti dicono che hai solo brutte strade da percorrere solo Tu puoi aiutarci ti prego volgi il tuo sguardo sui tuoi figli e aiutali a superare le difficoltà.
Ave Maria prega per noi!

 
 

scusate saluto tutti, ma certe avvenimenti mi rendono una persona felice.AVE MARIA PIENA DI GRAZIA IL SIGNORE E CON TE TU SEI LA BENEDETTA FRA LE DONNE E BENEDETTO IL FRUTTO DEL TUO SONO GESU’ SANTA MARIA MADRE DI DIO PREGA PER NOI PECCATORI ADESSO NELL’ORA DELLA NOSTRA MORTE AMEN. PADRE NOSTRO CHE SEI NEI CELI SIA SANTIFICATO IL TUO NOME VENGA IL TUO REGNO SIA FATTA LA TUA VOLONTA COME IN CIELO COSI IN TERRA DACCI OGGI IL NOSTRO PANE CUOTIDIANO RIMETTI A NOI I NOSTRI DEBBITI E NON CI INDURRE IN TENTAZIONI MA LIBERACI DAL MALE AMEN.CHE IL SIGNORE SIA CON VOI, MIGLIORIAMO CHE POSSIAMO FARCELA, E TUTTO QUESTIONE DI ABBITUDINE DOPO SI TRASFORMANO IN CERTEZZA E FEDE PURA SU QUESTO NOI DOBBIAMO REMARE VERSO LA DIREZIONE DELLA SALVEZZA DELL’ANIMA.BUONA NOTTE

 
 

ciao anna dimmi sei la stessa persona dei messaggi sopra scritti?

 
 

Madonnina grazie per aver esaudito la mia supplica,mio padre lontano da Dio anni luce e dopo una vita nel peccato da circa sei mesi si reca a messa tutte le domeniche,si è recato a San Damiano e giovedì ha espresso il desiderio di venire a San Bonico.Sentire mio padre pregare per tre ore, con il freddo e la pioggia mi ha fatto riflettere e capire che le parole non possono cambiare le persone ma attraverso la preghiera Tu Madonnina intercedi per noi e Tuo Figlio ci concede innumerevoli grazie !
Il cambiamento di mio padre si nota soprattutto nel modo di ragionare molto diverso da prima,è molto meno materialista.Domenica sera ha espresso il desiderio di visitare Medjugorie!!! NON RIESCO A CREDERCI !!!

 
 

Ciao a tutti,
giovedì nevicava sono partito per san bonico con mio padre presi dallo sconforto per la mia situazione, causa un’infezione presa in sala operatoria il mio ginocchio “sembra” da buttare via noi non vogliamo rassegnarci e ci rimane solamente la fede, arrivati era buio non c’era più nessuno ci siamo fermati a pregare davanti al gelso ed in effetti ho avvertito una senzazione particolare, domenica pomeriggio siamo ritornati davanti a quel gelso la madonnina era in una teca in una posizione diversa ci ha ancora regalato un pò di pace non saprei dirvi ma da uomo pieno di peccati quel posto ci da pace.

 
 

madonnina della notte grazie che ci dai la tua luce in questi tempi bui. La tua presenza a san bonico mi ha dato la forza di testimoniare che sono tuo, sempre tuo, ti prego continua a chiamarci e a radunarci lì anche al freddo. È bellissimo sapere che sei con noi, tuoi figli e con te tutta la corte celeste. Dio Padre che scruta tutti i nostri cuori è li. Il Signore Gesù è li. I nostri defunti sono li e pregano con noi! Non ci sono parole per esprimere tutto quello che mi fai provare, ma tu lo sai che non sono altro che un povero peccatore e continui a domarmi grazia su grazia. Continua ti prego ad aiutarmi, ad aiutarci tutti. La tua presenza qui è un dono incommensurabile. Non ha prezzo. Grazie. Grazie Maria. Grazie Mamma

 
 

scusate finisco di dire la mia per dark,tu dici che non deve dire IO SARO’, MA IO SONO . penso che ti sbagli dal momento in cui li a san bonico e una zona diversa, e come nei primi giorni delle apparizioni ( A FATIMA O LOURDES O MADJUGORJE)la metto nel semplice se noi due lavoriamo insieme tu essendo piu’ specializzato di me mi puoi dire in quel caso domani io SARO’ il tuo responsabile. quindi tu mi indichi che sarai per me. allora io ti definisco colui che sara,in quel caso lei sara per noi, e ovvio che e la MADONNA, ma li si presenta come la MADONNA della notte,quindi io per voi saro’ la MADONNA della notte affermativo.ciao saluti

 
 

ciao cinzia non essere dura nei confronti di dark,per un semplice motivo dalle mie parti si dice, che il polipo si cuoce un po alla volta per farlo amorbidire. scusami dark per questo intervento con tutto rispetto noi qui non ti stiamo agredendo,ma dalle tue entrate metti sempre in discussione qualcosa,anche se noi ci stiamo illudendo non ce nessun peccato in questo perche’ il risultato lo da solo il SIGNORE quindi lui sa che siamo in buona fede, sa anche che si sta seguendo lo stesso DIO,allora mi viene da riflettere e dico perche’ ci deve essere questa ostilita’quando stiamo seguendo lo stesso DIO. sai in politica i governi negliultimi anni si susseguono da dx a sx ma le cose sono sempre le stesse,lunica cosa piu’ grave e’ quella che il popolo cioe’ noi dopo tutti gli scandali che ci sono sia da una parte che da l’altra ,ma continuano ad essere di parte senza essere obbiettivi e giusti nelle scelte , con questo voglio dire che si litiga fra di noi anche in quel caso mentre dovremmo essere daccordo visto che ci troviamo nella stessa barca.vigiliamo ai nostri pensiere e comportamenti che possiamo avere un governo e mondo migliore.non arrabbiamoci e cio che il male vuole da noi, non lo dobbiamo permettere.PACE AVE MARIA.

 
 

Volevo se possibile esprimere la mia opinione in merito al vostro dibattito, con ciò non voglio assolutamente interferire. Condivido ciò che dicono Cinzia e Giuliano, l’albero buono si vede dai frutti, e i frutti a San Bonico sono squisiti, si prega insieme, si recita il rosario, si prega S. Michele Arcangelo, si fanno canti di lodi, poi arriva Celeste, che con tanta umiltà ci trasmette bellissimi messaggi di pace , amore e soprattutto preghiera. Come possiamo ancora dubitare! Bisogna andare a San Bonico cercando e pregando la Madonna, non per VEDERE, per cercare I SEGNI, CHE COSA VOLETE VEDERE, CHE COSA VOLETE CERCARE!!!! con questo atteggiamento la Madonna non la troverete, ne li ne altrove!! TANTE CONVARSIONI, TANTI SEGNI sono stati concessi a San Bonico ma bisogna frequentarlo per sapere, tantissimi che hanno ricevuto grazie,conversioni, non scrivono su questo sito e nemmeno lo leggono,la madonna arriva al cuore della gente , a chi la sa accogliere.Non è andando a parlere a Celeste o facendo le radiogarfie ai messaggi, tra l’altro chiarissimi che si trova la Madonna della Notte anzi le vostre idee saranno ancora piu confuse perchè Lei non si farà trovare!

 
 

@Darkty
Difficile dire egr. Sig. Darkty…suona tanto vuoto/insignificante se paragonato ad un nome di Battesimo e scritto nel Cielo, tuttavia io non ho le risposte alle sue contestazioni, perché sono talmente analitiche e forse tanto umane, che non possono essere soddisfatte da essere mortale.
I suoi “perché” dovrebbero esser rivolti o al veggente o direttamente a Chi li dona, ma son sicura che, anche quando era presente Gesù in terra, tanti erano i “perché” esposti dai sacerdoti del tempo però senza risposta.
Personalmente non conoscendo/avendo un quadro minuzioso di tutti i colloqui, vuoi pubblici/sentiti vuoi personali(se ci sono), leggo il messaggio del segno come continuazione di un dialogo che la Madonna ha con la terra (vedi Medjugorie e lo stesso San Bonico, la invito a mettere la parola “segno” nella search del sito).
Le chiedo cortesemente di leggere tutti i messaggi e poi trovare contestazioni, ma di farlo anche vedendo il positivo nei messaggi non di scandagliarli al laser per trovare anche una virgola fuori posto.
Personalmente le dico che questa esperienza mi ha avvicinato di più al Cielo, a rivedere la mia vita in un’ottica più profonda, a ripensare agli apostoli ed alla loro missione di essere pescatori di uomini, ossia di persone che guardano a fondo nell’altro, nel prossimo.
Pace e bene e sia Lodato SEMPRE Gesù Cristo

 
 

ciao dark scusami ma dimmi una cosa , il messaggio dice (ecco sara il posto della pace,di amore , di guarigioni, saro’ io la Madonna della notte, poi dice chiamatemi cosi la Madonna della notte. dimmi cosa ci vedi di anomalo visto che quando e apparsa in altri posti come tuttoggi a medjiugorje e chiamata la madonna della pace ed in altri modi ancora non sto qui a riportare tutto, pero dimmi cose’ che non ti torna cerca di essere chiaro ma con cose piu’ attendibili , ma secondo te quando ci indica di pregare molto e sempre secondo te’ da quale parte viene questo dal male? io non ti riesco a capire forse tu non credi proprio nella Madonna, allora dillo chiaro almeno sappiamo con chi si parla non ce nulla di male. forse non e stata rammentata la chiesa in tutti i messaggi, anche in questo, cosa ce che non ti torna,la chiesa sa il suo corso da fare ma allinterno ci sono persone come noi io sono un praticante, pero’ le senzazioni le percezioni e tante coincidenze ti fanno pensare oltre quindi come capito’ a Fatima tutto venne dopo, dico perche’ non anticipare gli eventi, e chi ci dice che poi sarebbe tardi,come dice GESU’ noi dobbiamo avere fede e la fede e un qualcosa che non si tocca ,va oltre poi quando la madonna ci chiede di pregare e pregare tu dimmi queste preghiere a cosa fa riferimento? una preghiera che non esiste , immagino si prega AVE MARIA\PADRE NOSTRO ED ALTRI allora cosa ce di male, anche se questa persona non vedrebbe realmente la Madonna il problema sarebbe il suo., ma visto che ci indica e parla dELLA MADONNA CI INDICA DI GESU’ E CI CHIEDE DI PREGARE, allora quello e buono ,pensaci un saluto AVE MARIA.

 
 

X Cinzia
Grazie per le risposte, capisco che lei è una persona sincera e timorata di Dio, però continuano a non convincermi queste apparizioni e mi preoccupo per la sua anima.

– Alla domanda numero 1 cioè {con quale titolo quell’entità si è presentata e proclamata}: la sua risposta [rif. Msg 218] a mio parere non soddisfa la domanda poichè non dice IO SONO, ma Io sarò, quindi NON SI E’ ANCORA PRESENTATA (non so se nei messaggi precedenti si, …leggerò quando avrò più tempo,) , inoltre subito dopo dice CHIAMAmi “Madonna della notte”, quindi:
1b) Perchè chiamarla adesso per ciò che dice che SARA’ e non per ciò che è? Non si è ancora presentata quindi per quello che è!

