La Madonna della Notte

SanBonico provincia di Piacenza

 

286° incontro 31 dicembre 2009

La Madonna appare, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 angeli vicino, scende nel campo, allarga le mani, dice:

“Dì a tutti di pregare sempre, ti raccomando diglielo. Dì a tutti di fare della propria vita portatori di fede e di pace, mai come ora te lo chiedo, lo chiedo a tutti. Andate ovunque e pregate, dite a tutti di amare, non odiate mai vi prego, fatelo.
Andate in chiesa, chiamate il Signore, vi aiuterà, Lui vi aspetta e vi ringrazia, fatelo vi prego figlioli. Vi raccomando non abbiate mai paura, mai. Non abbiate mai paura della vostra vita.
Vi raccomando pregate figlioli, vi benedico tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Vi raccomando figlioli, non abbiate paura, mai.”

La Madonna chiude le mani, entra insieme agli angeli in un tunnel di luce e scompare.

 
2009,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

285° incontro 24 dicembre 2009

La Madonna appare, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 angeli vicino, scende nel campo, dietro a Lei appaiono numerosi angeli e in mezzo a loro Celeste vede un piccolo bambino, poi la Madonna si abbassa, allarga le mani, dice:

“Guarda in alto, guarda in alto, eccoLo il Bambino, in mezzo agli angeli, eccoLo là. Dì a tutti di pregare per Lui, ti prego. Tutto il mondo intero deve pregare per Lui, sarà Lui che vi salverà tutti, vi porterà nella luce, quella luce che Io ogni giovedi sono qua in mezzo a voi.
Ecco gli angeli che te Lo fanno vedere, te Lo scoprono, eccoLo lì. E’ Lui, il Salvatore. Pregate sempre vi prego, pregate, fatelo figlioli, fatelo.”

La Madonna sale, prende il Bambino nudo in braccio e Lo mostra a Celeste, poi aggiunge:
“Benedico voi tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.”

La Madonna poi copre il Bambino con il Suo manto usando la mano sinistra e sale nella luce accompagnata dai soliti 3 angeli, scomparendo. Rimangono tutti gli altri angeli, poi si forma come un tunnel di luce che li richiama e loro, come in fila, salgono nella luce e spariscono.

 
2009,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

284° incontro 17 dicembre 2009

La Madonna appare, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 angeli vicino, scende nel campo, allarga le mani, dice:

“Dì a tutti che sono sempre vicina a loro, diglielo e di chiamarMi sempre, di non rifiutarMi mai, Mi raccomando dillo. Ringrazio tutti voi della chiamata che Io faccio, dico grazie figlioli. Ecco la luce, in questo momento esce dalle Mie mani, entrerà in voi, porterà in voi quella pace che tutti voi aspettate e che chiedete. Vi raccomando figlioli, pregate sempre, questa pace vi accompagnerà ovunque andate. Andate dove volete, il Signore vi accompagnerà sempre.
Vi benedico tutti nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Andate e pregate vi prego, fatelo, pregate sempre di più. Amen.”

Mentre la Madonna parla, dalle Sue mani esce della luce, poi terminato il messaggio, la Madonna chiude le mani e sale nella luce con gli angeli, scomparendo.

 
2009,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

283° incontro 10 dicembre 2009

La Madonna appare, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 angeli vicino, scende nel campo, allarga le mani, dice:

“La luce che il Signore Mi ha dato e che Mi dà ogni giorno, questa sera eccola, è sopra di voi. Mentre ho le mani allargate la Mia luce esce ed entra in voi. Vi chiedo solo preghiere, tante preghiere figli Miei, niente altro.
Riuscite a digiunare, fatelo e pregate, pregate tanto, solo questo vi chiedo. Mentre voi pregate, terrò il Mio manto sopra di voi.
Dopo la decina vi benedico come il Signore chiede. Pregate figlioli sotto di Me.”

Noi recitiamo le 10 Ave Maria, poi la Madonna ci benedice nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, richiude le mani e sale con gli angeli nella luce scomparendo. Celeste vede sopra a Lei una figura scura che all’inizio non distingue, poi l’immagine si fa più chiara e lui riconosce Padre Pio il quale resta alcuni secondi in alto, poi sparisce.

 
2009,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

282° incontro 3 dicembre 2009

S. Michele Arcangelo appare per primo e gira sopra a noi per un po’, poi nella grande luce appare, bellissima, la Madonna con le mani giunte, con i 3 angeli vicino, scende nel campo, allarga le mani, dice:

“Ogni giovedi vi chiamo e vi ringrazio perché voi siete qua. Vi raccomando, pregate non per voi ma pregate per coloro che non credono nel Signore.
Vi prego, non vi chiedo preghiere perché vi odio, vi chiedo di pregare sempre di più perché il Signore sarà sempre di più vicino a voi, fatelo vi prego figlioli. Dillo a tutti ti prego, dillo che il Signore ama tutti. Quando vi chiamo è perché vi amo, vi amerò sempre di più.
Il Signore scende con la Sua forza, la Sua luce e il calore dentro di voi, mentre voi non Lo vedete, però vi assicura la vostra vita. Pregate sempre vi prego, fatelo. Amen.”

La Madonna chiude le mani, sale nella luce con gli angeli e con S. Michele Arcangelo che è rimasto sopra a Lei fino alla fine, poi tutto scompare.