– Alla domanda numero 2 cioè:
{2) Ha detto che lascerà un segno, quando e dove?} dopo la sua risposta ho letto il [rif. Msg 198] e dice (con articolo determinativo) “IL” SEGNO, la luna, ecc.. , quindi questo segno è stato discusso e richiesto da qualcuno precedentemente oppure è stato detto senza essere stato chiesto dalla chiesa
o da qualcun’altro? Cioè a quale segno si riferisce, un segno di cui si era già parlato in privato o in publico o ad un altro tipo di segno?

Se fosse stato chiesto dalla Chiesa, il segno deve essere Soprannaturale. La luna c’è già e l’ha creata Dio a Suo tempo… , leggendo la continuazione del messaggio dice con la luna , quindi un segno con la luna, ma…quindi domanda:
2b) per chi è questo segno? perchè non cita nemmeno la Chiesa, dicendo “il segno che ha chiesto la Chiesa si verificherà ecc… ecc…”

P.s nel messaggio in cui dice più o meno così:”NON VI CHIEDO DI PREGARE PERCHE’ VI ODIO” questo estratto lo trovo ambiguo, cioè come se ci fosse un doppio senso nelle sue espressioni che esprimono frecciatine.

P.S.2 Il nome del nick non conta, è quello del Battesimo che conta grazie a Dio ed è quello che è, …preoccupiamoci piuttosto che i nostri NOMI SIANO SCRITTI NEL CIELO.

Sia Lodato Gesù Cristo!
Ciao carissima Cinzia.

 
 

GRAZIE ALLA PERSONA CHE MI HA TROVATO LE CHIAVI, L’ AVEVO PERSO DA TEMPO SUL POSTO DI SAN BONICO,CI SONO STATE UNA SERIE DI CIRCOSTANZE CHE NON MI FANNO PENSARE ALTRO CHE AD UN MESSAGGIO, IO SONO SEMPRE PIU’ SICURO CHE BISOGNA GUARDARSI INTORNO CON MOLTA ATTENZIONE LE RICHIESTE CHE SI FANNO CI VENGONO SEMPRE BEN ACCOLTE, IL SIGNORE AI SUOI FIGLI NON LI LASCIA MAI ANCHE QUANDO SONO IN UNA FASE DI PURIFICAZIONE DELLO SPIRITO DOVESSE DURARE ANCHE TANTO,MA CIO NON SIGNIFICA CHE LUI NON CE’. SPERO TI RICEVERE UNO SCRITTO DELLA PERSONA SOPRA INDICATA PER RINGRAZIALO TANTI SALUTI, CIAO ANNA IL CRISTO GESU’ NON LASIA MAI SOLI I PROPRI FIGLI. PACE

 
 

Sono andato a San Bonico una sola volta, all’apparizione del 1° ottobre 2009 insieme a mia moglie.
Essendo cattolico praticante, prima di recarmi sul posto ho cercato informazioni, perché avevo tutti i dubbi che in casi come questo si devono avere.
Alla fine ci sono andato, rassicurato dalla persona serissima che mi aveva informato sulle apparizioni e da alcune testimonianze in Internet.
Sul posto abbiamo trovato un gruppo di persone che pregavano, cantavano e recitavano il Rosario, sotto la guida sapiente di una signora (credo si chiami Rosa).
C’era una suora che ha recitato al microfono una decina, c’era tanta gente che pur crescendo di numero manteneva un grande raccoglimento.
Il veggente, il signor Celeste, mi è sembrato una persona normalissima, era circondato dall’affetto di familiari e amici che lo sostenevano e lo proteggevano dalla calca durante l’apparizione.
Tutto molto semplice e toccante.
Che il diavolo organizzi da più di 5 anni un gruppo crescente di persone per recitare preghiere (cattoliche) in un campo, per tre ore di fila tutti i giovedì, a me sembra poco realistico.
Che il signor Celeste, non più giovanissimo, vada tutti i giovedì sera, che piova o che nevichi, a fingere di vedere la Madonna in quel campo, mi sembra ancor meno realistico.
E comunque intorno al veggente ho visto un gruppo di persone che hanno tutta l’aria di essere cattolici praticanti, probabilmente delle parrocchie dei dintorni, e non degli sprovveduti: i primi a testimoniare l’attendibilità delle apparizioni sono proprio loro, che seguendole dall’inizio hanno tutti gli elementi per valutare.
In più mia moglie, che non era praticante (anzi io la definivo allergica) da quando siamo stati a San Bonico ha cambiato atteggiamento e “casualmente” adesso si confessa e partecipa tutte le domeniche all’Eucaristia (non l’abbiamo ancora detto al signor Celeste, perché prima di parlare di conversione vorrei aspettare un po’ di tempo).
Sulla sostanza dei messaggi personalmente non trovo evidenti contraddizioni con la dottrina della Chiesa.
Infine per giudicare un’apparizione applicherei i criteri della lunghezza nel tempo e soprattutto dei frutti: mi sembra che a San Bonico siano entrambi favorevoli.
Personalmente tornerò appena possibile al campo e mi sento di consigliare di andarci con tutta tranquillità.
Ringrazio i fratelli del posto per tutto quello che fanno, il signor Celeste e naturalmente Dio che ci concede la nostra Madre, così visibilmente vicino.
Sia lodato Gesù Cristo,
Luca – Milano

 
 

Si,ho un padre spirituale.La liberazione è una grazia che non si ottiene facilmente,proprio perchè viene da Gesù bisogna seguire strettmente ciò che Lui ti chiede, attraverso il padre spirituale che fa da tramite.L’obbedienza è fondamentale, Gesu ha obbedito al padre, ai carnefici andando in contro alla morte come agnello condotto al macello, ha obbedito al padre.Come per tutte le cose i tempi sono di Dio, potrei fare 10 esorcismi al giorno che non servirebbe a nulla. Solo Gesu Libera, lui sa dove , come e quando.Una cosa posso dire che l’amore vince tutto.Amare il prossimo come se stessi, testimoniare, pregare e aiutere gli altri fa scaravoltare il demonio! Inizialmente avevo ritorsioni molto forti e non potevo dare testimonianza, ora sono migliorata e le ritorsioni le ho sopratutto di notte.

 
 

Una sola domanda ad Anna : hai un padre spirituale ?

 
 

Ringrazio tanto chi prega per me, vorrei precisare che sono posseduta da tanti anna ma la grazia della conversione è arrivata da un anno come ho detto grazie alla Madonna di San Bonico. Una conversione Fortissima , e altre grazie che non sto ad elencare, vi dico solo che non ero in grado di entrare in chiesa e dopo la grazia è un anno ghe vado quasi tutti i giorni.La madonna non mi ha liberata perché in questo anno ho capito tanti sbagli che ho commesso e devo in un certo senso espiare i peccati commessi. Una liberazione senza la consapevolezza dei propri errori ed un cambiamento radicale non ci puo essere!Bisogna fare un cammino di fede ed è proprio quello che sto facendo.Rosario quotidiano, coroncina alla Divina Misericordia ,messa,indosso da tempo la Medaglia Miracolosa,quando riesco perchè difficilissimo causa forti vessazioni digiuno il mercoledi e il venerdì a pane e acqua ed infine faccio esorcismi.
Un posseduto meglio di tanti altri riconosce i luoghi sacri, è anche per questo che ho voluto testimoniare, per dirvi CHE MARIA C’é!!!!!!!!!! per me solo restare sotto alla grande quercia è difficile perchè sto male, brucio!!!!

 
 

ciao stefania benedetti ho letto il tuo scritto sei stata molto dolce nel difendere le apparizioni, volevo dirti se ogni persona sente un sentimento forte come l’hai provato tu e una bellissima cosa visto che ti sei trovata li i primi tempi delle apparizioni si e vero era diverso perche’ ci mancavano tante persone quindi come se avresti assaggiato i primi sapori, pero’ ce da dire che proprio la Madonna chiede un flusso di pellegrinaggio quindi penso che anche per me quando sono venuto li per la prima volta cerano circa 70 di persone, ma guardiamo a cosa chiede la MADONNA TANTE CONVERSIONI E TANTE PREGHIERE NON DALLA STESSA PERSONA MA DA TANTE TI SALUTO CON AFFETTO GIULIANO PACE A TUTTI

 
 

Mi inserisco nella discussione dopo molto tempo perchè sono preoccupato per quanto riportato da Anna. Cara amica,se, come tu dici, sei da tanto tempo posseduta e stai facendo esorcismi, ti esorto a non prendere iniziative personali e di impegnarti senza sconti nell’obbedienza a quanto il tuo direttore spirituale ti indicherà. Come potrai capire da quanto ho scritto in precedenza ho la convizione che queste presunte apparizioni non vengano da Dio…Ti consiglio quindi di far leggere i messaggi e di raccontare tutto, se già non lo hai fatto, a chi ti guida. Avevo già accennato al fatto che un’ apparizione per essere credibile deve rispondere a molti criteri. E’ sufficiente un solo elemento non in linea per fare cadere tutto.Qui gli elementi non in linea sono numerosi, iniziando dall’apparizione a Celeste che ha le caratteristiche della trance medianica.Chiunque può rendersene conto confrontandola con quella dei veggenti di Medjugorie. I messaggi poi sono sicuramente contrari in più punti alla dottrina cattolica, per averne conferma è sufficiente consultare un sacerdote. Anna, ti raccomando, non fidarti delle tue sensazioni, sulle quali il demonio può molto influire, ma della madre Chiesa nella quale trovi tutte le certezze di una via sicura e le risorse dei Sacramenti a te così necessari. Ti ricorderò nelle preghiere. Un abbraccio in Cristo a te e a tutti i lettori. Marco

 
 

ciao jolly vorrei dirti che ogni persona pessiede un senzo di percezione personale, quindi io penso come te avvolte ho dei dubbi vengono per il semplice motivo di non vedere allora in quel momento si piu’ facilmente dubitare,io ti posso dire sulla mia esp. personale nei momenti di forte dubbi mi sono rivolto con grande passione al cristo GESU e alla MADONNA su dei dubbi che mi rendevono in qualche modo triste e non completo, allora chiedevo delle risposte amico jolly ti dico che non passavano 48 ore mi dava la risposta sulle cose che chiedevo credimi sono cose personali e non si riesce a spiegare ma io ti dico che il Signore e grande e misericordioso e puntualmente ci da sempre delle risposte che chiediamo basta osservare con molta attenzione le cose che ti capitano intorno.ti saluto giuliano che il CRISTO GESU E LA MADONNA CI SEGUONO SEMPRE NELLA VITA PACE.

 
 

@Jolly : Scusi se trovo un pretesto il discorso della privacy specie quando si vuol istruire/ammonire qualcuno, tuttavia prendo una sua frase “Chi accoglie un profeta come profeta avrà la riconpensa del profeta!”
Il veggente ripete spesso questa frase: “Io non sono nessuno, pregate e ringraziate la Madonna ed il Signore” quindi lui per primo indirizza gli altri verso il Cielo(si intenda Maria SS, Gesù, Dio), mai verso se stesso.
Pace e bene.

 
 

mi correggo .. se rimaniamo gli stessi allora si.

ciao ciao

 
 

fate attenzione ragazzi. questo è il mio cosiglio.
Dai frutti si capisce l’albero…. se frutti sono buoni (e cioe avvicinamento alla Santa Messa, ai comandamenti di Dio, a ciò che dice il papa, a una vera devozione a Maria SS., alla confessione ecc..) allora non avete nulla di qui preocuparvi.
se fosse il contrario (se rimanete gli stessi) invece si.

Personalmente non baso la mia fede su Medjugorje o su altri messaggi, li leggo si e cerco di capirli e di attuarli qdo sono in linea con la dottrina, e mi hanno aiutato, ma la fede la in Cristo Gesù e alla sua chiesa.

Nessuno è tenuto a credere alle rivelazioni private…però Chi accoglie un profeta come profeta avrà la riconpensa del profeta!

Se dico che sono dubbie, è un parere personale… e cerco nella mia fede di avvertirvi. Certo tutti si sbagliano, chi ha la verità in pugno?

Solo attenzione, il diavolo ha un’esperienza millenaria.
Padre Pio per capire se era il diavolo o la Madonna che gli appariva gli chiedeva di ripetere con lui “Viva Gesù, viva Maria.”
Qdi anche Padre Pio dubitava delle apparizioni che aveva… come non noi di quelle che hanno gli altri.

ciaò belli.
pace e bene.

ps. il nome non è per paura, ne per vergona .. solo per tutelare la privacy.

pss. legete il libro di Monfort… ciao.

 
 

cara mamma, ti chiedo laiuto per ANNA la ragazza che dice di essere posseduta. ANNA la misericordia della MADONNA sta operando in te continua su questa strada che avrai dei risultati .CIAO

 
 

cari amici vi chiedo comprensione e attenzione alle vostre parole tutte quelle che si sentono con il nome della madonna e gesu’ vengono dal buono , invece tutto cio che si presenta nell’intenzione di critica allora mi fa pensare molto ai tempi di GESU’ quando i saducei e farisei non accettavano gli insegnamenti che il maestro indicava, quindi vi chiedo se guardiamo tutti gli aspetti del vangelo da noi non e facile comprendere i suoi versetti ,le sue parabole , sono bellissime ma solo tramite il suo spirito possiamo decifrare il tutto quindi vi chiedo per pieta’ del prossimo non giudichiamo cio che a noi non e concesso dire cio che si deve dire e cio che non si deve dire, le cose si vedono dalle azzioni che uno fa quindi cio che non e’ buono perira’GESU’ DACCI la forza per respingere larroganza che abbiamo dentro e fa che noi curiamo in maniera forte il povero ,l’oppresso,grazie GRAZIE MADONNA NON STANCARTI MAI DI CERCARCI,SALUTI jolly-e-dark. non nascondiamo il nostro vero nome tanto chi e nel giusto non perira’ AVE O MARIA

 
 

Per DarkTy:
rispondo in breve
1)Madonna della notte, messaggio 218 del 11/09/2008
2)sarà un segno visibile da tutti e sarà dato dalla luna, messaggio 198 del 24/04/2009
3)non si sa se ha lasciato segreti in quanto il veggente non ha dato comunicazione in merito al pubblico.

Per i restanti punti la invito a leggere tutti i 289 messaggi e dare le sue personali interpretazioni. Tuttavia le ricordo che nemmeno Medjugorje è stato riconosciuto come luogo di apparizione mariano e se come dice è così afferrato in materia potrà confrontare i messaggi di Medjugorje e San Bonico degli ultimi 5 anni e vedere quali sono praticamente uguali e la sequenza.

Un appunto : una persona che contesta potrebbe almeno mettere il proprio nome, non è certo consolante e/o rassicurante un nome che inizia con Dark = Oscuro.

 
 

questi messaggi sono dubbi. non mi sembrano in linea con la dottrina cattolica.
penso che Non ce ne sia uno che dica Conscratevi al mio Cuore Immacolato e al Cuore di Gesù Cristo.

fate attenzione. satana si sa vestire di angelo di luce.

ps. x anna (mi dispiace) la cura che ti consiglio:
rosario intero (almeno tre poste su 4)ogni giorno
messa ogni giorno
confessione settimanale
Medaglia miracolosa al collo, benedetta da un sacerdote (meglio se da un vescovo)
consacrati al Cuore Immacolato di Maria.
leggi e medita (e perchè no diventa un totua tuus) il Libro “Trattato della vera devozione a Maria”
e fai i primi venerdì del mese o i primi 5 sabati del mese.
se ti incamini verso una vera conversione con l’aiuto dela chiesa ne uscirai
:-)
ti ricorderò nelle mie preghiere.
pss. ciao Darkty…ti becco daperttutto ate eh… erm.

vi consiglio a tutti di leggere e meditare il “Trattato della vera devozione a Maria ”

Autore: S. Luigi M. Grignion de Montfort
“…Spesso vedo davanti ai miei occhi un piccolo libricino con la copertina celeste macchiata di soda…. Quand’ero operaio alla Solvay, lo portavo con me, insieme con un pezzo di pane, per il turno del pomeriggio e di notte. Durante il turno di mattina era più difficile poter leggere. Durante il turno pomeridiano spesso leggevo quel libretto; si intitolava: “Trattato della vera devozione alla Santissima Vergine…”. Lo leggevo, se così si può dire, da capo alla fine e di nuovo da capo. Da quel libricino ho imparato cosa vuol dire la devozione alla Madonna….” Mentre prima mi trattenevo nel timore che la devozione mariana facesse da schermo a Cristo invece di aprirgli la strada, alla luce del trattato di Grignion de Montfort compresi che accadeva in realtà ben altrimenti. Il nostro rapporto interiore con la Madre di Dio consegue organicamente dal nostro legame col mistero di Cristo”.

Giovanni Paolo II

[
vi metto il link per comprarlo 4.25 euro
http://www.editriceshalom.it/joomla/index.php?page=shop.product_details&flypage=shop.flypage&product_id=23&category_id=23&manufacturer_id=0&option=com_virtuemart&Itemid=88
]
[
per chi vuole leggerlo gratis http://gesuvitaeterna.altervista.org/TratveradevozMaria1o.pdf
http://gesuvitaeterna.altervista.org/TratveradevozMaria2o.pdf
]
psss. ciao belli.

 
 

1) Ma come si chiama , cioè con quale titolo questa entità si è proclamata e presentata,?
2) Ha detto che lascerà un segno, quando e dove?
3) Ha lasciato dei segreti? Se si quanti e quanti ne dovrà dare ancora e quando e come sarà la procedura di rivelazione?
4) CONDIVIDO IN TUTTO IL PENSIERO DI MARCO. Perchè mancano parole importanti e soprattutto il richiamo ai Sacramenti e la pronuncia del Santissimo Nome di Gesù, quel nome che scaccia i demoni e di cui essi hanno terrore?
5) Perchè nei messaggi ci sono anche frasi antievangeliche, come per esempio “mio figlio è la” quando nel vangelo sta scritto di NON CREDERE a quelli che dicono e li o la, e altre come “Pregate SOTTO di me” al posto di dire “PREGATE CON ME” eo “PREGATE CON I SANTI” ?
6) Come fa ad essere sicuro che l’entità che ha visto come bambino tra gli angeli era Gesù, quando è comune nelle altre apparizioni nel mondo che Gesù bambino appare solo in braccio alla Madonna , poichè è Maria che ci dona Gesù e ci guida a Lui?
7) I segni o fenomeni anche satana li compie (ma imperfetti), e anche l’anticristo secondo le scritture svierà molti proprio per i segni e le sue facoltà. Quindi i segni e i presunti miracoli e liberazioni possono essere dovute SOLO grazie alla mediazione dei sacerdoti che erano li presenti quando sono accaduti e non all’entità che si manifesta al presunto veggente.
8) Il primo messaggio dice che è Maria Gesù che comandano! Gesù si è fatto servo e ultimo, poteva vincere con la forza, ma ha scelto la via dell’umiltà dell’Amore e del sacrificio. Quel “comandiamo noi” sembra superbo e l’orgoglio è il principio del peccato.
9) E’ stata aspersa con l’acqua BENEDETTA quell’entità, il presunto veggente di S.Bonico e il luogo dove avvengono queste apparizioni ?
10) a che ore avvengono e che spazio danno alla S.Messa e all’Adorazione, cioè gli orari si concigliano con le Feste o sono in contrasto?

Ringrazio per i chiarimenti che mi si possano dare.
Saluti

 
 

Confermo, un Veggente di Medjugorje durante un incontro di preghiera a Erba(co) 10 ottobre 2010 ha risposto ad una domanda nella quale si chiedeva come è possibile da noi capire se altre apparizioni qualsiasi sono vere e false, e la risposta è stata quella di pregare e di capire quello che chiede attraverso i messaggi, se chiede qualcosa per lei allora è già una cosa che preannuncia la falsità delle apparizioni, poichè MARIA non chiede MAI nulla per se stessa, ma chiede qualcosa per amore e per la salvezza di tutti i Suoi cari figli e tutto in coerenza con il Vangelo.

Il verbo che sta nella seconda parte dell’Ave Maria è
“PREGA per noi”
quindi l’entità di quell’apparizione come fa a dirsi “MARIA PREGA per noi”?
E come si può affermare nel messaggio che l’entità apparsa abbia pregato per se stessa?

Dio Sia Benedetto! VRS

Celeste! Per il preziosissimo sangue di Gesù apri il tuo cuore a Gesù Vero Dio e Vero Uomo.

Cordiali Saluti!

 
 

Cari amici,ho 35 anni e sono posseduta dall’eta di 16, anche da piccola ero vessata e disturbata, la causa molto probabilmente e’ dovuta dal fatto che mia madre ancor prima che io nascessi si recava da cartomanti e maghi.Anch’io mi sono recata a farmi leggere le carte aggravando ulteriormente la situazione.Disperata e ridotta quasi in fin di vita in quanto il demonio mi aveva prese completamente e mi stava uccidendo con anoressia ,bulmia,vessazioni ed ossessioni mi sono recata a San Bonico ed ho chiesto durante l’apparizione la grazia della liberazione.Ho avvertito tre colpi allo stomaco, solo dopo alcuni giorni mi sono accorta che la Madonna non mia aveva liberata ma mi aveva fatto il dono della conversione. Da allora e’ iniziato un cammino di liberazione, tra esorcismi e preghiere, dolorasissimo.Tutto questo per dirvi che la Madonna a San Bonico c’e e vi ESORTO a non andare da MAGHI, CARTOMANTI O SIMILI perche’ vi rovinano,pregate ed affidatevi alla Madonna e a Gesù unico SALVATORE e LIBERATORE.Soffro tantissimo nell’anima e nel corpo. Il demonio è terribile e non auguro a nessuno di provare cio che sto provando io. Vi chiedo preghiere affinchè un giorno possa scriverVi che Gesù mi ha liberato!!!!! Se sapeste quanto è importante non pregare per noi stessi ma per gli altri…..