 
2009,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

281° incontro 26 novembre 2009

La Madonna appare, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 angeli vicino, scende nel campo, allarga le mani, chiede a Celeste di parlare, lui La ringrazia per tutto quello che fa per tutti coloro che Le vogliono bene e La amano, Le domanda un segno per tutti quelli che non La vedono e vorrebbero vederLa e Le chiede che cosa deve fare lui anche se sa che non deve preoccuparsi mai.
La Madonna risponde:

“Affidati al Signore, prega e non stancarti mai di pregare. Dillo a tutti di non stancarsi mai, non dovete mai stancarvi figlioli di pregare.
Affidatevi tutti al Signore e Lui entrerà in voi. Pregate sempre, pregate vi raccomando, solo un giorno lo capirete.
Dì a tutti che la promessa che ho fatto, un giorno sarò sopra di loro e tutti la vedranno. Amen.”

La Madonna chiude le mani, si abbassa e diventa, insieme agli angeli, una grande luce che scende in mezzo a noi, poi scompare agli occhi di Celeste.

 
2009,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

280° incontro 19 novembre 2009

La Madonna appare, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 angeli vicino, scende nel campo, allarga le mani, dice:

“EccoMi, eccoMi qua come ogni giovedi, come ti ho promesso sarò qua sempre. Pensate figlioli tutti, siete tutti figli Miei, il Signore ha aperto le porte per mandare tanta luce e calore su di voi.
E’ molto triste, tanto triste il Signore, vi chiedo di pregare per coloro che non credono in Lui, fatelo figlioli. Il Signore vi ama, vi ama tutti, mai come ora è triste, tantissimo, per questo vi chiedo di pregare, fatelo.
Entrate in chiesa, guardate il Signore in alto e pregate per tutti vi prego, Lui vi ama, vi amerà sempre di più, stasera è qua sopra di Noi e vi manda il calore che voi aspettate. Amen.”

La Madonna chiude le mani, si abbassa e diventa, insieme agli angeli, una grande luce che scende in mezzo a noi, poi scompare agli occhi di Celeste.

 
2009,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

279° incontro 12 novembre 2009

La Madonna appare, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 angeli vicino, scende nel campo, resta in alto per un po’, parla con Celeste e gli dice di ricordare a tutti che Lei qui ci sarà sempre, che quando aprirà il mantello il calore che uscirà da Lei entrerà in noi, poi si abbassa un po’, apre le mani, allarga il mantello e dice:

“Dico a voi tutti di pregare, di pregare sempre. Mentre voi pregate quando Io ve lo chiedo, il Signore entra in voi ed è per questo che vi chiederò sempre di pregare di più. Dillo a tutti ti prego, fa che le preghiere che Io chiedo in tutto il mondo vengano fatte.
Le conversioni che Io ho chiesto e che chiederò saranno sempre di più, perché il Signore non vi abbandonerà mai, solo Lui vi ama. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Scendo in mezzo a voi e la forza di Dio entra in voi.”

La Madonna chiude le mani e diventa, insieme agli angeli, una grande luce, poi scompare agli occhi di Celeste.

 
2009,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

278° incontro 5 novembre 2009

S. Michele Arcangelo appare per primo, poi nella grande luce appare, bellissima, la Madonna con le mani giunte, con i 3 angeli vicino, scende nel campo, Celeste parla per alcuni minuti in una lingua straniera, poi la Madonna allarga le mani e dice:

“Dì a tutti per 3 giorni di pregare il Signore, al 4° giorno chiedete le vostre intenzioni al Signore, al 5° giorno il Signore vi sazierà. Vi raccomando figlioli, pregate e fate sempre pregare tutti coloro che non pregano.
Andate e dite a tutti che il Signore ama tutti. Con questa benedizione che il Signore vi manda vi libera, vi libera tutti, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
Prendete figlioli e andate, scendo in mezzo a voi per molti giovedi, aiuterò tutti. Vi prego, voi pregate sempre, non Mi stancherò mai di chiedervelo. Amen.”

La Madonna chiude le mani, diventa, insieme agli angeli, una grande luce e scompare agli occhi di Celeste che esce dal suo corpo, sale in alto vicino a S. Michele Arcangelo e vede sotto di lui la Madonna che gira, insieme agli angeli, in mezzo a tutti noi, poi una grande luce lo spinge giù e lui rientra nel suo corpo.

Una signora rende testimonianza di una grazia ricevuta.

 
2009,Messaggi del Giovedì admin Comments off
 

277° incontro 29 ottobre 2009

La Madonna appare, bellissima, nella grande luce con le mani giunte, con i 3 angeli vicino, scende nel campo, ma resta in alto per un po’, poi si abbassa, allarga le mani, dice:

“Figlioli, figli Miei, so che molti di voi si stancano di pregare, vi raccomando pregate di più, non abbandonatevi mai, vi chiedo solo preghiere. In tutto il mondo chiedo preghiere e vi chiedo di perdonare come il Signore dice.
Convertitevi, chiedo conversione in tutto il mondo e infine vi chiedo: fate il digiuno per coloro che non riescono mai ad avere nulla. Scendo in mezzo a voi e vi porto il calore che il Signore vi manda. Amen.”

La Madonna chiude le mani e diventa, insieme agli angeli, una grande luce che resta per alcuni minuti visibile a Celeste, poi scompare. Celeste sente, però, dentro di sé la Sua presenza fino alla fine della recita del S. Rosario.

 
2009,Messaggi del Giovedì admin Comments off