 
 

Ave Maria,voglio presentarmi a te mia carissima madre,ho saputo da mio fratello il celeste luogo ove è posibile racogliersi a te con la preghiera.Spesso per motivi di lavoro vado a Roma,e mi fermo ogni qualvolta sia all’andata e al ritorno alla Madonnina delle Lacrime di Civitavecchia a cui sono totalmente Devoto, per me è come respirare linfa di fede,mi sento pervaso di calore nel mirare la bellezza della S.S.Vergine Maria.Ora sapendo che a pochi kilometri posso altresì respirare la stessa linfa di fede, non esiterò a raggiungerti, per innalzare con le preghiere e il rosario la tua protezione o mia Dolce Madre Celeste per mia moglie i miei figli Julien e Jean Paul,ai parenti algi amici ai conoscenti e a tutte le persone bisognose, con la speranza un giorno di sentire il fruscio del vento della fede spirare su tutto il mondo, rendendo azzurro sia il giorno che la notte. Giorgio.

 
 

Desidero ringraziare La Madonna per tutte le sue apparizioni che sono una grazia di infinita misericordia per tutti,piccoli e grandi.La pace è un dono prezioso per ogni cuore,ti fa libero di condividerla.Dacci la forza di mantenerla e se cadiamo aiutaci a rialzarci subito.Personalmente con la pace posso tenere a freno la lingua e occuparmi di progredire e maturare nello spirito.Vedere le cose del mondo come insegni tu.La prudenza e l’equilibrio per un buon discernimento,te lo chiederò sempre.Sii sempre l’avvocata nostra presso Gesù.Ti affido la mia famiglia e i conoscenti;non permettere al maligno di confonderci e ottenebrare la mente e il cuore.Ti ringrazio,per tutto,S.Madre,e se vorrai dare un segno della tua presenza al figlio mio,al suo cuore,aiutandolo come tu sai,sarei una mamma felice e grata.Ringrazio Celeste,per il suo sacrificio,per ciò che comporta questa sua missione,augurandole ogni bene e sicura che questa mia preghiera la porterà a Maria,la saluto con stima e affetto fraterno.L.A

 
 

Non ho ancora avuto il piacere di andare a San Bonico e spero di poterlo fare al più presto perchè stò vivendo un pessimo periodo della mia vita ho bisogno di pace interiore di serenità e credo che solo un luogo mariano potrà darmi perchè crea l’atmosfera fuori dalla realtà che ad oggi non sopporto più mi soffoca e spero con tutta me stessa che la fede che ho mi possa aiutare a me e coloro che hanno bisogno quamto me. Ringrazio infinitamente chi mi ha parlato di questo luogo perchè mi ha dato almeno la speramza. Grazie Domy

 
 

cara madonna come tu sai sei venuta qui per salvarci chiedo aiuto per le mie debolezze che tu sai non posso dire dammi un compito da svolgere se non salvo prima la mia anima e rinforzo la mia fede,spero e sono sicuro che tu riempi tutti gli spazzi delle mie richieste,sai che non sono richieste egoistiche, ma l’ho faccio per essere altruista,il mio cambiamento richiesto e l’aiuto verso il prossimo. padre gesu’ non abbandonateci siamo vostri figli in cerca di aiuto ci siamo abbandonati in tanti vizzi che molti di questi sono sqilibbrati aiutaci nel cambiamento. ave maria piena di grazia signore con te. un forte abbraccio

 
 

vorrei dire unaltra cosa noi prima di arrivare celeste eravamo li in preghiera gia da 20 min. al suo arrivo lui insieme a noi incomincia a pregare, qualche minuto dopo in maniera tempestiva senti un gran profumo io diprofumo non me intendo ma la cosa che ora mi fa riflettere e quella se ce qualcuno che l’aveva addosso la dovevo sentire continuamente, invece la senti 3\4 minuti prima dell’apparizione poi svani improvvisamente.Celeste scusami dei dubbi che cio avuto nei tuoi confronti perdonami, che la MADONNA mi aiuti e che mi guidi,spero che tutti i dubbiosi-e le persone di poca fede accolcono i messaggi che gli capitano intorno,si parte con piccoli passi e come un apprendistato poi il livello sale sempre di piu’ cosi e la fede diventa sempre piu’ grande la fade, si parte dal poco poi il cammino viene da se.tanti auguri di buon natale e fine anno 2009 MADONNA NON STANCARTI MAI DI NOI.

 
 

se vedete su di un commento di giulio io sono stato giovedi 17\12\2009 confermo la stessa cosa leggevo quello che lui a scritto quando ce stato l’apparizione nel punto dove guardava celesta in quel preciso momento ho sentito prima il fruscio delle foglie poi i rami muoversi pensavo al vento, ma la cosa che ora mi fa pensare e quella se tira il vento l’ho fa in tutta l’aria circostante , ma li era concentrato in un solo punto. sono stato diffidente MADONNA aiutami ad aumentare la mia fede in te, nel nome del padre del figlio e dello spirito santo.amen

 
 

Per me non è possibile venire.Ma ho tanto bisogno di aiuto per pregare.Maria desidero cambiare,sto migliorando ma se devo fare silenzio troppo poi sbaglio e perdo auto controllo.fammi saggia,prudente.Aiutami,tu sai.Tu sei più grande del mio problema.V

 
 

Aitami madonnina nel realizzare quello che tu sai gia’..
mi affido nelle tue braccia

 
 

Desidererei chiedere alla Madonna per il prossimo Giovedi un aiuto per un mio amico che si stà separando, vorrei fare qualcosa per loro, tipo andare a parlare con la moglie ma ho paura di fare peggio.
Ciao a presto

 
 

Ieri, 01/10/09 è stata la mia seconda visita a San Bonico e devo ringraziare Celeste che, per noi, si fa da tramite per portarci alla conversione piena.
Ringrazio lui e la Madonna di aver aumentato la mia Fede che ho sentito crescere in me in queste 2 settimane e ringrazio Celeste perchè grazie alle sue parole ho migliorato molto il mio equilibrio fisico e psichio.
Che Dio e la Madonna benedicano sempre Celeste e la sua famiglia per tutto quello che fanno per noi.

Paola

 
 

Vorrei, a nome di noi tutti, ringraziare gli amici del nostro caro Celeste che ultimamente, per il grande afflusso di Fedeli al “Campo”, si prodicano nelle sistemazioni dei nostri mezzi e ci rassicurano durante tutta la nostra funzione. Doverosamente i ringraziamenti a Celeste sono già scontati (alla sua sofferenza dobbiamo il nostro ritrovato Amore per la Madonna della Notte)e ai suoi famigliari che vivono questo momento vicino a lui, ma c’è una persona che vediamo sempre, la ringraziamo dopo le funzioni ma a mio parere va ricordata anche in questo spazio. Mi riferisco alla Signora Rosa che con una passione amorevole che sà di Miracoloso, ci accoglie e ci prepara, con la preghiera e con i canti in fede e in religiosità, all’evento solenne della presenza della nostra Madonnina. Poi non ci lascia soli ma si concede ancora a noi terminando il Santo Rosario e tutte le preghiere con fraterno amore. Credo che “Rosa” sia veramente, per noi tutti, una Sorella maggiore consacrata a nosto Signore Gesù e Amata dalla nostra Madonnina. Grazie a tutti Voi per la Vostra dedizione e sopportazione.

 
 

Giovedi 03/09/09 sono andato al campo per la prima volta, ero molto angosciato per poblemi di salute, ho pregato tanto la madonnina celeste che mi aiutasse ad allontanare le angoscie e i disturbi che condizionavano la mia vita, anche perchè credevo di avere qualche male grave. Quella sera non è successo niente e le angosce e i disturbi erano sempre li.
Però nei giorni successivi i disturbi e le angosce sono pian piano diminuiti fini a sparire del tutto, lasciando il posto a una grande tranquillità e serenità.
Ringrazio la madonnina celeste che sempre ci ascolta e sempre ci aiuta e invito tutti sempre a pregare e ad avere fiducia e di andare al campo con fede.
Un abbraccio a tutti

 
 

giovedì, 24 settembre siamo stati in visita al campo delle apparizioni e nel momento della stessa abbiamo visto che dapprima le foglie poi l’intero tronco dell’albero dell’apparizione è stato scosso come da un tremito molto forte. al primo momento di stupore è seguita una profonda commozione, mai come ieri sera abbiamo sentito la presenza della Madonna così vicino!

 
 

per te mio caro Fratellone Gesù,alla mia cara mammina celeste
Auguro Buonanotte è dolcissimi sogni vi voglio un mondo di bene un affettuoasissimo saluto da sonietta la vostra fedele

 
 

per te Mammina mia perdona il mio Ragazzo ha bestemmiato verso dio
ma stai tranquilla non succederà più te lo prometto lo so poi che lo farà sempre ma io ti voglio bene mamma perchè non mi porti in
cielo con voi cosi non lo sentirò più di bestemmiarvi contro ci sarò io con voi Gesù domani chiamo un veggente gli dirò tutto vedrai che andrà tutto per il meglio pregheremo farò dire il santo
Rosario qui a casa contro satana tranquilla domani organizzo tutto
afficnhe tu è gesù siate nella mia casa a prottegergi dal male voi
sapete tutto. un affettuosisimo saluto dalla vostra sonietta
PS:Gesù fratellone mio perdona il mio Ragazzo
abbi pietà di lui non sa cosa dice contro te

 
 

per dolce mammina celeste,Auguroni mamma per la tua festa dolcissima TVB la tua sonietta vorrei abbracciarti. un affettuosissimo saluto da Sonietta

 
 

ciao Mammina mia,portami in cielo con voi ti prego fammi rivedere la mia mamma ti scongiuro non voglio più stare qui un affettuosissimo saluto da Sonia

 
 

giovedì 12 febbraio 09 serata con poche nuvole > da un formarsi di nuvole bianche e grigie, dietro alle piante, verso la fine dell’apparizione a Celeste, ho visto in rilievo il formarsi di un grande volto candido e voluminosa dapprima una fronte alta poi lunghi capelli, barba baffi naso e occhi un volto candissimo, lo sguardo meravigloso, rassicurante. Ero bloccato da quel candore e pregavo in ringraziamento la Madonna e nostro Signore e Dio per qulla visione. Poi, non saprei quando, il meraviglioso volto si trasforma in un rilievo più piccolo, velosulla vronte e scompaiono barba e baffi per un piccolo volto…..sembrava…no era nostra Madre Celeste.

 
 

per la terza volta cercherò di proseguire la mia precedente lettera sperando che Vi giunga a completamento del mio pensiero.
Giovedì 5 febbraio 09 serata piovosa,sempre durante l’apparizione di Celeste, ho una visione in rilievo della Madonna su di un ramo una forma candida bianco e voluminosa con il velo andeggiante sulla fronte il viso reclinato sulla spalla sinistra, nel contemplare l’immagine mi si trasforma piano piano…al posto del velo appare una chioma, capelli lunghi, fronte alta, barba, baffi, naso e piccoli occhi, quanto tutto si era formato (solo il viso) per un attimo (non saprei determinare il tempo) non ho più visto le piante circostanti al loro posto sono apparse piccole nuvole, sembravano coperte trapuntate per poi tuto svanire.
Giovedì 12 febbraio 09, serata con poche nuvole

 
 

proseguimento della precedente lettera.
Giovedì 5 febbraio 09 serata piovosa

 
 

Cari amici, a Voi tutti persone che non conosco ma che sento vicino durante le meravigliose apparizioni del Caro Celeste “chiamato, illuminato e indicato” dalla Madonna della Notte, nostra Vergine Madre, per aiutarci a ritrovare la strada della Luce di Cristo Nostro Signore e Dio, a Voi vorrei ulteriormente manifestare il mio percorso di fede a testimonianza di questo meraviglioso luogo,Sacro, di preghiera che si potrebbe definire “La cattedrale a Cielo Aperto” ” il giardino di Nostra Madre o altro tutto nello splendore. Il mio cammino inizia da molto lontano con i soliti ma… perchè..?sarà vero?..ma chi lo dice? e i tanti però.. così percorreva la mia strada.
Come tutti sappiamo nell’essere umano ci sono due fattori che se ben gestiti ci potrebbero portare alla vera Luce di Dio e sono: il “Bene” ed il “Male”
Sarebbe molto facile, per la nostra vita terrena, avere solo il primo fattore cioè “il Bene” ma se così fosse, a mio modesto parere, non sarebbe giustificata la nostra presenza su questa terra. Il Bene è dettato dalla nostra “Anima” che Dio ci ha donato ancor prima della nascita, il “Male” è dettato e nascosto nella nostra “Carne”. Ecco il senso della nostra Vita Terrena, dimostrare a nostro Dio di essere degni della sua fiducia, per meritare l’altra Vita, così come è stato suo Figlio Nostro Signore nel sacrificio della “Croce”. Siamo stati creati sulla sua immagine e somiglianza, non ce lo dimentichiamo,io per primo me lo ero dimenticato, perciò abbiamo tutti i titoli di decidere autonomamente cosa fare, se stare nel “Male” sacrificando il “Bene” o se gestirci nella luce Divina, dove poi dovremmo darne conto.
Personalmente, scoperto che sacrificavo il “Bene” ho cercato di ritornare sulla strada, contaccambiato dal rispetto della mia Famiglia e dall’amore di mia moglie. Con lei mi sono più volte recato a Lourdes, passando da Padre Pio e dalla grotta dell’apparizione della Madonna SS.ma in Marta (VT) riacquistando poco a poco la vera fede, con meno ma… e meno perchè?…e più Chiesa, per poi tralasciare quasi tutti questi interrogativi al ritorno da Medjugorje, una vecchia “chiamata” a cui non avevo mai risposto e da cui, con il supporto e la costante presenza del nostro Padre Spirituale, si formava un bellissimo “Gruppo di Preghiera” dove ho scoperto il dono di San Bonico.
Ed è qui a San Bonico, con la presenza di Celeste, che ho sentito la pienezza della mia esistenza, la pienezza della mia “Fede”,il Bene in noi. La mia visione descritta nel giovedì 8 gennaio 09 non è stata fine a sè stessa ma altre se ne sono aggiunte, sempre durante le apparizioni a Celeste:
Giovedì 5 febbraio serata piovosa
Giovedì 12 febbraio 09 serata con poche nuvole

 
 

Il giorno 8/01/09 sono andata per la prima volta a San Bonico quella sera ho ricevuto dalla Madonnina un segno grandissimo, ho sentito dentro di me tre colpi di calore. Inizialmente non ho realizzato, ma dopo alcuni giorni, ho compreso che la Madonnina mi aveva fatto un dono grandissimo, quello della conversione.Successivamente sono tornata al campo con mio marito e ricevo quasi quotidianamente segni e messaggi bellissimi.Anche mio marito ha ricevuto dei segni, ha avvertito un profumo dolcissimo di fiori.Io invece ieri 13/02/09 mentre pregavo ho sentito un tintinnio e dall’alto è caduta una piuma bianca che si è posata sulla mia mano.Sono affetta da un problema grave ma sono sicura che la Madonnina mi aiuterà.Andate al campo con fede e vi posso assicurare che otterrete più di quanto chiederete!

 
 

io e mia moglie siamo stati per la prima volta giovedì 8/01/2009 e siamo rimasti meravigliati per la fede che circondava Celeste e a tutti i presenti, siamo poi ritornati giovedì 15/01/2009 e durante l’apparizione della Madonna a Celeste, ho sentito un intenso profumo di fiori, di violetta, non saprei descriverlo per poi seguire l’indicazione di Celeste che nella sua gestualità indicava con la mano un punto del cielo, sopra le piante. Propio in quel momento ho visto, in quella sera nebbiosa, un rilievo, bianchissimo, della Vergine Maria che mi appariva nella sua luminosità, senza vederele il volto.E’ stata una cosa talmente bella che mi sono paralizzato e non sono nemmeno riuscito a parlarne con Celeste, per ora,ma testimoniarla prima a Voi tutti. Preghiamo tutti i giorni per il bene di tutti.
Grazie.
Giovanni

 
 

ciao Dolce Mammina mia,chissà che non vengo a trovarti sia con mio
Fratello Raffaele con la sua sposa Federica,con il bimbo Luca non
vedo l’ora di vederti Mamma mia TVB sei la mia mamma è il mio Gesù
Fratellone vi voglio un mondo di bene dalla vostra sonietta

 
 

ciao, leggo che la prossima sarà l’ultima apparizione. come interpreti questa cosa?
ci dobbiamo attendere eventi particolari a breve?
grazie

maurizio

 
 

Sono venuta per la prima volta giovedi 3 luglio 2008 e già dico GRAZIE alla Madonna e a voi, fedeli al suo Messaggio.
Ella ha steso la Sua potente Mano: “ero depressa, esaurita e in piena crisi matrimoniale (sono sposata dal 23/09/2000).Afflitta dai miei pensieri negativi,già a partire dal giorno successivo la mia venuta ho sentito dentro il mio cuore il suo Amore liberarmi dalla rabbia e dalla sfiducia nella vita. Ho capito il senso del perdono e la fondamentale importanza della preghiera nella nostra vita,cosi come l’affidare a Lei le nostre sofferenze quotidiane.
Un abbraccio forte a Tutti.

 
 

@Rodolfo
A SanBonico si prega recitando il Santo Rosario quindi si prega solo Gesù con l’intercessione della Vergine Maria.
Questo basta a fugare il suo avvertimento di idolatria!

 
 

Pregate solo Gesù ! GV 14:6

Siate solo cristiani e non idolatri. Ricordatevi che il diavolo si traveste come angelo di luce.

Gloria a Dio

 
 

Vergine Santissima,
mi affido completamente a Te, ti offro tutte le mie ansie, le mie sofferenze. Veglia sulle mie figlie, ricoprici con il tuo manto e benedicici. Ti chiedo anche una benedizione per chi ci ha fatto soffrire. Anche se abito lontano ogni giovedì mi unisco alla preghiera. Celeste grazie dell’opportunità che ci dai.
Un grande abbraccio.
Daniela

 
 

Ti prego, Madre di fargli capire che io l’ho amato, lo amo e l’amerò sempre…farà sempre parte di me e della mia vita. Digli che lo porterò sempre con me, anche se niente è come prima. Proteggilo dal malee dagli la forza di portare a termine quello che sta facendo. Ti prego

 
 

caro Maurizio,
l’ultimo messaggio di Celeste non può certo confermare nulla di quello che Lei scrive riguardo al futuro che infatti rimane una Sua personale opinione.
Inoltre ci risulta impossibile dettagliare oltre l’apparizione di Celeste in quanto il testo riportato è già tutto quello che Celeste ha visto.

La definizione che ha usato “Dio castigatore” è anch’essa una Sua personale definizione che sicuramente non coincide con la definizione del Dio Cristiano e in particolare Cattolico.

Mi sento solo di ricordarLe che Dio non è il “Padrone del mondo” ( mi riferisco al libro di Robert Hugh Benson ) bensì è colui che ce lo ha donato e soprattutto ci ha donato la vita lasciando a noi la libertà di scegliere tra il bene e il male. Tutto ciò che accade sulla Terra è conseguenza della lotta tra l’operato di satana ( i cui effetti sono visibili nei nostri peccati ) contrapposta all’opera salvifica del Cristo Redentore.

 
 

Non sono un cattolico praticante e ho sempre avuto poca fiducia nella Chiesa. Leggendo su vari siti i messaggi che vengono dati dalle varie entità celesti, mi sono convinto che ci attendono eventi sconvolgenti nel prossimo futuro. L’ultimo messaggio il 201 conferma nuovamente questa indicazione con la visione di città distrutte e voragini che si aprono nel terreno. Ho letto che il veggente Celeste ha avuto questa visione in uno stato di estraneazione dal corpo. Chiederei, se possibile se potesse dettaglierci meglio quanto ha visto. Mi piacerebbe poi avere un parere sul “Dio castigatore”

 
 

concedimi la grazia che tanto ti chiedo. grazie

 
 

Leggo, dalle lettere qui riportate, che molte persone apprezzano la recita del rosario così come attualmente viene fatta durante la sera dell’apparizione e vorrei se possibile esprimere la mia opinione che invece è – in merito – molto diversa. Io frequento il luogo dell’apparizione di S.Bonico dal settembre del 2004 e ricordo che in quel primo periodo il luogo era silenzioso, soltanto lo spazio naturale del campo senza altari o illuminazione artificiale e inoltre era completamente libero per quel che riguarda sia la preghiera personale concentrata e silente sia il tempo di permanenza ( al momento dell’apparizione seguiva la dichiarazione ad alta voce del messaggio e quindi liberamente le persone potevano decidere – in base alla loro salute o possibilità temporale o altro – di restare a pregare nel campo oppure di tornare a casa ed eventualmente continuare la preghiera privatamente). Negli ultimi anni non è più così: la preghiera è guidata da una persona ad alta voce e amplificata dal microfono, il luogo è illuminato e dotato di un altare con diverse statue, il tempo di permanenza è in pratica vincolato alla fine della recita del rosario perché soltanto alla fine viene fatto ascoltare il messaggio dato durante l’apparizione.
Mi rendo conto che questi nuovi costumi vogliono essere un miglioramento ma io invece ricordo con molta emozione e nostalgia i primi tempi della preghiera silenziosa e della assoluta libertà .
La Chiesa per sua natura deve custodire la Memoria ed è inevitabile che si debba istituzionalizzare ma fortunatamente, nella vicenda del rapporto fra Dio e l’uomo, ci sono stati e continuano ad esserci momenti carismatici in cui la forza di Dio e il suo amore irrompono nella vita abitudinaria dell’essere umano e la sconvolgono proprio per rinnovarla. Credo che l’evento di S.Bonico sia uno di questi momenti e proprio per questo credo che debba essere vissuto nella libertà e nell’incertezza che il Carisma richiede.
La mia non vuole essere una polemica bensì un confronto con – eventualmente – altre persone che sentono la mia stessa nostalgia.
Grazie per l’ascolto.
Stefania

 
 

Anch’io ho scoperto solo adesso questo sito. Ora mi piacerebbe venire da voi a pregare la Madonnina che mi conceda (oltre alle altre grazie che mi ha fatto) una speciale che mi sta a cuore…
se Dio vorrà presto verrò da voi…

 
 

Cara Mamma Celeste prega affinchè anche io possa venire in questo luogo d te prescelto, Grazie

 
 

Ieri ho affrontato un viaggio di ben 230km (andata ed altrettanti di ritorno) per raggiungere S Bonico.
Sono arrivato molto presto….non c’era nessuno….la campagna in questo periodo è bella e i prati sono fioriti…gli alberi espongono al sole le loro foglie di quel verde tenero proprio della nuova stagione che avanza….
sono arrivate poi spicciolata molte persone..persone umili allegre, piacevoli…semplici…un’ottantina in tutto di tutte le età…abbiamo recitato il rosario insieme…(molto ben recitato a dire il vero) arricchito da un sacco di giaculatorie e alla fine la formula di consacrazione al Cuore Immacolato di Maria (!), l’invocazione a S. Michele Arcangelo (!) e a San Pio (!)
…questo lo dico perchè se qualcuno crede che il demonio possa rimanere in un posto così BEN affollato si illude!!!
…ah Celeste non c’era…pertanto noi comuni mortali abbiamo potuto vedere solo con gli occhi della nostra fede (e non è poco!) la Mamma arrivare salutarci e benedirci tutti uno per uno….
La cosa che secondo la mia povera opinione è di interesse è la presenza dell’Arcangelo Michele quasi sempre assieme alla Madonna….è risaputo da racconti di sacerdoti che durante gli esorcismi Maria e l’arcangelo Michele sono sempre presenti….se poi ci aggiungiamo che siamo in mezzo alla ricca pianura padana….vicini alla Milano del lusso, alla Torino capitale italiana dei satanisti, ecc. ecc…..beh il messaggio mi sembra chiaro….è un affondo diretto della nostra Mamma proprio contro quel demonio che crede di aver già vinto molte anime e di avere gioco facile e indisturbato!!!
….a mio modestissimo parere Maria da vero generale delle schiere celesti e di quelle umane si presenta in prima linea per incoraggiare, confortare, istruire noi i suoi diletti!!
Coraggio umane genti facciamo anche noi la nostra parte!!!
Un abbraccio!

 
 

Non conosco il posto e credo che con il discernimento che DIO ci ha donato, si debbano prendere solo le cose buone di tutte le apparizioi.
Di questo luogo non posso dire perchè non conosco ma credo che se – come dice RENE’ LAURENTIN – anche solo un’AVE MARIA fa tremare l’inferno se li si prega il Santo Rosario BEN VENGA.
Se il tutto arriva dal CIELO PRIMA O POI si CAPIRA’.

 
 

AVE MARIA

per caso mi son imbattuto in questo sito. Ho letto poco, particolarmente non ho proprio letto i messaggi dati a celeste.
Ho solo visto il video-testimonianza.
Che dire? Per me il solo fatto che un sito serio come MEDJUGORJE-BOLZANO vi abbia segnalato è quasi garanzia di autenticità: la fede dei tanti pellegrini,del resto, è li a parlare da sola.
Approfondirò, ceryto che NESSUNO può impedire alla Vergine Santa, alla Madre di Dio di apparire dove e quando Ella lo desideri.

Sia lodato Gesù Cristo.

cosimo.

 
 

Ieri sono stata a San Bonico, mi ci ha portato il mio fidanzato, abbiamo recitato insieme il Rosario, lì fermi in macchina, davanti alla statuina della Vergine. E’ stato bellissimo, Le ho chiesto di aiutarci a formare presto la nostra famiglia. Ho sentito lui tanto vicino a me e Lei che ci univa nel suo Amore. Le chiedo di esaudire la preghiera che sta nel più profondo del mio cuore e di sostenermi in questa Fede ritrovata.

 
 

Nessun commento personale
voglio solo esprimere una preghiera :

Maria SS. rivela al mondo Gesù Cristo
mostra al mondo che nel Suo Nome
ogni ginocchio si piega nei Cieli , in terra e negli inferi !
Si , Santa Madre del Figlio di Dio , vieni in mezzo a noi !
Vieni con Gesù !
Chi è Come Dio !
Lode e Gloria a Te Signore Gesù !
Maranathà .
Amen , amen , amen .

 
 

Ho trovato per caso questa straordinaria storia di Amore e di Pace per mezzo di Maria!
Desderavo sapere come arrivare gentilmente sul luogo, esiste inoltre un referente?
Pace
Press

 
 

Noto con piacere che si possono rilevare delle concordanze con il “segno” promesso a Medjugorje.
Nel complesso, ad una prima impressione, i messaggi sembrano corretti: non appaiono chiari errori teologici, unico argomento per eventualmente respingerli. Se anche la persona è corretta, fa tutto con gratuità e i frutti sono buoni, sembra difficile scartare questo fenomeno.
Del resto è “normale” e provvidenziale che la Vergine intensifichi le sue apparizioni: a mali estremi, estremi rimedi. Padre R. Laurentin sta raccogliendo in un libro 1800 apparizioni.
http://www.med-bz.it/vari2/1800apparizioni.html

(22/12/05).
La Madonna… ci sarà e darà un segno fortissimo, la terra si aprirà e allora tutti capiranno che è arrivata l’ora della conversione…

(12/04/07).
S. Michele Arcangelo appare… dice che… presto la Madonna darà un segno molto forte sia qui che in altre parti del mondo contemporaneamente, di non avere mai paura…

 
 

ciao mmaria madre di tutti anche io ti chiedo un favore che mia figlia torni da me al più presto ciao

 
 

Non ho studi profondi per controbattere parola per parola all’intervento del Sig. Marco, ma ho chiara una dichiarazione della Madonna, a Lourdes, che fece scalpore e che fece gridare allo scandalo da parte dei teologi del tempo “Io sono l’Immacolata Concezione”. Anche allora la Sua affermazione ed il Suo parlare non era spiegabile con la dottrina e la fede cristiana.
L’odio esiste, esiste anche verso chi la pensa solo in modo diverso, esiste Sig. Marco.
Comunque come io non ho prove per dimostrarle la Sua presenza, altrettanto lei, Sig.Marco, non ne ha per dimostrare il contrario perchè Dio, Gesù e la Madonna si sono sempre proposti in modo nuovo, diverso dalle conoscenze e dalle aspettative del momento. Solo il tempo, o meglio, la Madonna potrà spiegarci il mistero.
Pace e bene.Cinzia

 
 

Cari amici ed amiche, proseguo il dialogo che si è venuto ad instaurare tra di noi, aggiungendo qualche riflessione: sono profondamente convinto di quello che insegna la Chiesa e cioè che se Dio permette il male lo fa solo per un bene maggiore. Questo però non vuol dire che male o bene siano la stessa cosa e che scegliere uno o l’altro sia indifferente. Ugualmente ritengo che comunque vadano le cose Dio saprà trarre il bene da questa vicenda di San Bonico. Tuttavia penso che sia essenziale fare discernimento, cioè ricercare la verità. Come? Con la preghiera innanzitutto, cioè pregando lo Spirito Santo perchè ci dia la Sua luce, ma poi utilizzando gli strumenti di cui il buon Dio ci ha dotati, cominciando dalla ragione. Ora consideriamo che la Madonna vive in comunione perfetta con Dio ed in Lei non vi può essere errore di dottrina che contrasti con quanto insegna la Chiesa cattolica. Se questo avvenisse e fosse dimostrato ( a me pare di sì altrimenti mi si dica come si fa a conciliare con la dottrina cattolioca molte affermazioni e guardate che ne basterebbe una sola per considerare false le apparizioni) non potremmo considerare suo il messaggio. Faccio un altro esempio di errore dottrinale: 46° volta ( 26 / 05 / 05 ): ” Per due volte scende sul campo, poi alla fine del rosario dice che lei ha lasciato tanta energia e la gente può pregare e prendere l’energia che lei ha lasciato. Poi dà una benedizione speciale per tutti e dalle sue mani escono come fiamme e dice di portarla anche agli altri. ” Chiaramente qui si fa riferimento ad un concetto di energia che non ha niente a che fare con il cristianesimo,( guarda caso non si fa mai menzione dello Spirito Santo) , ma che si può collocare in ambito new age, anche se non avevo mai sentito una cosa così grossolana: prendersi l’energia per portarsela a casa e darla agli altri !!! Per questo sono convinto che seguire questi messaggi sia pericoloso.E’ vero che ti invitano alla preghiera, ma allo stesso tempo passano concezioni ed idee che portano lontano dalla fede cattolica e tutto in modo graduale e senza che ci si renda conto bene di quello che sta accadendo.Un altra frase: 63° volta ” entra in noi e respiriamo il suo fiato” Questa è una frase molto ripetuta nei messaggi, la troviamo almeno una decina di volte ed è un altra cosa contraria alla buona dottrina. La Madonna non può entrare in noi, lo può fare solo Gesù nella Santa Eucarestia. La 183° volta ” coloro che vi odiano un giorno verranno ed entreranno in voi” Scusate ma chi vi odia? Questa frase è davvero furviante come se il fatto di avere opinioni diverse dovesse portare all’odio. Proprio perchè ho a cuore i fratelli e le sorelle nella fede scrivo questo! Altrimenti me ne starei zitto, ma questa sarebbe una omissione o peggio indifferenza.Come si può poi entrare in voi? Qualcuno me lo spieghi.. Nella 56° volta ( 04 / 08 / 05 ) si afferma che :….lei non ci abbandonerà e dice che con la benedizione di stasera toglierà tanti peccati a tutti “: La benedizione della Madonna è senz’altro una grande grazia, tuttavia è solamente l’agnello di Dio ( Gesù ) che toglie i peccati dal mondo, egli ci ha donato il sacramento della confessione, amministrato dai sacerdoti della Sua Chiesa, per togliere i peccati.Queste sono solo alcune delle frasi che non vanno, riporto solo queste per ragioni di spazio. Preghiamo di cuore la Madonna di Medjugorje che interceda per noi il dono dello Spirito Santo per avere la grazia della sua luce. Che Dio orienti la nostra vita e preservi la nostra Chiesa da divisioni.Un abbraccio in Cristo Marco

 
 

Parto dal fondo dell’intervento del Sig. Marco perchè credo che disponibilità e rispetto facciano parte del grande comandamento di Gesù “ama il prossimo tuo come te stesso”. Per quanto concerne i pericoli per l’anima e per la fede dico che quand’anche si dimostrasse che non sono apparizioni mariane, questi messaggi, non possono far perdere la fede in Dio perchè a tutt’oggi hanno solo cercato di portarci a Lui; solo persone con poca fede possono pensare che sia Sua la colpa.
Il Sig. Lucio in parte ha espresso il mio pensiero. Facciamo due ipotesi :
1. Non sono apparizioni mariane(nè dubito): a chi recano danno?
alla Chiesa? no, perchè hanno portato a far pregare, ad unire le persone (a seconda del tempo e stagioni ce ne sono sempre all’incica dalle 50 alle 250/300 se non di più), ad amare anche i nostri nemici, a pregare per loro, per le anime del purgatorio e per l’intera umanità. Dio ci allontanerà per la nostra “stoltezza”? o guarderà alle nostre intenzioni ed al nostro cuore? La Madonna sarà sorda alle nostre preghiere perchè non le sente se fatte in quel campo?
2. Sono apparizioni mariane: cosa diremo allora? ci sentiremo delusi dalla povertà di contenuti dei suoi messaggi? o forse ci sorgerà il dubbio che come una madre insegna le cose semplici ai figli così Lei ri-insegna le basi del nostro cammino di fede?

Noi cristiani siamo capaci di vedere il male ovunque(mi si scusi il plurale maiestatis), a volte non riusciamo più a vedere il bene perchè troppo convinti di sapere qual è.
Facciam in modo che un evento, un avvenimento, diventi luce, permettiamo ad essa di riempirci il cuore e non di smorzare sempre anche la più piccola o grande fiammella che dal Cielo viene.

Infine Sig. Marco mi scusi per l’intervento sui “Santi”, ma era un’errata lettura del suo scritto e per il libro da lei segnalato, la ringrazio, ma non sono così erudita per affrontare temi profondi.
Pace e bene a tutti. Cinzia

 
 

Ciao a tutti, scusate se mi intrometto nella discussione ma siccome credo che un sereno dialogo possa sempre arricchirci reciprocamente volevo solo dire che io condivito il tuo punto di vista Cinzia, e credo che tu Marco, sempre parlando con molo rispetto essendo fraelli nella fede in Cristo, tu sia un po’ troppo rigido e formale pe certe cose, per quello che ho avuto modo di capire io penso che la nostra Santa Madre si esprima in modo diverso a secondo del luogo dove ha scelto di apparire, forse perchè questo dipende dal modo in cui vuole esortare i suoi amati figli, ma la sostanza e sempre la stessa.
Ora Maro se leggi da sola lespressione “…mio figlio…” fuori da qualsiasi contesto allora e equivocabile e scambiabile con chiuunque, ma nel contesto in cui ci troviamo e ovvio che la Madonna parla di Gesù anche se non dice “Gesù”.
Daltronde io credo che bisogna dare un po di fiducia e non avere troppi timori sui rischi o altre paure, la fede per me non è prudenza e fiducia incondizionata abbandono a Dio ora al massimo se non dovessero essere vere queste apparizione, cosa di cui dubito, poco male perchè la gente che va a San Bonico prega e spera e la fede non è una cosa che può essere provata con le prove scentifiche delle apparizioni perche il soprannaturale non e scentificamente dimostrabile con parametri del raziocinio umano e della scenza. Quindi per me o ci si fida o non ci si fida del Signore non è che abbiamo bisogno di apparizioni, miracoli e quant’altro, termini o parole fisse, la formalità e della fede mussulmana non della nostra, se poi Gesù fa il miracolo benissimo e una carezza per la nostra fiducia in Lui e non a caso la Madonna che a Medugorje ci invita a praticare il rosario questo e riassumibile in tre parole:fede, speranza, carità.
E accodandomi alla posizione di Cinzia analizzando il tutto io vedo che sia tutto in coincidenza con la tradizione cattolica apostolica romana poi se la madonna dice una parola ma noi diciamo che non va bene perchè ne doveva usare un altra mi sembra esagerato, non ho avuto il privilegio di essere là perchè vivo a Roma ma seguo sempre i messaggi e personalmente a me danno gioia e fiduacia sempre di più in Maria, a me non hanno fatto altro che aumentare la mia fede, e secondo voi e un male? non credo.
Cmq grazie a te Marco e a te Cinzia per la costruttiva e seren discussione che avete sollevato mando a entrambi e ttutti i fratelli di San bonico un abbraccio fraterno in Cristo, grazie Lucio -Roma

 
 

Cara Cinzia, ho apprezzato molto la tua lettera perchè in essa ho colto un desiderio sincero di ricerca della verità nella libertà. Penso davvero che se tutti manteniamo questo atteggiamento il Signore non tarderà a portare luce nei nostri cuori. Certo i suoi tempi non sono i nostri tempi, ma la speranza nella sua bontà non delude. Dunque passo alle questioni che tu poni:affermi “chi siamo noi per decidere cosa e come deve esprimersi la Madonna?” sono d’accordo con questo, ma il problema qui è fare discernimento sul fatto che questi messaggi siano veramente mariani.Al riguardo( discernimento degli spiriti) può essere di aiuto un libro di Francois Dermine ( esorcista,ha parlato a Piacenza due anni fa e tiene una rubrica mensile a Radio Maria)che si intitola “Mistici Veggenti Medium”.Non capisco il tuo appunto: io non ho detto che non viene citata la parola “santi”, ho affermato invece che non si trovano le parole Santa Messa e Santo Spirito. Sui pericoli che si corrono, anche questo sito ci mette in guardia affermando:”…il rischio gravissimo per l’anima, è rappresentato dalla perdita della fede vera in Nostro Signore Gesù Cristo”. Aggiungo che vi sono rischi di profonda divisione nella chiesa e che una eventuale delusione andrebbe a colpire proprio quelle persone che più generosamente si sono impegnate nella preghiera. Ti ringrazio per la disponibilità e per il rispetto che hai usato. Sia lodato Gesù Cristo. Marco

 
 

Per Marco : il dibattito che qui si è venuto a creare serve a crescere e al confronto, non mi offendo se altri non condividono, credo che una discussione conviviale giovi a tutti e sia richiesta alle persone di fede . Concordo che le parole Eucarestia, Vangelo, etcc non vengono chiaramente espresse, ma chi siamo noi per decidere cosa e come deve esprimersi la Madonna? Io da quel poco di conoscenza che ho sulla dottrina cristiana, non mi sento di dire che se la Madonna chiama suo figlio “Mio Figlio” e non Gesù, allora queste apparizioni o messaggi non vengono da Lei, nè che se Lei dice “pregate per mio Figlio, perchè Lui vi salverà”, allora devo andare ad analizzare parola per parola, perchè già il concetto per me ha un senso. Qualsiasi ragionamento, si veda gli ultimi incresciosi episodi accaduti al Santo Pontefice, è interpretabile in un più modi, diverso del pensiero originale, tutto sta da come lo si vuol capire e/o approvare e/o contestare.
“In Lui vi è ogni pienezza di grazia e di potenza” sono veri nella misura in cui Dio decide di essere, altrimenti decadrebbero sia il Purgatorio (descritto nel 46°messaggio, ma senza essere esplicitato come nome) sia l’Inferno (descritto nel 48° messaggio).
I dubbi sono leciti, ci mancherebbe, io per prima li ho avuti accostandomi al campo, ma non è con un intervento come il suo che si dissolvono, né che uno smetta di andare, tant’è che la Chiesa non si è ancora pronunciata.
Il suo “Sono convinto che queste comunicazioni vadano poi a danneggiare la credibilità di altre apparizioni degne di fede”, mi permetta, è contestabile perché, fino a prova contraria, di male per ora (a luglio saranno 4 anni), da che ne sappia, non ne è stato fatto, anzi, a parte le grazie ricevute (anche su queste forse mi dirà che non sono tali) e testimoniate, hanno avvicinato tanti, che si erano allontanati, alla preghiera, alla Madonna, a Gesù e a Dio .
Faccio un appunto al suo precedente intervento : nei messaggi si parla di santi si veda il 41° del 21/04/05.
Sono felice che abbia tante certezze su quello che dal Cielo viene o no, io ricordo che il Signore disse “ i miei pensieri non sono i vostri pensieri, nè le vostre vie sono le mie vie”, “Come i cieli sono alti al di sopra della terra, così sono le mie vie più alte delle vostre vie, e i miei pensieri più alti dei vostri pensieri”.
Potremmo scambiare opinioni divergenti a non finire, però concludo i miei interventi, per non essere troppo ripetitiva, dicendo che l’importante è la libertà di scelta,di ascolto,di opinione, ma soprattutto mantenere il rispetto delle idee altrui, evitare condanne senza prove certe sia nel nostro credo che negli altri.
Sia lodato Gesù Cristo ora e per sempre.Cinzia

 
 

Per Cinzia: Cara amica, ti scrivo non per spirito di polemica,tuttavia non posso condividere le tue affermazioni: é vero che soprattutto negli ultimi messaggi c’è stato l’invito ad entrare in Chiesa, ma questo ovviamente non vuol dire che si è parlato di Eucarestia, Santa Messa, Vangelo ecc.( dimenticavo: manca anche la parola Trinità)I messaggi insistono molto su alcune cose come la preghiera, il rosario, la pace, il perdono, ma latitano su argomenti che sono alla base della nostra fede. Per quanto riguarda Gesù non ho commesso inesattezze, in 184 messaggi non si trova MAI il suo nome. E’ vero che la ” Madonna”è apparsa portando un bambino, ma ha sempre evitato di chiamarlo per nome.Nel messaggio del 27/12/07 che tu citi, si legge:”questo è il figlio mio pregate per Lui, perchè Lui vi salverà”. Questo è un grave errore dottrinale, non si può pregare per Gesù perchè egli è Dio, in Lui vi è ogni pienezza di grazia e di potenza. Casomai possiamo pregare Gesù. Si potrebbe pensare ad una svista, ma così non è perchè anche nel messaggio del 21/12/06 (128° volta)troviamo:” pregate per Lui, è la vostra salvezza”. Capisci che si possono avere seri dubbi che questo figlio sia davvero il Gesù del Vangelo! Mi domandi poi perchè vengo alle apparizioni: ma, se hai letto bene, io ho usato il passato prossimo e non il presente. Prego davvero la Madonna che interceda per noi presso lo Spirito Santo il dono del discernimento! Sia lodato Gesù Cristo. Marco

 
 

Pace e bene a tutti. Mi permetto di rispondere al Sig.r Marco (di riflesso al Sig.r Agimurad)il quale dice che mancano parole chiave in queste apparizioni. Peccato che non sia stato attento quando la Madonna sollecita ad andare in Chiesa e lì c’è Eucarestia,Santa Messa, Vangelo, Parola di Dio, Confessione, Parrocchia. Inoltre, più volte, è stato fatto il nome di Dio /Signore (si veda ad esempio gli ultimi dieci), si è parlato di Purgatorio (176° messaggio del 22/11/07). Per quanto riguarda Gesù, la Madonna ne parla spesso chiamandolo “Figlio Mio” (esempio. 181° messaggio del 27/12/07)ed è persino apparso a Celeste (sempre citato nel 176° messaggio).
Mi spiace Sig. Marco, ma ci sono delle inesattezza nel suo intervento che denotano una mancanza di lettura per lo meno dei messaggi tant’ è che spesso se ne trovano di uguali e/o simili nelle successive apparizioni di Medjugorje ( si veda ad esempio il messaggio 154° del 21/06/07 e quello di Medjugoje del 25/06/2007).
Io vado a PREGARE e in nessuno, dei messaggi che ho ascoltato, ho colto qualche discrepanza con il vero e grande comandamento che ha dato Cristo “ama il prossimo tuo come te stesso” e “amate i vostri nemici” o delle parole della Madonna a Fatima, Lourdes e Medjugorje “pregate, pregate per la salvezza delle vostre anime e del mondo”.
Sulla credibilità di queste apparizioni, poi, ognuno, per fortuna, ha una capacità di discernimento e di libertà, ma negli ormai 3 anni che vado al giovedì, MAI ho notato obblighi o forzature di qualsiasi tipo da parte di Celeste o di terzi (sono stata fortunata?).
Mi stupisco infine di quante grazie da lì siano sgorgate, può essere un caso quella che ho ricevuto io, ma le altre?
Vuole dire che sono tanto stolta o cieca da non notar inganni?
Concludo con una curiosità: Sig.r Marco perchè viene al campo se è tutta una farsa?
Pace e bene. Cinzia

 
 

Dopo aver letto tutti i messaggi ho notato che mancano alcune parole chiave della fede. Non si trovano le seguenti parole:Eucarestia, Santa Messa, Vangelo, Parola di Dio, Bibbia,Sacramenti, Confessione, Parrocchia,Paradiso, Purgatorio, Inferno, Spirito Santo, Dio Padre e, incredibilmente, mancano anche le seguenti parole: Gesù; Cristo; Salvatore. Tutto questo è davvero troppo per una religione che si basa sulla fede in Gesù Cristo Salvatore! I messaggi sono poi zeppi di gravi deviazioni dottrinali e di concetti new age ( vedi ad es. il messaggio del 26-05-05 ). Infine durante le apparizioni, alle quali ho assistito più volte,Celeste non ha estasi ma trance. Invito tutti ad usare una grande facoltà che il Signore Gesù ci ha donato : la ragione.Sono convinto che queste comunicazioni vadano poi a danneggiare la credibilità di altre apparizioni degne di fede , ad esempio quella di Medjugorje. Pace e bene Marco

 
 

Quando si parla di bene, è fantastico tanto che giustamente, ci si allontana da tutta la violenza cinematografica che, soprattutto per i più giovani, non rappresenta un buon insegnamento, in quanto viene fatto credere loro che ci si difende dal male principalmente attraverso le azioni violente. Ciò non è vero, il nemico si piò vincere senza fare eccessivi danni, con la pazienza, con l’indifferenza e in qualche caso meno grave con il dialogo. Sono sempre rimasto dispiaciuto quando ho dovuto constatare che c’è gente che dimostra di credere in Dio ma non applica le regole della cristiana carità, sino a nuocere a chi è più debole, ammalato, indifeso. La politica in questo campo ne sa qualche cosa… Continuerò a lottare spontaneamente, in aiuto di chi, indifeso e senza colpa, riceve danni, viltà e violenza. Personalmente credo in Dio in questo modo e spero un giorno di potere incontrare altri semplici esseri umani come me. Fraterni saluti. Agimurad

 
 

Salve a tutti, volevo domandare cortesemente a chi aggiorna il sito, cosi come richiesto anche da Anna Maria in questo libro ospiti, se era possibile per favore aggiornare più rapidamente possibile i messaggi immettendo i nuovi anche perchè io vi seguo da Roma e non posso essere fisicamente al campo con voi, quindi l’unico modo per sapere i mesaggi e vedere il vostro sito, vi ringrazio in ogni caso, spero di non dare troppo disturbo con la mia richiesta, anche per aver creato questa finestra su san bonico, anche se lontano fisicamente spiritualmente mi unisco in preghiera ai fratelli che vanno al campo ogni giovedì e a Celeste anche io sarò con voi lì con il mio spirito, grazie a tutti e che la nostra Santa Madre ci guidi sempre…pace e bene!

 
 

anch’io ho scoperto solo adesso questo sito. io vado molto spesso nel santuario di San Damiano (Pc) ma ora mi piacerebbe venire da voi a pregare la Madonnina che mi conceda (oltre alle altre grazie che mi ha fatto) una speciale che mi sta a cuore…
se Dio vorrà presto verrò da voi…

 
 

Ciao, mi chiamo Lucio sono uno studente universitario di Roma ho appreso da poco la notizia che la nostra Madre Santissima ci stà parlando a San Bonico mi piacerebbe poter pregare insieme agli altri fedeli in questo posto benedetto dalla presenza della nostra Santissima Madre però non ho nessun contatto sul posto con qualche fedele che già frequenta il luogo per questo faccio un appello a qualche persona di buona volontà che si voglia mettere in contatto con me in modo che anche allogiando a piacenza mi possa aiutare per recarmi al campo di San Bonico perchè ho visto che è un po isolato e io non sono del posto e non ho mezzi (macchina) per arrivarci dalla città considerando anche l’orario delle apparizioni non penso ci siano autobus che passano da lì spero che qulcuno ascolterà il mio appello e io potrò realizzare il mio desiderio vi ringrazierò anche se volteste darmi solo utili indicazioni per come potermi muovere per raggiungere il posto lascio la mia e-mail dalessio.lucio@hotmail.it aspetto con fiducia un vostro aiuto grazie a tutti ciao Lucio

 
 

Purtroppo non sono piu’ riuscita a venire al campo, ma continuo a seguirvi leggendo i messaggi pubblicati nel sito.
Alle persone che hanno dubbi dico solo di andare al campo, pregare, vedere quel che acccade.
Dopotutto male non si fa, anzi, si prega la Santa Madre con il cuore.

 
 

Da tutti i miei giovedì trascorsi al campo di San Bonico ho ricevuto un figlio,un dono ed un sogno che pensavo non
si realizzasse più.
Io credo che anche solo leggendo i messaggi si possa capire quanto Amore la Madonnina ci dia.
A chi contesta la veridicità del luogo faccio un invito : venite per un po’ di tempo, osservate ed ascoltate la gente, poi trarrete le vostre conclusioni e/o potrete verificare i vostri dubbi.

 
 

vorrei portare un piccolo contributo ai commenti
anchio ho dei dubbi sulla presenza della Vergine Maria
ma poi questi dubbi vengono trasformati pensando ai dubbi che avevano gli abitanti di Lourdes o di Fatima quanto avevano sofferto quei veggenti la nostra poca fede vuole dei segni noi vogliamo toccare con mano che esiste realmente qualcosa di sopranaturale e forse per la durezza del nostro cuore mandera dei segni tangibili
ma perche non credere che maria ci è stata data come nostra madre e che come madre si preoccupa dei suoi figli e che li vuole salvare tutti e vieni in mezzo a noi per avvisarci che ci stiamo comportando molto male

 
 

Vi pregherei, se la cosa non vi costa troppo, di aggiornare il sito il più presto possibile con i messaggi. Ieri sera la Madonna ci ha detto una cosa molto bella. Per favore pubblicate subito il suo messaggio, così me lo posso rileggere durante la settimana.
Grazie a voi e grazie alla Mamma che si è chinata su di noi e ci dona la Sua Presenza così vicino a casa. Abito a Parma. Quanto Amore, quanta preghiera agli incontri.

 
 

ho scoperto per caso questo sito e vorrei tanto poter venire a pregare sul luogo delle apparizioni e conoscere Celeste. Se Dio vorrà…… Goffredo

 
 

Io non sono mai stata a San Bonico e non conosco quasi nulla a riguardo (nè dei messaggi nè del veggente), quindi non mi sono formata nessuna opinione in merito.
Ho letto nelle vostre mai che il fatto che la Madonna preghi l’Ave Maria sarebbe un segno di non veridicità.
Mi viene pero’ da fare questa riflessione: e’ vero che la Madonna
a Medjugorje non prega l’Ave Maria, ma il fatto che non lo faccia
non significa che magari deve essere cosi’ per forza….
Ad esempio, riporto tra virgolette quello che fà Bernadette ,durante la Prima apparizione, e che ho trovato in un sito che descrive le appariz. di Lourdes:
Bernadette “fa il segno della Croce e recita il Rosario con la Signora. Terminata la preghiera, la Signora scompare.”
Quindi, detto cosi’, sembrerebbe che la Madonna recitando il Rosario recitasse anche lei l’Ave Maria.
Magari a Lourdes la Madonna voleva insegnare anche la preghiera stessa dell’Ave Maria…non saprei…Voi cosa ne dite?

 
 

ho letto da qualche parte che la Madonna,a San Bonico,reciterebbe l’Ave Maria insieme agli altri…queste apparizioni sono false perchè la Madonna non prega mai se stessa!!!e questo lo dicono anche i veggenti a Medjugorje!!!complimenti al veggente!!!

 
 

Sia Lodato Gesù Cristo!
Io credo che bisogna andarci coi piedi di piombo..
certo ognuno è libero di credere…però il vescovo cosa dice??!!
poi perchè la Madonna prega l’Ave Maria?Si saluta da Sola?
bisogna accertare l’estasi in primo luogo..
poi che non si tratti di apparizioni demoniache(come fece bernadette che Getto dell’acqua santa dicendo se vieni dal cielo resta altrimenti vattene)

 
 

grazie madonnina mia di starci sempre vicino come solo una madre sa fare e perdonaci di tante sofferenze che ti rechiamo….aiutaci e non abbandonarci mai …ti amo…in qulache maniera cerchero’ di far pregare chi la fede la persa per cercare di portare avanti il tuo scopo e in qualche modo espiare un po’ dei miei oeccati..

 
 

Sono stata per la prima volta a San Bonico il 2 Novembre e ho chiesto una cosa alla Santa Madre. Il mercoledì successivo (8 novembre) questa cosa è accaduta.
Volevo darvene testimonianza.
Vi seguiro’ sempre e non finiro’ mai di ringraziare la Madonnina.
Un abbraccio a Celeste e a tutti voi.

 

Nuovo commento

You must be logged in to post a comment.